Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Tutti gli articoli scritti da: Luciano Pavesio


<< precedente   successiva >>   

Il Torino supera il Milan e torna a respirare aria di alta classifica

Una partita dai due volti ha premiato la caparbia e l’estro di mister Mazzarri e di tutta la sua squadra regalando un importante successo casalingo per 2-1 contro il Milan, una delle formazioni che contenderanno fino alla fine ai granata un posto di vertice nel campionato di serie A. Con questa vittoria il Torino risale la graduatoria fino alla quarta posizione, occupata in compagnia con il Napoli e il sorprendente Cagliari. Prezioso ossigeno per la classifica che però non cancella nubi ed ombre sul gioco granata, troppo spesso fatto di lunghi lanci alla ricerca di ardui agganci degli attaccanti piuttosto che tentativi di discesa lungo le fasce, trascurando invece attacchi partendo da centrocampo, sempre di più luogo di interdizione avversaria che di proposizioni offe...leggi

27/09/2019, Luciano Pavesio, ULTIME NEWS
Nome: Luciano
Cognome: Pavesio
Data di nascita:
Mail:
Telefono:
Residenza:
Professione:
Curriculum:

La sconfitta con il Lecce vanifica i sogni di vertice del Torino

  Tutto lasciava presagire una serata di festa per gli oltre 22.000 tifosi accorsi allo stadio Olimpico Grande Torino per il confronto tra la compagine granata e il Lecce: da una parte una squadra rodata dai tre turni di Europa League e dall’ottimo inizio di campionato di serie A, con due vittorie all’attivo in altrettante partite, e dall’altra la formazione fanalino di coda che non aveva ancora incamerato nessun punto. Gli stimoli per i giocatori di casa inoltre non mancavano, poiché in caso di successo dopo ben 43 anni il Torino sarebbe balzato in testa al campionato a punteggio pieno al pari dell’Inter. In sostanza invece si è verificato l’esatto opposto: scendeva in campo una formazione spenta, lenta e disorientata in ogni reparto, in...leggi

17/09/2019, Luciano Pavesio, ULTIME NEWS

Torino a ripetizioni d'inglese

  Nell’incontro di andata dei playoff validi per l’accesso alla fase a gironi dell’Europa League persa dal Torino per 3-2 allo Stadio Olimpico Grande Torino contro gli inglesi del Wolverhampton si sono purtroppo materializzati tutti i fantasmi tanto temuti ed evocati alla vigilia. La squadra di Mazzarri ha infatti fatto la partita, come testimonia il 67% di possesso palla dei granata, cercando di trovare spazi nell’impenetrabile schema messo in campo dal mister di origini portoghesi Nuno Espirito Santo, come tra l’altro come la maggior parte dei giocatori del Wolverhampton, abili nel raddoppio di marcatura ogni qualvolta Belotti o Zaza entravano in possesso di palla così come nelle veloci ripartenze. Il granitico Adama Traoré sulla destra...leggi

23/08/2019, Luciano Pavesio, ULTIME NEWS

Torino chiamato alla prova di maturità contro il Wolverhampton

Sbrigata la formalità della partita di ritorno contro i bielorussi dello Shakhtyor Soligorsk pareggiando per 1-1 senza incontrare particolari difficolt, il Torino ora è chiamato al primo vero impegno di Europa League incontrando nello spareggio per l’accesso alla agognata fase a gironi gli inglesi del Wolverhampton. La formazione inglese alla vigilia desta timori e preoccupazioni non solo per il settimo posto conquistato la scorsa stagione nella Premier League, posizione equiparata tra l’altro a quella dei granata nello scorso campionato (con 63 punti fatti dai granata rispetto ai 57 degli inglesi), ma soprattutto per la copiosa campagna acquisti operata dalla società, a cominciare ad esempio dall’ex-attaccante milanista Cutrone, per rafforzare un ...leggi

22/08/2019, Luciano Pavesio, ULTIME NEWS

Manita del Torino all'esordio casalingo in Europa League

Il Torino onora nel migliore dei modi l’esordio in Europa League allo Stadio Olimpico Grande Torino rifilando un sonoro 5-0 ai bielorussi dello Shakhtyor Soligorsk nella partita di andata del terzo turno per la qualificazione alla fase a gironi. Una serata di gioia e soddisfazione per il popolo granata, accorso in massa, quasi 16.000 presenze con Curva Maratona al gran completo, nonostante il periodo consetudinalmente dedicato alle vacanze estive.   Una vittoria contro una formazione tecnicamente inferiore ma abile nel possesso palla e in veloci ripartenze che non è mai stata messa in discussione grazie soprattutto al gol-lampo segnato di testa da Belotti dopo meno di un minuto dal calcio d’inizio sugli sviluppi di una punizione battuta da Baselli, uno dei miglior...leggi

