Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Alessandria


Coppa Italia serie D: Chieri, che lezione dal Casale!

Vai alla galleria

 

BORGARO TORINESE – Clamoroso al “Righi”, teatro della sfida dei trentaduesimi di finale della Coppa Italia di serie D tra il Chieri ed il Casale vista l'indisponibilità dell'impianto chierese del “De Paoli”. Sono i nerostellati a staccare il biglietto per i sedicesimi regolando per 1-3 gli azzurri di Manzo.

La squadra allenata da mister Buglio ha così fatto la terza vittima illustre dopo aver eliminato il neopromosso Stresa nel preliminare ed il Borgosesia nel primo turno vincendo in trasferta. Per il Chieri, invece, si è trattata della seconda partita ufficiale dopo la gara del primo turno della Coppa Italia assoluta giocata a fine luglio in casa di una squadra blasonata di serie C come il Vicenza. La larga vittoria in amichevole ottenuta a Cuneo, potrebbe aver imborghesito il Chieri che si è trovato di fronte una squadra più determinata e soprattutto più pronta dai punti di vista atletico e mentale.

Privo dell'acciaccato Merkaj, uno degli ex di turno, il Chieri si è schierato con il consueto 4-3-3 con Gaeta punta centrale appoggiato sugli esterni da Gasparri e Bani, assoluto protagonista in negativo della sfida. In maniera speculare è sceso in campo anche il Casale che ha preso in mano le redini del centrocampo affidandosi in avanti alle iniziative del tridente Coccolo-Cappai-Pavesi.

Convincente ed aggressivo era l'avvio di gara degli ospiti che dopo pochi secondi di gara costringeva il capitano del Chieri Benedetto alla chiusura in angolo. Il primo tentativo della partita si registrava dopo 3' di gioco con il colpo di testa di Gaeta che veniva agevolmente neutralizzato da Fontana. All'11' Coccolo, imbeccato sul secondo palo dal traversone di Pavesi, concludeva a botta sicura trovando il grande intervento di Benini che respingeva di istinto. Sul capovolgimento di fronte, il Chieri sbloccava il risultato con un diagonale chirurgico di Gasparri che non lasciava scampo al portiere nerostellato.

Al 17' Benini respingeva il tiro da fuori area di Pavesi, quindi al 24' era capitan Cardini a vedere l'estremo del Chieri fuori dai pali e a tentare la conclusione da distanza siderale senza tuttavia centrare lo specchio della porta. Al 34' Cirio toccava la sfera col braccio al limite del vertice sinistro dell'area di rigore provocando la punizione battuta da Pavesi e concretizzata da Cardini con un colpo di testa imperioso che non lasciava scampo a Benini.

Il Casale partiva forte anche nella ripresa ed al 12' Coccolo lasciava sul posto Serbouti, quindi superava Benedetto e calciava verso la porta trovando però ancora una volta l'opposizione di Benini. Al quarto d'ora Bani commetteva l'ennesima ingenuità a metà campo e veniva espulso per doppio giallo lasciando così gli azzurri in dieci. A quel punto il Casale prendeva definitivamente in mano le redini della partita passando in vantaggio al 24' con Cappai che deviava alle spalle di Benini il tentativo di Di Giovanni.

Dopo appena due minuti il Casale trovava quindi la terza rete con Marinai servito dall'assist di Pavesi. L'unica conclusione del Chieri della ripresa si registrava quindi al 29' con la punizione di D'Iglio bloccata da Fontana. Era però ancora il Casale a sfiorare il gol al 35' con un diagonale di Coccolo che sfiorava il palo alla sinistra del portiere chierese che al 40' alzava in angolo il tentativo di pallonetto da fuori area del neo entrato Sadouk.

Lo stesso giovane classe 2000, nella passata stagione alla Juniores del Chieri, veniva stesso in area da Benedetto al 44' procurandosi così un calcio di rigore che avrebbe potuto arrotondare il risultato. Dagli undici metri si presentava Pavesi, il cui tentativo di trasformazione veniva però deviato in angolo da Benini con un gran tuffo sulla sua destra. Dopo il triplice fischio finale, arrivato dopo 5' di recupero, a festeggiare era il Casale che nei sedicesimi di finale incrocerà il Pavia.

 

Chieri-Casale 1-3 (1-1)

CHIERI: Benini 7 Serbouti 5 (43' s.t. Vergnano s.v.) Cirio 5,5 Di Lernia 5 Pautassi 6 (31' s.t. Della Valle s.v.) Benedetto 5,5 Campagna 5,5 (25' s.t. Lazzaro s.v.) D'Iglio 6 Gaeta 5,5 (22' s.t. Ciappellano s.v.) Bani 4,5 Gasparri 6,5. 12 Bertoglio 13 Oyewale 15 Moretti 17 Gerbino 18 De Mitri. All. Vincenzo Manzo.

CASALE: Fontana 6 Di Giovanni 6,5 (46' s.t. Fabbri s.v.) M'Hasi 6 Vecchiarelli 6 (37' s.t. Sadouk 6,5) Cintoi 6 (34' s.t. Todisco s.v.) Villanova 6,5 Coccolo 7 Cardini 7 Cappai 6,5 (43' s.t. Bettoni s.v.) Marinai 6,5 (Simone s.v.), Pavesi 6. 12 Consol 17 Fiore 19 Mazzucco 20 Osellame. All. Francesco Buglio.

