Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Torino


Focus sull'avversaria della Juve in Champions: scopriamo il Lione

La Champions League è il sogno ricorrente di qualsiasi tifoso bianconero e ormai, con il passare degli anni, è diventata una vera e propria ossessione. Con lo sbarco del fenomeno portoghese Cristiano Ronaldo a Torino, poi, l’asticella delle aspettative non ha fatto altro che continuare a salire e il fatto di non aver riportato ancora la Coppa a Torino certamente fa stizzire più di qualche appassionato della Vecchia Signora.

In questa stagione, il sogno Champions è ancora possibile: il primo scoglio da superare per i bianconeri risponde al nome del Lione. L’urna di Nyon sembra essere stata particolarmente clemente con la Juventus, ma gli appassionati di scommesse sostengono come non ci sia da fidarsi della compagine francese. Dando un’occhiata ai migliori siti italiani di casino online, si può andare alla ricerca della migliore piattaforma per poter piazzare delle scommesse online sul mondo del calcio. Tra i fattori che possono indirizzare tale scelta troviamo certamente la presenza di bonus vantaggiosi per creare il proprio conto di gioco e un palinsesto ricco e ampio di varie quote interessanti e convenienti.

Un Lione che non riesce a ingranare in campionato

Attualmente il Lione sta facendo una gran fatica in Ligue 1: infatti, occupa solamente la nona posizione. Una collocazione misera per una squadra che ha una storia e una tradizione molto importanti, non solo in terra francese, ma anche in campo europeo. Eppure, in campionato il Lione ha portato a casa solamente 33 punti, dando la netta sensazione di non avere una mentalità in grado di garantire continuità di rendimento per tutto l’arco dei 90 minuti.

E proprio su questi blackout potrà giocare e colpire la Vecchia Signora. Tralasciando gli extraterrestri del PSG, il Lione è la terza squadra per reti realizzate in Ligue 1 e questo significa come possa vantare su un reparto offensivo da temere, nonostante l’assenza di Depay per infortunio. Il problema, come abbiamo detto, sta proprio nelle amnesie difensive che affliggono una compagine che ha subito ben 25 reti.

In attacco, però, il Lione ha diverse frecce nel proprio arco, dal momento che tra Moussa Dembélé, Bertrand Traoré e Rayan Chercky, oltre a Karl Toko Ekambi e a Maxwel Cornet, le alternative per fare male alle difese avversarie non mancano di certo.

Rudi Garcia e una panchina traballante

È chiaro come i risultati non proprio positivissimi colti fino a questo momento hanno creato qualche malumore nella tifoseria, ma hanno indispettito ovviamente anche la dirigenza. In questo momento, sembra non esserci ancora terreno fertile per un cambio in panchina, ma è una situazione da tenere comunque d’occhio.

Per il momento, infatti, l’ex allenatore della Roma Rudi Garcia rimane in sella, ma il presidente Aulas è uno dei pochi in grado di sorprendere tutti con le sue decisioni. Una panchina, quindi, traballante, nonostante la dirigenza abbia rassicurato già Garcia come resterà sulla panchina della squadra fino alla scadenza naturale del suo contratto, ovvero il 2021.

Se la situazione, comunque, non dovesse migliorare, i francesi potrebbero prendere altre strade ed esonerare Garcia. È piuttosto facile intuire il motivo: le ultime prestazioni non sono state incoraggianti e considerato che il doppio impegno con la Juve è dietro l’angolo, bisogna senz’altro rimboccarsi le maniche.

A parte la vittoria di misura in Coppa di Francia, il Lione ha faticato e non poco a carburare in campionato. Se la sconfitta contro il PSG ci può stare, bisogna anche comprendere le dimensioni della partita persa. E, in effetti, contro i parigini è stato fatto davvero troppo poco, con alcune dormite difensive piuttosto clamorose, con Icardi e compagni che avrebbero potuto mettere in atto una vera e propria goleada.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da redazione_piemonte il 14/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...




