Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Cuneo


Serie D: reti bianche nella sfida piemontese tra Bra e Borgosesia

I giallorossi non sfruttano la superiorità numerica, ospiti non pervenuti

Vai alla galleria

 

BRA – Bra e Borgosesia chiudono sullo 0-0 una partita che non si può neanche definire da dimenticare: non c’è proprio nulla da dimenticare. Col centrocampo sfasato e un attacco emergenziale a dir poco fragile, il Bra non riesce a sfruttare la superiorità numerica che lo avvantaggia già dalla parte iniziale del primo tempo. Non pervenuto il Borgosesia che, complici il rosso diretto a Picozzi e l’uscita per infortunio di Gifford, non fa mai quadrare il cerchio e tiene ben celate le proprie qualità. Mister Floris rinuncia agli infortunati Marchisone e Ferla, Capellupo cerca al solito di orchestrare ma la bacchetta di occasione non è di quelle magiche. Così il portiere Gilli si fa notare una sola volta, al 6’, quando dirotta in angolo un colpo di testa di Rossi, su punizione a seguire del “17”. L’estremo difensore granata si ripeterà al 10’ della ripresa, opponendosi a un intervento maldestro di Carrara che rischia l’autorete. Al 18’ del secondo tempo è invece Tunno che va a parare con comodo un calcio piazzato mal riuscito a Farinelli. Nel finale vani tentativi quasi da accademia da parte di Capellupo, Bongiovanni e Pavesi. Nel mentre è stato Rossi a non avere fortuna con l’ennesimo tentativo aereo, finito a lato. Ospiti più audaci ma senza capo né coda nella zona cruciale. Insomma: confusione, disordine ed inesperienza in dosi esagerate. Sì, una brutta giornata, Giorgio Gaber l’avrebbe sicuramente definita da “shampoo”: in nessun altro caso la lavata di testa potrebbe essere più appropriata.

 

Bra-Borgosesia 0-0

BRA: 1 Tunno, 2 Magnaldi, 4 Rossi, 5 Tos, 6 Sia (37’ st Cartarrasa 19), 9 Pavesi, 11 Bongiovanni, 13 Marchetti, 17 Capellupo, 20 Masawoud, 23 Daqoune (27’ st Tuzza 8). Pancaroli: 12 Coria, 10 Quitadamo, 14 Di Benedetto, 16 Todisco, 24 Anquod, 25 Barbuto. All. Roberto Floris.

BORGOSESIA: Gilli; Gifford (32’ pt Iannacone 13), Picozzi; Martimbianco, Farinelli, Carrara (38’ st Guatieri 19); Monteleone, Areco, D’Ambrosio (18’ st Eordea 17), Gaddini (18’ st Zazzi 15), Rancati (26’ pt Frana 14). Pancaroli: 12 Gavioli, 16 Colombo, 18 Silvestroni, 20 Marra. All. Manuel Lunardon squalificato, rilevato sul campo da Egidio Capra.

TERNA ARBITRALE: Leone di Avezzano (Citarda di Palermo e Damiano di Trapani).

NOTE: 50’+50’; 250 spettatori; al 21’ pt rosso diretto a Picozzi per un brutto intervento su Sia.

 

 

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da redazione_piemonte il 27/02/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Bra, Francesco Bongiovanni confermato in giallorosso

Il Bra ufficializza la conferma di Francesco Bongiovanni. Il cuneese classe 2001, esterno di centrocampo ed esterno d'attacco, sarà una delle pedine a disposizione di mister Roberto Floris anche nel campionato di serie D 2022-2023. Al Bra dall'agosto del 2020 proveniente dal settore giovanile del Torino, nello scorso campionato ha totalizzato 35...leggi
21/06/2022

Il Bra conferma mister Floris anche per la stagione 2022-2023

Il Bra annuncia che Roberto Floris siederà sulla panchina della prima squadra, anche, nella stagione 2022/2023. Dopo il suo importante e indelebile trascorso come mister nelle nostre giovanili, si era avvicinato ai "grandi" nel ruolo di vice per il campionato di serie D 2020/2021. Annunciato come capo-allenatore lo scorso giugno, Roberto ha svolto un lavoro prezios...leggi
29/05/2022

Serie D: il Chieri supera all'inglese il fanalino di coda Saluzzo

CHIERI – La quiete dopo la tempesta: “Passata (cielo sereno dopo i provvidenziali tre punti di Fossano) è la tempesta (un campionato più tribolato del previsto), odo i presidenti (Luca Gandini che va, Stefano Sorrentino che viene, entrambi in tribuna) far festa…”. Contro un Saluzzo indomito e generoso ma che ha già messo i ...leggi
27/04/2022

Serie D: il Chieri supera all'inglese il Saluzzo

  CHIERI – La quiete dopo la tempesta: “Passata (cielo sereno dopo i provvidenziali tre punti di Fossano) è la tempesta (un campionato più tribolato del previsto), odo i presidenti (Luca Gandini che va, Stefano Sorrentino che viene, entrambi in tribuna) far festa…”. Contro un Saluzzo indomito e generoso ma che ha già me...leggi
27/04/2022

