Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Asti


Serie D: Conrotto regala al Chieri la prima vittoria del 2022, Asti ko

Gli azzurri si impongono di misura nell'anticipo del "De Paoli"

Vai alla galleria

 

CHIERI - E’ bastata al Chieri una partenza da … “leoni” e un prosieguo da … “ragionieri” per avere la meglio sull’Asti. Vittoria di misura dei collinari oggi al “De Paoli” grazie ad un colpo di testa di capitan Conrotto, nella fase centrale del primo tempo. “O Capitano! Mio Capitano!”per un Chieri cinico ed un Asti che recrimina, rosso di rabbia e con più di un rimpianto, per un pari che avrebbe anche alla fine meritato grazie ad un secondo tempo con le tende nella metà campo chierese e due occasioni clamorose non concretizzate. Galletti ora sempre più a cresta bassa e dispersi nel … “boschetto” dei play – out col rischio di finire nelle sabbie mobili della lotta per non retrocedere. Non fortunato l’esordio del nuovo allenatore Riccardo Boschetto subentrato in settimana a Davide Montanarelli.

L’inizio gara del Chieri invece è di quelli giusti della serie “massicci e incacchiati” : nemmeno due giri di lancette e Conrotto scende sulla fascia destra e serve Varvelli, la sua girata insidiosa è respinta da Brustolin (2’). Dall’angolo tagliato di D’Iglio, Conrotto sul secondo palo, non riesce a ribadire perchè troppo defilato (4’). Poi è Varvelli che intercetta un corto retropassaggio della difesa ospite, ma Brustolin si ritrova la palla in braccio dopo un rimpallo fortunoso (8’). Chieri tambureggiante che sembra poter sfondare da un momento all’altro. Ci prova Foglia al tiro, semplice pratica per Brustolin (10’). L’Asti risponde solamente con una conclusione di Picone che la manda troppo facile per un Edo attento (12’). Poi, un bel cross di Ciccone da sinistra per Varvelli che va di testa, fuori (15’). Anche Balan tira al bersaglio conclusione di mezzo volo (16’) bella ma centrale. Chieri che preme e colleziona calci d’angolo in serie sapientemente battuti dall’amministratore D’Iglio, sempre tagliati, precisi e pericolosi. Smanaccia Brustolin su uno di questi con palla quasi diretta al “sette” con traiettoria alla Massimo Palanca, sarebbe bastato solo un po’ più di vento a favore … . Ma dall’ennesimo corner, daje e daje, arriva il gol : è Conrotto che spunta dal mischione in area piccola e assesta un colpo d’ariete in rete : sarà il gol partita (20’).

L’Asti sembra subire il contraccolpo, il Chieri, paradossalmente, alza il piede dall’acceleratore e si mette in controllo concedendo l’iniziativa agli avversari che però non impensieriscono più di tanto Edo tranne che con una punizione di Taddei, anonima (32’). Nella ripresa il tema della partita dei padroni di casa non cambia, cambia però quello dell’ Asti che sembra più convinto, coraggioso e intraprendente. Chieri più di ripartenza, alla bisogna, prima non prenderle. E’ Varvelli, generosa prova la sua, che fa a sportellate, aiuta la squadra e suggerisce quando può anche per i compagni. Di cross, per lui che fa il centravanti di mestiere, almeno per oggi se ne vedranno pochini. E’ il “9” chierese infatti che invita Calò ad una conclusione ciabattata (47’) e che poi, qualche minuto dopo, tira un bolide di sinistro che non esce di molto (60’). Prima dell’occasione astigiana, la prima e limpidissima : riflesso di Edo su Piana che si gira sul posto e conclude da due passi in area ma centrale (62’). Asti che tiene il pallino del gioco per tutta la seconda frazione ma che sbatte sulla muraglia chierese. Fino all’occasione numero due, ancora più clamorosa, all’alba del recupero : la palla lavorata alla grande da Diagne stavolta passa tra le maglie difensive chieresi e Piana, solo soletto in area, il gol se lo mangia letteralmente, con un colpo di testa debole e centrale che è un appoggio all’incredulo Edo (93’). Che occasione! Troppa grazia e allora anche il Chieri ringrazia.

Chieri-Asti 1-0 (1-0)

RETE : 20' Conrotto (C).

CHIERI (3-5-1-1): Edo, Ferrando, Ciccone ( 60’ Renolfi ), D'Iglio, Conrotto, Benedetto; Calò ( 82' Ponsat ), Balan, Varvelli, Foglia ( 30' st Poppa ), D'Ippolito.

A disposizione : Gragnoli, Capra, Fioccardi, Pautassi, Mammarella, Re. Allenatore : Marco Didu.

ASTI (4-2-3-1): Brustolin, Pezziardi ( 60' Vespa ), Rosset ( 30' Trevisiol ), Ciletta (46’ Legal ), Venneri, Toma; Picone, Taddei, Plado ( 65’ Ndiaye ), Diagne, Piana.

A disposizione : Zeggio G., Pinto A., Lanfranco, Brollo, Satta. Allenatore : Riccardo Boschetto.

