Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Cuneo


Tre Valli / Torneo Piccole Grandi Squadre, 21esima edizione

La Juventus difenderà il titolo dagli assalti di Torino e Sampdoria

Mancano poco più di due settimane allo start dell’edizione numero ventuno del torneo internazionale “Piccole Grandi Squadre” che, dopo un ventennale in grande stile, prosegue la sua avventura, grazie anche al fondamentale contributo economico della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.

Il rinnovato Comitato organizzatore ha optato per un ritorno alla formula originaria, a sedici squadre. Una scelta che manca dal 2006, ma che nei primi anni della rassegna ha contribuito a farne crescere il fascino. Dal 25 al 27 aprile, quasi quattrocento atleti nati nell’anno 2000, categoria Giovanissimi, si sfideranno per conquistare il trofeo “Devid Beltramo” e succedere alla Juventus, che sotto la guida di mister Fabrizio Ravanelli trionfò nel 2013, manco a dirlo sotto la pioggia. Le squadre ai nastri di partenza saranno suddivise in quattro gironi eliminatori. Ecco le prime anticipazioni: le teste di serie saranno i campioni in carica bianconeri, i “cugini” del Torino, la Sampdoria e il Cuneo. I granata proveranno a riportare in bacheca un trofeo che manca addirittura da diciassette anni, mentre i blucerchiati inseguono ancora la loro “prima volta”.

Venendo ai campi, il numero inferiore di squadre restringe, ovviamente, la rosa dei terreni di gioco, che saranno soltanto tre. Oltre al campo centrale, il “Comunale” di Branzola, in Villanova Mondovì, che come di consueto ospiterà le finali, riflettori puntati anche su Mondovì, con il ritorno del “Piero Gasco” (doveroso vista la partnership col premio a lui intitolato), e Chiusa Pesio. Campi di riserva saranno il “Piero Dardanello” di Vicoforte e quello di Pianfei. Meno distanza, dunque, tra gli impianti, con aggiornamenti più tempestivi e pubblico più numeroso.

La macchina organizzativa continua a lavorare dietro le quinte, in attesa della serata di presentazione, che come da tradizione verrà “agganciata” alla consegna del “Premio Dardanello” e del “Premio Gasco”, prevista per martedì prossimo, 15 aprile, nell’antica parrocchiale di Santa Caterina a Villanova Mondovì.

Tutto è pronto per scrivere la storia di questa edizione numero ventuno. Piccoli e grandi campioni, a voi la scena.

(Comunicato Stampa Tre Valli)

Print Friendly and PDF
  Scritto da redazione_piemonte il 10/04/2014
 

Altri articoli dalla provincia...



Il Bra rinforza il centrocampo con Capellupo

Stefano Capellupo è un nuovo giocatore del Bra. Centrocampista centrale classe 88, nativo di Torino, è reduce da esperienze di spessore e importanti tra colori indossati e categorie carcate: Legnano, Casale, Giacomense e Spal (avversario del Bra nel 2013/2014) in C2; Delta Porto Tolle, Forlì e Alma Juventus Fano ...leggi
21/09/2019

Il Bra va ancora ko, anche il Ghivizzano Borgoamazzano passa al Bravi

  BRA – Vorrei ma non posso. Vorrei, ma se poi oso troppo e resto fregato? Il Bra incassa dal sorprendente Ghivizzano Borgoamozzano, primo a punteggio pieno con la Fezzanese, la terza sconfitta consecutiva, 1-2: sarebbe la quarta considerando anche la Coppa Italia. Dopo un primo tempo incolore i giallorossi disputano una mezz’ora finale tutta grinta e p...leggi
15/09/2019

Serie D: Bra-Ghivizzano Borgoamazzano di domenica posticipata alle 16

E' stato posticipato il fischio d'inizio Bra-Ghivizzano Borgoamazzano, partita valida per la terza giornata del girone A della serie D in programma domenica 15 settembre. La gara in programma al “Bravi” di viale Madonna dei Fiori a Bra prenderà il via alle 16 anziché alle 15. I padroni di casa sono ancora al palo dopo le prime due giornate di campionato, mentre i tosca...leggi
10/09/2019