Serie D: il cuore del Bra ribalta il Ligorna

BRA – Bra, che cuore! Davvero un cuore di panna… rimontata! Ad Asti giallorossi sotto 2-0 e doppio recupero fino al 2-2. Appena quattro giorni dopo al “Bravi”, contro il Ligorna mina vagante del girone, primo tempo chiuso sullo 0-2 e ripresa col ribaltamento del risultato fino a un clamoroso e preziosissimo 3-2. Partita senza fronzoli tra due s...leggi
31/03/2022

Serie D: assegnato al Saluzzo il 3-0 a tavolino della gara di Imperia

  Vittoria a tavolino per il Saluzzo. Il giudice sportivo ha decretato la vittoria per 0-3 a tavolino a favore dei granata della partita di Imperia a causa dell'impiego irregolare degli under da schierare obbligatoriamente da regolamento. La gara, giocata lo scorso 9 marzo, si era conclusa sullo 0-0. Il Saluzzo, ultimo in classifica, sale a quota 16 punti mentre l'Imperia perde un ...leggi
23/03/2022


Coppa Italia Eccellenza: l'Alba avanza e pesca il Ciliverghe

Ieri pomeriggio l'Alba ha superato per 3-2 i liguri della Fezzanese al debutto nella fase nazionale della Coppa Italia di Eccellenza. La doppietta di Erbini e la superlativa prova a centrocampo dell'ex Chieri Ozara hanno trascinato i langaroli ad un importante successo contro una squadra come quella spezzina costruita per centrare il...leggi
17/03/2022

Serie D: un difensore ucraino aggregato al Bra

Lo sport, in questo caso il calcio, è e può essere un veicolo di pace. A partire dall'allenamento di oggi pomeriggio (al "Bravi"), alla prima squadra di serie D del Bra si è aggregato (inizialmente in prova e solo per allenamenti/test amichevoli) Ruslan Pisnyi. Nato a Sumy (Ucraina) nel 1997, è un calciatore professionista che mili...leggi
15/03/2022

Busca 1920: settore giovanile in costante crescita

È stato un inizio di 2022 ottimo per il settore giovanile del Busca 1920, che ha accompagnato gli apprezzabili risultati sportivi di tutte le compagini grigie con un crescente entusiasmo interno allo staff tecnico e dirigenziale, favorito anche dai gratificanti complimenti ricevuti dalla Juventus Fc, di cui il Busca è Academy, per il lavoro svolto fin qui. ...leggi
11/03/2022

Anticipi serie D: al Fossano il derby della Granda con il Bra

Questo pomeriggio si sono giocati ben sei anticipi della 4ª di ritorno del girone A serie D. Spicca il successo del Fossano che si aggiudica per 2-0 il derby della Granda contro il Bra e conquista tre punti fondamentali nella rincorsa alla salvezza. Sfrutta il fattore campo anche il Chieri che regola di misura, 1-0, l'Asti grazie ad un gol di Conrotto. Le novaresi Gozzano e RG Tic...leggi
12/02/2022

Calciomercato: il Saluzzo ufficializza due operazioni in uscita

Doppia operazione in uscita per il Saluzzo, fanalino di coda del girone A della serie D. Il club cuneese ha risolto il prestito di Nicolò Poppa, centrocampista classe 2002, che torna così all'Alessandria. Il Saluzzo, inoltre, ha ceduto a titolo definitivo alla Salernitana Domenico De Filippo, difensore classe 2005. Dopo a...leggi
31/01/2022

Recuperi serie D: terminano pari i derby piemontesi, Bra ko

Questo pomeriggio si sono disputati tre dei recuperi della quindicesima giornata del girone A di serie D. Botta e risposta tra Chieri e Fossano ad inizio ripresa. E' stata la squadra ospite allenata da mister Viassi a sbloccare il risultato al 7' con Rosano. I padroni di casa hanno però risposto un minuto dopo con Varvelli ...leggi
26/01/2022

Serie D: il Bra tessera gli svincolati Doda e Mirabelli

Il Bra ufficializza l'arrivo degli svincolati Samuel Doda e Alessandro Mirabelli (da sinistra verso destra nella foto). Già convocato nelle Nazionali giovanili dell'Albania Doda, centrocampista classe 2001, ha vestito le divise di Vigor Perconti e Arzignano Valchiampo. Mirabelli, difensore classe 2002, è cresciuto...leggi
22/01/2022

Emergenza Covid: rinviato il recupero di serie D Bra-Sanremese

Bra-Sanremese non si disputerà mercoledì 5 gennaio, a causa di alcune positività al Covid emerse nel gruppo squadra giallorosso. Poco fa, è pervenuta la comunicazione ufficiale dal Dipartimento Interregionale della LND: "A seguito di richiesta inoltrata dall'A.C. Bra, preso atto della documentazione allegata, proveniente da struttura sanitar...leggi
03/01/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03426 secondi