Eccellenza girone B: la Pro Dronero supera la Denso e rimane in corsa per la D

pro-dronero

CHIERI – La Pro Dronero tiene il passo della capolista Cheraschese andando a vincere per 0-2 sul difficile campo della Denso. I poirinesi scivolano di nuovo ai margini della zona play-out dopo essere stati agganciati dall’Alpignano e avvicinati anche dal Pinerolo.

I “draghi”, invece, hanno mostrato tutto il loro potenziale offensivo ma non sono mancate le recriminazioni per l’undici poirinese. Mister Panetta, privo dello squalificato Bresciani e dell’infortunato Carfora, schierava Trapani al centro dell’attacco e a sorpresa Shtembari nell’inedito ruolo di centrale difensivo. La Pro Dronero rispondeva invece con il 4-3-1-2.

Pronti e via e dopo appena 2′ i cuneesi sbloccavano il risultato con Niang, servito dalla sponda aerea di Dutto sugli sviluppi della punizione battuta da Monge. Colpita a freddo, la Denso faticava a costruire gioco si rendeva pericolosa solamente al 36′ con un diagonale rasoterra dal limite di Trapani che veniva deviata in angolo da Rosano. Poco dopo Caridi, già ammonito, atterrava al limite lo stesso attaccante poirinese ma veniva graziato dal direttore di gara che faceva proseguire il gioco. Subito dopo il tecnico ospite Dessena sostituiva proprio il difensore per evitare di giocare in 10 uomini. Proprio allo scadere del primo tempo, la Pro Dronero sferrava il colpo del ko con Sangare che dal limite riprendeva una corta respinta di Shtembari e non lasciava scampo a De Miglio.

Nella ripresa la Denso si rendeva pericolosa dopo 23′ quando Oddenino serviva una gran palla ad Ammendolea che perdeva il tempo della battuta a rete, quindi arrivava Costante che concludeva a porta battuta ma un difensore ospite si immolava e respingeva. L’ultimo sussulto si registrava quindi al 41′ quando Oddenino si presentava davanti a Rosano che lo chiudeva in uscita.

Denso-Pro Dronero 0-2 (0-2)

DENSO: De Miglio 6 Multari 6 Benedetti 6,5 Viola 5,5 (1′ s.t. Costante 5,5) Esposito 5,5 Bustreo 6 Shtembari 5,5 Zanchi 5,5 (1′ s.t. Battaglia 6) Trapani 5,5 (1′ s.t. Favale 5,5) Ammendolea 6 Fascio 5,5 (17′ s.t. Oddenino 6). 12 Erdelyi 13 Ferretti 14 Pupillo. All. Luca Panetta.

PRO DRONERO: Rosano 6,5 Rastrelli 6 Monge 6 Caridi 5 (41′ p.t. Toscano 6) Olivero 6 Isoardi 6 Brondino 6 Galfrè 6 Niang 7 (44′ s.t. Isoardi s.v.) Dutto 6 (28′ s.t. Rosso s.v.) Sangare 7 (41′ s.t. Coulibaly s.v.). 12 Giordanengo 13 Puleo 17 Favole. All. Francesco Dessena, in panchina Costanzo Rinaudo.

TERNA ARBITRALE: Dorillo di Torino (Serra e Pavia di Torino) 5.

RETI: 2′ p.t. Niang, 44′ p.t. Sangare.

Corrado Cagliero

323 Visite totali 1 Visite del giorno