Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Cuneo


Serie D: Bra ribaltato dal Real Forte Querceta

Vai alla galleria

 

BRA – La metamorfosi. Dal “fiat lux” al “fiat curt”. Il Bra luminoso ed ombroso “riesce” a perdere in casa per 2-3 una partita che lo aveva visto andare al riposo in vantaggio per 2-0. Del resto è in vena di trasformazioni anche l’avversario di turno, ovvero il Real Forte Querceta: un collettivo di per sé molto più attrezzato dei padroni di casa, ma che deve ricorrere ad una prestazione poliedrica per ribadire di non trovarsi casualmente nelle zone nobili della classifica.

Partita strana, quasi impalpabile nella prima mezz’ora e poi sempre più ricca di colpi di scena. I giallorossi confermano i loro limiti strutturali che li rendono incapaci di interpretare con dittilità lo svolgimento dalla gara. A loro volta i toscani, con un portiere di riserva che va a caccia di farfalle fino al giro di boa, hanno testa e mestiere sufficienti per capovolgere nella ripresa una situazione semitragica all’intervallo.

Mister Daidola vara un 4-3-1-2 al solito fragile a centrocampo e votato all’attesa. I versiliesi, schierati col 4-3-3 puro, vantano una batteria di navigati elementi dalla carriera sviluppata ad alti livelli professionistici: Angelotti (1989, non è quello della “Tosca” anche se potrebbe avere qualche sassolino nella Scarpia); il metronomo Biagini (1985), capitan Guidi rigorista di giornata (1983); Musacci (1987), Falchini (1985) e Di Paola (1984). La classe e l’esperienza, in questi tempi di persistente siccità qualitativa, non possono essere acqua e difatti finiranno con il fare la differenza, rifornendo qua e là le giberne amiche fino a trovare le munizioni giuste per la doppietta di Doveri: vittoria dunque non solo clamorosa, ma anche “doverosa”.

Coronato, inespugnabile, maestoso. Il collettivo di Amoroso fa il prestigiatore ma dal tronco cilindrico non nasce la ghianda del gol. Il Bra improvvisa e si fa rispettare a suon di folate contropiedistiche. Dopo 33 minuti di vuoto a perdere, Campagna va a disturbare i dirimpettai a pochi passi dalla porta mentre l’azione pare esaurita: il suo movimento, a portare avanti il piede destro allungandolo quasi come se volesse genuflettersi, partorisce un tiro debole ma preciso sul quale Manfredi, il numero 1 di giornata, manco abbozza un rimedio e così il cuoio rotola in rete.

Toscani storditi. Al 40’ duettano Spera e Casolla col “17” che sventaglia in corsa di destro e la sfera esce in lontananza. Al 47’ tiraccio basso da fuori di Campagna, Manfredi para senza trattenere, riprende Petracca che dà a Casolla per il 2-0 a porta vuota.

Ripresa. Il Real Forte Querceta dà segni di intolleranza agonistica e azzecca tutti i cambi a principiare da quello del portiere. Senso unico. Palo di testa di Falchini, al 3’, da punizione. Fallo di Rossi su Doveri e rigore trasformato da Guidi, al 25’: 2-1. Percussione dell’inafferrabile Doveri alla mezz’ora e suo diagonale basso chirurgico per il pareggio, alla mezz’ora. Corner di Biagini e schiacciata aerea ancora di Doveri, al 41’: 2-3. Il Bra? L’atteggiamento difensivista, tanto più se prematuro, non ha sortito gli effetti sperati, anche perché questa tattica non è più efficace nel calcio moderno.

Bra-Real Forte Querceta 2-3 (2-0)

BRA: 1 Bonofiglio, 3 Ciccone (44’ st Turano 18), 4 Rossi, 6 Cuoco (41’ pt Bosio 24), 10 Petracca (31’ st Marchisone 25), 14 Brancato, 15 Capellupo, 17 Casolla, 20 Campagna, 21 Ghidinelli, 23 Spera (28’ st Olivero 2). 22 Pietropaolo Novallet, 8 Tuzza, 13 Magnaldi, 16 Masina, 19 Vergnano. All. Fabrizio Daidola.

