Monthly Archives: marzo 2015

Prima Categoria girone F: l’Atletico Santena abbatte il C.M.C. Montiglio Monferrato e rimane in scia all’Usaf Favari capolista

Bosco, uno dei trascinatori dell'Atletico Santena contro il C.M.C. Montiglio Monferrato

“Meglio tardi che mai”, con questa frase si potrebbe riassumere la partita dell’Atletico Santena contro il C.M.C. Montiglio Monferrato. I santenesi dopo un assedio lungo e estenuante, nel finale, battono per 2-0 gli astigiani grazie alle reti di Bosco e di Pivesso, due ragazzi dal gol “facile”.

Live dallo Juventus Stadium: Italia – Inghilterra, esordio di Valdifiori, Kane dal primo minuto, pullman squadre in arrivo

Live dallo Juventus Stadium, in attesa dell'arrivo dei pullman delle squadre

TORINO - Mancano due ore al fischio d’inizio che sanciranno il ritorno di Conte allo Juventus Stadium, il battesimo di Harry Kane da titolare per gli inglesi, la prova dei nuovi giovani Mirko Valdifiori (classe 1986 dell’Empoli) e Roberto Soriano (classe 1991 dalla Sampdoria) in mediana per l’Italia. Interessante anche il confronto dell’italiano Pellè con gli inglesi che lo stanno incoronando goleador con il Southtampton.

Gigi Buffon e le gestioni tecniche dell’Italia: quali i suoi giudizi?

IMG_9897

TORINO – Gigi Buffon è l’emblema della Nazionale, a dimostrazione della sua affidabilità e delle sue sinora conseguenti 142 militanze in azzurro. E in questo è nota non sola l’esperienza sul campo, ma il confronto con le varie rose e tecnici (da Cesare Maldini a Trapattoni, da Lippi a Prandelli, sino a Conte) che si sono susseguite nel tempo. Stasera, seppur sia amichevole, sarà sfida stellare, in casa propria, lo Juventus Stadium.

Hai vissuto tanti rapporti con le varie gestioni tecniche. Ti sembra questa la più complicata o meno?

“Tutto Conte … sotto tutti i punti di vista”, il ct a poche ore dalla sperimentale Italia –Inghilterra

L'emblematica espressione del ct Conte per un'Italia in costruzione

TORINO –  Non azzardatevi, come successe nel suo primo anno di Juve, a definire i suoi metodi di lavoro ‘provinciali’,  a etichettarlo scontroso con la stampa, o a pensarlo  in vena dell’ennesimo addio alla Nazionale. Quel che recita ora il “Conte pensiero”, in vista di Euro 2016,  è la volontà di lasciarlo libero di agire con una filosofia di calcio da scoprire con un suo gruppo di giovani azzurri, alcuni dei quali proiettati alla loro prima finestra in azzurro.

Verso l’amichevole Italia-Inghilterra, il ritorno di Conte a Torino: che accoglienza riceverà?

Il presidente della F.I.G.C. Tavecchio, sulla sinistra, insieme al commissario tecnico della Nazionale Conte durante la conferenza stampa di presentazione di Italia-Inghilterra (foto di Corrado Cagliero)

Il 31 marzo 2015 lo ricorderemo come il ritorno di Antonio Conte allo Juventus Stadium, il tempio che per tre anni lo ha visto condottiero di una squadra capace di conquistare tre scudetti consecutivi, abbandonata però lo scorso luglio al secondo giorno di ritiro estivo. Ad agosto, con grande insistenza del nuovo presidente federale Tavecchio, è arrivata la proposta, in seguito accettata, di guidare la Nazionale Italiana.

- 1 al match day Italia – Inghilterra: Puma “sposa” ancora gli azzurri, Tavecchio: “Un sistema sportivo etico più vicino ai giovani”

Patto di ferro fra Figc e Puma.  Buffon, Conte Tavecchio e il direttore generale Figc Uva insieme ai vertici del marchio

TORINO – “Bolle” e “ribolle” il sangue passionale calcistico azzurro, a un giorno della sfida amichevole Italia – Inghilterra, allo Juventus Stadium, casa che fu per tre anni di gloria dell’attuale ct azzurro Antonio Conte. Al termine della seduta di allenamento della nazionale azzurra e a precedere la conferenza stampa proprio nel tempio bianconero, Figc e lo sponsor tecnico dell’Italia Puma hanno presentato il rafforzamento dell’accordo di partnership,che prevede una maggiore collaborazione fra le due realtà, in particolare su marketing globale e valori del calcio a livello etico ed antirazziale.

Eccellenza girone B: un poker di Berberi, bomber del Fossano, affonda il San Giacomo Chieri

L'attaccante del Fossano Oltjan Berberi, autore di 4 gol ieri nella partita contro il San Giacomo Chieri (foto fossanocalcio.it)

FOSSANO – La netta sconfitta per 5-0 subita domenica pomeriggio a Fossano ha probabilmente segnato la resa definitiva del San Giacomo Chieri in questo campionato. I chieresi, scesi ancora una volta in campo in formazione rimaneggiata, sono infatti sempre più vicini all’aritmetica retrocessione in Promozione avendo nove punti di svantaggio dal terzultimo posto a quattro turni dal termine del campionato.

