Tag Archives: A.C. Bra

Bra scatenato: in giallorosso anche l’ex Padova De Souza

diego-simoes-de-souza-1

Un po’ di samba con il secondo innesto in casa Bra.  La società giallorossa annuncia di aver raggiunto l’accordo per le prestazioni calcistiche di Diego Simoes De Souza, attaccante nato il 18 gennaio 1991 a São Lourenço (Brasile).

UFFICIALE: Daniele Tettamanti primo rinforzo del Bra

tettamanti-daniele

Il primo rinforzo per il Bra 2018/2019 nella prossima serie D, è Daniele Tettamanti: trequartista con il vizio del gol, nato a Verbania il 2 giugno 1991, torna a vestire la storica casacca giallorossa. 

Bra: non confermati in 9 e in arrivo De Souza e Tettamanti

gasbarroni-bra-borgosesia

BRA – Il Bra è al lavoro in vista della stagione di serie D 2018-2019. Dopo un’attenta valutazione tra il confermato tecnico Fabrizio Daidola e la dirigenza, la società braidese che non sono stati confermati Paolo Beltrame, Andrea Gasbarroni (nella foto), Rodrigo Ghione Mainardi, Andrea Gili Borghet, Nunzio Lazzaro, Nicolò Mulatero, Marco Pelissero, Luca Salamon e Manuel Spadafora.

Serie D girone A: Bra sgambettato in casa dall’Inveruno

bra-inveruno-1-2

BRA – È volubile e discontinuo, talvolta perfino indisponente, ma se trova l’ispirazione sono guai per tutti. L’Inveruno nel recupero detta legge al “Bravi” e fa lo sgambetto ad un Bra volitivo e tuttavia sbiadito e confusionario, raggiungendolo in classifica ed impedendogli di dimezzare i punti di svantaggio da un Chieri che sta occupando l’ultima poltrona utile per i playoff.

Serie D girone A: il Bra impatta con la Caronnese, nuova capolista in solitaria

dolce-bra-caronnese

BRA – Termina 1-1 la sfida del “Bravi” tra il Bra e la Caronnese. Ad uscire dal campo con i maggiori rimpianti sono i padroni di casa che dopo aver dominato il primo tempo non sono riusciti a chiudere la partita e sono stati raggiunti nel finale di gara.

Serie D: il Bra si assicura l’ex Palermo, Samp e Torino Gasbarroni

germanetti-gasbarroni-daidola-e-sartori

“Bra è nel mio cuore”, da oggi in poi può dirlo, anche, Andrea Gasbarroni (nella foto di Andrea Lusso: da sinistra il presidente del Bra Germanetti, Gasbarroni, l’allenatore Daidola e il direttore generale Sartori).

Serie D: pari pirotecnico tra Bra e Bustese

Bra-Bustese

BRA – Sei centri, tre dei quali su rigore, più un espulso. Chi dorme non piglia pesci ma chi dorme in difesa piglia inevitabilmente gol. Il Bra si culla per un bel pezzo sugli allori di una classifica tranquilla e sottovaluta la Bustese penultima in classifica quanto basta per pareggiare (3-3 con due massime punizioni) al termine di un confronto tutto in salita. Quasi quasi ci si potrebbe aspettare una goleada giallorossa ed invece la goleada la fanno i lombardi nel corso di un primo tempo giocato alla grande.