Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Gemellaggio tra Crocetta Calcio e Gruppo Sportivo Sordi Torino

TORINO - Un gemellaggio tra l'ASD Crocetta Calcio e l'ASD Gruppo Sportivo Sordi di Torino per celebrare la Giornata Mondiale della Lingua dei Segni. L'evento è organizzato per domani, domenica 23 settembre, dall'Ente Nazionale Sordi ONLUS - Sezione Provinciale di Torino.

 

La giornata si aprirà alle 10 con il ritrovo nel nuovo impianto sportivo “Roveda” di via Roveda 32. Alle ore 10,30 si terrà la cerimonia di inaugurazione della giornata con la scoperta della targa del gemellaggio. Seguirà invece alle 11 una partita di calcio a 11 degli atleti Senior. Per pranzo è prevista una grigliata conviviale, accompagnata da una divertente introduzione alla Lingua dei Segni Italiana a cura della Sezione Provinciale ENS di Torino. Nel pomeriggio seguiranno due partite: alle 15:00 la prima partita di campionato dell'ASD Crocetta Calcio e alle 17:30 una partita di calcio a 5 con i ragazzi del gemellaggio. La conclusione della giornata è prevista per le 19:00 circa.

 

Il primo obiettivo della giornata è sensibilizzare le persone udenti nei confronti delle persone sorde, in particolare aiutare il pubblico udente ad interagire con le persone sorde senza limiti né inibizioni. Il secondo obiettivo è portare all'attenzione delle famiglie con bambini sordi la possibilità per i loro figli di sperimentare le attività sportive in un ambiente adatto a loro, in cui potranno crescere ed imparare attraverso il contatto con allenatori e tutor sordi e soprattutto avranno la possibilità di socializzare con altri ragazzi che condividono la stessa esperienza di vita.

 

Alla giornata saranno presenti gli atleti olimpici sordi con le medaglie da loro conquistate agli ultimi Giochi Olimpici Silenziosi di Samsun 2017, a testimonianza del fatto che anche per le persone sorde sia possibile raggiungere livelli competitivi di eccellenza mondiale.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da redazione_piemonte il 22/09/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,66828 secondi