Serie D girone A: vivace pari tra Borgaro Nobis e Bra

borgaro-bra-foto-andrea-lusso

Termina sul pari, 2-2, la sfida del “Righi” che ha messo di fronte il Borgaro Nobis ed il Bra in uno dei nove anticipi dell’ottava giornata del girone A della serie D (fotografia di Andrea Lusso).

Nel primo quarto d’ora di netta connotazione gialloblu, è superlativo Bonofiglio (al 4′) sulla punizione di Del Buono: tuffo plastico e pallone in calcio d’angolo. Squillo Bra al 22′: corner battuto da Gasbarroni, sul secondo palo si immola Casassa Mont, ma la sua conclusione finisce tra le braccia di Doda. Dopo una botta di Mulatero, Bonofiglio si supera (al 35′) sul colpo di testa da due passi di Grillo. Calcio di rigore per i braidesi al 39′: Pagliero (poi ammonito) stende Gasbarroni all’interno dei 16 metri torinesi e, dal dischetto al 40′, Giuseppe Dolce spiazza Doda per lo 0-1. Poco prima del duplice fischio, ripartenza di Dolce e tiro dal limite che si spegne sul fondo.

Minuto 18 della ripresa, Beltrame rileva Casassa Mont e, al 20′, il Borgaro pareggia: l’ex Chiazzolino ci mette lo zampino ed è 1-1. Black-out Bra e, quattro minuti più tardi, c’è il raddoppio dei padroni di casa: mischia in area, tiro di Gai e deviazione vincente di Pasquero, 2-1 al 24′.

Salamon prende il posto di Besuzzo (26′), ma al 28′ giunge il rabbioso pareggio del Bra: cross dalla sinistra di Paolino Beltrame, colpo di testa di Marco Montante che infila Doda sul palo opposto, 2-2 e grande esultanza della rappresentanza del “Bra Front”, rumorosa e colorata sulle tribune dell’impianto torinese. Al quarto minuto di recupero sinistro dal limite di Lazzaro e palla che sibila l’incrocio dei pali. E’ questa l’ultima emozione del match che permette ad entrambe le squadre di muovere la classifica.

Borgaro Nobis-Bra 2-2 (0-1)

BORGARO NOBIS: Doda, Pagliero, Benassi, Del Buono, Grillo, Gueye, Sardo (33′ st Begolo), Chiazzolino (43′ st D’Orazio), Menabò (14′ st Zanella), Pasquero (40′ st Parisi), Gai. A disp: De Martino, Ghiggia, Ignico, Sillano, Bolfa. Allenatore: Licio Russo.

BRA: Bonofiglio, Rossi, Bettati, Dolce, Gasbarroni (30° st Lazzaro), Montante (47° st Alagia), Brancato (36° st Ghione Mainardi), Mulatero, Besuzzo (26° st Salamon), Tuzza, Casassa Mont (18° st Beltrame). A disp: Pelissero, Barale, Demichelis, Tesio. Allenatore: Fabrizio Daidola.

ARBITRO: Perri di Roma 1 (assistenti: Pilleri e Leoni di Cagliari).

RETI: 40′ pt rig. Dolce (B), 20′ st Chiazzolino (Bo), 24′ st Pasquero (Bo), 28′ st Montante (B).

NOTE: circa 200 spettatori, ammoniti Pagliero (Bo), Tuzza e Ghione Mainardi (B).

182 Visite totali 1 Visite del giorno