Calciomercato: Comi-Padova e Broso-Cesena? Due entrate per la Pro Vercelli

comi-vicenza

Il 3 gennaio è partita ufficialmente la sessione invernale del mercato dei professionisti, la cosiddetta finestra di riparazione. Si susseguono così le voci che riguardano gli atleti piemontesi e le squadre professioniste del nostro territorio. Potrebbe cambiare casacca l’attaccante chierese classe 1992 Gianmario Comi (nella foto di studio Stella Vicenza) che dal Vicenza potrebbe approdare al Padova sempre nel girone A della serie C. Dopo aver collezionato 7 reti in 18 presenze con la casacca biancorossa, il figlio d’arte di Antonio, attuale direttore generale del Torino, potrebbe lasciare i vicentini vista la delicata situazione del club messo in mora dai giocatori visto il mancato pagamento degli stipendi. Titolare del cartellino di Comi è la Pro Vercelli che ha già dato il suo consenso al trasferimento in prestito al sodalizio patavino.

Nel girone B della serie C si è messo in evidenza diventando un uomo mercato Antonio Broso, attaccante attualmente in forza al neopromosso Ravenna con cui ha realizzato 5 gol in 12 presenze nella prima parte del campionato. Classe 1991 nativo di Vibo Valentia, l’attaccante aveva giocato in Piemonte la prima parte della scorsa stagione in serie D tra le fila del Chieri allenato da mister Manzo con cui ha totalizzato il misero bottino di 1 rete in 10 presenze. Una volta lasciati gli azzurri, il giocatore è esploso nel club romagnolo con cui ha vinto il campionato centrando la promozione tra i professionisti. Adesso sul giocatore ha buttato gli occhi addirittura il Cesena, club di serie B, che potrebbe decidere di tesserarlo se non a gennaio nella sessione estiva in vista della prossima stagione.

Particolarmente attiva sul mercato è la Pro Vercelli, fanalino di coda della serie B. Le bianche casacche hanno definito il ritorno del portiere Pigliacelli, chiuso a Pescara da Fiorillo, e l’ingaggio del centrocampista brasiliano Gladestony Estevão Paulino Da Silva arrivato dal Catania. La difesa potrebbe essere rinforzata con lo svincolato Adejo, ex Reggina, e potrebbe però partire Firenze, rivelazione della prima metà del campionato cadetto, che è corteggiato dal Venezia di Filippo Inzaghi.

Al Novara, invece, sono in uscita Dickmann che interessa a Spal e Bologna, Armeno che è un obiettivo della Reggina per rinforzare la difesa e Manconi che piace agli svizzeri del Chiasso.

Corrado Cagliero

293 Visite totali 1 Visite del giorno