Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Torino


Primavera: il Torino di Sesia fermato sul pari dalla Fiorentina

 

VINOVO (TO) – Il Torino Primavera si ferma…al palo, in campo da e prende “palate” in un secondo tempo più di lotta che di governo e più di calci che di calcio, a dispetto di una prima frazione ben giocata ma chiusa solo in parità. Un punto di ripartenza, con qualche rammarico, ma che fa brodino caldo in tempi di magra in attesa di un cambio di marcia. Mister Sesia con due novità di formazione Siniega per Ghazoini, Greco per Moreo, modulo confermato il 3-5-2. Mister Bigica ha il fuori quota di lusso Eysseric dalla prima squadra e Koffi, Montiel e Duncan a fare i guastafeste nell’ attacco “pesante”. Si gioca ancora a Vinovo sul campo del Chisola, i giardinieri del Torino FC sono ancora all’opera sul campo principale dello stadio Filadelfia.

Torino che parte forte e che all’alba del match già stappa la sfida. Lucca dopo tre minuti, ribadisce in rete una zuccata di Rauti ben imbeccato da Michelotti e solo smanacciata da Brancolini. I ragazzi di Sesia insistono e sfiorano il raddoppio con Rauti ma Brancolini stavolta sventa (10’). Michelotti sulla sinistra è ispirato e sforna traversoni precisi per gli avanti granata che non colgono l’attimo e che collezionano solo corner. Lucca alto da buona posizione alla mezz’ora. Fiorentina che prova a soffocare i granata a centrocampo, lasciando al peperino Koffi l’iniziativa di pungere. E la puntura arriva alla prima occasione : proprio Koffi sprinta veloce verso l’area granata, Siniega nel corpo a corpo per contenerlo lo sbilancia quel tanto che basta per farlo volare giù come un fuscello. Abbi dubbi forse si, non per Colombo però. Pare rigore generoso, fischio convinto, proteste inutili. Montiel non sbaglia con un calcio preciso nonostante l’intuizione di Trombini che per poco non ci arriva. E’ pari (37’). Prima dell’intervallo ci prova Sandri (40’) ma Brancolini respinge con l’arto di richiamo, bel riflesso. Si va al riposo quindi con un risultato che va decisamente stretto ai granata.

Secondo tempo, secondo round. Si battaglia a centrocampo, la gara è bloccata anzi, è continuamente interrotta dal fischio di Colombo. Apre la sagra del cartellino Onisa (55’) poi Rauti subito dopo. Eysseric tra i viola si becca il giallo pure lui, nervosetto. Arbitro fiscale come un prof con gli alunni indisciplinati. Gioco spezzettato e duelli rusticani a centrocampo. Lo scenario sembra svoltare in peggio per i granata al 60’ , Greco in azione personale centra il palo alla destra di Brancolini immobile. Sulla ripartenza viola, Onisa, già ammonito poco prima, falcia proprio Eysseric, secondo giallo e doccia pronta, dal gol in più all’uomo in meno, è un attimo.

Brutta faccenda. Sesia corre ai ripari e toglie Lucca (pure lui ammonito) per mettere Garetto, serve filtro a centrocampo. Ma a riequilibrare le forze in campo ci pensa Dutu che abbatte Michelotti in corsa. Di nuovo 10 a testa ma senza lodi. Bigica toglie Montiel, dolorante alla spalla per Chiti, ripristinando la sua linea difensiva. Moreo e Rotella per Greco e Sandri prova a cambiare qualcosa Mister Sesia. Proprio il nuovo entrato viola Chiti, di testa da corner, mette alto (73’). Risponde Rauti (77’) l’unico ancora a crederci, insistita azione in solitaria con conclusione centrale, Brancolini blocca.

Altri due cambi viola, Kukovec e Simic per Duncan ed un anonimo fiorentino Eysseric. E proprio Duncan trova il modo di farsi sbattere fuori dalla panchina, divergenze col guardalinee che non apprezza, Colombo ha orecchio e ci sente bene. Rosso diretto. Non un figurone il suo. Peccati di gioventù, si rifarà. Nei cinque di recupero, calcio di punizione interessante per il Toro dai venti metri e in posizione centrale, ma la battuta è scentrata da Rauti e poi ancora, sui titoli di coda, panico in area granata sull’incursione in solitaria del viola Pierozzi, ma Trombini salva la baracca con la paratona. L’ultimo squillo è il suo. Sfiorata la beffa. Giusto così.

