Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Asti


Serie D: Bra e Asti si annullano, al "Bravi" è pari a reti bianche

Le due compagini pareggiano nella sfida piemontese del turno infrasettimanale

Vai alla galleria

 

BRA – “Una partita un po’ così, due formazioni un po’ così …”. Tra Bra ed Asti finisce 0-0, risultato di per sé perfetto ma non sempre gradito. Figuriamoci poi se non è gradevole. Serve infatti solo per muovere le rispettive classifiche, in attesa di tempi migliori. Confronto intenzionale e tanto nervoso, della serie “vorrei ma non posso”, la buona volontà non manca ma mancano la lucidità e l’ispirazione; diversi quelli che non sono in vena, parecchio è il palleggio infarcito di errori. I “galletti” ci provano con ostinazione per tutto il primo tempo, ma all’attacco si perdono e non chicchiricchiano.

Il Bra pare indispettito e tuttavia sta con la testa in processione, fa leva sui suoi veterani mestieranti a cominciare dall’eterno Capellupo e non azzarda più di tanto. Sarà più sfacciato nella ripresa e tuttavia rimarrà a sua volta preda di una sterilità persistente, vedi il povero Menabò destinato a ricevere rarissimi palloni utili per uno come lui che è un centravanti di ruolo: “Cari ragazzi, oggi non si impagina!...”.

Dall’altra Picone li manda ma loro non vanno… Aree ben presidiate, le difese giganteggiano, i numeri 1 ringraziano e prima di annotare qualcosa di importante occorre attendere ben 25 minuti: La Marca prova da buona posizione una conclusione di destro, infelice e destinata agli alberi. Alla mezz’ora altro missile fuori bersaglio, di Cannas. Al 40’ l’uscita obbligata di Quitadamo malconcio induce mister Floris a ridisegnare la squadra, sperando di renderla più riflessiva e disinvolta: illusione, la coesione non c’è. Di nuovo Cannas al 45’ spedisce fuori in diagonale dalla lunga distanza.

Bra più temerario dopo il riposo ma al 22’ è Plado che con un colpo di testa a seguire sfiora il colpaccio: Capellupo ben piazzato ribatte col portiere spacciato. Tuzza (26’) e Tos (poco dopo) abbozzano concitati e senza la dovuta precisione nei pressi di Brustolin. Girandola di sostituzioni che aumenta un caos per nulla calmo, squadre lunghe, si salvi chi può. Allo scadere Manfrè in contropiede molto propizio spedisce alle ortiche e nel lungo recupero Kerroumi straparlante lascia i suoi in dieci: uscita ininfluente. Saluti e baci. Al Santuario lì nei pressi, dopo un duello a salve (regina) che sembra non avere mai fine, non Fiori (Madonna dei) ma opere di bene: candele tutte accese per grazia ricevuta…

BRA-ASTI 0-0.

BRA: 1 Ujkaj, 4 Quitadamo (40’ pt Pavesi 10), 5 Tos, 6 Dall’Olio, 8 Tuzza, 9 Menabò, 11 Bongiovanni, 13 Marchetti, 17 Capellupo, 21 Cassata (15’ st Gerbino 24; 50’ st Mawete 25), 23 Daqoune. 22 Favaro, 7 Derrick, 16 Di Benedetto, 18 Job, 20 Olivero. All. Roberto Floris.

ASTI: 1 Brustolin, 5 Legal (37’ st Sow 14), 7 Picone, 8 Toma (19’ st Kerroumi 10), 17 Cannas, 23 Vennari, 26 Vergnano, 19 Tomella, 47 La Marca (37’ st Manfrè 11), 77 Plado (45’ st Ottone 3), 88 Azizi. 12 Cabella, 19 Virelli, 42 Insolito, 66 Fioccardi, 67 Pinto. All. Riccardo Boschetto.

TERNA ARBITRALE: Mirri di Savona (Pasquini di Genova e Manni di Savona).

NOTE: 48’+52’. Sole tiepido, 250 spettatori con una buona rappresentanza ospite, in parte composta dalla tifoseria organizzata. Al 50’ st giallo per proteste e rosso diretto a seguire, per ulteriori “contestazioni” verbali verso l’arbitro, da parte di Kerroumi. Bra senza lo squalificato Pautassi.

 

 

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Angelo Tosco il 29/09/2022
 

Altri articoli dalla provincia...




