Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

ULTIME NEWS


<< precedente   successiva >>   

Serie D: il Bra ribalta il Derthona

BRA – Una squadra che talvolta pare cotta e pure stracotta: il Bra. Pare ma non è così: il Bra è una squadra che ha sempre e comunque il cuore ar-dente, a conferma di essere fatto di una pasta molto speciale, a prescindere se gioca bene o gioca male. Contro un Derthona che ribolle dopo il primo netto successo in campionato, i giallorossi gettano il suddetto cuore ar-dente oltre la pentola e si impongono per 3-2 dopo aver chiuso il primo tempo sotto per 0-1. Il loro è un menù agonistico che non tradisce mai le attese, di quelli che piacciono eccome ai commensali e in questa fase c’è perfino un’ampia scelta delle salse, rappresentate da alcune specialità uniche come la nuova prodezza tecnica di Marchetti e la ritrovata ispi...leggi
06/10/2022, Angelo Tosco, ULTIME NEWS

Calciomercato: l'ex Frosinone D'Elia approda al Chieri

                    Il Chieri si assicura l'esperto esterno offensivo Salvatore D'Elia. Classe 1989 svincolato dopo l'ultima esperienza al Frosinone, il neo calciatore azzurro vanta lunghi trascorsi in serie B. Nel campionato cadetto, in cui ha collezionato 162 presenze e 5 gol, ha vestito anche le maglie di Portogruaro, Vicenza, Bari ed Ascoli prima di approdare ai ciociari nel gennaio del 2020. D'Elia è cresciuto nel settore giovanile della Juventus  con cui ha conquistato una Coppa Italia, due Supercoppe ed un Torneo di Viareggio con la Primavera. Al suo attivo anche 3 presenze nella Nazionale Under 20. Il neo giocatore del Chieri in carriera ha giocato anche nel Figline in C1 e nell'Unione Venezia in C2. Nella fot...leggi
04/10/2022, redazione_piemonte, ULTIME NEWS

Serie D: sgambetto del Chieri al Casale

CHIERI – Con gli occhi e qualcos’altro della tigre. Nella classica delle classiche, sentita come non mai, il Casale dell’ex Marco Sesia si presenta al “De Paoli” da capolista (in coabitazione) ed imbattuto, complice una vittoria a tavolino. Ma è un Casale prima “bau bau” e poi “micio micio”: dissipa nel primo tempo (can che abbaia non morde…) e si compiace di se stesso non appena andato in superiorità numerica (dalle ruzze alle ruzzolate…). Il Chieri in versione felinico-bengalesca lo castiga per 1-0: dovrebbe essere il domato ed invece è il domatore, grazie soprattutto al recupero in corso d’opera che interessa un Giuseppe Ponsat, detto “Sandokan”, in grado di spostare il peso dell...leggi
02/10/2022, Angelo Tosco, ULTIME NEWS

Eccellenza: prova sfortunata dell'AS Torino Calcio contro l'Acqui

Sfortunata battuta d'arresto casalinga per l’AS Torino Calcio contro l’Acqui. Sconfitta che brucia. Granata puniti da troppi episodi sfavorevoli e che, dopo aver chiuso un ottimo primo tempo in vantaggio per 2-1, subiscono nella ripresa il ribaltone ospite. Primo tempo ben giocato. Ripresa sfortunata. Apre le marcature capitan Geografo, su calcio di rigore (30’). Il pareggio ospite, quasi immediato, è in realtà una scivolata di Comisso: Guazzo, appostato, ne approfitta (33’). La reazione dei granata c’è e sfocia prima del riposo con il gran gol di Malonga che al 44' riceve la palla al limite dell'area e con un tiro di collo di controbalzo la spedisce sotto la traversa. Ripresa con gol a freddo: Bollino ribadisce in rete, sottomisura, sug...leggi
02/10/2022, Armando Masciari, ULTIME NEWS

Lutto nel Chieri: è mancato l'ex centravanti azzurro Benito Seminara

Il “Petisso” se n’è andato. Già primo centravanti del Chieri attuale, figura al sesto posto nella classifica generale dei cannonieri azzurri con uno score che in parte somiglia nel suo piccolo a quelli di Puskás e CR7 e fa impallidire qualunque punta centrale del momento: 52 reti in 50 partite ufficiali. Benito Seminara, classe 1936, detto “Petisso” ovvero “Piccolo” per la somiglianza con Bruno Pesaola, è stato un attaccante decisamente atipico, un magnifico rappresentante del calcio minore dei suoi tempi. Certo che, con quel fisico minuto e quasi gracile che gli aveva appioppato madre natura, nel calcio di oggi proprio non troverebbe spazio. L’agilità ed il fiuto del gol supplirono però, finche fu po...leggi
30/09/2022, Angelo Tosco, ULTIME NEWS