REAL FORTE QUERCETA: 1 Manfredi (1’ st Balestri 12), 2 Bertoni, 3 Angelotti, 4 Biagini, 5 Maggioni (35’ st Maccabruni 15), 6 Guidi, 7 Maffini (15’ st Lazzarini 18), 8 Musacci (20’ st Amico 13), 9 Falchini (40’ st Chicchiarelli 20), 10 Doveri, 11 Di Paola. 14 Del Dotto, 16 Dal Poggetto, 17 Baldassarri, 19 Fantini. All. Christian Amoroso.

TERNA ARBITRALE: Mihalache di Terni (Pampaloni e Della Monica di La Spezia).

RETI: 33’ pt Campagna, 47’ pt Casolla; 25’ st Guidi su rigore; 30’ st e 41’ st Doveri.

NOTE: 49’+50’. Nel Bra assente l’infortunato Corticchio, negli ospiti lo squalificato portiere titolare De Carlo.

 

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da redazione_piemonte il 12/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Rappresentativa serie D alla Viareggio Cup: 3 piemontesi al pre raduno

Ci sono tre calciatori piemontesi tra i convocati del pre raduno della Rappresentativa della serie D che prenderà parte alla “Viareggio Cup”. Si tratta dei difensori Mosagna del Chieri (nella foto) e Scotto del Fossano e dell'attaccante Gambino del Verbania. La Rappresentativa della serie D è stata inserita nel girone 8 con Milan, Botafogo (Brasile) e Euro L.I...leggi
04/03/2020

Serie D: il Bra ufficializza l'arrivo della punta Ebui

  Il Bra ufficializza l'arrivo di Mike Kenny Ebui. Attaccante centrale, ma anche esterno offensivo, nato a Padova nel 1999 originario del Camerun, dopo aver militato nelle giovanili di Inter, Brescia e Chievo, veste le casacche del Wurzburger Kickers (Germania) e dei Blue Boys Muhlenbach (Lussemburgo). Ebui si è ...leggi
27/02/2020

Serie D: Bra sconfitto in casa dal Savona

BRA – La classica partita da brodino (un punto per uno) che, con lo 0-1 finale, diventa digiuno (punti zero) dalla parte del Bra ed abbuffata (punti 3) dalla parte del Savona. I giallorossi di Daidola scivolano mentre tentano di fare l’ennesimo bagno in stile catarsi, rimediando un’altra doccia fredda casalinga che ne tarpa le ali spiegate dopo il prestigioso pareggio...leggi
23/02/2020

Serie D: Casale a -3 dalla vetta, punto d'oro per il Bra a Prato

Nuovo sorpasso della Lucchese sul Prato in testa alla classifica. La corazzata pratese vede sfumare il bottino pieno in pieno recupero quando Casolla regala al Bra un prezioso pareggio. Ne approfitta la Lucchese che vince in casa del Savona. Rimane a contatto anche il Casale che sul proprio campo regola il Ghivizzano Borgoamozzano così come la Caronnese a cui basta meno di un te...leggi
16/02/2020

Serie D: vivace pareggio tra Bra e Sanremese

  BRA – Tante scintille e appena un paio di botti. Il Bra con le grucce e la Sanremese coi cerotti si spartiscono la posta pareggiando per 1-1 una partita vivacissima e tuttavia dalle emozioni centellinate. Piccolo passo avanti giallorosso verso una classifica meno assillante e seconda vittoria interna ancora rimandata. Per i liguri una sorta di tagliando fat...leggi
09/02/2020

Serie D: Casale corsaro sul campo del Bra

  BRA – Sembrava tutto facile e invece non lo era… L’ambizioso Casale espugna di misura (2-3) il “Bravi” ma che faticaccia!... Assoluti dominatori per un’ora i monferrini chiudono troppo presto bottega ed annaspano nell’ultimo terzo di pa...leggi
26/01/2020

