Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Tutti gli articoli scritti da: Armando Masciari


<< precedente   successiva >>   

Eccellenza: prova sfortunata dell'AS Torino Calcio contro l'Acqui

Sfortunata battuta d'arresto casalinga per l’AS Torino Calcio contro l’Acqui. Sconfitta che brucia. Granata puniti da troppi episodi sfavorevoli e che, dopo aver chiuso un ottimo primo tempo in vantaggio per 2-1, subiscono nella ripresa il ribaltone ospite. Primo tempo ben giocato. Ripresa sfortunata. Apre le marcature capitan Geografo, su calcio di rigore (30’). Il pareggio ospite, quasi immediato, è in realtà una scivolata di Comisso: Guazzo, appostato, ne approfitta (33’). La reazione dei granata c’è e sfocia prima del riposo con il gran gol di Malonga che al 44' riceve la palla al limite dell'area e con un tiro di collo di controbalzo la spedisce sotto la traversa. Ripresa con gol a freddo: Bollino ribadisce in rete, sottomisura, sug...leggi

02/10/2022, Armando Masciari, ULTIME NEWS
Nome: Armando
Cognome: Masciari
Data di nascita:
Mail:
Telefono:
Residenza:
Professione:
Curriculum:

Serie D: Ponsat trascina il Chieri alla vittoria contro il Pont Donnaz

CHIERI – Ciak, si gira! Buona la prima, di misura. Esordio vincente per il nuovo Chieri targato Sorrentino’s nel sabato di anticipo del campionato nazionale serie “D” 22/23. Primo sorriso fresco di stagione grazie ad un colpo di testa di Giuseppe Ponsat giunto alla mezz’ora del primo tempo. Per il Chieri tre punti pesanti, sudati e sofferti fino all’epilogo, ottenuti in virtù di un ottimo primo tempo “di governo” e di bel gioco e con qualche occasione di troppo non concretizzata, a fronte di una ripresa “di lotta” stringendo i denti difendendo, non senza qualche patema d’animo di troppo, il risicato vantaggio. Se il buongiorno si vede dal mattino a Chieri oggi si può sorridere per un successo che rappresenta...leggi

04/09/2022, Armando Masciari, ULTIME NEWS

Serie D, il Novara vince a Chieri: la cronaca e la fotogallery

  CHIERI - Che siano sfizi o sassolini ancora da levarsi dagli scarpini, per il Novara primo e già promosso in Lega Pro, non fa differenza. Onorato il campionato e vittoria 2 a 1 contro un buon Chieri che soccombe solo nella ripresa e che saluta definitivamente, ma a testa alta, le residue speranze play off. Novara che vince ancora dopo un primo tempo “riflessivo” e “di studio” e una ripresa giocata in sicurezza e libero mentalmente, un successo che è un buon viatico per la prossima Poule Scudetto di serie D. Gara dai due volti, decisa in un finale piuttosto concitato. Prima frazione a ritmi blandi con poche note di cronaca. Sembra la classica gara di fine stagione se non che il Chieri, vincendo, potrebbe ancora alimentare una speranziella play-o...leggi

09/05/2022, Armando Masciari, ULTIME NEWS

Serie D: pari e patta nel confronto tra il Chieri ed il Vado

CHIERI - E’ finita 1 a 1 tra Chieri e Vado Ligure. Botta e risposta nella fase centrale della ripresa per un pareggio senza infamia e senza lode (e senza spettacolo) che alla fine accontenta le due compagini. Per il Chieri, reduce da un marzo nerissimo di sconfitte in serie, il pari certifica la condizione di una squadra caduta, da un po’ di domeniche a questa parte, in uno stato di apatia cronica. Dopo la svolta in società, per la svolta sul campo bisognerà attendere. Zona play-off ormai andata, zona play-out sempre più vicina, ora solo a sei punti di margine. Per il Vado, due punti in meno del Chieri in classifica, un buon punto fuori casa ottenuto senza grandi sofferenze e pesante in ottica salvezza anche considerando le numerose assenze (bomber Aperi su...leggi

04/04/2022, Armando Masciari, ULTIME NEWS

Serie D: la Sanremese vince in casa del Novara e riapre il campionato

  NOVARA - E’ la superdomenica dello scontro al vertice al “Silvio Piola” di Novara tra le prime della classe. Novara (prima) - Sanremese (seconda) poteva infatti (quasi) decidere le sorti del campionato ed invece no, quasi quasi invece, lo riapre!! Si, perché la Sanremese bestia nera replica il successo nella gara d’andata ( 3 a 2 ) e ne canta “cinque” (a squarciagola) al Novara, saluta la capolista con un “arrivederci a presto eh, -3 in classifica e occhio che arriviamo” e una “manita” di quelle pesanti che lasciano il segno. Il Festival di Sanremo sarebbe finito da un pezzo se non che la lanciatissima Sanremese di rincorsa oggi canta e suona (e le suona) che è una meraviglia. “5 a 1” è un ...leggi