Calciomercato: il chierese Gabriel Boloca approda in prestito al Monza

  Il chierese Gabriel Boloca si trasferisce al Monza, ambizioso club di serie B, con la formula del prestito dalla Juventus. Nella scorsa stagione, invece, il classe 2001 ha giocato sempre in prestito nella Primavera del Bologna. Il difensore centrale è diventato un titolare pressochè inamovile della squadra giovanile rossoblù allenat...leggi
02/10/2020

L'ex serie A Sorrentino è un nuovo giocatore della Torinese 1894

La Torinese 1894 ufficializza il tesseramento come giocatore di Stefano Sorrentino, ex portiere di serie A con Torino, Palermo e Chievo Verona. Dopo la breve ed iniziale esperienza come direttore tecnico, il classe 1979 ha deciso infatti di voler tornare in campo e sposare la causa oronera, stavolta n...leggi
29/09/2020



Come sarà la nuova Juve di Pirlo?

Il campionato 2020/2021 è ormai alle porte. L’attesa estiva dei tifosi è stata più breve del previsto, dato il prolungarsi delle coppe europee fino a fine agosto. Tutte le big della massima serie italiana si stanno preparando per la prima giornata, che avrà luogo nel weekend del 19 settembre. L’obiettivo, del resto, rimane sempre lo stesso degli ultimi 9 ...leggi
11/09/2020

Diramati i gironi e i calendari della Seconda Categoria 2020-2021

  Il comitato Piemonte Valle d'Aosta della Lega Nazionale Dilettanti ha ufficializzato i gironi e i calendari del campionato di Seconda Categoria 2020-2021.   Di seguito i 9 gironi piemontesi del campionato che prenderà il via con la prima giornata il prossimo 4 ottobre:...leggi
03/09/2020

Torino si candida per ospitare le finali della UEFA Nations League

TORINO – E' stata approvata in Comune la delibera inerente la  proposta  di candidatura della Città di Torino per ospitare le fasi finali della UEFA Nations League di calcio. La manifestazione si terrà tra settembre e ottobre del 2021, qualora la Nazionale Itali...leggi
02/09/2020

Ufficializzati i gironi di Eccellenza e Promozione 2020-2021

  Il comitato regionale della Lega Nazionale Dilettanti ha ufficializzato la composizione dei gironi dei campionati di Eccellenza e Promozione 2020-2021 che prenderanno il via il prossimo 27 settembre.   Di seguito i gironi dei due principali campionati regionali: ...leggi
05/08/2020

Torino F.C., in cantiere anche una prima squadra femminile?

Anche il Torino F.C. di Urbano Cairo potrebbe avere nella prossima stagione una prima squadra femminile seguendo la strada già intrapresa da Juventus, Inter, Milan, Fiorentina e Sassuolo. L’Under 19 granata è reduce da ottime prestazioni sportive nella stagione 2019-2020 in cui ha disputato un ottimo campionato centrando anche l'approdo ad una finale nazionale. Sulla...leggi
09/04/2020

Coronavirus, a rischio per Zichella un'opportunità dal Giappone

Per mister Giovanni Zichella una chiamata dal Giappone potrebbe saltare a causa dell'emergenza Coronavirus. Un'opportunità che avrebbe potuto far svoltare la carriera del tecnico. Alla guida del Chieri nelle stagioni 2013-2014 e 2014-2015, l'allenatore nativo di Cerignola è stato il prescelto per allenatore il Kyoto S...leggi
22/03/2020


Quali saranno le novità del Torino di Longo

In questo momento il periodo che sta vivendo il Torino non è certamente positive. Le sconfitte si sono fatte una più pesante dell’altra e anche il ko subito in casa contro la Sampdoria non sta certamente lasciando dormire sonni tranquilli ai tifosi granata. La società, però, e in particolar modo il suo presidente Cairo, ha scelto di ripartire d...leggi
14/02/2020

Moreno Longo è il nuovo allenatore del Torino

Il Torino riparte dal senso di appartenenza. Moreno Longo, “figlio del Filadelfia”, è il nuovo allenatore della prima squadra granata dopo l'esonero di Walter Mazzarri. Un cambio di guida tecnica dovuto ai tre pesanti rovesci in campionato ed alla beffarda eliminazione ai supplementari contro il Milan in Coppa Italia. L'...leggi
04/02/2020

Campionato Primavera: la gara Torino-Napoli si giocherà a Chieri

La gara del campionato Primavera Torino-Napoli si giocherà domenica alle 12 allo stadio “Piero De Paoli” di Chieri. Il Filadelfia è infatti occupato dalla prima squadra di Mazzarri che svolgerà la seduta di scarico dopo la gara di sabato sera contro l'Atalanta. Il tecnico granata Marco Sesia tornerà così a Chieri, dove ha allenato ...leggi
22/01/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04187 secondi