Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Torino


Serie D: il Chieri affonda in casa contro la Sanremese

Gli azzurri di Morgia incassano il 3° ko di fila

Vai alla galleria

CHIERI – Azzurro tenebra. O, se meglio si preferisce, cinquanta sfumature di grigio. Sul rettangolo gibboso di un “De Paoli” finalmente affollato e coreografico, ma anche terra di conquista, il Chieri perde di misura (2-3) con la Sanremese un confronto che a un certo punto pareva potesse prendere una piega favorevole. Pia illusione: alla terza sconfitta filata, con un solo punto in quattro partite, si è imboccato invece l’arduo percorso che, almeno fino a Natale, vedrà gli azzurri lottare incredibilmente per evitare i playout. Altro che leoni!

Qui forse si tratta di più mansueti gattopardi: per ora, risultati alla mano, i risultati sentenziano che si è cambiato tutto per non cambiare niente. Contro un avversario più tecnico e lucido, talmente in salute psicofisica da non risentire del vittorioso sforzo fatto ad Inveruno nel turno infrasettimanale di Coppa Italia, mister Morgia rimescola ancora il mazzo: cala vari jolly ma, di assi pigliatutto, neanche l’ombra.

I limiti di un collettivo che col 4-3-3 arma a doppio taglio si esprime ad intermittenza, anteponendo a qualunque soluzione pratica un insistito possesso palla, vanno innanzitutto cercati in un centrocampo fragilissimo. Così ne sta pagando le conseguenze una difesa mal protetta e non ne sta beneficiando neppure un attacco già di per sé povero di risorse, impacciato ed impreciso se non c’è il solito Melandri a togliere le castagne dal fuoco. Il confronto regge finché Campagna sa proporsi come spina nel fianco della retroguardia ospite, mentre il vanitoso Yeboah gioca solo per se stesso e viene giustamente sostituito.

Gli errori banali, se ripetuti con una frequenza masochista, non possono essere frutti di casualità: al 21’ il già noto Demontis, quello che in Coppa fece vedere i sorci verdi, di rimessa anticipa un Bertoglio che ha deciso di avventurarsi fin quasi a centrocampo in una sciagurata uscita ed insacca lo 0-1 da posizione defilata. Il Chieri non ci sta ed al 23’ pareggia grazie ad un gran diagonale destro in giravolta di Sbordone. Sanremese indispettita che rischia, ma il Chieri non ha l’autorevolezza per approfittarne. Al 30' e al 38’ salvataggi in extremis su Melandri e al 43’ pallonetto di Sbordone fuori di poco. Spinosa al 44’ viene a sua volta esorcizzato in vista del riposo.

La svolta decisiva in apertura di ripresa: punizione alta di Pautassi al 4’; destraccio alto di Pautassi, al 6’; Melandri maltrattato in area, al 7’. Dopo un’ora scarsa testa a testa i chieresi mollano la presa ed i liguri ringraziano. Belle statuine per presepe, al 10’: Likaxhiu ha tutto il tempo di inventare da fuori un missile basso che pietrifica col destro Bertoglio per l’1-2. Di male in peggio: al quarto d’ora Scalzi in contropiede si invola solo soletto dalla propria metà campo, aggira Bertoglio e firma l’1-3. Chieri confuso ma indomito, che dimezza il ritardo al 42’ con uno spunto di Bragadin. Al 45’ Spinosa spara su Bertoglio e al 48’ Benedetto si fa cacciare per proteste, sintomo evidente di una situazione imbarazzante.

Chieri-Sanremese 2-3 (1-1)

CHIERI: 1 Bertoglio, 2 Campagna (28’ st Benedetto 15), 3 Pautassi, 4 Giacinti, 5 Mosagna, 6 Conrotto, 7 Melandri, 8 Ozara (45’ st Di Sparti 18), 9 Yeboah (1’ st Bragadin 17), 10 Della Valle (13’ st Varano 20), 11 Sbordone. 12 Luppi, 13 Nouri, 14 Bellocchio, 16 Casanova, 19 Di Lorenzo. All. Massimo Morgia.