28/03/2022, Armando Masciari, ULTIME NEWS

Serie D: Asti e Fossano non si fanno male nella sfida salvezza

  ASTI - Asti e Fossano chiudono a reti bianche il recupero della diciannovesima giornata di andata girone A di serie D. “Tutto il resto è noia” e poche emozioni che ti scoppiano dentro, si d’accordo l’incontro che è pur sempre un derby piemontese e pure un delicato mezzo spareggio salvezza, ma oggi ha vinto la paura di perdere contro il coraggio di vincere, “maledetta noia” citando Califano. Emozioni quindi pochine e dosate col contagocce. Un pareggio che alla fine ha accontentato le due compagini, ancora però, conti di classifica alla mano, in piena bagarre nella zona play-out. L’avvio è di studio, freno a mano tirato, controllo e prudenza massima da ambo le parti. Sarà il copione trito e ritrito de...leggi

19/03/2022, Armando Masciari, ULTIME NEWS

Eccellenza: pari a reti bianche tra Borgaro Nobis e Biellese

  BORGARO TORINESE - Borgaro e Biellese si dividono la posta e non si fanno male, pochi brividi ed un punto a testa. Gara equilibrata aI “Walter Righi” tra le due squadre che si sono praticamente annullate a vicenda. Borgaro che consolida il sesto posto in classifica, Biellese che perde un’ altra occasione per riavvicinare la vetta dopo lo stop nel turno scorso con l’Eureka : ora “lanieri” in terza piazza, scavalcati dall’Oleggio, con lo Stresa in testa a fare da lepre. Subito in avvio ospiti vicini al vantaggio, ma il colpo di testa di Latta finisce alto di poco (5’). E’ soprattutto Panatti che si distingue tra i bianconeri, nella ricerca della giocata vincente col suo sinistro : prima una conclusione ribattuta (10’) e po...leggi

13/02/2022, Armando Masciari, ULTIME NEWS

Serie D: Conrotto regala al Chieri la prima vittoria del 2022, Asti ko

  CHIERI - E’ bastata al Chieri una partenza da … “leoni” e un prosieguo da … “ragionieri” per avere la meglio sull’Asti. Vittoria di misura dei collinari oggi al “De Paoli” grazie ad un colpo di testa di capitan Conrotto, nella fase centrale del primo tempo. “O Capitano! Mio Capitano!”per un Chieri cinico ed un Asti che recrimina, rosso di rabbia e con più di un rimpianto, per un pari che avrebbe anche alla fine meritato grazie ad un secondo tempo con le tende nella metà campo chierese e due occasioni clamorose non concretizzate. Galletti ora sempre più a cresta bassa e dispersi nel … “boschetto” dei play – out col rischio di finire nelle sabbie mobili della lotta ...leggi

13/02/2022, Armando Masciari, ULTIME NEWS

Serie D: la capolista Novara supera anche l'ostacolo Asti

  ASTI - Pista! Pista! Passa la capolista! Il Novara regola l’Asti al “Censin Bosia” con due reti nella ripresa a firma dei suoi attaccanti Vuthaj e Alfiero. Vittoria e primato puntellato con due belle staffe. Ma ad Asti però sono tipi tosti perché i primi della classe, per quasi un’ora di gioco, la vittoria se la sono dovuta proprio sudare. A gioco lungo infatti, il tasso tecnico decisamente superiore del Novara e la qualità dei suoi avanti hanno fatto la differenza su un Asti orgoglioso e combattivo che però per almeno un tempo, il primo, se l’è giocata quasi alla pari. Il classico quarto d’ora accademico e la partita si stappa col botto come uno spumantino doc, eccellenza del territorio : Novara in avanti, Gon...leggi

30/01/2022, Armando Masciari, ULTIME NEWS

Serie D: Vado corsaro in casa del Bra

BRA - Vado… al massimo (risultato) espugna di misura l” Attilio Bravi” di Bra, grazie ad una rete di Aperi nella ripresa. Lo sforzo non è stato … minimo, ma è bastato il guizzo del “10” ligure, al decimo del secondo tempo, a decidere la sfida. “Repetita iuvant” allora se il Vado quest’anno è particolarmente indigesto per il Bra. Stesso risultato in copia carta carbone per i liguri anche in Coppa Italia, ad inizio stagione. “Vade retro Vado” urlano da queste parti e attenti a quei due (Capra e Aperi) “7” e “10” ospiti “indesiderati” che oggi han fatto decisamente la differenza su un Bra che, al netto della consueta generosità e della proverbiale grinta, speci...leggi

19/12/2021, Armando Masciari, ULTIME NEWS

<< precedente   successiva >>