Serie D: Bra e Asti si annullano, al "Bravi" è pari a reti bianche

  BRA – “Una partita un po’ così, due formazioni un po’ così …”. Tra Bra ed Asti finisce 0-0, risultato di per sé perfetto ma non sempre gradito. Figuriamoci poi se non è gradevole. Serve infatti solo per muovere le rispettive classifiche, in attesa di tempi migliori. Confronto intenzionale e tanto nervoso, della serie “vorrei ma non posso”, la buona volontà non manca ma mancano la lucidità e l’ispirazione; diversi quelli che non sono in vena, parecchio è il palleggio infarcito di errori. I “galletti” ci provano con ostinazione per tutto il primo tempo, ma all’attacco si perdono e non chicchiricchiano. Il Bra pare indispettito e tuttavia sta con la testa in proce...leggi
29/09/2022, Angelo Tosco, ULTIME NEWS

Piossasco, si dimette il direttore sportivo Silvio Mina

                    Silvio Mina (nella foto) non è più il direttore sportivo del Piossasco. Ad annunciarlo è lo stesso dirigente che nella serata di ieri ha presentato le proprie dimissioni al club del presidente Dario Volpe. Quasi un fulmine a ciel sereno in casa granata visto che in estate è stata costruita una squadra con ambizioni di disputare un campionato da protagonista che si è posta come obiettivo il piazzamento nei play-off nel girone E di Seconda Categoria. Non è però partito nel migliore dei modi il cammino in campionato della formazione piossaschese che, dopo le buone indicazioni dalle amichevoli e dai primi impegni di Coppa Piemonte, all'esordio si è inchinata p...leggi
28/09/2022, redazione_piemonte, ULTIME NEWS

Seconda Categoria: il Moncalvo si impone di misura sul Casalnoceto

Prima vincente del Moncalvo Calcio che alla “Valletta” si impone su Casalnoceto (2-1) nell’esordio in Seconda Categoria.  Battesimo vincente per i colori biancorossi nella loro prima stagionale nella nuova categoria. Successo non scontato e messo a rischio proprio negli ultimi istanti di gioco. L’undici di mister Rossi costruisce, crea anche occasioni ma si trova ad inseguire quando al 18’ Camara calcia d’istinto dal limite e trova l’angolo basso. Reazione pronta dei locali che provano ad andare alla conclusione sfiorando il pari con occasione più nitida sui piedi di Edoardo Defendini (30’) che vede però respinto il pallone dal palo. Altre due occasioni con Beltrame e, prima del riposo, con Kapllani. Nella ripresa lo sf...leggi
27/09/2022, redazione_piemonte, ULTIME NEWS

Eccellenza: Malonga è un nuovo attaccante dell'AS Torino Calcio

                    Gran colpo di mercato dell'AS Torino Calcio che ufficializza l'arrivo di Dominique Malonga. Attaccante classe 1989 alto 185 centimetri, il calciatore francese naturalizzato congolese ha alle spalle delle significative esperienze in serie A ed in serie B e in altri importanti campionati europei. Malonga cresce nel florido settore giovanile del Monaco e si guadagna le convocazioni con le Nazionali Under 19 e Under 20 della Francia in cui realizza 3 reti in 4 partite ufficiali. Nel 2007 approda quindi al Torino che, nonostante la giovane età, lo inserisce subito nella rosa della prima squadra. L'allora allenatore granata Walter Novellino lo fa debuttare in serie A e realizza la sua prima rete nella massima ...leggi
23/09/2022, redazione_piemonte, ULTIME NEWS

Porte irregolari: annullato il match di serie D Pont Donnaz-Casale

Clamoroso allo stadio “Brunod” di Chatillon! La gara di serie D tra Pont Donnaz Hone Arnad Evancon e Casale, valevole per la quarta giornata del girone A di serie D, è stata annullata a causa di irregolarità riscontrare sul campo di gioco. A causa di un torneo giovanile disputato nei giorni precedenti la gara, il rettangolo di gioco è stato suddiviso in più campi con le linee tracciate con vernice bianca che poi sono state coperte. Ci sono stati problemi anche con le porte, le cui misure non sono rientrate in quelle regolamentari. Così alle 15 l'arbitro è sceso in campo, insieme ai due capitani ed ai dirigenti accompagnatori delle due squadre, per constatare le irregolarità presentate con riserva scritta dal Casale. Il direttor...leggi
21/09/2022, redazione_piemonte, ULTIME NEWS

<< precedente   successiva >>