Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Prima Categoria girone E: Marentinese al fotofinish sul Cambiano

Sette gol in una partita ricca di spettacolo ed emozioni

 

MARENTINO – Vittoria all'ultimo respiro della Marentinese che regola per 4-3 il Cambiano al termine di una partita spettacolare e ricca di emozioni. Il successo permette ai collinari, al terzo risultato utile consecutivo, di avvicinarsi alle zone nobili della classifica mentre i biancoverdi rimangono fermi a 3 punti dopo 4 partite. Entrambe le contendenti hanno espresso un buon calcio ma allo stesso tempo hanno scricchiolato in fase difensiva.

 

Era il Cambiano a sbloccare il risultato dopo 9' con Francini che insaccava dopo una prima respinta di Ingignoli. Poco prima del quarto d'ora era Veronese a mancare clamorosamente il pari alzando la sfera a porta sguarnita. Al 23' il tiro di Marafioti veniva neutralizzato agevolmente da Amarena mentre alla mezz'ora Castelli sprecava una ghiotta opportunità in contropiede. Al 32' Massera si presentava davanti ad Ingignoli che riusciva a respingere, quindi il direttore di gara concedeva una punizione a due in area dopo il retropassaggio di un difensore gialloblu bloccato dal proprio portiere. Della battuta si incaricava Massera, il cui tiro veniva però respinto sulla linea di porta da Zambello.

 

La partita era caratterizzata da rapidi capovolgimenti di fronte e in uno di questi Castelli prendeva il tempo a Lio che lo stendeva in area. Inevitabile era il rigore che Massera si faceva respingere da Ingignoli prima di insaccare sulla respinta. Sotto di due reti, veemente era la reazione della Marentinese che si gettava in avanti. Al 44' veniva abbattuto in area da Casetta e dagli undici metri era De Simone a spiazzare Amarena e ad accorciare le distanze. Nel recupero Lio si riscattava trovando il pari con una girata in area sul traversone dalla destra di Ndiaye.

 

Anche nella ripresa le due squadre mantenevano dei ritmi alti. Dopo appena 2' Ingignoli si superava sul tiro a botta sicura di Massera mentre al 4' ci provava Lio, il cui tentativo terminava di poco a lato. Due minuti dopo era invece Ndiaye a costringere Amarena a rifugiarsi in corner. La Marentinese si portava quindi in vantaggio al 36' con una punizione dalla lunga distanza che scavalcava Amarena mentre al 38' era Massera a siglare il momentaneo 3-3 con un potente diagonale. Il definitivo 4-3 lo siglava al 4' di recupero Bardi (nella foto) ancora con una punizione che si insaccava nell'angolo basso dopo aver toccato il palo alla sinistra di Amarena.

 

 

Marentinese-Cambiano 4-3 (2-2)

MARENTINESE: Ingignoli 6 Sergio Marzano 6 Zambello 6,5 Asmodeo 6 Lanfranco 5,5 Di Pietro 5,5 Veronese 6 (50' s.t. Davide Marzano s.v.) De Simone 6,5 (33' s.t. Bardi 8) Marafioti 5,5 (14' s.t. Diberti 6) Ndiaye 6,5 Lio 6,5 (21' s.t. Borio 6). 12 Ronco 13 Pilloni 15 Aprà 16 Franco 20 Simone Manca. All. Stefano Manca.

CAMBIANO: Amarena 5 Stoppa 6 Gasaro 5,5 Musolino 6 Francini 6,5 (36' s.t. Nirta s.v.) Casetta 5,5 Castelli 6,5 Scarpelli 6 (18' s.t. Vallelonga 6) Massera 7 Giordanetto 5,5 Alis 5,5 (23' s.t. Martinelli 5,5). 12 Bellone 15 Gallo. All. Daniele Montaperto.

ARBITRO: Sanna di Nichelino 6,5.

RETI: 9' p.t. Francini, 42' p.t. e 38' s.t. Massera, 44' p.t. De Simone su rigore, 46' p.t. Lio, 36' s.t. e 49' s.t. Bardi.

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Corrado Cagliero il 30/09/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,89807 secondi