Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Serie D: Chieri sconfitto in casa della capolista Lecco

Quinto stop consecutivo per la squadra chierese

 

 

LECCO – Ennesima battuta d'arresto del Chieri, al 5° ko consecutivo, che al “Rigamonti-Ceppi” si inchina per 2-1 al Lecco nel turno infrasettimanale. La capolista non lascia scampo agli azzurri che, in crisi di risultati e di gioco, incassano l'ennesima battuta d'arresto che li fa scivolare ad un solo punto dalla zona play-out.

 

Il tecnico Manzo ha riproposto al centro dell'attacco Gaeta, completamente recuperato dopo lo stop di alcune settimane per infortunio, affiancato ai lati da Merkaj e Gasparri nell'ormai consueto 4-3-3. A specchio si sono schierati i padroni di casa che di fronte al loro pubblico hanno centrato la quarta affermazione di fila. Il Lecco ha avuto il dominio assoluto nel primo tempo andando al riposo in vantaggio di 2 reti, mentre il Chieri ha reagito nella ripresa costringendo i blucelesti di mister Gaburro ad un finale di sofferenza (foto www.calciolecco1912.it) .

 

I padroni di casa in avvio di gara prendevano con decisione in mano le redini del gioco e si rendevano pericolosi dopo 7' con Segato che davanti a Benini non trovava il preciso impatto con la sfera sciupando una ghiotta opportunità. Il Lecco sbloccava però il risultato dopo 20' con Lisai. L'esterno classe '89 decideva di mettersi in proprio e, entrato in area dalla destra, lasciava partire una gran botta ad incrociare che sbatteva contro il palo interno prima di depositarsi in rete. Al 22' Magonara si rendeva pericoloso con un tiro al volo che usciva di un soffio a lato mentre 5' dopo era Capogna a centrare il palo a portiere battuto servito dal suggerimento in verticale di D'Anna. Alla mezz'ora era ancora l'attivo D'Anna a servire l'assist del raddoppio a Pedrocchi che con un piattone di destro non lasciava scampo al portiere chierese.

 

In avvio di ripresa il Lecco sfiorava anche il 3-0 con Malgrati che, dopo una respinta incerta di Benini sulla punizione di Pedrocchi, colpiva a botta sicura senza inquadrare lo specchio. Il pericolo corso svegliava il Chieri che all'8' andava vicino al gol. Prima Safarikas sventava in uscita su D’Iglio, poi sulla respinta Malgrati salvava sulla linea di porta una conclusione di Serbouti. Gli sforzi del Chieri venivano quindi premiati al 13' quando Gaeta batteva il portiere lecchese riaprendo la sfida. Negli ultimi 30' aumentava il furore agonistico della gara, con i chieresi che si gettavano all'attacco a testa bassa. Resisteva però fino al triplice fischio finale il fortino del Lecco che conquistava l'8ª vittoria in 9 gare giocate.

 

Lecco-Chieri 2-1 (2-0)

LECCO: Safarikas; Corna, Malgrati, Merli Sala, Magonara; Moleri (41' s.t. Poletto), Pedrocchi, Segato; D’Anna (48' s.t. Alborghetti), Capogna (21' s.t. Lella), Lisai (30' s.t. Silvestro). 22 Guadagnin 14 Meneghetti 16 Di Bella 18 Caraffa 23 Callomi. All. Marco Gaburro.

CHIERI: Benini, Serbouti, Oyewale (24' p.t. Cirio), Di Lernia, Pautassi, Benedetto, Gasparri, D'Iglio (41' s.t. Lazzaro), Gaeta, Merkaj, Della Valle (10' s.t. Bani). 12 Bertoglio 13 Olivera 15 Moretti 17 Gerbino 18 Vergnano 19 De Mitri. All. Vincenzo Manzo.

TERNA ARBITRALE: Delrio di Reggio Emilia (Pedroni di Schio e Paggiola di Legnago).

RETI: 20' p.t. Lisai, 30' p.t. Pedrocchi, 13' s.t. Gaeta.

NOTE: pomeriggio soleggiato con temperatura mite, terreno di gioco in ottime condizioni. Spettatori: 800 circa. Ammoniti: al 33' p.t. D'Anna, al 42' p.t. Segato ed al 34' s.t. Pautassi per falli di gioco, al 23' s.t. Merkaj per proteste ed al 50' s.t. Merli Sala per perdita di tempo. Angoli: 5-1 (3-0). Partita di 98' (47'+51').

 

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Corrado Cagliero il 14/11/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,12435 secondi