Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Slider


<< precedente   successiva >>   

Carmellino, Pisano e Kean: da Vercelli alla ribalta nazionale

Negli ultimi anni il territorio della provincia di Vercelli che abbraccia la Valsesia ha dato i natali ad alcuni dei più importanti talenti emergenti dello sport nazionale. Oggi andremo proprio a conoscere tre di loro: Ivan Carmellino, Omar Pisano e Moise Kean. Queste le loro storie e i traguardi più importanti raggiunti nelle rispettive giovani carriere. Ivan Carmellino nasce a Borgosesia. Figlio d'arte (il padre, Silvano Carmellino, è diventato famoso per i suoi successi nelle cronoscalate), Ivan prende dal genitore la passione per le quattro ruote con una particolare predilezione per i tracciati extra-cittadini. Dopo gli esordi nei kart, Ivan si afferma negli amati terreni ghiacciati: vincerà ben quattro titoli consecutivi, dal 2013 al 2016, nel campionato...leggi
13/06/2019, redazione_piemonte, Slider

Grazie Emiliano!

    TORINO – Oggi, “Stadio Olimpico Grande Torino”, ultima giornata di campionato, il Torino gioca contro la Lazio, gara importantissima si, ma non per la classifica e i punti in palio, ma perché è l’ ultima partita di Emiliano Moretti con in dosso maglia e calzoni da calciatore. Ebbene si, purtroppo, come già dichiarato nella conferenza stampa in settimana, il difensore granata al termine di questa stagione, ha deciso di ritirarsi dal calcio professionistico. Appenderà le scarpette al chiodo, nonostante la proposta di rinnovo avanzatagli dal presidente Urbano Cairo. Resterà comunque nei quadri della società, in veste di dirigente e braccio destro del prossimo direttore sportivo che rileverà Gianluca Pet...leggi
26/05/2019, Armando Masciari, Slider

Grande Torino: 70 anni fa il mito diventò leggenda

4 maggio 1949, ore 17,05: 70 anni fa si interruppe bruscamente la storia del Grande Torino che poi da quel momento in poi diventò leggenda. I giocatori del Torino tornavano a casa da una trasferta a Lisbona per una partita contro il Benfica, concordata tra i due capitani delle squadre. Mazzola e Ferreira si erano conosciuti in occasione della gara tra Italia e Portogallo giocata a Genova. La gara contro il Benfica, giocata il 3 maggio, fu una vera amichevole. La formazione granata sconfitta 4-3 con grandi applausi al capitan Ferreira che abbandonava il calcio, in uno stadio gremito da quarantamila persone. Il giorno seguente, il 4 Maggio, l'intera squadra salì sul trimotore I-Elce per fare ritorno a casa. Il tempo era pessimo con nuvole basse e pioggia battente. Dopo l'ult...leggi
04/05/2019, Corrado Cagliero, Slider

Riammissione in Lega Pro dei club retrocessi se virtuosi

“È apprezzabile l’intento del presidente Ghirelli nel voler tutelare gli interessi dei club virtuosi della Lega Pro, ma anche quelli della Lega Nazionale Dilettanti devono avere analoga considerazione. Peraltro abbiamo già da tempo programmato lo svolgimento dei play-off ed arrivati a questo punto della stagione non è oggettivamente possibile tornare indietro, anche in considerazione dei grandi sacrifici compiuti dalle nostre società in un campionato impegnativo come la serie D”. Si è espresso così il presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia, rispondendo all’invito di Francesco Ghirelli, numero uno della Lega Pro, nel consentire “le riammissioni dei club virtuosi di Lega Pro che retrocedera...leggi
03/04/2019, redazione_piemonte, Slider

Viareggio Cup: all'ex Chieri Njie il premio "Gianluca Signorini"

  Il giovane difensore del Genoa Fallou Njie è stato insignito del riconoscimento come migliore difensore della Viareggio Cup. Un premio assegnato in memoria di Gianluca Signorini, ex capitano del Genoa scomparso prematuramente nel novembre del 2002 e costretto a combattere con una forma di sclerosi laterale amiotrofica. Il classe 1999 originario del Gambia nella scorsa stagione ha vestito la maglia del Chieri in serie D mettendosi in luce e guadagnandosi la convocazione nella Rappresentativa di serie D che aveva preso parte alla scorsa edizione della prestigiosa competizione di calcio giovanile. Il promettente difensore ha iniziato l'attuale stagione nell'Arezzo, club di serie C, in prestito proprio dal Genoa, club in cui è tornato a gennaio per poi aggr...leggi
29/03/2019, Corrado Cagliero, Slider

