Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Juniores Nazionale: il Chieri approda alla finale scudetto

Gli azzurrini superano 6-0 il Legnago Salus e sabato sfideranno l'Aprilia in finale

CAPEZZANO PIANORE – Il Chieri liquida con un tennistico 6-0 il Legnago Salus e vola alla finale nazionale di Forte dei Marmi contro l'Aprilia Racing Club che sabato mattina alle 11 assegnerà lo scudetto Juniores Nazionale 2018-2019. Già devastanti contro Savona e Ponte San Pietro Isola, gli azzurrini di Pecorari si sono ripetuti nella sfida contro la squadra veneta che in pratica non è mai entrata in partita. I grandi protagonisti della sfida sono stati Benassi, autore di una tripletta, e Di Sparti che ha siglato una rete e sfornato ben 4 assist.

Sono serviti 20' al Chieri per sbloccare il risultato con Benassi, servito da Oyewale. Poco dopo lo stesso numero 7 azzurro ha anche colpito il palo, mentre al 29' a raddoppiare è stato Di Sparti sul filtrante di Bianco. Al 32' Maggiolo si è quindi superato su Leoni, quindi al 43' è stato ancora Benassi, servito da Di Sparti, a realizzare il testa il 3-0, punteggio con il quale si sono conclusi i primi 45' di gioco.

L'inerzia del match non è cambiata nella ripresa. Al 4' ancora Di Sparti ha smarcato Benassi che ha così potuto realizzare il suo 3° gol personale. Al 9' il numero 10 chierese ha quindi tirato fuori dal cilindro un altro passaggio vincente per il gol del 5-0 realizzato da De Riggi. Nonostante il largo vantaggio, il Chieri ha continuato ad attaccare costruendo un'altra ghiotta occasione da rete con Bechis subito dopo un tentativo di Carniel terminato a fil di palo. Al 32' c'è quindi stata gloria anche per Serbouti, servito dal corner battuto dallo scatenato Di Sparti. Il risultato sarebbe potuto quindi essere anche più rotondo se i nuovi entrati Botto al 36' e Ventafridda avessero concretizzato altre due nitide opportunità.

Fotografia da profilo Facebook Legnago Salus

 

Chieri-Legnago Salus 6-0 (3-0)

CHIERI: Maggiolo, Olivera (20' s.t. Bechis), Oyewale (16' s.t. Nouri), Ozara, Bellocchio, Serbouti, Benassi (28' s.t. De Grandis), Gerbino (11' s.t. Botto), De Riggi (11' s.t. Ventafridda), Di Sparti, Bianco. 12 Gianluca Maggi 13 Simone Maggi 16 Trevisan 20 Rossi. All. Marco Pecorari.

LEGNAGO SALUS: Rossignoli, Carniel, Cassano (37' s.t. Turato), Leoni (37' s.t. Ottaviani), Seghetto (31' s.t. Lora), Pasquato, Darraji, Marchesini (24' s.t. Campesan), Miatton, Zocco, Bruni (10' s.t. Mantovan). 12 Francesco Pennacchio 15 Ferraro 16 Lotfi 20 Mattia Pennacchio. All. Nicola Corestini, in panchina Andrea Faccioli.

TERNA ARBITRALE: Moretti di Valdarno (Tempestilli di Roma 2 e Salvatori di Tivoli).

RETI: 20' p.t., 43' p.t. e 4' s.t. Benassi, 29' p.t. Di Sparti, 9' s.t. De Riggi, 32' s.t. Serbouti.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Corrado Cagliero il 13/06/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,09422 secondi