Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Torino


Serie D: Chieri travolto in casa dalla Caronnese

Vai alla galleria

CHIERI – La rondine di Forte dei Marmi non ha fatto primavera. Dopo il provvidenziale successo in terra di Versilia, conseguito con due giocatori in più ma non senza qualche rischio di troppo, il Chieri alla Celentano Adriano… “torna sui suoi passi, sulla vecchia strada, sulla via del rock and roll, mentre il mondo è tutto beat”. Altro che… molleggiato! Le giunture sono di nuovo rugginose!... La solita storia del più e del… minio!...

La Caronnese è già di per sé molto più forte ma le basta solo un tempo, il primo, per archiviare alla grande (0-3) una pratica più facile del previsto. I lombardi dimostrano a suon bel gioco e di gol variegati che non sono per caso in lotta per il primato. Sulla torta azzurra, farcita con limiti purtroppo arcinoti e ormai cronici, viene messa una ciliegia “avvelenata” da qualche goccia di autolesionismo iniziale: un precoce inizio della fine. Da salvare ci saranno appena Pautassi, Melandri e Silenzi.

I due schieramenti sono simili solo sulla carta: quello del Chieri è privo di filtri a centrocampo, mentre quello lombardo appare meno sbilanciato e più omogeneo. Melandri illude al 2’ con un sinistro incrociato fuori di poco. Corno, capitano di lungo corso, classe 1989, spazia al solito dove gli pare ed al 9’ ha la peggio in seguito ad uno scontro deciso ma fortuito con Giacinti: sta giù per un bel pezzo, esce e viene soccorso a bordo campo, ma poi riprende.

Benché contuso apre le danze (!) al 14’: torna in scena Giacinti che inventa sulla metà campo un retropassaggio sbagliato, lo “zoppetto” numero 10 è in agguato e si avventa sulla palla fuggendo verso Giappone, Pautassi lo stende da tergo in area e così l’anima dei rossoblù sale come spesso gli accade all’onore degli “altari” e delle cronache, trasformando il chiaro rigore (spiazzato il portiere), prima di abdicare lì a poco (20’) per non aver smaltito la botta, con un’uscita in pompa magna che gli procura una valanga di applausi. Col numero 16, Di Prisco ne prende il posto e prende anche le misure esatte, raddoppiando al 25’ con un intenzionale pallonetto destra-sinistra in corsa che lascia tutti a bocca aperta.

La reazione del Chieri c’è ma è più emotiva che tecnica. Al 34’ Melandri in giravolta centra rasoterra da destra il palo lontano e sulla ribattuta Varano è neutralizzato da Circio. Malasorte atto primo. Al 36’, lungo piazzato di Sorrentino dalla sinistra, dalla parte opposta il solito Di Prisco mette in mezzo e Tanasa triplica da pochi passi. Al 38’, Giappone ribatte in angolo sullo stesso Sorrentino. Melandri non ci sta e sfiora di nuovo il bersaglio al 45’.

Ripresa. La Caronnese smette di giocare (tira i remi in barca) mentre il Chieri (coi suoi romoli) ha orgoglio quanto basta. Al 1’, però, un pallonetto di Silenzi, sfiorato in uscita temeraria da Circio, si stampa sulla traversa. Malasorte atto secondo, ricerca cocciuta ma sterile del gol della bandiera e titoli di coda parecchio anticipati perché il taccuino, al di là delle sostituzioni, resta immacolato fino alla fine.

Chieri-Caronnese 0-3 (0-3)

CHIERI: Giappone; Ozara, Samake; Giacinti, Pautassi, Conrotto; Melandri, Della Valle, Silenzi, Varano (20’ st Rossi), Bragadin (1’ st Sbordone). In panca: Bertoglio, Coulibaly, Bruni, Brero, Di Lorenzo, Morone e Barcellona. All. Massimo Morgia.

CARONNESE: Circio; Taccogna, Curci; Tanasa, Tarantino, Galletti; Putzolu (10’ st Vernocchi), Battistello, Scaringella (45’ st Calippo), Corno (20’ pt Di Prisco), Sorrentino (35’ st Silvestre). In panca: Porro ed Azzini. All. Roberto Gatti.

TERNA ARBITRALE: Petrov di Roma 1 (Isolabella di Novi Ligure e Mino di La Spezia).

RETI: 14’ pt Corno su rigore, 25’ pt Di Prisco, 36’ pt Tanasa.

NOTE: 48’+48’. Spettatori 250 con rappresentanza ospite. Premiati Giacomo Della Valle (il migliore del Chieri di gennaio) e Luigi Lento (personaggio del mese).

