Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

ULTIME NEWS


<< precedente   successiva >>   

Serie D: il Chieri affonda in casa contro la Sanremese

CHIERI – Azzurro tenebra. O, se meglio si preferisce, cinquanta sfumature di grigio. Sul rettangolo gibboso di un “De Paoli” finalmente affollato e coreografico, ma anche terra di conquista, il Chieri perde di misura (2-3) con la Sanremese un confronto che a un certo punto pareva potesse prendere una piega favorevole. Pia illusione: alla terza sconfitta filata, con un solo punto in quattro partite, si è imboccato invece l’arduo percorso che, almeno fino a Natale, vedrà gli azzurri lottare incredibilmente per evitare i playout. Altro che leoni! Qui forse si tratta di più mansueti gattopardi: per ora, risultati alla mano, i risultati sentenziano che si è cambiato tutto per non cambiare niente. Contro un avversario più tecnico e luc...leggi
17/11/2019, redazione_piemonte, ULTIME NEWS

Prima Categoria/E: San Secondo corsaro in casa del Pralormo

  PRALORMO – Il San Secondo espugna con un convincente 0-2 il campo del Pralormo e conquista tre punti importanti in chiave salvezza. Una vittoria pienamente meritata dagli ospiti che hanno avuto in mano il pallino del gioco sin dai primi minuti. La squadra di Profeta, con gli uomini contati nel reparto offensivo, è stata infatti sorpresa in avvio dall'avvio veemente dei pinerolesi. Dopo appena 45'' dal fischio d'inizio il tiro-cross di Zanin attraversava tutta l'area piccola, quindi sul prosieguo dell'azione la conclusione da fuori area di Prochietto veniva alzata in angolo da Razzetti. Al 3' il portiere del Pralormo era costretto a rifugiarsi in angolo sul tiro di Costantino che al 18' metteva i brividi ai padroni di casa con un tiro da posizione defilata che costring...leggi
17/11/2019, Corrado Cagliero, ULTIME NEWS

Serie D: il Bra ferma sul pari la Caronnese

  BRA – “La squadra la sta ben ma ga D’Antoni che l’è acciaccato, la squadra la sta ben ma ga l’Armato squalificato”. Il Bra in versione alpina sembrerebbe votato alla trincea dalla penuria di munizioni in cui si trova ed invece non arretra di un millimetro nemmeno al cospetto dalla capolista Caronnese, obbligandola al pareggio per 1-1. Il risultato premia da un lato una formazione locale che riesce a sintetizzare bene una prestazione cementata come ai bei tempi dalla grinta e dalla determinazione. Punisce dall’altro un collettivo molto più tecnico ma evanescente all’attacco e troppo dipendente dalle giocate del suo intramontabile capitano Corno. Con i due centravanti in tribuna, il monumentale Sarr inizialmente in panca e...leggi
10/11/2019, redazione_piemonte, ULTIME NEWS

Bra, è addio con Tettamanti e Fiorio

Due uscite per il Bra. Ha rescisso consensualmente con il club giallorosso il centrocampista Daniele Tettamanti, ex Chieri, ed è stato liberato il 2001 Edoardo Fiorio. “In questi momenti le parole vengono a mancare – ha scritto Daniele Tettamanti sul suo profilo Facebook - Ringrazio davvero tutti dal presidente ai magazzinieri per non avermi mai fatto mancare niente e per avermi fatto sempre sentire a casa ! Purtroppo ci sono decisioni da prendere ed affrontare nella vita .. con la speranza di rincontrarci saluto tutti sperando di aver lasciato un buon ricordo !! Arrivederci Bra .. è stato un onore”.  ...leggi
09/11/2019, redazione_piemonte, ULTIME NEWS

Primavera: il Torino travolge il Bologna e si rilancia

TORINO – Casa dolce casa e…finalmente a casa! Il ritorno al Filadelfia del Torino Primavera porta bene ed è più dolce che mai. L’aria di casa (o l’erba di casa come cantava Massimo Ranieri) fa bene ai ragazzi di Sesia che calano la cinquina al Bologna. Vittoria meritata e convincente, una boccata d’ossigeno che permette ai granata di abbandonare l’ultimo posto in classifica e di guardare con un po’ più di ottimismo il prosieguo di stagione. Mattatore di giornata il centravanti Nicola Rauti, in grande spolvero, tripletta per lui e il pallone della partita in premio. Lewis per Trombini tra i pali è la novità principale di formazione per il Toro. Moreo è ancora il tre-quartista scelto per ispirare la cop...leggi
03/11/2019, Armando Masciari, ULTIME NEWS