SANREMESE: 1 Caruso, 2 Maggi, 4 Bregliano, 8 Demontis, 10 Spinosa (47’ st Manes 5), 16 Taddei, 19 Gagliardini, 23 Colombi (38’ st Lo Bosco 9), 27 Scalzi (18’ st Fenari 26), 29 Likaxhiu, 30 Gerace. 22 Morelli, 11 Vitiello, 14 Scarella, 20 Calderone, 21 Pellicanò, 25 Martini. All. Nicola Ascoli squalificato, in panca Roberto Correale.

TERNA ARBITRALE: Tesi di Lucca (Marrazzo di Bergamo e Cucinotta di Brescia).

RETI: 21’ pt Demontis, 23’ pt Sbordone; 10’ st Likaxhiu, 15’ st Scalzi, 42’ st Bragadin.

NOTE: 46’+51’. Sereno, freddo intenso, 350 spettatori, tra i quali notati Iacolino e Zichella, con un nutrita tifoseria matuziana. Luce artificiale dal 33’ della ripresa. Rosso diretto a Benedetto per proteste un quarto d’ora dopo.

 

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da redazione_piemonte il 17/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Serie D: l'ex Bra Bonofiglio è il nuovo portiere del Chieri

E' il '99 Luca Bonofiglio il nuovo portiere del nuovo Chieri 2020-2021 allenato da mister Marco Didu. Cresciuto nel settore giovanile del Bra, l'estremo difensore ha collezionato 94 presenze in serie D, categoria in cui ha debuttato già nel campionato 2016-2017. Nell'ultima sfida tra il Bra ed il Chieri che si è giocata nello scorso dicembre, Bonofiglio era stato il protagonista a...leggi
07/07/2020


Csf Carmagnola, il 9 luglio l'Open Day dedicato ai portieri

CARMAGNOLA – Il Csf Carmagnola organizzerà per il prossimo 9 luglio sul campo del centro sportivo di via Roma un Open Day per i portieri. Quelli che per definizione dovrebbero essere le “saracinesche” della porta inviolata, cui quindi sono attribuiti di regola carattere, responsabilità e affidamento. L'appuntame...leggi
03/07/2020

Csf Carmagnola con una grande novità: la Scuola Calcio femminile

CARMAGNOLA – Piccole Barbara Bonansea o Martina Rosucci crescono…O per lo meno è quello che si attende dall’ambiziosa scuola calcio femminile che la società del Csf Carmagnola sta formando per impartire sin da subito valide lezioni tecniche alle giovani aspira...leggi
30/06/2020

Tollardo, il più giovane della storia del Chieri ad aver esordito in D

E' uno dei giovani più interessanti proposti dal campionato di serie D 2019-2020. Davide Tollardo, attaccante classe 2003, è anche il giocatore più giovane ad aver esordito in D nella storia del Chieri. Era lo scorso 3 novembre quando il promettente attaccante, all'età di 16 anni e 240 giorni, debuttava nella massima categoria dilettantistica partend...leggi
28/06/2020

Torinese 1894, la famiglia Sorrentino diventa oronero

Stefano Sorrentino, ex portiere classe 1979 di Torino, Palermo e Chievo Verona, è il nuovo direttore tecnico della Torinese 1894, squadra che milita nel campionato di Seconda Categoria. Dopo aver salutato il calcio professionistico, Sorrentino nella scorsa stagione si era divertito a giocare da centravanti nella squadra ligure del Cervo allenata dal papà Roberto. ...leggi
25/06/2020

Il Chieri conferma Conrotto e trova l'accordo con Valenti

  Giorgio Conrotto (nella foto) sarà il primo tassello su cui il Chieri ripartirà nel campionato di serie D 2020-2021. Il club azzurro ha annunciato ufficialmente la conferma sui canali social. Difensore centrale classe 1987, Conrotto è cresciuto nel settore giovanile del Chieri prima di approdare al Giaveno D e debuttare anche tra in professio...leggi
21/06/2020