ARBITRO: Pasculli di Como. 1° assistente : Manzini di Voghera, 2° assistente : Pirola di Abbiategrasso.

NOTE : Gara di 47’+49’. Ammoniti : Plado (A), Picone (A), D'Ippolito (C), D'Iglio (C). Spettatori 400 circa con buona rappresentanza ospite.

Galleria fotografica a cura di Angelo Tosco

 

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Armando Masciari il 13/02/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Coppa Piemonte Prima Cat.: poker della Frugarolese alla Buttiglierese

  ASTI – Prosegue il cammino in Coppa Piemonte della Frugarolese che sconfigge con un netto 0-4 la Buttiglierese nella gara giocata lo scorso giovedì sera sul campo in sintetico 2 all'interno dell'impianto dello stadio “Censin Bosia”. Dopo aver conquistato 4 punti nelle prime due gare del quadrangolare dell...leggi
01/03/2024

Prima Categoria: al Don Bosco il derby astigiano con il Moncalvo

Va al Don Bosco Asti il derby astigiano di Prima Categoria. Il Moncalvo Calcio va sotto, ribalta la partita e poi subisce il controsorpasso con la beffa della sconfitta nell’extra time. Derby amaro ad Asti contro il Don Bosco (3-2) che spinge i biancorossi al fondo della classifica di Prima categoria (girone G). Rimandato nuovamente il primo punto del 2024 per la squadra ...leggi
22/01/2024

Serie D: rinforzo in difesa per l'Asti

L’A.S.D. Asti annuncia l'arrivo di Matteo Darini. Difensore, classe 2002, cresce nelle giovanili di Lazio e Salernitana. Milita tra Lega Pro e Serie D, vestendo le maglie di Siena, Casale, Casertana, Lavello e, nella prima parte del campionato, Messina.    ...leggi
12/01/2024

Serie D: Asti sorpreso in casa dalla Vogherese

  ASTI – Lascia o raddoppia? Presentato il conto arancio all’Alcione capolista la Vogherese raddoppia e dà un grosso dispiacere ad un’altra “grande” del girone con il nome che incomincia con la prima lettera dell’alfabeto: la A. Sbancato in rimonta (1-2) il fortino dell’Asti, quel “Censin Bosia” che vede ...leggi
27/11/2023


Serie D: Asti bloccato sul pari casalingo dal Città di Varese

ASTI – “Quanta fretta ma dove corri, dove vai?”… tra Asti e Varese al “Censin Bosia” finisce 0-0, pari noioso ma giusto, primo non farsi male, risultato allora anche gradito alle due compagini e soprattutto gradevole per quelli di bocca buona. Tu c...leggi
02/10/2023

Coppa Italia serie D: l'Asti festeggia ai rigori contro il Chieri

CHIERI – Il Chieri in versione Valentino vestito di nuovo parte male ma finisce in crescendo: così va senza fortuna alla lotteria dei rigori (dal 2-2 al 5-6) ed esce seduta stante dalla Coppa (Italia) senza fare tuttavia la figura del salame. Eppure, nei primi 45 minuti, pareva di essere alla Sagra dell’Affettato, visto che stava disputando un tempo da insacc...leggi
04/09/2023


Asti, dal Borgosesia arriva il difensore Filippo Gilli

L'Asti annuncia l'arrivo in biancorosso di Filippo Gilli. Difensore classe 2000, è cresciuto nel settore giovanile del Torino in cui ha giocato fino all'Under 19. Gilli è poi approdato in serie C all'Alessandria, totalizzando 10 presenze nel campionato 2019-2020, mentre nella stagione successiva è rimasto nella terza categoria nazionale trasferendosi al Bisceglie (...leggi
10/07/2023

Prima Categoria: Luigi Mensio nuovo allenatore della Buttiglierese

  La Buttiglierese ufficializza Luigi Mensio come nuovo allenatore. Tecnico di esperienza, Mensio è conosciuto soprattutto nell'Astigiano in cui ha guidato Pro Villafranca, Nuova Sco e Calliano tra la Prima e la Seconda Categoria. Dopo l'annuncio del nuovo mister, il club del presidente Enzo Perrino potrà così iniziare a muoversi sul mercato in entrata. ...leggi
05/07/2023

Serie D: Marco Sesia è ufficialmente il nuovo mister dell'Asti

  Con l'inizio di luglio si ufficializzano anche le ultime panchine di serie D rimaste vacanti. E' il caso dell'Asti che annuncia l'arrivo sulla panchina biancorossa per la prossima stagione di Marco Sesia. Torinese classe 1970, l'allenatore vanta esperienze in Lega Pro con Canavese, Barletta, Albinoleffe e con il settore giovanile del Torino in cui ha seduto sulle panchine dell'Un...leggi
04/07/2023

Moncalvo in festa per la promozione in Prima Categoria

                  Si terrà sabato, 1° luglio, la festa della promozione in Prima Categoria del Moncalvo. Alle 20 si svolgerà la cena con tesserati e sostenitori presso “La Possavina” mentre alle 22,30 nella centrale piazza Garibaldi sarà la vo...leggi
28/06/2023





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03741 secondi