Serie D: il Casale vince a Chieri e vola in vetta alla classifica

  CHIERI – Colpo esterno del Casale che vince per 1-3 a Chieri e si porta al comando della classifica. Una vittoria netta quella dei nerostellati che sin dalle prime battute di gioco hanno interpretato la gara nel migliore dei modi sfruttando tutti gli errori dei padroni di casa. Il Casale, con ben 4 ex tra campo e panchina (Villanova, Poesio e Di Lernia nell'undici titolare oltre a Miello entrato a partita in corso) si è presentato con il 4-2-3-1 con Coccolo nell'inedito ruolo di unica vera punta di ruolo con Mair ad agire largo a sinistra. Il Chieri, invece, è sceso in campo con il consueto 4-3-3 con la grande novità rappresentata dal giovanissimo Davide Tollardo, classe 2003 degli Allievi al debutto assoluto in serie D, al centro dell'attacco. I chieresi...leggi
03/11/2019, Corrado Cagliero, ULTIME NEWS

A Spinetta Marengo incontro con Moreno Longo per allenatori

SPINETTA MARENGO (AL) - “La programmazione dell'allenamento nel calcio”. E' l'incontro formativo rivolto ad allenatori e preparatori atletici organizzato dall'A.I.A.C. (Associazione Italiana Allenatori Calcio) Piemonte e Valle d'Aosta col supporto dei gruppi provinciali di Asti ed Alessandria. L'evento si svolgerà lunedì, 4 novembre, nella sala congressi Marengo Museum di via Giovanni Delavo di Spinetta Marengo con inizio fissato alle 20,30. L'ospite d'onore sarà Moreno Longo (nella foto), ex allenatore del Torino Primavera, della Pro Vercelli e del Frosinone, che tratterà il tema “Modulo o principi di gioco?”. A seguire, invece, Stefano Alfero, coordinatore e tecnico del settore giovanile della Juventus Women, parlerà de “...leggi
01/11/2019, Corrado Cagliero, ULTIME NEWS

Doppio impegno agrodolce per il Moncalvo Calcio

  La prima trasferta stagionale del Moncalvo Calcio ha un doppio sapore. Dolce con il battesimo vincente della prima squadra impegnata nel campionato Csi di Asti, ma anche quello amaro con il k.o. della formazione Juniores alla seconda giornata del torneo di calcio a sette Csi di Torino. Il giovane gruppo diretto da Fabio Favarin sabato è sceso in campo a Torino, ospite dell’Allotreb uscendo battuto di misura (4-3). Rimonta solo sfiorata per i biancorssi che si sono trovati sotto 4-1 prima di sfiorare nel finale il pari. Puntuale nelle mercature capitan Gioele Bragato, autore di una doppietta, ed altri centro di Luca Molino su rigore. Prossimo impegno sabato 9 novembre tornando sul campo di Moncavo dove sarà ospite lo Sporting San Giuseppe Azzurra. Invece prima v...leggi
31/10/2019, redazione_piemonte, ULTIME NEWS

Serie D: termina a reti bianche l'anticipo tra Bra e Seravezza Pozzi

BRA – Pareggio casalingo senza reti del Bra contro i toscani del Seravezza Pozzi. E' stato un punto prezioso quello conquistato dai giallorossi di mister Daidola che per lunghi tratti hanno subìto il gioco degli ospiti trascinati da Luigi Grassi, trentaseienne con alle spalle 16 presenze in B tra Ascoli e Spal e una lunga carriera tra i professionisti. Le due formazioni si sono schierate a specchio, col 3-5-2. I braidesi, però, hanno dovuto fare a meno dell'infortunato D'Antoni e dell'influenzato Brancato oltre all'acciaccato Tettamanti, partito inizialmente dalla panchina. Il grande protagonista del match è stato Bonofiglio che dopo appena 2' ha deviato sulla traversa il velenoso pallonetto da metà campo di Grassi. Ancora gli ospiti hanno sfiorato il v...leggi
26/10/2019, Corrado Cagliero, ULTIME NEWS

Moncalvo, 13 reti all'esordio per la Juniores a sette

Buona la prima per il nuovo corso del Moncalvo Calcio. Tredici centri nella prima uscita ufficiale per merito dei boys della Juniores opposti a Barriera di Lanzo (13-1), nella giornata inaugurale del campionato Csi di Torino di calcio a sette. Esordio accompagnato dal momento di ricordo con scopertura della targa voluta dal presidente Manuel Bosco per l’ex dirigente Giuseppe Demagistris, nel nome del quale la famiglia (moglie Maria ed i figli Luiz e Lino) avevano contribuito al recupero del terreno da gioco inserito negli impianti comunali “Micco”. Qui si è disputato il primo incontro ufficiale proprio in occasione degli under 18 aleramici. Differente tasso tecnico e vantaggio anagrafico hanno facilitato il compito della formazione allenata da Fabio Favarin (an...leggi
21/10/2019, redazione_piemonte, ULTIME NEWS

<< precedente   successiva >>