Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

ULTIME NEWS


<< precedente   successiva >>   

Serie D: colpo esterno del Borgosesia sul campo del Chieri

  CHIERI – Un gol di Ramon Muzzi in piena Cesarini regala al Borgosesia un prezioso successo in casa del Chieri. Continuano a deludere gli azzurri di Morgia, alla seconda sconfitta casalinga consecutiva. La compagine chierese latita in fase di costruzione della manovra e non riesce a mettere alle corde gli ospiti, organizzati e ben messi in campo da mister Didu. Il Chieri deve rinunciare agli infortunati Benedetto e Pautassi e si schiera con il 4-3-3. Privi di capitan Castelletto, squalificato, gli ospiti si oppongono invece col 3-5-2.   Di seguito il tabellino e la cronaca dettagliata della partita:     Chieri-Borgosesia 0-1 (0-0) CHIERI: Giappone 6 Campagna 5,5 (39' s.t. Bragadin s.v.) Samake 6 Giacinti 5 Bellocchio 6 Conrotto 6 Melandri 5,5 Cecchi 5 Sile...leggi
19/01/2020, Corrado Cagliero, ULTIME NEWS

Serie D: il Casale risale al 3° posto, Bra corsaro in trasferta

  La capolista Prato fa la voce grossa e rifila una pesante cinquina al malcapitato Verbania. I lacuali rimangono in partita solamente un tempo e poi si arrendono al talento della prima della classe. I toscani allungano a +3 dalle seconde, complici il pareggio della Lucchese in casa del Real Forte Querceta e la battuta d'arresto della Caronnese a Savona. Grazie alle reti di Di Lernia e Coccolo, il Casale regola il Vado e si riporta al terzo posto a -4 dalla vetta. In chiave salvezza, invece, si registra l'importante successo esterno del Bra in casa del Ghivizzano Borgoamozzano. SERIE D – GIRONE A/RISULTATI 3ª di ritorno: Chieri-Borgosesia 0-1; Casale-Vado 2-0; Fossano-Seravezza Pozzi 3-4; Ghivizzano Borgoamozzano-Bra 0-2; Ligorna-Fezzanese 2-2; Prato-Verbania 5-0; Re...leggi
19/01/2020, Corrado Cagliero, ULTIME NEWS

Serie D: Bra ribaltato dal Real Forte Querceta

  BRA – La metamorfosi. Dal “fiat lux” al “fiat curt”. Il Bra luminoso ed ombroso “riesce” a perdere in casa per 2-3 una partita che lo aveva visto andare al riposo in vantaggio per 2-0. Del resto è in vena di trasformazioni anche l’avversario di turno, ovvero il Real Forte Querceta: un collettivo di per sé molto più attrezzato dei padroni di casa, ma che deve ricorrere ad una prestazione poliedrica per ribadire di non trovarsi casualmente nelle zone nobili della classifica. Partita strana, quasi impalpabile nella prima mezz’ora e poi sempre più ricca di colpi di scena. I giallorossi confermano i loro limiti strutturali che li rendono incapaci di interpretare con dittilità lo svolgimento dalla ...leggi
12/01/2020, redazione_piemonte, ULTIME NEWS

Al via il "Torneo Giovani Campioni - Valter Giuliano" di Boves

BOVES (CN) - Inizia sabato 11 gennaio, presso il palazzetto polivalente di frazione Madonna dei Boschi di Boves, il "14° Torneo Giovani Campioni – Valter Giuliano". L'edizione 2020 del torneo di calcio a 5 giovanile vede la partecipazione di 54 formazioni in rappresentanza di 15 diverse società calcistiche della provincia di Cuneo; si sfideranno le categorie Esordienti 2008, Pulcini 2009 e 2010, Primi calci 2011 e 2012-13. Il torneo, interamente organizzato dal Boves MdG, si svolge in memoria di Valter Giuliano, indimenticabile dirigente bovesano che, nel 2006, creò questa manifestazione divenuta negli anni un appuntamento immancabile nel calendario calcistico giovanile cuneese. In totale sono sei i fine settimana di partite in programma, con le finali e le prem...leggi
08/01/2020, redazione_piemonte, ULTIME NEWS

Fuori regione: alla Caronnese il big-match con la Sanremese

SANREMO – Sanremese … scornata dalla Caronnese. Nella “Città dei fiori” basta un gol di capitan Federico Corno al minuto 13 del primo tempo a decidere il big match di giornata, la numero diciotto del campionato di serie “D” girone “A”. Caronnese - corsara che sbanca Sanremo, ringrazia “dei fior” ed opera l’aggancio in classifica al terzo posto proprio in coabitazione coi “matuziani” e i nero stellati del Casale, tutti insieme appassionatamente a quota 31 e all’ inseguimento delle toscane Prato e Lucchese, prima e seconda da oggi forse in mini-fuga. Vittoria tutto sommato meritata degli ospiti che giocano meglio nel primo tempo e difendono poi il vantaggio nella ripresa, con grinta, ardore e grande...leggi
06/01/2020, Armando Masciari, ULTIME NEWS

