Coppa Italia Eccellenza: per Orizzonti United e No.Ve. vittorie convincenti in trasferta

Cristian Manfroni della Virtus Verbania, uno dei migliori nella sfida casalinga contro il Baveno

Ha preso ufficialmente il via ieri, domenica, la stagione 2015-2016 per l’Eccellenza con la disputa del turno inaugurale della prima fase della Coppa Italia di categoria. Nei 12 match disputati si sono registrate ben 4 vittorie esterne, tra cui spiccano i larghi successi di Orizzonti United e No.Ve. rispettivamente in casa di Ivrea Banchette e Santhià.

Poker del Chieri in amichevole al San Domenico Savio Rocchetta

008

CHIERI – Nella sesta amichevole precampionato il Chieri supera per 4-0 il San Domenico Savio Rocchetta neopromosso in Eccellenza e reduce da due promozioni consecutive. Si è fatta sentire la categoria di differenza anche se gli ospiti allenati dallo “special one” astigiano Stefano Raimondi hanno giocato con intensità riuscendo a mantenere inviolata la propria porta per la prima mezz’ora.

Il ricorso dell’Asti contro l’esclusione dalla serie D verrà discusso il 3 settembre

LogoAsti

Sarà discusso il prossimo 3 settembre dal Collegio di Garanzia del Coni a Sezioni Unite il ricorso dell’Asti contro la decisione della F.I.G.C. – Lega Nazionale Dilettanti di escludere l‘Asti dalla serie D. L’udienza si svolgerà presso la sede del Collegio di Garanzia al Foro Italico di Roma alle 10,30 con l’Asti che sarà difeso dall’avvocato Cesare Di Cintio iscritto all’Ordine dell’Avvocato di Bergamo, esperto di diritto sportivo che in passato ha difeso anche il Novara.

Virtus Verbania pronta ad esordire nella Coppa Italia di Eccellenza

L'undici della Virtus Verbania schierato mercoledì sera nell'amichevole contro il Fomarco

Si avvicina l’esordio ufficiale per la Virtus Verbania: domani, sabato 22 agosto, alle 20.30, allo stadio Carlo Pedroli, che sta ritornando agli antichi splendori anche grazie all’aiuto di alcuni volontari, la squadra del presidente D’Onofrio incontrerà il Baveno: e si tratterà di un esordio di quelli tosti, contro una delle squadre più forti del campionato di Eccellenza.

Champions League femminile: il Liverpool sulla strada del Brescia delle torinesi Bonansea e Rosucci

Due torinesi tra le giocatrici più rappresentative del Brescia che parteciperà alla Champions League femminile: Martina Rosucci (seconda da sinistra) e Barbara Bonansea (quarta da sinistra)

NYON – Sarà il Liverpool l’avversario nella Champions League femminile del Brescia delle torinesi Barbara Bonansea e Martina Rosucci. I sedicesimi di finale della massima competizione europea si disputeranno ad ottobre con la partita di andata che molto probabilmente si giocherà mercoledì 7 allo stadio “Rigamonti” mentre il ritorno si disputerà il 14 oppure il 15 ottobre in casa delle inglesi.

Speciale Juve news – I 7 mila di Villar: è record, Pogba gol, Allegri guardingo per il 2015-2016

Paul Pogba, autore della rete, scherza con Fausto Rossi, prima del fischio d'inizio

VILLAR PEROSA -  Ad alzare i tre cimeli (ndr. due della trionfale stagione scorsa, ‘quasi’ da record, data la Champions sfumata di un soffio, ma con la conquista della Coppa dello Scudetto numero 33 e la decima Coppa Italia ed uno già di quella in corso, la Supercoppa Italiana di Pechino, grazie alle griffe dei neoarrivati Mandzukic e Dybala) ottenuti sul campo ci ha pensato tutta la squadra della Juventus, con la passerella davanti ai suoi tifosi e la classica partitella in famiglia. 

Calcio torinese in lutto per la scomparsa di don Aldo Rabino

Don Aldo Rabino

Lutto nel mondo del calcio torinese e non solo. Si è infatti spento nella notte a causa di un malore mentre si trovava al centro O.A.S.I. di Maen don Aldo Rabino (nella foto), sacerdote salesiano classe 1939 che è stato per oltre quarant’anni il cappellano storico del Torino. Educare attraverso lo sport è stata la missione di don Aldo Rabino fin dal 1968, anno in cui è avvenuta la sua ordinazione sacerdotale.