TERNA ARBITRALE: Rispoli di Locri (Santini di Savona e Nardi di Taranto) 6.

RETI: 11' p.t. Gasparri, 34' p.t. Cardini, 24' s.t. Cappai, 26' s.t. Marinai.

NOTE: giornata calda e soleggiata con temperatura sui 29°. Terreno di gioco in ottime condizioni. Spettatori: 300 circa con una rappresentanza degli ultras nerostellati. Espulso: al 15' s.t. Bani per somma di ammonizioni. Ammoniti: al 13' p.t. Coccolo, al 19' p.t. Bani, al 47' p.t. Cappai, al 21' s.t. Cardini, al 41' s.t. Pavesi ed al 44' s.t. Benedetto, tutti per falli di gioco. Partita di 98' (48'+50'). Angoli: 1-5 (1-2).

Galleria fotografica di Angelo Tosco

 

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Corrado Cagliero il 09/09/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



La serie C parte con un derby piemontese

Partirà ufficialmente mercoledì 19 settembre il campionato di serie C 2018-2019. Ai nastri di partenza si presenteranno 59 squadre suddivise in 3 raggruppamenti. La data infrasettimanale di inizio è stata scelta per dare la possibilità alle società di risolvere le questioni logistiche relative alle trasferte. Con una deroga, per&ograv...leggi
13/09/2018



Tim Cup, il sorteggio del primo turno: Salernitana-Alessandria

L'Alessandria affronterà la Salernitana nel primo turno della Tim Cup 2014-2015. Ecco tutti gli accoppiamenti e le date della competizione: Albinoleffe-Renate Benevento-CorreggeseCatanzaro-AkragasComo-MatelicaCremonese-CosenzaFeralpiSalò-SantarcangeloL'Aquila-AltovicentinoLecce-FolignoJuve Stabia-PratoMonza-...leggi
22/07/2014

Alessandria: Andrea Zanchetta riparte dalla Berretti dopo la Juve

Ripartirà dalla Berretti dell'Alessandria, come annunciato su Italiagol, l'avventura da allenatore di Andrea Zanchetta, quest'anno alla guida della Primavera della Juventus, sostituito poi in corsa da Fabio Grosso. Zanchetta non è l'unico volto nuovo del settore giovanile dell'Alessandria che affida gli Allievi nazionali a Salvaggio, gli Allievi '99 a Chicco Lombardi e i Gio...leggi
10/07/2014

Seconda categoria: grossa squalifica ad Alessandria

Anche dalla delegazione di Alessandria è arrivata una squalifica niente affatto breve: ben un anno e mezzo ad un dirigente, in questo caso della società Luese del comune di Fubine. Ecco il testo dal comunicato. A CARICO DIRIGENTI INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 9/ 9/2015 ARCOLITE NATALINO (LUESE) ...leggi
12/03/2014

Acqui, la Corte federale dà ragione a Maiello

  Dopo estati e stagioni vissute un po' sul filo del rasoio, giunge al suo epilogo istituzionale la lotta legale tra la "società Acqui" e l'ex presidente Antonio Maiello. L'ex numero uno, tra i protagonisti della vicenda che portò alla non iscrizione in D dei bianchi, scongiurando poi la radiazione grazie al "salvataggio" in agosto da parte di veri cuori-Acqui, fu ...leggi
17/11/2013



Novese: presentazione della nuova sede sociale

Venerdì 18 ottobre andrà in scena la presentazione ufficiale della nuova sede sociale della Novese. La presentazione si svolgerà presso Piazza delle Piane, numero 3, Palazzo Negrone alle ore 16.00. Seguirà sacra benedizione alle ore 17.00 da parte di Monsignor Martino Canessa di tutte le squadre facenti parti della Società Biancoceleste presso la Chiesa della ...leggi
08/10/2013

Giovanili / L'Alessandria riscatta il cartellino di Carlomagno

Giuseppe Carlomagno, attaccante classe 98, è a tutti gli effetti un giocatore dell'Alessandria, che ha riscattato l'intero cartellino dalla Pro Vercelli. Decisiva la volontà del ragazzo di rimanere all'Alessandria (dove l'anno scorso era solo in prestito) e di giocarsi le sue carte al servizio di Maurizio Ferrarese....leggi
28/08/2013

Amichevole Alessandria-Felizzano

Triangolare amichevole dell'Alessandria contr Villafranca (Prima categoria lombarda) e Felizzano. Contro i primi finisce 5-0, mentre ontro il Felizzano la gara termina 6-0 con reti di Rantier, Romano, Filiciotto, Sorano e doppietta di Scotto....leggi
24/08/2013

Lutto nel calcio piemontese: ciao Maurizio!

Il calcio dilettantistico piemontese è in lutto: a causa di un incidente stradale avvenuto in Sardegna è venuto a mancare all’affetto dei suoi cari Maurizio Picollo, portiere nell’ultima stagione in Eccellenza con il Libarna, passato nelle scorse settimane al neo promosso in Promozi...leggi
25/07/2013


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,71574 secondi