Serie D: ko casalingo del Chieri contro la Lucchese

  CHIERI – Il Chieri scivola in casa, 0-1, contro la Lucchese, alla sesta vittoria di fila, e si allontana forse definitivamente dalle posizioni nobili della classifica. La gara contro i toscani ha evidenziato ancora una volta i grossi limiti di costruzione della manovra degli azzurri, a digiuno dal gol da quattro partite. Alla squadra allenata da mister Morgia non sono bastate le prestazioni incoraggianti di Silenzi e Della Valle per centrare un risultato positivo contro un avversario che ha sfruttato nel migliore dei modi l'unica vera palla-gol creata per poi gestire con intelligenza il risultato nella ripresa. Privo dello squalificato Pautassi e degli infortunati Benedetto e Bragadin, il Chieri è sceso in campo con il 4-3-3 con la Lucchese che si è opposta a sp...leggi
05/01/2020, Corrado Cagliero, ULTIME NEWS

Serie D: pareggio ad occhiali tra Chieri e Bra

  CHIERI – Chieri e Bra concludono il 2019 con un pareggio a reti bianche. Il punto soddisfa maggiormente gli ospiti che, privi del centravanti Armato perso fino a fine stagione dopo la rottura del ginocchio, hanno conquistato un punto prezioso in chiave salvezza. Il Chieri di Morgia, invece, rallenta e si allontana ulteriormente dalle posizioni nobili della classifica.   Il tecnico chierese, privo dello squalificato Conrotto e dell'infortunato Benedetto, getta in campo dall'inizio i nuovi arrivi Silenzi, piazzato al centro dell'attacco, ed il portiere classe 2001 Giappone. Gli azzurri si schierano con un inedito 3-5-2 con il trio Campagna-Bellocchio-Pautassi a protezione del portiere mentre nella zona nevralgica, da destra verso sinistra, agiscono Bruni, Cecchi, Giacint...leggi
22/12/2019, Corrado Cagliero, ULTIME NEWS

Bra: ufficiale il ritorno del centrocampista Corticchia

    Il Bra si rinforza a centrocampo con Nicolò Corticchia, nato a Torino nel 1993. Cresciuto nelle giovanili della Juventus, poi esperienze con la Carrarese in Lega Pro Prima Divisione; Vicenza tra la serie B e la Lega Pro Prima Divisione; Como, Savona e Paganese in Lega Pro. Successivamente, Racing Roma e Racing Fondi in serie C e Corigliano (serie D). Corticchia aveva già vestito la maglia giallorossa del Bra nella stagione 2016-2017. Il giocatore si è subito messo a disposizione di mister Daidola e sarà a disposizione già domani, domenica, nella trasferta di Chieri.      ...leggi
21/12/2019, redazione_piemonte, ULTIME NEWS

Il Chieri di Morgia si rinforza con Silenzi, Giappone e Coulibaly

  Tre rinforzi per il Chieri. La società chierese ha rinforzato il reparto offensivo con Christian Silenzi. Figlio d'arte di Andrea, ex attaccante del Torino negli Anni Novanta, è un attaccante classe 1997 alto 189 centimetri che abbina fisicità a tecnica ed è impiegabile sia come punta centrale che come punta esterna. Cresciuto nei settori giovanili di Inter e Reggiana, vanta 48 presenze in Serie C con Reggiana, Reggina, Olbia e Albissola. Nella stagione appena conclusa, invece, ha vestito la maglia della Cittanovese, serie D girone I, con cui ha collezionato 14 presenze e 4 reti. Il nuovo portiere azzurro, invece, è Mario Giappone (nella foto sulla destra insieme al dirigente del Chieri Andrea Giannarelli). Classe 2001 p...leggi
21/12/2019, Corrado Cagliero, ULTIME NEWS

Serie D: il Bra sconfitto in casa dalla Lucchese

BRA – DisArmato. Il Bra perde dopo appena dieci minuti il suo centravanti, vittima di un serio infortunio e finito al Pronto Soccorso dove gli viene diagnosticata la rottura dei legamenti del ginocchio. Perde anche, per 0-1, il delicato confronto con la Lucchese, al termine di un confronto nel quale, a parità di furore agonistico, è la concretezza che fa inesorabilmente la differenza. I giallorossi di Daidola giocano una partita più puntigliosa rispetto alle precedenti prestazioni contro Vado e Lavagnese, ma il raccolto non è rapportabile alla semina per i troppi limiti palesati in fase conclusiva. I toscani, tecnicamente superiori, non incantano ma badano al sodo quanto basta per colpire al momento giusto e difendere il vantaggio con mestiere ed esper...leggi
15/12/2019, redazione_piemonte, ULTIME NEWS

<< precedente   successiva >>