09/08/2019, Luciano Pavesio, ULTIME NEWS

Torino, la vittoria con la Lazio sancisce 7° posto e record di punti

Il Torino sconfigge la Lazio per 3-1 e termina il campionato in 7ª posizione stabilendo il record di punti ottenuti, ben 63, da quando la vittoria viene premiata con i tre punti. Una stagione per lunghi tratti esaltante quella degli uomini di mister Mazzarri, accolto con freddezza l’anno scorso dal clan granata ma che ha saputo conquistarsi fiducia e stima a suon di risultati. Un campionato che però avrebbe potuto concludersi in un modo migliore con la conquista di una meritata qualificazione a un torneo europeo senza la malaugurata sconfitta patita nel penultimo turno in casa dell’Empoli (retrocesso comunque in serie B), qualche punto perso malauguratamente per strada in confronti con avversari di rango inferiore (Cagliari e Parma negli ultimi due mesi) ed alcune...leggi

27/05/2019, Luciano Pavesio, ULTIME NEWS

Torino, la vittoria col Sassuolo vale il record di punti

                    Un finale al cardiopalma ha caratterizzato la vittoria per 3-2 del Torino su Sassuolo, successo molto importante per i granata in quanto gli permette di rimanere in corsa per un posto in Europa League. I granata raggiungono quota 60 punti, record in serie A nell'era dei 3 punti, con ancora 2 partite da giocare. Nella stagione 2013-2014 ne bastarono 57 al Torino per accedere ai preliminari di Europa League con mister Ventura in panchina. Quella ottenuta contro gli emiliani è stata una vittoria fortemente voluta dal collettivo granata, trascinato sul campo da un Belotti e un De Silvestri incontenibili e da una Curva Maratona sugli spalti che non ha smesso un secondo di incitare i propri beniamini, soste...leggi

13/05/2019, Luciano Pavesio, ULTIME NEWS

Il Torino si avvicina all'Europa dopo la netta vittoria col Milan

                    La netta vittoria casalinga del Torino sul Milan permette ai granata di compiere un ulteriore e significativo passo avanti verso la conquista di un posto nelle competizioni europee. Il 2-0 inflitto dagli uomini di Mazzarri ai rossoneri di Gattuso permette infatti ai granata di appaiare proprio i milanesi al 5° posto in classifica a quota 56 punti, a sole due lunghezze dalla Roma e quindi in piena lotta per la Champions ma soprattutto insieme all’Atalanta e con un punto in più rispetto alla Lazio, che sarà avversaria del Torino nell’ultima giornata. Ben cinque squadre racchiuse quindi in appena cinque punti che si contenderanno nelle ultime quattro giornate del campionato uno dei t...leggi

29/04/2019, Luciano Pavesio, ULTIME NEWS

Il Torino frena in casa contro il Cagliari

                      Il Torino recrimina ancora una volta le occasioni sprecate, non sfruttando nell’arco di otto giorni un paio di ghiotte occasioni per agganciare con decisione la zona Europa: è questo il triste verdetto dopo il pareggio a reti bianche di sabato scorso in trasferta a Parma e l’1-1 pieno di recriminazioni nell’incontro casalingo con il Cagliari. Se contro gli emiliani l’undici di Mazzarri non aveva mai centrato la porta, contro gli isolani Moretti e soci, pur non brillando in fantasia e reattività, sono riusciti a portarsi in vantaggio all’inizio del secondo, facendosi però maldestramente recuperare mezz’ora più tardi. Protagonista nel bene ...leggi

14/04/2019, Luciano Pavesio, ULTIME NEWS

Il cuore Toro non basta per conquistare la Coppa Italia Primavera

                    Non è stato sufficiente lo scenario del Filadelfia gremito di tifosi che hanno sostenuto a gran voce la squadra granata per tutti i 90’ per sconfiggere la sfortuna ed impedire che la Fiorentina conquistasse la Coppa Italia Primavera. Un trofeo che il Torino aveva conquistato lo scorso anno, un trofeo che la squadra di Coppitelli aveva dimostrato nei turni precedenti alla finale contro i viola di avere le carte in regola per bissare il successo. Purtroppo la doppia sfida d’epilogo prendeva una brutta piega fin dalla partita di andata, che la Fiorentina si aggiudicava per 2-0 grazie a un rigore concesso con generosità e un altro invece più netto non concesso ai granata, che perme...leggi

12/04/2019, Luciano Pavesio, ULTIME NEWS

<< precedente   successiva >>