Calcio a 7: Casalgrasso calcio, nuova squadra Acsi – ko 8-4 nel derby contro l’Atletico Moretta

La rosa del Casalgrasso calcio 2014-2015

Il campionato amatoriale Acsi di calcio a 7 2014-2015 (girone A di Cuneo) annovera quest’anno la matricola Casalgrasso calcio, squadra che riprende il nome della località alle porte della provincia di Cuneo, a pochi chilometri dal bacino torinese. Il presidente Roberto Giannini, anche gestore responsabile della Polisportiva Atd Casalgrasso, ha così spiegato come è nata la nuova società di pallone: “La squadra è venuta alla luce grazie dalla volontà di alcuni amici, ora in squadra, che ogni settimana si ritrovavano presso l’impianto locale di via Braida  per disputare le partite di calcio a 5. Da qui  l’idea di creare un campo di calcio a 7 per poter giocare il torneo Acsi. Ci troviamo bene, nonostante subito i risultati non ci abbiano sempre dato ragione, ma c’è tempo per migliorare”.

Il Casalgrasso calcio, che simpaticamente ha scelto come logo di squadra un annaffiatoio nero su sfondo arancione, stesso colore della divisa di gioco, ha iniziato il suo campionato a metà settembre con risultati non proprio confortanti ad inizio stagione, risollevandosi poi nel ritorno.

Dopo il successo per 1-0 in casa contro i Giargiani 2.0 (rete del difensore Marco Sabre), la squadra, ora decima in classifica  a quota 12 punti e a quattro partite dal termine, incassa una sconfitta (subita in modo non proprio così netto, dopo ben quattro legni presi dagli arancioni, che potevano anche ottenere un pareggio) per 8-4 nel derby contro l’Atletico Moretta che sale al quarto posto a quota 31.

Per la cronaca, sul campo di via Braida a Casalgrasso il Moretta del mister Paolo Sapino parte subito forte con le reti di un ex delle categorie dilettantistiche, ex biancoverde del Moretta, Roberto Sapino, autore addirittura di un poker, prima su punizione, poi su azioni personali. Tra le altre marcature, in evidenza anche Stefano Cortassa e Nicolò Reynaudo.

Il Casalgrasso cerca quantomeno di limitare i danni, tentando il pari, con le reti di Danilo Tuninetti, che buca una conoscenza casalgrassese, Fabio Grande, ex di Pro Polonghera in Seconda e Pancalieri, Roberto Destefanis su punizione, Marco Priolo di testa e Riccardo Cerutti.

Squadra casalgrassese dell’allenatore Ivan Pocaterra costretta anche a dei cambi forzati, dati gli infortuni durante il match di Sabre e Tuninetti.

Casalgrasso impegnato in trasferta giovedì 30 aprile (ore 21.30) a Moretta contro Pro Frioland.

Lunedì 4 maggio sfida invece in casa alle 21 contro l’attuale fanalino di coda Barge a 7. Tutti i prossimi aggiornamenti su www.tuttocalciopiemonte.com e sul numero di maggio della rivista mensile “Fai Sport Magazine”.

Cristiano Sabre

La rosa del Casalgrasso calcio 2014-2015

La rosa del Casalgrasso calcio 2014-2015

L'Atletico Moretta

L’Atletico Moretta 2014-2015

La punzione vincente di Destefanis per il Casalgrasso calcio, per la seconda rete degli arancioni

La punizione vincente di Destefanis per il Casalgrasso calcio, per la seconda rete degli arancioni

1318 Visite totali 3 Visite del giorno