Amarcord: il ricordo di Angelo Tosco di un Carpi-Chieri 2-2 del 1962

Angelo Tosco, decano dei giornalisti e attualmente collaboratore e amico di Tuttocalciopiemonte, ha inviato all'ufficio stampa del club emiliano il ricordo del suo incrocio col Carpi, club che milita in serie C ed è in lizza per la promozione in serie B attraverso i play-off. ...leggi
18/06/2020

Eccellenza: Giuseppe Cacciatore nuovo mister del Borgaro Nobis

Dal campo alla panchina. E' l'ex difensore Giuseppe Cacciatore il successore di Licio Russo sulla panchina del Borgaro Nobis. Classe 1983, Cacciatore ha chiuso la carriera proprio nella squadra gialloblù che ha disputato il campionato di Eccellenza. In carriera Cacciatore ha vestito in serie D le maglie di Verbania, Castellettese, Lottogiaveno, Derthona, Settimo, Chieri, Pro Settimo &...leggi
11/06/2020

Serie D: Marco Didu è il nuovo allenatore del Chieri

Marco Didu è il successore di Massimo Morgia sulla panchina del Chieri. Proprio oggi il Chieri ha ufficializzato l'accordo con il tecnico che verrà ratificato il prossimo 1° luglio. Dopo un soddisfacente triennio alla guida del Borgosesia, Didu torna al Chieri da allenatore dopo aver lasciato la sua impronta da giocatore. L'ex ...leggi
09/06/2020

Serie D: ufficiale il divorzio tra il Chieri e mister Morgia

Si separano le strade tra il Chieri e Massimo Morgia. Si chiude così dopo appena una stagione, peraltro non conclusa a causa del Covid-19, l'avventura dell'esperto tecnico romano ma toscano d'adozione sulla panchina degli azzurri. Dell'esperto allenatore classe 1951, ex tra le altre di Lucchese, Palermo e Mantova, rimane così un piazzamento nelle zone anonime dell...leggi
03/06/2020

Lutto nel calcio piemontese: è mancato l'ex portiere Giuseppe Pucci

  Il calcio dilettantistico piange la scomparsa di Giuseppe Pucci, morto all'età di 54 anni dopo una lunga malattia. Classe 1965, da giocatore Pucci aveva difeso per diverse stagioni negli Anni Ottanta la porta del Moncalieri anche in Interregionale, l'ex serie D. Una volta appesi i guanti al chiodo Pucci, per motivi di lavoro che lo avevano portato spesso a...leggi
01/06/2020

Terza Categoria: Cerutti è il nuovo allenatore della Leo Chieri

Piermario Cerutti (nella foto) è il nuovo allenatore della prima squadra della Leo Chieri. Il tecnico classe 1971 torna nel club dove già in passato per un biennio aveva allenato le squadre del settore giovanile. Nell'ultima stagione, sospesa a causa della pandemia Covid-19, la squadra chierese si è piazzata al 9° post...leggi
26/05/2020

Chieri, via Giannarelli e Bellotto. A Vautretto la gestione sportiva

Prosegue la rivoluzione al Chieri. Salutano infatti gli azzurri il direttore sportivo Andrea Giannarelli ed il tecnico Davide Bellotto che nell'ultima stagione era stato il vice di Morgia in prima squadra ed il direttore tecnico del settore giovanile. «Davide Bellotto – annuncia Luca Gandini, presidente del Chieri - ha ricevuto...leggi
24/05/2020

Chieri: è Viola il nuovo allenatore della Juniores Nazionale

Cristian Viola (nella foto) è il nuovo allenatore della Juniores Nazionale del Chieri. Il tecnico proseguirà quindi l’ottimo lavoro svolto nel corso delle ultime due stagioni con l’annata dei 2003. «Sono entusiasta e molto felice di allenare una categoria così importante. Desidero ringraziare la società per la fiducia che ...leggi
22/05/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05718 secondi