Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Verbano-Cusio-Ossoia


Eccellenza: non ci sarà la Stresa Sportiva alla ripartenza

La Stresa Sportiva, con un comunicato diramato sul proprio sito ufficiale, annuncia che non ci sarà alla ripresa dell'Eccellenza. All'interruzione del campionato, i lacuali guidavano il girone A con un punto di vantaggio nei confronti dei valdostani dell'Aygreville:

 

 

«E’ stata la decisione più difficile da prendere. Ponderata, sofferta, in continua evoluzione fino all’epilogo. Lo Stresa si ferma. Si ferma da prima in classifica, si ferma un gruppo che decisamente era proiettato verso la vittoria finale. Si ferma perché la società non ritiene possibile continuare in sicurezza una stagione sportiva, mentre tutto intorno, il mondo, si ferma e chiude. Si ferma perché non c’è nemmeno una variabile certa sulla quale ripartire. Si ferma perché umanamente ci sono cose più importanti del calcio giocato. Senza alibi, ammettendo anche alcune mancanze nella struttura organizzativa che metterebbero in croce la dirigenza nel proseguire la stagione, esponendo chiunque faccia parte del gruppo squadra a disagi e forse anche a qualche rischio.

Si ferma e lo comunica ai giocatori, aprendosi al dialogo e alla ricerca di soluzioni. Nessuno ha alzato la mano per dire: io non ci sto. Nessuno ha messo sul piatto scusanti, nemmeno quei giocatori che, per mancata lungimiranza nell’aprire nuove finestre di rientro dai prestiti, si trovano nell’impossibilità di continuare a giocare.  

Il presidente Marco Pozzo ha spiegato punto per punto i motivi che hanno portato a questa dolorosa scelta, ricordando anche che, ad inizio anno, quando i dati pandemici sembravano davvero scemare giorno dopo giorno, si era fatto promotore della ripresa. Perché inevitabilmente la ripresa dello sport è un segnale forte, di ripartenza. Ma la ripartenza in questo momento, lo fa diventare bersaglio di critiche, soprattutto perché, sempre se CONI ratificherà la rilevanza Nazionale, ripartirebbe solo l’Eccellenza.  Mentre per gli altri campionati è stata decretata la sospensione perché “non ci sono le condizioni per poter proseguire in sicurezza”.   Come se appartenessimo a due mondi diversi o vivessimo in zone diverse. 

La presenza di persone appartenenti ad una fascia d’età a rischio, la difficoltà logistica di accedere ai test (lo Stresa si allena, a differenza delle compagini di serie D e dei professionisti, la sera)per l’individuazione del virus, un protocollo, quello della serie D, che prevede la presenza di figure assenti dall’organigramma dello Stresa,  il rischio di doversi fermare causa COVID, con la gestione della quarantena o isolamento di persone che, ricordiamolo, non sono professionisti del pallone, ma hanno una loro vita lavorativa, scolastica (ora in DAD)e famigliare che non può garantire, come avviene invece nei professionisti, la bolla di sicurezza . Il protocollo della serie D prevede anche “ … l’interdizione di ogni attività sociale al di fuori del gruppo squadra che rappresenti un concreto pericolo di contagio da parte dei singoli componenti”, situazioni difficilmente gestibili in maniera ottimale, pur essendo certi che i tesserati dello Stresa utilizzano tutte le precauzioni del caso. 

A decisione già acquisita, però, lo Stresa critica apertamente la comunicazione resa solo ieri (mercoledì 10 marzo) dal consiglio federale che annuncia che le squadre che non intenderanno partecipare alla ripartenza dei campionati, non solo dovranno versare interamente le quote di iscrizione e relative spese annuali (peraltro già versate all’inizio della stagione sportiva, per intero), ma che le suddette squadre perderanno il diritto di effettuare domanda di ripescaggio per due anni. 

Per tutti questi motivi, pur con molto rammarico, lo Stresa conclude così questa stagione calcistica 2020-2021, dando appuntamento a tutti i tifosi, a tutti i sostenitori in autunno quando, si spera, il piano vaccinale avrà fatto passi da gigante, quando la pandemia potrebbe essere solo un brutto ricordo».

 

Fotografia: una fase di gioco della partita Stresa Sportiva-Borgovercelli 3-0 dello scorso 18 ottobre tratta dalla pagina Facebook Official Stresa Sportiva 1906

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da redazione_piemonte il 11/03/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Promozione: la Juventus Domo rinforza l'attacco con Mcanthony Yeboah

  La Juventus Domo aggiunge centimetri, velocità e potenza al proprio reparto offensivo con l'innesto di Mcanthony Yeboah. Punta centrale classe 1995, nella passata stagione ha giocato nello Sparta Novara dopo aver vestito, sempre nel Novarese, le maglie di Sanmartinese, Sizzano e Turbighese. Il nuovo attaccante della Juventus Domo è fratello Kelvin Yeboah, classe 200...leggi
31/08/2023


Stresa Vergante, torna in blues capitan Mattia Frascoia

                    Lo Stresa Vergante annuncia ufficialmente il ritorno di Mattia Frascoia che, nella prossima stagione vestirà la maglia Blues e tornerà ad indossare la fascia da Capitano. Mattia Frascoia non ha certo bisogno di presentazioni. Lasciat...leggi
27/06/2023