Eccellenza: la Pro Villafranca vince in casa dell'AS Torino Calcio

L'esordio casalingo in Eccellenza non è fortunato per l'AS Torino Calcio. A spuntarla è la cinica Pro Villafranca che punisce i granata oltre i propri demeriti capitalizzando al meglio tre situazioni scaturite da palla inattiva. Nella squadra allenata da mister Stefano Guidoni, schiera...leggi
18/09/2022

Eccellenza: AS Torino Calcio debutta in casa contro la Pro Villafranca

Prima assoluta in campionato di fronte al proprio pubblico per l'AS Torino Calcio. Domenica i granata allenati da mister Stefano Guidoni ospiteranno la Pro Villafranca nella partita valida per la seconda giornata del girone B di Eccellenza. L'appuntamento per tutti i sostenitori granata è fissato a...leggi
17/09/2022

Serie D: Asti e Ligorna si annullano, è 0-0 al "Censin Bosia"

  ASTI – “A qualcuno piace caldo”: sarà pur vero che qualche raffinato cinefilo ricorda questa pellicola con profonda nostalgia, ma è altrettanto vero che al “Censin Bosia” i 30-gradi-30 propinati dal meteo non sono proprio piaciuti, né ai sassofonisti dell’Asti, né ai contrabbassisti del Ligorna. In p...leggi
12/09/2022



Serie D: l'Asti riconferma cinque pezzi pregiati

L'Asti annuncia 5 conferme importanti in vista del campionato di serie D 2022-2023. Il confermato mister Riccardo Boschetto avrà ancora a disposizione il portiere classe 1995 Silvio Brustolin, il centrocampista del 1991 Tommaso Plado, il centrocampista del 1992 Andrea Toma, il difensore del 1991 Andrea Venneri e l'attaccante del 1985 Francesco Virdis (nella foto). Il bo...leggi
19/06/2022

Under 19: alla SCA Asti la Moncalvo Summer Cup

Moncalvo Calcio non ha vinto sul campo ma è stato un successo la prima edizione della “Moncalvo Summer Cup” che sabato alla “Valletta” ha chiuso la stagione a tinte biancorosse. La prima completa per la rinata società al secondo anno in corsa nei campionati Figc. E sotto il comitato Lnd si è disputato il triangolare con squadre Under 19 di M...leggi
06/06/2022


Terza Categoria: il Moncalvo supera il Futsal Monferrato

Moncalvo Calcio fa suo lo scontro diretto e chiude al secondo posto il girone d’andata in Terza Categoria. Un gol per tempo per superare il Futsal Monferrato (2-0) e rendere festosa la domenica alla “Valletta”. L’undici di mister Cristian Rossi infila la terza vittoria consecutiva e il nono risul...leggi
14/02/2022


Anticipi serie D: al Fossano il derby della Granda con il Bra

Questo pomeriggio si sono giocati ben sei anticipi della 4ª di ritorno del girone A serie D. Spicca il successo del Fossano che si aggiudica per 2-0 il derby della Granda contro il Bra e conquista tre punti fondamentali nella rincorsa alla salvezza. Sfrutta il fattore campo anche il Chieri che regola di misura, 1-0, l'Asti grazie ad un gol di Conrotto. Le novaresi Gozzano e RG Tic...leggi
12/02/2022

Promozione, Pro Villafranca: due giovani alla corte di mister Bosticco

La Pro Villafranca ufficializza un doppio colpo in entrata. Ivano De Caro, direttore sportivo dei grigiorossoblu, chiude per gli arrivi di David Zire e Matteo Marmo. Il primo, attaccante esterno classe 2004 ex Asti, arriva a titolo definitivo dal Carignano. Marmo, 2003 cresciuto nella Sca, approda invece a Villafranca d'Asti con la formula del prestito. Entrambi i gioc...leggi
09/02/2022

L'Asti ha scelto il nuovo allenatore: è Riccardo Boschetto

ASTI - E' Riccardo Boschetto (nella foto tratta da youtube) il sostituto di Davide Montanarelli sulla panchina dell'Asti. Il neo tecnico dei biancorossi, che nella scorsa stagione ha guidato il Saluzzo alla salvezza, sarà presentato durante la conferenza stampa in programma oggi alle 18,30 nella sala stampa dello stadio “Censin Bo...leggi
08/02/2022



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03821 secondi