 

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da redazione_piemonte il 16/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Rappresentativa serie D alla Viareggio Cup: 3 piemontesi al pre raduno

Ci sono tre calciatori piemontesi tra i convocati del pre raduno della Rappresentativa della serie D che prenderà parte alla “Viareggio Cup”. Si tratta dei difensori Mosagna del Chieri (nella foto) e Scotto del Fossano e dell'attaccante Gambino del Verbania. La Rappresentativa della serie D è stata inserita nel girone 8 con Milan, Botafogo (Brasile) e Euro L.I...leggi
04/03/2020

Il presidente del Chieri annuncia il congelamento dei rimborsi

Tanto tuonò che piovve. L'ennesima sconfitta subita ieri in casa del Ghivizzano Borgoamozzano ha lasciato il segno in casa Chieri. Il ko incassato in terra toscana ha indotto il presidente del club Luca Gandini (nella foto) a prendere dei provvedimenti nei confronti della squadra allenata da mister Massimo Morgia che sta dispu...leggi
24/02/2020



Promozione/D: vittoria della capolista Lucento contro il Trofarello

TORINO – La capolista Lucento sfrutta il fattore campo e regola 1-0 il Trofarello. I torinesi confermano così la vetta solitaria della classifica con due lunghezze di margine nei confronti della diretta inseguitrice Pro Villafranca. Una partita avara di emozioni è stata decisa da un episodio ad un quarto d'ora dalla conclusione...leggi
09/02/2020

Serie D: il Chieri torna alla vittoria, regolato il Verbania

CHIERI – Aspettando Sanremo non si è cantato a squarciagol, ma insomma… accontentiamoci. Al “De Paoli”, robe da Pizzi (Nilla) con vittoria (2-0) preziosa ma rigorosamente sofferta del Chieri sul Verbania, nel segno di “Papaveri e papere”. Papaveri: i giovanotti indigeni di rosso vestiti e finalmente capaci, sebbene non poco r...leggi
02/02/2020

Promozione/D: pareggio ad occhiali tra San Giacomo Chieri e Mirafiori

  CHIERI – Termina a reti bianche il confronto tra San Giacomo Chieri e Mirafiori. Solo un episodio avrebbe potuto sbloccare una gara nervosa e molto spezzettata. Il predominio territoriale è rimasto prevalentemente in mano ai chieresi, nell'occasione in maglia rossa, a cui è mancata però la lucidità nell'ultimo passag...leggi
02/02/2020

Primavera 1: il Toro sciupa ed è il Napoli a passare al "De Paoli"

CHIERI – Battuta d'arresto del Torino per 1-2 contro il Napoli nella prima giornata di ritorno del campionato Primavera 1. I granata, privi di una pedina importante a centrocampo come Onisa, incappano in una battuta d'arresto dopo 7 risultati utili consecutivi mentre è fortunato l'esordio sulla panchina del Napoli di mister Giuseppe Angelini, ...leggi
26/01/2020

Serie D: colpo esterno del Borgosesia sul campo del Chieri

  CHIERI – Un gol di Ramon Muzzi in piena Cesarini regala al Borgosesia un prezioso successo in casa del Chieri. Continuano a deludere gli azzurri di Morgia, alla seconda sconfitta casalinga consecutiva. La compagine chierese latita in fase di costruzione della manovra e non riesce a mettere alle corde gli ospiti, organizzati e ben messi in campo...leggi
19/01/2020

Serie D: ko casalingo del Chieri contro la Lucchese

  CHIERI – Il Chieri scivola in casa, 0-1, contro la Lucchese, alla sesta vittoria di fila, e si allontana forse definitivamente dalle posizioni nobili della classifica. La gara contro i toscani ha evidenziato ancora una volta i grossi limiti di costruzione della manovra degli azzurri, a digiuno dal gol da quattro partite. Alla squadra allenata d...leggi
05/01/2020

Serie D: pareggio ad occhiali tra Chieri e Bra

  CHIERI – Chieri e Bra concludono il 2019 con un pareggio a reti bianche. Il punto soddisfa maggiormente gli ospiti che, privi del centravanti Armato perso fino a fine stagione dopo la rottura del ginocchio, hanno conquistato un punto prezioso in chiave salvezza. Il Chieri di Morgia, invece, rallenta e si allontana ulteriormente dalle posizioni ...leggi
22/12/2019

Il Chieri di Morgia si rinforza con Silenzi, Giappone e Coulibaly

  Tre rinforzi per il Chieri. La società chierese ha rinforzato il reparto offensivo con Christian Silenzi. Figlio d'arte di Andrea, ex attaccante del Torino negli Anni Novanta, è un attaccante classe 1997 alto 189 centimetri che abbina fisicità a tecnica ed è impiegabile sia come punt...leggi
21/12/2019

Promozione/D: tris del San Giacomo Chieri all'Ovadese Silvanese

  CHIERI – Il San Giacomo Chieri si aggiudica con un secco 3-0 lo scontro salvezza. I chieresi si sono presentati in campo con l'ultimo arrivo Stefano Barbera, centravanti classe 1989 proveniente dall'Albese. Si tratta di un ritorno per la punta che aveva già vestito la maglia biancoblù nella stagione 2011-2012. ...leggi
08/12/2019

Finisce in parità il derby Primavera tra Juventus e Torino

VINOVO (TO) – Finisce in parità il derby della Mole valido per l’11° giornata del Campionato Primavera 1. Botta e risposta, tutto nel primo tempo e botti rimandati al… motto di “prima non prenderle”. Gara equilibrata e risultato giusto. Un pun...leggi
07/12/2019

Recuperi serie D: pari tra Casale e Fossano, il Chieri espugna Vado

    Si sono recuperate questo pomeriggio le partite della 13ª giornata rinviate dieci giorni fa a causa del maltempo. E' terminato in parità, 1-1, il confronto diretto di alta classifica tra il Casale ed il Fossano. La doppietta di Varano ha invece al Chieri di sbancare per 0-2 il campo del Vado e di conquistare la seconda vittoria nell'arco di quattro gior...leggi
04/12/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10259 secondi