Eccellenza: Moretto nuovo allenatore dello Stresa Vergante

Dobbiamo fare un salto nel passato, in una sorta di rewind emozionale. Perché il calcio è emozione, lo sappiamo bene. Oltre a tutto il resto, la componente emotiva ha il suo peso. Era il 10 settembre del 2017. I Blues rientrano al “Luigi Forlano” dopo due anni di esilio forzato a causa della destinazione del terreno sul quale sorge lo storico stadio borromaico...leggi
27/05/2023

Eccellenza: è divorzio tra il Verbania ed il mister Alessandro Oliva

Il Verbania annuncia il divorzio dal tecnico Alessandro Oliva (nella foto, credit to Stefano Motta) a seguito di una scelta presa di comune accordo tra le parti. I biancocerchiati hanno concluso al 12° posto nel girone A di Eccellenza conquistando la salvezza diretta con un bottino di 34 punti in 30 partite.    ...leggi
13/05/2023

Chieri, capitan Ponsat decisivo nel match contro lo Stresa Vergante

CHIERI – Il nono sigillo stagionale in campionato di Giuseppe Ponsat (nella foto) regala al Chieri un successo pesante in chiave salvezza, 1-0, contro lo Stresa Vergante nel turno infrasettimanale. Gli azzurri, alla seconda vittoria consecutiva, tornano così a respirare allontanandosi dalla zona cal...leggi
08/02/2023


Serie D: senza reti l'amichevole tra Castellanzese e Stresa Vergante

  Allo stadio Provasi di Castellanza va in scena un allenamento condiviso tra le due formazioni di Cretaz e Rotolo, che in attesa di conoscere la disposizione dei gironi, fanno una sgambata sul bel manto dell’impianto locale. Non si smentiscono i due tecnici che schierano il loro credo calcistico anche in campo quest’oggi. La Castellanzese si schiera con Pilotti...leggi
08/08/2022

Serie D: Stresa Vergante a testa alta nel test contro il Como

  Prima uscita stagionale per i ragazzi di Rotolo che si misurano da subito con il Como di mister Gattuso. Tranne Loiacono, appena arrivato e Graziano fermo ai box per un fastidio muscolare, lo staff tecnico borromaico ha tutta la rosa a disposizione. Si parte con Samarxhi in porta, in difesa Carpani, Tordini e Gerevini. A centrocampo Magonara, Argento, Fimognari, Colantoni...leggi
01/08/2022

Eccellenza: il Verbania riparte dalla conferma di mister Oliva

Il Verbania Calcio svela parte del suo organigramma per la stagione 2022-2023. Nei giorni scorsi la società guidata dal presidente Giancarlo Pizzardi ha infatti trovato un accordo con Alessandro Oliva, che resterà dunque l’allenatore dei biancocerchiati anche per la prossima stagione. Marco Magni e Maurilio Savoldi...leggi
17/06/2022

Il Verbania celebra gli anni d'oro della serie C dal 1966 al 1973

Nella giornata di domenica 24 aprile, prima del fischio d’inizio di Verbania-Stresa, gara del campionato di Eccellenza, si terrà una manifestazione in ricordo e ringraziamento degli anni più fulgidi della storia del calcio verbanese e di tutta la provincia. Nel corso dell’iniziativa, organizzata da A.S.D Verbania Calcio e dal gruppo tifosi «Verbania 7 an...leggi
21/04/2022

Cambio sulla panchina del Verbania, il club si affida ad Oliva

Cambio di allenatore al Verbania che ha affidato la panchina ad Alessandro Oliva, tecnico ossolano Uefa Pro (nella foto). Il neo mister dei biancocerchiati sostituisce Luca Porcu. Quest'ultimo, arrivato nel 2020, ha dovuto affrontare fin dal principio una lunga serie di circostanze sfortunate. Dalla sospensione del campionato per lo scoppio dell'epidemia di Covid-19 con la con...leggi
23/02/2022

Eccellenza: conferme e arrivi importanti in casa Verbania

  VERBANIA - In casa biancocerchiata si lavora per allestire la rosa che affronterà il campionato di Eccellenza sotto la guida di Mister Luca Porcu, impegnato a delinearla con la collaborazione di Massimiliano Scotto, nuovo direttore sportivo e Claudio Giavani, direttore tecnico. Le prime firme sono già illustri e si fondano su alcune cer...leggi
26/07/2021

Verbania: due nuovi innesti nello staff dirigenziale

Il presidente Giancarlo Pizzardi ed il direttore generale Jacopo Anessi non hanno mai smesso di pensare al futuro del Verbania nonostante la scelta di non scendere in campo per aderire a questo insolito campionato 2020-2021. Non si è infatti mai fermato il proprio progetto di sviluppo e ormai da qualche settimana si sono serrati i tempi della ripartenza che prevede l’iscri...leggi
28/06/2021

Eccellenza: il Verbania si ferma e già pensa alla stagione 2021-2022

Non ci sarà neanche il Verbania alla ripartenza del campionato di Eccellenza. Protocolli non chiari, incertezze sui ricavi e campionato di poco significato dal punto di vista sportivo. Sono questi i motivi principali per cui il sodalizio biancocerchiato ha deciso di rimanere fermo momentaneamente ai box e di ripresentarsi ai nastri di partenza all'inizio della stagione 2021-2022. ...leggi
19/03/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04099 secondi