Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Asti


Serie D: Asti e Ligorna si annullano, è 0-0 al "Censin Bosia"

Vai alla galleria

 

ASTI – “A qualcuno piace caldo”: sarà pur vero che qualche raffinato cinefilo ricorda questa pellicola con profonda nostalgia, ma è altrettanto vero che al “Censin Bosia” i 30-gradi-30 propinati dal meteo non sono proprio piaciuti, né ai sassofonisti dell’Asti, né ai contrabbassisti del Ligorna. In pratica, nell’atteso concertino, è mancato zucchero, ovviamente con il suo ukulele. I limiti di due “band” che dovranno alzare l’asticella esecutiva se vorranno disputare un campionato tranquillo, sono stati alla base di uno 0-0 da frigorifero: nelle fosse strumenti ancora da lucidare e libagioni nei lieti calici solo per aver mosso la classifica.

Al debutto casalingo l’Asti non pare inizialmente quello della scorsa annata, avendo perso certi elementi che sapevano, per doti ed esperienza acquisita. sia leggere a dovere la partita e sia dettarne i tempi al meglio: così si deve attendere un’ora scarsa di sofferenze culminate nell’espulsione di Scala, prima di rivedere in azione i ringalluzziti “galletti” dei tempi agonistici migliori. L’onnipresenza carismatica di Picone non basta però per far sentire alla platea il fatidico “chicchirichì”. Di rimando gli ospiti genovesi bacchettano fino alla loro acquisita superiorità numerica, ma poi hanno gli strumenti scordati (dimenticati…): fiato corto o paura di vincere? Entrambi. Duello al sole con pistole a salve, purtroppo non ad acqua nonostante una nutrita presenza infantile sugli spalti. Donaggio centravanti presidenziale col fisico da corazziere fa a randellate reparto da solo. Poco assecondato.

Al 7’ slalom sulla destra di Cericola e centro per De Masi che, defilato, si mangia un gol da pochi passi spedendo fuori la frittata. Un “Ecce omelette”. Asti sulle sue per oltre mezz’ora ed ospiti intraprendenti ma approssimativi ai fornelli. Manfrè al 38’ obbliga finalmente Atzori ad un non facile intervento in due tempi e al 41’ sale in cattedra Picone: lo manda, il missile, da oltre 30 metri in diagonale e il suo destraccio, toccato dal portiere, sbatte sulla traversa e finisce in angolo. Il Ligorna ci riprova ma resta sul tu…orlo del gol: gli manca sempre quel pizzico di sale e pepe in più per completare la cottura. Ripresa. Scala molto mobile da rosso diretto ed ecco che… l’Asti si mette a giocare di buzzo buono da Ligorna, mentre il Ligorna infastidito si mette a giocare da Asti. Fasi sempre più concitate e confuse, squadre lunghissime, capovolgimenti di fronte con errori da cuochi in ambasce, ma sono i padroni di casa ad osare maggiormente. E dai, viva la foga. Al 32’ vola Atzori e dirotta in corner una punizione del sopracitato Picone. Sommellier impietoso: c’erano i gradi, anche tanti, ma non è stato un incontro di…vino, alla faccia della Douja d’Or...

ASTI-LIGORNA 0-0

ASTI: 1 Brustolin, 5 Legal, 7 Picone, 8 Toma, 10 Kerroumi, 11 Manfrè Cataldi (13’ st Vergnano 26), 17 Cannas (13’ st La Marca 47), 20 Scala, 23 Venneri, 29 Tomella (47’ st Azizi 88). Pancaroli: 12 Cabella, 3 Ottone, 4 Carta, 14 Sow, 19 Virelli, 42 Insolito. All. Riccardo Boschetto.

LIGORNA: 1 Atzori, 4 Silvestri (26’ st Gulli 16), 6 Scannapieco, 11 Di Masi (32’ st Mancini 9), 14 Damonte, 18 Delle Piane, 19 Cericola, 23 Donaggio, 24 Tassotti (32’ st Gerbino 25), 2 Gualtieri (15’ st Brunozzi 28), 7 Botta (15’ st Bacigalupo 8). Pancaroli: 12 Benayech, 5 Lipani, 15 Casagrande. All. Giorgio Roselli.

TERNA ARBITRALE: Esposito di Ercolano (D’Amato e Algieri di Milano).

NOTE: 47’+50’- Torrido pomeriggio con temperatura sui 30°. Al 6’ st rosso diretto a Scala per fallo intenzionale. Spettatori: oltre 250.

