Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Asti


Eccellenza: ecco le disposizioni per assistere ad Asti-Chisola

Domenica torna il pubblico sugli spalti del Censin Bosia

Domenica 13 giugno alle ore 15, allo stadio “Censin Bosia” si gioca Asti-Chisola, penultima gara del campionato di Eccellenza. Per la prima volta, da inizio stagione, sarà consentito l’accesso al pubblico nella misura del 25% della capienza, circa 360 persone, come stabilito dal Protocollo. Essendo la prima e l’unica gara dove sarà possibile vedere giocare l’Asti in questa stagione molto particolare, si invitano i tifosi che desiderano essere presenti, a rispettare le modalità stabilite dalle normative che contingentano gli ingressi agli stadi e in sintesi elenchiamo:

- il costo del biglietto è di euro 15,00

- prenotare il biglietto tramite mail segreteria@asdasti.it scrivendo i propri dati personali

- provvedere entro venerdì al ritiro del biglietto presso la segreteria dello stadio, aperta dalle 16 alle 19,30

- completato il numero di biglietti venduti, non sarà più possibile in altri modi accedere alla partita

- testate giornalistiche possono inviare richiesta di accredito per 2 giornalisti e 1 fotografo (chi ha provveduto ad inizio stagione, resta valido quello già inviato)

- autorità potranno accedere direttamente tramite riconoscimento all’ingresso

- domenica lo stadio aprirà i cancelli d’ingresso pubblico alle ore 13,45

- sugli spalti mantenere il previsto distanziamento tracciato dai pallini bianchi e rossi disegnati sui gradoni.

Print Friendly and PDF
  Scritto da redazione_piemonte il 11/06/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Serie D: l'Asti riabbraccia il portiere Zeggio

Un'altra promessa astigiana torna a vestire la maglia biancorossa. Si tratta del portiere classe 2000 Gioele Zeggio. L'estremo difensore ha iniziato il suo percorso calcistico nel Castell'Alfero nel 2008 per poi passare all'Asti giocando nei Pulcini e negli Esordienti. Nel 2015 si è quindi trasferito nel San Domenico Savio Rocchetta giocando negli Allievi e negl...leggi
25/07/2021

Eccellenza: l'Asti si rinforza con il centrocampista offensivo Redi

ASTI – Nuovo rinforzo per l'Asti, neopromosso in serie D. I “galletti” si assicurano il centrocampista offensivo Tommaso Redi (nella foto sulla destra insieme al dirigente biancorosso Tony Isoldi), classe 1999. Il calciatore è cresciuto nel Colline Alfieri Don Bosco per poi passare al S...leggi
24/07/2021

Serie D: l'Asti neopromosso annuncia il nuovo direttore sportivo

ASTI – Antonio Ballario è il nuovo direttore sportivo dell'Asti, neopromosso in serie D. Dopo una lunga carriera da allenatore con formazioni di Eccellenza, tra cui Chisola e Pavarolo, e Promozione tra CBS, Piscineseriva e San Giacomo Chieri, il tecnico di Villanova d’Asti affianca Tony Is...leggi
22/07/2021

Serie D: l'Asti conferma nove protagonisti della promozione

Il neopromosso Asti ufficializza 9 conferme in vista del campionato di serie D 2021-2022. Si tratta di Silvio Brustolin (portiere, classe 1995), di Alessio Ciletta (difensore, 1998), di Emanuele Colonna (difensore, 1998), di Marco Lanfranco (centrocampista, 1997), di Andrea Toma, (centrocampista, 2002)...leggi
12/07/2021

Il ritorno in serie D è vicino: l'Asti si prepara alla festa

La partita di domenica in casa dell'Olmo potrebbe sancire l'aritmetica promozione dell'Asti in serie D. I “galletti” tornerebbero così nella massima categoria dilettantistica a 6 anni di distanza dall'ultima apparizione datata 2014-2015. Se la promozione dovesse essere già domenica realtà, la società astigiana ha annunciato che, ...leggi
05/06/2021

Calciomercato Eccellenza: colpi in attacco per Asti e Pro Eureka

L'Eccellenza è pronta a ripartire nel weekend e le squadre si muovono attivamente sul mercato. L'Asti tessera l'esperto attaccante Alberto Favale. Classe 1990 con trascorsi tra serie D ed Eccellenza. In serie D ha giocato a Ciampino, in Eccellenza con Airaschese, Cheraschese, Chisola, Saluzzo e Denso per poi scendere in Promozione d...leggi
09/04/2021


Eccellenza: tre nuovi arrivi in casa Asti

Il campionato di Eccellenza riprende ufficialmente domenica 11 aprile l’Asti mette a segno alcuni colpi di mercato per ampliare la qualità di una rosa che già nelle prime partite della stagione 2020-2021 aveva espresso un alto valore tecnico e tattico. Il responsabile del mercato Antonio Isoldi in accordo con Mister Montanarelli, si è assicurato le pr...leggi
27/03/2021

L'Asti è Scuola Calcio Elite

ASTI - Si è svolta, presso la sala stampa dello stadio "Censin Bosia" la cerimonia di consegna della Medaglia riconoscimento Scuola Calcio Èlite 2019-2020 da parte della FIGC, alla società A.S.D. Asti. La consegna è avvenuta tramite il Delegato Provinciale Valter Vercelli e il Coordinatore Attività di Base Marco Paracchino. La societ&a...leggi
14/02/2021

Il Moncalvo Calcio lancia la sfida negli eSport

  Da pochi giorni sono aperte le selezioni per nuovi giocatori che vorranno indossare virtualmente ma difendere realmente la maglia biancorossa non alle "Vallette" bensì in video utilizzando la consolle. Forte dei sondaggi avviati nei mesi scorsi la società aleramica dà avvio al progetto eSport, sempre in attesa di sapere cosa succederà della stagione ca...leggi
09/02/2021

Colpo del Casale: dall'Asti arriva Lewandovski

  Colpo di mercato del Casale che si assicura dall'Asti Marc Lewandovski. Nato a Marsiglia, in Francia, il 10 giugno 1989 ma di origini polacche, è un giocatore di esperienza che può ricoprire diversi ruoli offensivi. Lewandovski vanta esperienze importanti in serie C con Padova, Siracusa, Como, Monza e Milazzo. Nella stagione 2010-2011 ha fat...leggi
06/02/2021


L'ex Canelli Cristian Brega a caccia dei 200 gol in carriera

  E' stato Cristian Brega il grande protagonista dei recuperi di serie D che si sono giocati ieri pomeriggio. La punta classe 1987 dell'Aglianese ha realizzato la splendida tripletta che ha permesso ai toscani di imporsi con autorità, 1-3, sul campo del Rimini e di balzare al comando del girone D. Lo show de...leggi
30/11/2020

Covid-19, il Piemonte diventa zona arancione: cosa cambia per lo sport

  Da domani, domenica 29 novembre, il Piemonte passa da zona rossa a zona arancione. Ecco cosa cambia per chi fa sport:   - E' consentito svolgere attività sportiva all'aperto e a livello individuale senza bisogno di autocertificazione e frequentare i centri e i circoli sportivi all'aperto, come le piste di atletica, sia...leggi
28/11/2020

Moncalvo: la prima squadra vince ancora in Terza, Juniores ko

  Il Moncalvo Calcio si regala il bis e festeggia la prima vittoria esterna nel campionato di Terza categoria. Quattro reti a Villanova per fermare il Mezzaluna (4-3) guadagnando la piena zona play- off di una classifica che, dopo tre sole giornate, non può che essere provvisoria ma che giustifica l’entusiasmo che si...leggi
20/10/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04690 secondi