 

 

TORINO PRIMAVERA U19 – FIORENTINA PRIMAVERA U19 1–1 (p.t. 1-1)

TORINO (3-5-2): Trombini; Siniega (49 s.t. Ghazoini), Buongiorno, Celesia; Singo, Onisa, Sandri (26 s.t. Sandri), Freddi Greco (26 s.t. Moreo), Michelotti; Rauti (49 s.t. Kone), Lucca (16 s.t. Garetto). All. Sesia.

FIORENTINA (4-2-3-1): Brancolini; Pierozzi, Dalle Mura, Dutu, Simonti; Lovisa, Gorgos (1 s.t. Bianco); Eysseric (33 s.t. Simic), Montiel (20 s.t. Chiti), Koffi (49 s.t. Fiorini); Duncan (33 s.t. Kukovec). All. Bigica

ARBITRO: Colombo di Como.

RETI: 3’ Lucca (T) , 37’ rig. Montiel (F)

NOTE: Ammoniti : Lucca (T), Eysseric (F), Onisa (T), Rauti (T) , Pierozzi (F). Espulsi : Onisa (T) per somma di ammonizioni, Dutu (F) rosso diretto, Duncan (F) rosso diretto (dalla panchina). Gara di 45’+51’. Prima di inizio gara, un minuto di silenzio in ricordo di Giorgio Squinzi, patron del Sassuolo.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Armando Masciari il 05/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Recuperi serie D: pari tra Casale e Fossano, il Chieri espugna Vado

    Si sono recuperate questo pomeriggio le partite della 13ª giornata rinviate dieci giorni fa a causa del maltempo. E' terminato in parità, 1-1, il confronto diretto di alta classifica tra il Casale ed il Fossano. La doppietta di Varano ha invece al Chieri di sbancare per 0-2 il campo del Vado e di conquistare la seconda vittoria nell'arco di quattro gior...leggi
04/12/2019

Serie D: il Chieri regola il Ligorna e rialza la testa

  CHIERI – Lo dicevo io che le sorti del Chieri hanno in un modo o nell’altro a che fare con il tiraggio! Caldaia a parte: una vecchia pubblicità televisiva sosteneva che il brodo è sempre meglio doppio. Ma contro il pericolante Ligorna, battuto di misura (2-1), il brodo che è arrivato è stato...leggi
01/12/2019

Prima Categoria/E: il Canale 2000 passa a sorpresa a Villastellone

  VILLASTELLONE – Colpo esterno del fanalino di coda Canale 2000 che si è imposto per 0-2 in casa del quotato Villastellone. Il terreno di gioco pesante, ma comunque non ai limiti della praticabilità, ha indubbiamente favorito gli ospiti penalizzando i giocatori più tecnici dei villastelloni. L'undici allenato da mister Fogli...leggi
01/12/2019


Serie D: le strade del Chieri e di Yeboah si separano

  Il Chieri ha annunciato di aver raggiunto l'accordo di risoluzione consensuale con l'attaccante Johnson David Yeboah. Il calciatore classe 1995 ex Mantova ha concluso la sua avventura in maglia azzurra con 10 presenze e 2 reti in campionato. Yeboah era stato voluto fortemente in estate dal tecnico Massimo Morgia che nella scorsa stagione lo ...leggi
20/11/2019

Serie D: il Chieri affonda in casa contro la Sanremese

CHIERI – Azzurro tenebra. O, se meglio si preferisce, cinquanta sfumature di grigio. Sul rettangolo gibboso di un “De Paoli” finalmente affollato e coreografico, ma anche terra di conquista, il Chieri perde di misura (2-3) con la Sanremese un confronto che a un certo punto pareva potesse ...leggi
17/11/2019

