Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Prima Categoria gir. E: vittoria di carattere del Pralormo col Pinasca

 

PRALORMO – Tre punti d'oro in chiave salvezza del Pralormo che impone un secco 4-1 al Pinasca che frena la sua corsa ad un piazzamento nei play-off. I “bisonti” disputano una grande prova di carattere dopo una settimana difficile in cui ha tenuto banco la maxi squalifica inflitta dal giudice sportivo a Rumiato.

Subito in gol è andato il neo arrivo Mattia Pani, ex Usaf Favari e Villastellone, arrivato dal Garino. Sempre dal club vinovese è in dirittura d'arrivo anche l'esterno Andrea Ropolo, con trascorsi all'Atletico Santena ed al Trofarello. Mister Marco Marocco ha perso però il centrale difensivo Pavesio che si è trasferito per motivi di lavoro.

E' il Pralormo a fare la partita ma sono gli ospiti a passare alla prima occasione. Al 6' Sanmartino costringe Salusso alla respinta, quindi dopo un batti e ribatti in area è Korri ad insaccare. I padroni di casa non si perdono d'animo e raggiungono il pareggio al 32' con Pani che, servito dal lancio di Orrù, si gira in area e piazza la sfera nell'angolo basso alla destra del portiere. Al 42' Osella smanaccia in qualche modo l'insidiosa punizione dalla trequarti battuta da Montanari, poi l'azione sfuma.

Il Pralormo parte meglio anche nella ripresa e passa in vantaggio all'8' con Francesco Bosco che si fa trovare pronto sul secondo palo sul cross dal vertice destro dell'area di rigore di Fabio Di Gregorio. Lo stesso numero 11 all'11' sigla il 3-1 con un delizioso pallonetto da metà campo che scavalca Salusso sorpreso fuori dai pali. Al 24' Osella si supera deviando sulla parte alta della traversa il colpo di testa di Gardiol sul traversone di Montiglio. Al 29' il Pralormo chiude quindi i conti con Nano dopo la respinta di Salusso sul tiro di Fabio Di Gregorio. Al 1' di recupero Francesco Bosco spegne definitivamente le velleità degli ospiti respingendo davanti alla linea di porta il colpo di testa del neo entrato Bruno.

 Pralormo-Pinasca 4-1 (1-1)

PRALORMO: Osella 6,5 Abbondanza 6 Andrea Bosco 6,5 (44' s.t. Dellaferrera s.v.) De Filippo 6 Alessandro Di Gregorio 6 (37' s.t. D'Angelo s.v.) Orrù 6,5 Rey 6 Francesco Bosco 6,5 Nano 6,5 (40' s.t. Visca s.v.) Pani 7 (47' s.t. Dumbya s.v.) Fabio Di Gregorio 7,5 (31' s.t. Aimo s.v.). 12 Gandolfo 16 Marzullo 17 Chiesa 19 Gullino. All. Marco Marocco.

PINASCA: Salusso 5 Gardiol 6 Guglielmet 5,5 (18' s.t. Bruno 6) Pascal 6 Montanari 6 Issoglio 6 Daviero 5,5 (14' s.t. Aglì 6) Montiglio 5,5 Sanmartino 6 Korri 6 Demin 5,5. 12 Maglio 14 Fazzolari 15 Clemente 17 Bobba. All. Fabio Boggian.

ARBITRO: Fiori di Cuneo 6.

RETI: 6' p.t. Korri, 32' p.t. Pani, 8' s.t. Francesco Bosco, 11' s.t. Fabio Di Gregorio, 29' s.t. Nano.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Corrado Cagliero il 02/12/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,05878 secondi