Bra, dal Torino arriva in prestito il Primavera Cuoco

Stefano Cuoco è un nuovo calciatore del Bra. Nato a Milano il 24 aprile 2001, arriva in prestito dal Torino F.C. Dopo i Pulcini e gli Esordienti con la maglia dell'Inter, passa all'Under 15 del Pavia. Dall'Under 16 e fino alla Primavera, è una valida pedina del Toro. Con la Primavera granata ha disputato la passata stagione la prepar...leggi
05/09/2019

Serie D: il Borgosesia passa in casa del Bra

  BRA – Alla festa della Madonna dei Fiori tiene banco… il banco… di beneficenza. Poco più in là. al “Bravi”, c’è la sagra dei bolliti più mesti che misti, nel senso che il Bra ed il Borgosesia ci fanno a gara nel p...leggi
01/09/2019

Due nuovi innesti per il Bra: Marchisone e Florio

Due nuovi innesti, in casa Bra, alla vigilia del debutto ufficiale per la stagione 2019/2020: Luca Marchisone e Carmelo Florio, si vestono di giallorosso. Marchisone (nella foto insieme al diesse Scalzi), nato a Cuneo nell'aprile del 2001, è un centrocampista ma adattabile come esterno. Nella passata stagione ha indossato le maglie del Cuneo e del Toro (...leggi
24/08/2019


Il Bra si assicura l'esperto difensore centrale Tos

Colpo di spessore e d'esperienza, per il Bra, che si aggiudica le prestazioni calcistiche di Cristian Tos. Difensore centrale, nato a Ivrea nel luglio del 1988, nella sua carriera ha indossato le casacche di: Santhià, Sporting Bellinzago, Argentina Arma, Folgore Caratese, Castelvetro e Lavagnese. Tos, giocatore dal grande temperamento, nel ...leggi
06/08/2019

Amichevoli serie D: Bra-Fossano 3-2 e Verbania-Chieri 0-2

  Si sono giocati nel fine settimana due interessanti confronti tra squadre piemontesi che nel prossimo campionato saranno protagoniste in serie D. A Cantalupa, il Bra si è imposto per 3-2 con il Fossano nel derby cuneese. Sono stati fossanesi di mister Viassi a passare in vantaggio al 10' con capitan Romani. Il Bra ha quindi siglato l'1-1 c...leggi
04/08/2019

Il raduno del Bra 2019-2020

All'"Attilio Bravi" (centrale rizollato, sull'esterno 1 è in posa il nuovo manto in erba sintetica, rifacimento pista di atletica sull'esterno 2 ndr), è iniziata ufficialmente la stagione 2019/2020 del Bra. Primo allenamento, dunque, in preparazione della sesta ...leggi
27/07/2019

Si rinforza la Juniores Nazionale del Bra

  Nuovi innesti, importanti e di qualità, per la rosa della Juniores Nazionale allenata da Giuseppe Pisano, che andrà ad affrontare la stagione 2019/2020. Si vestono di giallorosso:- Lorenzo Catania (difensore centrale 2002) dopo il Settore Giovanile con il Torino, ha militato nel Chisola e nel Borgaro;- Luca Tabone (attaccante 2002) ex Chisola e B...leggi
23/07/2019


L'Open Day del Boves Mdg targato Torino F.C. Academy

BOVES (CN) - Una giornata di calcio, vissuta con impegno e passione sia dentro che  fuori dal campo. L´Open Day del "Renato Boggione" ha dato  ufficialmente il via alla collaborazione tra Boves MdG e Torino F.C. Academy, progetto volto a far crescere il settore giovanile rossoblu. Il responsabile tecnic...leggi
19/09/2018

La serie C parte con un derby piemontese

Partirà ufficialmente mercoledì 19 settembre il campionato di serie C 2018-2019. Ai nastri di partenza si presenteranno 59 squadre suddivise in 3 raggruppamenti. La data infrasettimanale di inizio è stata scelta per dare la possibilità alle società di risolvere le questioni logistiche relative alle trasferte. Con una deroga, per&ograv...leggi
13/09/2018

Bra scatenato: in giallorosso anche l'ex Padova De Souza

BRA (CN) - Un po' di samba con il secondo innesto in casa Bra.  La società giallorossa annuncia di aver raggiunto l'accordo per le prestazioni calcistiche di Diego Simoes De Souza, attaccante nato il 18 gennaio 1991 a São Lourenço ...leggi
05/06/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04315 secondi