Coppa Italia: esordio (con)vincente del Torino

Torino-Pescara

Il Torino apre la nuova stagione agonistica allo stadio “Olimpico” superando con un netto 4-1 il Pescara in occasione del terzo turno di Coppa Italia. La squadra di mister Ventura con un encomiabile cinismo ha dapprima ribaltato il malaugurato svantaggio iniziale, viziato da un’avventurosa uscita dai pali dell’esordiente portiere uruguaiano Ichazo, schierato al posto dello squalificato Padelli, con un paio di gol dei neo-acquisti Baselli e Acquah, per poi arrotondare il bottino grazie alle doti di centravanti con il “fiuto del gol” di Maxi Lopez e a una dirompente azione di Martinez.

L’Asti spera nel ritorno in serie D dopo le riammissioni di Forlì e San Marino

LogoAsti

Si sta svolgendo anche nelle aule dei tribunali l’estate del pallone. Nell’occhio del ciclone non sono finite solamente la serie B e la Lega Pro ma anche la serie D, il cui inizio della Coppa Italia è slittato al prossimo 30 settembre. Il calcio piemontese ha subito l’esclusione dell’Asti a favore del Derthona che è stato così ripescato dopo la retrocessione in Eccellenza.

Novara eliminato dall’Udinese al terzo turno della Coppa Italia

Un'immagine di gioco della gara (foto udinese.it)

Termina al “Friuli” di Udine l’avventura in Coppa Italia del Novara, superato per 3-1 dall’Udinese nella partita valevole per il terzo turno della competizione.

L’Alessandria supera anche la Juve Stabia e stacca il biglietto per i sedicesimi di finale di Coppa Italia

L'esultanza dei giocatori dell'Alessandria dopo il gol decisivo segnato da Loviso nella sfida di Coppa Italia contro la Juve Stabia (foto profilo Facebook Alessandria Calcio)

ALESSANDRIA – Prosegue l’avventura in Coppa Italia dell’Alessandria che al “Moccagatta” supera 1-0 la Juve Stabia e approda ai sedicesimi di finale della competizione. A decidere la sfida è stata una splendida punizione del regista Massimo Loviso dai venti metri che non ha lasciato scampo al portiere ospite Russo.

Cuneo sconfitto dal Giana Erminio al debutto nella Coppa Italia di Lega Pro

Il difensore Giorgio Conrotto, una delle colonne del Cuneo allenato da mister Iacolino (foto cuneocalcio.it)

GORGONZOLA – Il Cuneo debutta con una sconfitta per 2-0 in casa del Giana Erminio nella Coppa Italia di Lega Pro 2015-2016. Nella prima giornata del girone A a tre squadre, la compagine cuneese si è arresa alla maggior caratura tecnica dei lombardi che si apprestano ad affrontare la loro seconda stagione consecutiva tra i professionisti.

Inizierà dal Pescara l’assalto del Torino alla Coppa Italia 2015-2016?

L'esterno brasiliano del Torino Bruno Peres in azione nell'ultima amichevole disputata contro il Bra (foto  LaPresse - Daniele Montigiani)

Snobbata nelle ultime stagioni, stante le dichiarazioni di Cairo e Ventura la Coppa Italia 2015-2016 pare finalmente rientrata nei programmi societari del Torino. Complice la mancanza di impegni internazionali per la compagine granata, giunta ad un passo dalla seconda qualificazione di fila per l’Europa League nello scorso campionato – occasione sfumata senza rammarichi dallo staff torinese ma con grandi rimpianti dal popolo dei tifosi – la partita di domenica sera allo stadio Olimpico contro il Pescara potrebbe rivelarsi il primo tassello del tentativo di conquista di questo trofeo che manca dalla bacheca torinista dal lontano 1993.

Eccellenza: Virtus Verbania, ecco Baldo

Il trentatreenne Manuele Baldo, nuovo difensore della Virtus Verbania

Alla Virtus Verbania arriva un giocatore che provocherà brividi agli appassionati di calcio verbanesi: è infatti ufficiale l’arrivo di Manuele Baldo, difensore di 33 anni, da dicembre 2012 a Baveno, dopo una lunga militanza nel Verbania, di cui è stato per anni orgoglioso capitano.

Serie D: i gironi verranno stilati solo a fine agosto, la Coppa Italia slitta al 30 settembre

Logo serie D generico

Decisioni importanti quelle prese in data odierna dal Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti. Il massimo organo del calcio dilettantistico ha infatti deciso di far slittare il turno preliminare dal 23 agosto a domenica 30 settembre.