Al via il "Torneo Giovani Campioni - Valter Giuliano" di Boves

BOVES (CN) - Inizia sabato 11 gennaio, presso il palazzetto polivalente di frazione Madonna dei Boschi di Boves, il "14° Torneo Giovani Campioni – Valter Giuliano". L'edizione 2020 del torneo di calcio a 5 giovanile vede la partecipazione di 54 formazioni in rappresentanza di 15 diverse società calcistiche della provincia di Cuneo; si sfiderann...leggi
08/01/2020

Serie D: pareggio ad occhiali tra Chieri e Bra

  CHIERI – Chieri e Bra concludono il 2019 con un pareggio a reti bianche. Il punto soddisfa maggiormente gli ospiti che, privi del centravanti Armato perso fino a fine stagione dopo la rottura del ginocchio, hanno conquistato un punto prezioso in chiave salvezza. Il Chieri di Morgia, invece, rallenta e si allontana ulteriormente dalle posizioni ...leggi
22/12/2019

Bra: ufficiale il ritorno del centrocampista Corticchia

    Il Bra si rinforza a centrocampo con Nicolò Corticchia, nato a Torino nel 1993. Cresciuto nelle giovanili della Juventus, poi esperienze con la Carrarese in Lega Pro Prima Divisione; Vicenza tra la serie B e la Lega Pro Prima Divisione; Como, Savona e Paganese in Lega Pro. Successivamente, Racing Roma e Racing Fondi in serie C e Corigliano (serie D). Corticc...leggi
21/12/2019

Serie D: il Bra sconfitto in casa dalla Lucchese

BRA – DisArmato. Il Bra perde dopo appena dieci minuti il suo centravanti, vittima di un serio infortunio e finito al Pronto Soccorso dove gli viene diagnosticata la rottura dei legamenti del ginocchio. Perde anche, per 0-1, il delicato confronto con la Lucchese, al termine di un confronto nel quale, a parità di furore agonistico, è la concretezza che fa in...leggi
15/12/2019

Il Bra si rinforza in difesa con Spera, saluta Sarr

Mattia Spera (nella foto) è un nuovo giocatore del Bra. Il difensore proviene dal Tuttocuoio e aveva già vestito la casacca biancorossa nella stagione 2015-2016. Spera ha vestito anche le maglie di Cuneo, Chieri, Savigliano e Pinerolo. La scorsa stagione, con il Ligorna, è stato eletto miglior difensore della serie D 2018-2019. Contemporaneamente h...leggi
05/12/2019

Recuperi serie D: pari tra Casale e Fossano, il Chieri espugna Vado

    Si sono recuperate questo pomeriggio le partite della 13ª giornata rinviate dieci giorni fa a causa del maltempo. E' terminato in parità, 1-1, il confronto diretto di alta classifica tra il Casale ed il Fossano. La doppietta di Varano ha invece al Chieri di sbancare per 0-2 il campo del Vado e di conquistare la seconda vittoria nell'arco di quattro gior...leggi
04/12/2019

Prima Categoria/E: il Canale 2000 passa a sorpresa a Villastellone

  VILLASTELLONE – Colpo esterno del fanalino di coda Canale 2000 che si è imposto per 0-2 in casa del quotato Villastellone. Il terreno di gioco pesante, ma comunque non ai limiti della praticabilità, ha indubbiamente favorito gli ospiti penalizzando i giocatori più tecnici dei villastelloni. L'undici allenato da mister Fogli...leggi
01/12/2019


Serie D: il Verbania supera il Bra nel recupero

  VERBANIA – Il Verbania si aggiudica per 2-1 lo scontro diretto con il Bra e conquista tre punti importanti nella corsa verso la permanenza nella categoria. Ha vinto la squadra che ha sfruttato gli episodi e che ha maggiormente creduto nel successo. I padroni di casa salgono così a 14 punti in classifica mentre i giallorossi rimangono a quota...leggi
27/11/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04836 secondi