Prima Categoria girone G: la Denso vola in Promozione

La festa della Denso dopo il pareggio a reti bianche con l'Infernotto che ha sancito l'aritmetico approdo dei poirinesi in Promozione con 5 turni di anticipo

Pareggiando per 0-0 nella partita casalinga giocata a Caramagna Piemonte contro l’Infernotto, la Denso festeggia con 5 turni di anticipo la vittoria del campionato nel girone G di Prima Categoria e lo storico approdo in Promozione. La squadra dell’azienda di Poirino, con 5 partite ancora da giocare, ha infatti 16 punti di vantaggio dalla diretta inseguitrice Villar 91.

Serie D girone A: le pagelle di Chieri-Caronnese

Pasquero Fabio Chieri

Pasquero, Panepinto e Grauso tra i migliori di un Chieri che sta contendendo al Cuneo la promozione in Lega Pro. Nella Caronnese, assolutamente non uscita ridimensionata nonostante la sconfitta, sono saliti sugli scudi Corno e Moretti che per due volte hanno portato avanti la formazione lombarda allenata da mister Zaffaroni.

Serie D girone A: il Chieri si aggiudica il big-match con la Caronnese

Panepinto, centrocampista del Chieri autore del gol del provvisorio 1-1 nel match contro la Caronnese (foto calciochieri1955.it)

CHIERI – E’ un gol di Pasquero in pieno recupero a decidere il big-match della tredicesima di ritorno del girone A della serie D tra il Chieri e la Caronnese, due delle squadre che stanno lottando insieme al Cuneo per la vittoria del campionato. Si è trattata della vittoria del cuore e del carattere quella conquistata dal Chieri di Zichella che ha avuto il merito di crederci fino alla fine al termine di una partita spettacolare caratterizzata da numerosi colpi di scena e ribaltamenti di gioco.

L’analisi degli accoppiamenti dei quarti di finale di Champions League

Logo Uefa Champions League

La settimana di calcio europea appena trascorsa ha definito quali saranno le squadre a giocarsi i quarti di finale e il loro accoppiamento. In Champions League, la Juventus, dopo la trionfale serata vissuta a Dortmund, è stata sorteggiata con i  francesi del Monaco. Le altre gare saranno Paris Saint Germain-Barcellona, Atletico Madrid-Real Madrid e Porto-Bayern Monaco.

Prima Categoria girone G: la Denso si prepara a brindare lo storico approdo in Promozione

Scambio tra i giocatori della Denso Barbini, sulla sinistra, e Lavezzo, sulla destra, durante la partita casalinga di domenica scorsa contro la Vicese

La Denso domani, domenica, potrebbe festeggiare lo storico approdo in Promozione. I biancorossi, che giovedì hanno centrato a Garessio la diciannovesima vittoria consecutiva in campionato, possono contare su 17 punti di vantaggio nei confronti dell’Infernotto con 6 partite ancora da giocare. L’undici allenato da Panetta domani ospiterà proprio l’Infernotto e gli basterà un punto per poter festeggiare l’aritmetica vittoria del campionato con cinque turni di anticipo.

Fiona May incontra le scuole calcio torinesi di Cenisia, Sporting Cenisia e Centrocampo

Fiona May incontra scuola calcio Cenisia

Un pomeriggio caratterizzato dal dialogo e dalla spontaneità dei giovani calciatori di tre scuole calcio di Torino, che nel primo evento della tappa torinese di “Razzisti? Una brutta razza” hanno avuto la possibilità di incontrare Fiona May, l’ex campionessa mondiale e vicecampionessa olimpica di salto in lungo, presidente della commissione della F.I.G.C. per l’integrazione e la lotta al razzismo.

Verso l’amichevole Italia-Inghilterra: il programma degli azzurri a Torino

Torino città azzurra

La F.I.G.C., attraverso il proprio sito ufficiale, ha reso noto il programma che seguirà la Nazionale del commissario Antonio Conte in vista dell’amichevole tra l‘Italia e l’Inghilterra che si terrà martedì sera allo “Juventus Stadium”. La partita con gli inglesi sarà preceduta dal match che sabato sera l’Italia affronterà in Bulgaria, valevole per le qualificazioni all’edizione del 2016 dell’Europeo. Tra i convocati figurano 5 giocatori della Juventus (Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini e Marchisio) e 2 giocatori del Torino (Darmian e Moretti).

“Razzisti? Una brutta razza”: il 30 marzo a Torino la seconda tappa

Razzisti una brutta razza

TORINO – Il progetto della F.I.G.C. “Razzisti? Una brutta razza (e non li vogliamo allo stadio!)” sbarca a Torino. Si tratta della seconda tappa dopo quella di Firenze promossa dalla commissione della F.I.G.C. per l’integrazione e la lotta al razzismo presieduta da Fiona May. I riflettori si accendono così sul capoluogo piemontese che nei prossimi giorni ospiterà un fitto programma di appuntamenti denominati “Torino Città Azzurra” che culminerà martedì 31 marzo con la partita amichevole allo “Juventus Stadium” tra Italia ed Inghilterra.