Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Al Torino la terza edizione dell'Atla Cup

Vai alla galleria

CHIERI – Trionfo del Torino nell'Atla Cup, torneo internazionale riservato agli Esordienti 2007. Giunta alla terza edizione, la kermesse organizzata dal Chieri ha dato spettacolo sugli spalti e soprattutto in campo dove si sono sfidate alcune tra le più forti realtà del panorama professionistico italiano e non solo.

Alla manifestazione si è presentata ai nastri di partenza anche la squadra giapponese dell'Urawa Red Diamonds, team professionistico fondato nel 1950 come sezione calcistica del circolo sportivo aziendale delle industrie pesanti Mitsubishi.

L’Atla Cup nasce dalla volontà di Luca Gandini, presidente del Calcio Chieri 1955 e Ceo di Atla, azienda attualmente leader del mercato service di turbine a gas, con un’ottima reputazione mondiale, impegnata in importanti accordi di partnership a livello internazionale nel settore dell’Energia e della produzione di turbine a gas.

L'edizione 2018 del torneo è stata vinta dal Torino che in finale ha sconfitto per 5-3 l'Atalanta dopo i calci di rigore. Sul gradino più basso del podio è invece salita l'Inter che si è lasciata alle spalle Parma e Genoa. Nella top ten sono quindi entrate anche Alessandria, Bologna, Juventus, Tor Tre Teste e Cuneo. L'Urawa Red Diamonds, 12ª, è stata la prima delle squadre straniere mentre gli svizzeri del Lugano si sono classificati al 16° posto. Nell'albo d'oro della manifestazione i giovani granata sono succeduti ad Atalanta ed Inter, vincitrici rispettivamente delle edizioni del 2016 e del 2017.

Galleria fotografica a cura di Angelo Tosco

 

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Corrado Cagliero il 19/09/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,11561 secondi