Sall della Pro Dronero con la Rappresentativa di D alla Viareggio Cup

Ci sarà anche un giocatore della Pro Dronero alla Viareggio Cup, giunta alla settantunesima edizione e che vedrà, dal 12 marzo, in campo la Rappresentativa di serie D: nella lista ufficiale dei 23 selezionati da mister De Patre, c’è anche il promettente centravanti classe 2000 Abdoulaye Sall. Il giovane attaccante si è messo in mostra in questa stagione in maglia biancorossa risultando il capocannoniere della squadra cuneese con 8 reti. Il girone A della serie D sarà inoltre rappresentato anche da Kallon, punta classe 2001 del Savona.   Di seguito i giocatori convocati per la competizione dal selezionatore Tiziano De Patre:   Portieri: Andrea Loliva (‘00-Gravina), Cristiano Sprecacè (’00-Recanatese), Piero Bur...leggi
05/03/2019, Corrado Cagliero, Slider

Serie C: cambiano le panchine di Alessandria e Novara

Sono saltate le panchine di Alessandria e Novara. Al tecnico dei grigi Gaetano D'Agostino è stata fatale la sconfitta subita al “Moccagatta” contro l'Arzachena. Nelle ultime ore in pole position per la sua successione è balzato Francesco Moriero, classe 1969 ex Sambenedettese, che sembra aver superato un altro candidato forte come Gianluca Atzori. Al Novara, invece, l'allenatore William Viali è stato sollevato dall'incarico dopo il deludente pareggio casalingo ottenuto domenica contro la Pistoiese. Al suo posto il club azzurro del presidente De Salvo ha ufficializzato l'arrivo di Giuseppe Sannino (nella foto), 61 anni, tecnico di grande esperienza e e fresco di risoluzione consensuale con il Levadeiakos. Sannino era approdato al club greco il 22 ottobre ...leggi
19/02/2019, Corrado Cagliero, Slider

A Chieri la tappa del Barca Academy Camp Italia

  CHIERI – E' stata presentata martedì mattina la prima tappa del Barça Academy Camp Italia, Football Camp ufficiale del Barcellona. Il Barça Academy Camp Chieri si terrà dal 9 al 14 giugno prossimi presso il centro sportivo “Roberto Rosato” di strada Andezeno. Si tratterà della tappa d’apertura del Programma Italia dei Barça Academy Camp, organizzati dalla società riminese Macsy Srl in tutto il territorio nazionale, unica prevista nell’Italia Nord Occidentale (Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta).   Sono stati presenti alla conferenza stampa che si è svolta nella sede del Calcio Chieri 1955 di strada Padana Inferiore Inaki Gonzalo Andreu, Responsabile Barça Academy – Europa e...leggi
07/02/2019, redazione_piemonte, Slider

Sospesa tutta l'attività regionale in programma nel weekend

  Il comitato regionale Piemonte Valle d'Aosta della L.N.D. ha ufficializzato il rinvio dell'intera attività regionale prevista nel weekend. Tutte le gare in programma sabato 2, domenica 3 e lunedì 4 febbraio sono così slittate a sabato 9, domenica 10 e lunedì 11 febbraio: “Le risultanze emerse a seguito del monitoraggio avviato da questo Comitato Regionale – si legge sul comunicato ufficiale diramato dal comitato regionale piemontese della L.N.D. - hanno evidenziato in queste ultime ore che le avverse precipitazioni nevose iniziate nella serata di ieri stanno interessando l’intero territorio piemontese e valdostano, determinando difficoltà di percorrenza nelle arterie stradali ed autostradali e la quasi totale impraticabilit&agr...leggi
01/02/2019, redazione_piemonte, Slider

Serie B a 20 squadre. Sibilia: "Decisivo il ruolo della LND"

“La LND ha avuto un ruolo determinante nell’importante modifica strutturale della Serie B” - lo rivendica con grande soddisfazione Cosimo Sibilia, presidente della Lega Nazionale Dilettanti al termine del Consiglio Federale che si è tenuto oggi a Roma - questo significa aver creato i presupposti per la riforma dei campionati, prospettando una B a 18 squadre e la C a 40, esattamente come previsto dall’accordo programmatico, oltre a porre fine a tutti i contenziosi”. Il peso della LND in Consiglio Federale è stato fondamentale per assicurare i trequarti della maggioranza necessaria affinché la delibera avesse effetto. “Lo dissi chiaramente in Assemblea, lo scorso 22 ottobre, di quanto fosse assurdo non conoscere ancora il n...leggi
30/01/2019, redazione_piemonte, Slider

<< precedente   successiva >>