Monthly Archives: settembre 2017

Serie D: il Chieri blocca sul pari la capolista Gozzano

diglio-chieri

CHIERI – La corsa della capolista Gozzano rallenta al “De Paoli” di Chieri. Dopo cinque vittorie nelle prime cinque giornate, i novaresi non vanno oltre al pari a reti bianche contro la compagine azzurra reduce dal ko di Bra.

Coppa Italia serie D: invertiti i campi della sfida tra il Borgaro Nobis ed il Chieri

chieri-borgaro-nobis-serie-d

Inversione dei campi per la sfida dei trentaduesimi di finale di Coppa Italia di serie D tra il Borgaro Nobis ed il Chieri in programma mercoledì 4 ottobre.

Promozione: brutto infortunio per Mainardi del Trofarello

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Pesante tegola per il Trofarello di mister Marco Grosso. Durante la partita di domenica del girone C di Promozione persa per 3-1 in casa dell‘Infernotto è infatti incappato in un grave infortunio il calciatore biancorosso Stefano Mainardi.

Serie D: Lazzaro show ed il Bra affossa il Chieri

lazzaro-gol-bra-chieri-foto-andrea-lusso

BRA – Vittoria per 2-1 in rimonta del Bra che all’”Attilio Bravi” si è sbarazzato del Chieri nonostante le numerose assenze. Oltre al portiere titolare Bonofiglio, squalificato, i giallorossi hanno dovuto fare a meno anche di Gasbarroni, Beltrame, Barale e Besuzzo.

Coppa Italia serie D: derby torinese nei trentaduesimi di finale

Logo serie D

Sono stati diramati dal Dipartimento Interregionale della L.N.D. gli accoppiamenti dei trentaduesimi di finale della Coppa Italia di serie D (in grassetto le formazioni piemontesi ancora in lizza) che si svolgeranno in partita unica mercoledì 4 ottobre con fischio d’inizio fissato alle 15.

Serie D: il Chieri rimonta l’Inveruno da 0-3 a 3-3

chieri-borgaro

CHIERI – Pirotecnico pareggio per 3-3 tra Chieri e Inveruno. Gli ospiti, ridotti in dieci dal 37′ del primo tempo, si sono portati addirittura avanti di tre reti ad inizio ripresa.

Serie D: un Bra sprecone non va oltre al pari casalingo col Seregno

alessandro-rossi-bra-seregno

BRA – Un pareggio per 1-1 che ha il sapore di beffa quello centrato dal Bra nell’impegno del turno infrasettimanale disputato in casa contro il Seregno. I giallorossi sul campo dimostrano di possedere maggiori qualità dei lombardi ma sciupano diverse ghiotte opportunità per raddoppiare e incassano il pari in piena zona Cesarini in una delle poche sortite offensive degli ospiti.

Promozione girone C: troppo Pedona per l’Atletico Santena

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

CAMBIANO – Debutto con il botto per il Pedona Borgo San Dalmazzo che passa con un rotondo 0-3 in casa del ripescato Atletico Santena.

Pro Vercelli, in bilico la panchina di Grassadonia

Conferenza di presentazione mister Gianluca Grassadonnia Meeting ArtIvan Benedetto

VERCELLI – E’ già a rischio la panchina di Gianluca Grassadonia alla Pro Vercelli. L’ex tecnico della Paganese ha rimediato tre sconfitte in altrettante giornate incassando ben sette reti e realizzandone soltanto una, peraltro su calcio di rigore.

Serie D: il Chieri si aggiudica al fotofinish il derby con il Borgaro

tettamanti

CHIERI – All’ultimo respiro il Chieri si aggiudica il derby torinese contro il neopromosso Borgaro Nobis e si conferma a punteggio pieno dopo due giornate. A decidere la sfida è stato un lampo di Tettamanti (nella foto) al novantesimo che ha condannato alla sconfitta i gialloblu allenati da Licio Russo.

Serie D: stop del Bra in casa della Caronnese

caronnese-bra

Semaforo rosso a Caronno Pertusella. Nell’anticipo del sabato pomeriggio, il Bra è stato sconfitto di misura dalla Caronnese per 2-1.

Serie D: Chieri corsaro a Casale

villa-esultanza

CASALE MONFERRATO – Parte con il piede giusto il Chieri che espugna per 1-3 il “Natal Palli”, terreno amico del Casale. Per i nerostellati si è trattato invece di un debutto in campionato da dimenticare dopo aver steccato anche la gara di Coppa Italia contro il neopromosso Borgaro.

Serie D: esordio ok per il Bra contro il Pavia

lazzaro-esultanza-gol-bra

BRA – Contro il Pavia, una matricola per nulla accomodante ma con poco mestiere, il Bra parte col piede giusto vincendo di misura (2-1) , ma quanta fatica!