Prima Categoria/E: San Secondo corsaro in casa del Pralormo

  PRALORMO – Il San Secondo espugna con un convincente 0-2 il campo del Pralormo e conquista tre punti importanti in chiave salvezza. Una vittoria pienamente meritata dagli ospiti che hanno avuto in mano il pallino del gioco sin dai primi minuti. La squadra di Profeta, con gli uomini contati nel reparto offensivo, è stata infatti sorpresa ...leggi
17/11/2019

Primavera: il Torino travolge il Bologna e si rilancia

TORINO – Casa dolce casa e…finalmente a casa! Il ritorno al Filadelfia del Torino Primavera porta bene ed è più dolce che mai. L’aria di casa (o l’erba di casa come cantava Massimo Ranieri) fa bene ai ragazzi di Sesia che calano la cinquina al Bologna. Vittoria meritata e convincente, una boccata d’ossigeno che perm...leggi
03/11/2019

Serie D: il Casale vince a Chieri e vola in vetta alla classifica

  CHIERI – Colpo esterno del Casale che vince per 1-3 a Chieri e si porta al comando della classifica. Una vittoria netta quella dei nerostellati che sin dalle prime battute di gioco hanno interpretato la gara nel migliore dei modi sfruttando tutti gli errori dei padroni di casa. Il Casale, con ben 4 ex tra campo e panchina (Villanova, Poesio e D...leggi
03/11/2019

Serie D: il Chieri supera il Ghivizzano Borgoamozzano

CHIERI – Torna alla vittoria il Chieri che al “De Paoli” si impone per 3-1 nello scontro diretto di alta classifica contro il Ghivizzano Borgoamozzano e sale al terzo posto in classifica ad una lunghezza dalle capolista Prato e Fezzanese. Gli azzurri di mister Morgia scendono in campo con il 4-3-3 con Barcellona punta centrale assistito ai la...leggi
20/10/2019

Promozione/D: sconfitta a tavolino per il San Giacomo Chieri

  Sconfitta a tavolino, 0-3, per il San Giacomo Chieri nella gara contro l'Arquatese Valli Borbera valevole per la sesta giornata del girone D di Promozione. Il provvedimento è stato assunto dal giudice sportivo a causa di irregolarità nel tesseramento del calciatore Alberto Petraglia. “A seguito della disamina degli at...leggi
19/10/2019

Bottino pieno del San Giacomo Chieri contro l'Arquatese Valli Borbera

CHIERI – Rompe il ghiaccio il San Giacomo Chieri che col classico risultato all'inglese, 2-0, regola l'Arquatese Valli Borbera. Una vera e propria boccata d'ossigeno per i biancoblù allenati da mister Migliore che nelle prime 5 giornate avevano conquistato il magro bottino di 2 punti. I chieresi sono scesi in campo in formazione rimaneggiata g...leggi
13/10/2019

Dal Chieri si alza un solo grido: "Forza Emma!"

Il Calcio Chieri 1955 è rimasto profondamente colpito dalla vicenda che ha coinvolto la piccola Emma. La bambina di 2 anni e mezzo sta ancora lottando tra la vita e la morte dopo essere stata investita, insieme ad altri bambini, lo scorso martedì da un suv parcheggiato davanti ad un asilo chierese. Proprietà, dirigenti, allenatori e giocatori della società p...leggi
12/10/2019

Il Chieri eliminato dalla Sanremese nella Coppa Italia di serie D

CHIERI – L’Uomo Demontis ha detto “Sì”. Una lussuosa esibizione da parte del centrocampista numero 8, classe 1995, svezzato nel settore giovanile del Cagliari, sommata ad un monumentale Max Taddei, il migliore di tutti, consente all’ambiziosa Sanremese di alzare la voce in Coppa Italia quanto basta per me...leggi
09/10/2019

Eccellenza: il Chisola riparte da mister Nisticò

Il Chisola ha ufficializzato come nuovo allenatore Fabio Nisticò (nella foto di lagazzetta.info) dopo le dimissioni di Alessi. Ad essere decisive per l'arrivo di Nisticò sono state le dimissioni di Alessi che nonostante tutto rimarrà alla guida dell’Under 19, ovvero...leggi
08/10/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08623 secondi