Calcio a 5 serie B: un altro stop per la Elledì Carmagnola

carmagnola-domus-bresso

Appuntamento rinviato con la seconda vittoria stagionale: l’ultima risale al 7-3 inflitto al Videoton Crema (in casa) il 21 ottobre scorso. Ieri pomeriggio, al palasport di corso Roma, la MyGlass Elledì Carmagnola è stata battuta per 1-5 dalla Domus Bresso (quinta forza del girone). Oltre ad un primo tempo sotto tono, i gialloneri hanno “sbattuto” contro la “muraglia” issata da Delaiti, estremo difensore classe 92 dei milanesi, autore di una partita strepitosa.

Il coach-giocatore Giuliano sceglie Cafagna; Bussetti, Tyshchenko, Novelli e capitan Oanea come quintetto di partenza.

Bresso in vantaggio al 4′ con una girata di destro di Battaia e, poi, sullo 0-2 grazie al destro angolato di Monti (5′).

L’Elledì manda in campo Giuliano, Licciardi, Lastra e Polimeni e al 10′ Delaiti compie il primo di una lunga serie di “miracoli”, questa volta su Giuliano servito da Oanea. Tris della Domus al 12′, ancora con Battaia (tocco sotto misura). Prima del riposo, Cafagna respinge una conclusione di Battaia, poi Delaiti para una bordata di Tyshchenko.

Ad inizio secondo tempo, la Domus Bresso scheggia la traversa con lo scatenato Battaia, poi Delaiti (al 4′) respinge incredibilmente il sinistro di Giuliano. Con un tocco ravvicinato, i rossonerazzurri ospiti si portano sullo 0-4 con Di Maggio al 5′. Alessandro Bussetti accorcia le distanze al 7’18″: tocco sotto di destro e palla all’angolino (1-4).

Gli ospiti, però, siglano il quinto gol con un tiro al volo, di destro, scagliato da Di Gregorio al 9′.

Novelli non inquadra la porta al 13′ dopo una bella azione corale, poi è ancora Delaiti (al 15′) a parare un colpo di testa di Giuliano. Negli ultimi scampoli del match, per ben tre volte, Delaiti para le conclusioni di Adrian Oanea.

Gialloneri che restano fermi a quota 7 punti.

MYGLASS ELLEDI’ CARMAGNOLA: Cafagna, Giuliano, Licciardi, Bussetti, Oanea, Tyshchenko, Lastra, Lisa, Lahaye, Zimmari, Novelli, Polimeni.

Allenatore: Francesco Giuliano.

DOMUS BRESSO: Delaiti, Brambilla, Battaia, Gramegna, Di Gregorio, Nocera, Di Maggio, Romanella, Quatti, Monti, Cosmo, Surace.

Allenatore: Alberto Ferri.

Arbitri: Agosta di Parma e Lanuti di Modena; crono: Zoppi di Nichelino.

Marcatori: 4’02” pt Battaia (D), 5’22” pt Monti (D), 12’11” pt Battaia (D), 5’30” st Di Maggio (D), 7’18” st Bussetti (C), 9’21” st Di Gregorio (D).

Note: ammoniti Licciardi e Lastra (C), Monti e Surace (D); espulso Lastra (C) a partita conclusa per proteste.

Ufficio Stampa Elledì Carmagnola

125 Visite totali 1 Visite del giorno