 

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Angelo Tosco il 12/09/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Serie D: Bra e Asti si annullano, al "Bravi" è pari a reti bianche

  BRA – “Una partita un po’ così, due formazioni un po’ così …”. Tra Bra ed Asti finisce 0-0, risultato di per sé perfetto ma non sempre gradito. Figuriamoci poi se non è gradevole. Serve infatti solo per muovere le rispettive classifiche, in attesa di tempi migliori. Confronto intenzionale e tanto ne...leggi
29/09/2022


Eccellenza: la Pro Villafranca vince in casa dell'AS Torino Calcio

L'esordio casalingo in Eccellenza non è fortunato per l'AS Torino Calcio. A spuntarla è la cinica Pro Villafranca che punisce i granata oltre i propri demeriti capitalizzando al meglio tre situazioni scaturite da palla inattiva. Nella squadra allenata da mister Stefano Guidoni, schiera...leggi
18/09/2022

Eccellenza: AS Torino Calcio debutta in casa contro la Pro Villafranca

Prima assoluta in campionato di fronte al proprio pubblico per l'AS Torino Calcio. Domenica i granata allenati da mister Stefano Guidoni ospiteranno la Pro Villafranca nella partita valida per la seconda giornata del girone B di Eccellenza. L'appuntamento per tutti i sostenitori granata è fissato a...leggi
17/09/2022



Serie D: l'Asti riconferma cinque pezzi pregiati

L'Asti annuncia 5 conferme importanti in vista del campionato di serie D 2022-2023. Il confermato mister Riccardo Boschetto avrà ancora a disposizione il portiere classe 1995 Silvio Brustolin, il centrocampista del 1991 Tommaso Plado, il centrocampista del 1992 Andrea Toma, il difensore del 1991 Andrea Venneri e l'attaccante del 1985 Francesco Virdis (nella foto). Il bo...leggi
19/06/2022

Under 19: alla SCA Asti la Moncalvo Summer Cup

Moncalvo Calcio non ha vinto sul campo ma è stato un successo la prima edizione della “Moncalvo Summer Cup” che sabato alla “Valletta” ha chiuso la stagione a tinte biancorosse. La prima completa per la rinata società al secondo anno in corsa nei campionati Figc. E sotto il comitato Lnd si è disputato il triangolare con squadre Under 19 di M...leggi
06/06/2022


Terza Categoria: il Moncalvo supera il Futsal Monferrato

Moncalvo Calcio fa suo lo scontro diretto e chiude al secondo posto il girone d’andata in Terza Categoria. Un gol per tempo per superare il Futsal Monferrato (2-0) e rendere festosa la domenica alla “Valletta”. L’undici di mister Cristian Rossi infila la terza vittoria consecutiva e il nono risul...leggi
14/02/2022


Anticipi serie D: al Fossano il derby della Granda con il Bra

Questo pomeriggio si sono giocati ben sei anticipi della 4ª di ritorno del girone A serie D. Spicca il successo del Fossano che si aggiudica per 2-0 il derby della Granda contro il Bra e conquista tre punti fondamentali nella rincorsa alla salvezza. Sfrutta il fattore campo anche il Chieri che regola di misura, 1-0, l'Asti grazie ad un gol di Conrotto. Le novaresi Gozzano e RG Tic...leggi
12/02/2022

Promozione, Pro Villafranca: due giovani alla corte di mister Bosticco

La Pro Villafranca ufficializza un doppio colpo in entrata. Ivano De Caro, direttore sportivo dei grigiorossoblu, chiude per gli arrivi di David Zire e Matteo Marmo. Il primo, attaccante esterno classe 2004 ex Asti, arriva a titolo definitivo dal Carignano. Marmo, 2003 cresciuto nella Sca, approda invece a Villafranca d'Asti con la formula del prestito. Entrambi i gioc...leggi
09/02/2022

L'Asti ha scelto il nuovo allenatore: è Riccardo Boschetto

ASTI - E' Riccardo Boschetto (nella foto tratta da youtube) il sostituto di Davide Montanarelli sulla panchina dell'Asti. Il neo tecnico dei biancorossi, che nella scorsa stagione ha guidato il Saluzzo alla salvezza, sarà presentato durante la conferenza stampa in programma oggi alle 18,30 nella sala stampa dello stadio “Censin Bo...leggi
08/02/2022



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04281 secondi