Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Torino


La Juve di nuovo contro Rudi Garcia: è il primo scoglio per Istanbul

Motori accesi, sta per tornare la Champions League. E torna con un ottavo di finale che per la Juve deve rappresentare uno spartiacque, soprattutto dopo le recenti, e non rincuoranti, uscite in campionato. D’altronde si sa che il grande obiettivo della Juventus resta un solo e risponde al nome di Champions League. Da tanto, troppo tempo manca il successo ai bianconeri: il 1996 è irrimediabilmente lontano e ancora bruciano, a tutti, le due sconfitte tra 2015 e 2017 contro Barcellona prima e Real Madrid poi. Altri tempi, altro calcio, altra Juve. Certo non ancora Sarrista, all’epoca, e non del tutto ancora oggi, ma pronta a mettere al meglio in campo europeo i dogmi del suo allenatore, gli stessi che costarono cari a Massimiliano Allegri contro l’Ajax nella passata stagione.

Ma quella è un’altra storia e quella di oggi, invece, parla di una
Juve data da tutti per super favorita per il trionfo finale, come confermano il quadro offerto dalle quote sulla vincente della Champions League. E tant’è, perché non c’è mica bisogno dell’indovino per capire la forza di una rosa dal grandissimo potenziale. Cristiano Ronaldo è solo la punta dell’iceberg, perché poi l’armamentario è bello pieno. Non sempre vince il più forte, ma la Juve, stavolta sì, ha tutte le carte in regola per arrivare fino in fondo e, stavolta, sorridere davvero. Alla fine. è il grande risultato che vuole centrare la dirigenza, è il grande risultato verso cui sta lavorando la squadra col suo allenatore. Ed anche il pubblico, che è pronto a dare il suo decisivo contributo nel momento decisivo della stagione. Klopp ha ragione: la Juventus ha una rosa invidiabile e serie possibilità di vincere la coppa dalle grandi orecchie. Ma per farlo non basterà affidarsi alle qualità dei singoli, o al colpo del campione o all’invenzione del genio. Serviranno abnegazione, continuità, fame perenne. E sì, anche un po’ di fortuna, in una competizione come la Champions, ha il suo quoziente di autorialità. Occorrerà coniugare al meglio tutte le forze, mentali e fisiche, a cominciare dal prossimo incontro, che tanto sa di deja-vu: contro il Lione la Juve è chiamata a vincere e convincere. Per lanciare un messaggio alle rivali e darsi qualche certezza in più.

Di fronte ai bianconeri tornerà l’odiatissimo, sportivamente parlando, Rudi Garcia, ex tecnico della Roma e autore del celebre violino, il gesto di contestazione che mimò in una sfida persa contro i bianconeri ai tempi della sua esperienza giallorossa, poi finita come tutti sanno. Il francese ha costruito un Lione solido e compatto e si è augurato di essere sottovalutato dai rivali bianconeri, mai risparmiati da frecciate e pungenti dichiarazioni. Ma la Juve, memore di quei confronti, c’è da giurarci, non sottovaluterà Garcia né il suo Lione: squadra dura, da sfiancare e contro cui combattere. Per la gara d’andata, prevista per il prossimo 26 febbraio, la Juve è chiaramente favorita nelle quote dei bookmakers: vittoria a 1.80 per i bianconeri, a cui si contrappone la quota 4.25 per la vittoria dei francesi. Vietato sottovalutare l’avversario, la Juve lo fa. La caccia al grande obiettivo stagionale comincia il 26 febbraio. E chiaramente intenzione dei bianconeri è quella di avvicinare, partita dopo partita, lo Stadio Olimpico di Ataturk, ad Istanbul.


Print Friendly and PDF
  Scritto da redazione_piemonte il 25/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...




Calciomercato: il chierese Gabriel Boloca approda in prestito al Monza

  Il chierese Gabriel Boloca si trasferisce al Monza, ambizioso club di serie B, con la formula del prestito dalla Juventus. Nella scorsa stagione, invece, il classe 2001 ha giocato sempre in prestito nella Primavera del Bologna. Il difensore centrale è diventato un titolare pressochè inamovile della squadra giovanile rossoblù allenat...leggi
02/10/2020

L'ex serie A Sorrentino è un nuovo giocatore della Torinese 1894

La Torinese 1894 ufficializza il tesseramento come giocatore di Stefano Sorrentino, ex portiere di serie A con Torino, Palermo e Chievo Verona. Dopo la breve ed iniziale esperienza come direttore tecnico, il classe 1979 ha deciso infatti di voler tornare in campo e sposare la causa oronera, stavolta n...leggi
29/09/2020



Come sarà la nuova Juve di Pirlo?

Il campionato 2020/2021 è ormai alle porte. L’attesa estiva dei tifosi è stata più breve del previsto, dato il prolungarsi delle coppe europee fino a fine agosto. Tutte le big della massima serie italiana si stanno preparando per la prima giornata, che avrà luogo nel weekend del 19 settembre. L’obiettivo, del resto, rimane sempre lo stesso degli ultimi 9 ...leggi
11/09/2020

Diramati i gironi e i calendari della Seconda Categoria 2020-2021

  Il comitato Piemonte Valle d'Aosta della Lega Nazionale Dilettanti ha ufficializzato i gironi e i calendari del campionato di Seconda Categoria 2020-2021.   Di seguito i 9 gironi piemontesi del campionato che prenderà il via con la prima giornata il prossimo 4 ottobre:...leggi
03/09/2020

Torino si candida per ospitare le finali della UEFA Nations League

TORINO – E' stata approvata in Comune la delibera inerente la  proposta  di candidatura della Città di Torino per ospitare le fasi finali della UEFA Nations League di calcio. La manifestazione si terrà tra settembre e ottobre del 2021, qualora la Nazionale Itali...leggi
02/09/2020

Ufficializzati i gironi di Eccellenza e Promozione 2020-2021

  Il comitato regionale della Lega Nazionale Dilettanti ha ufficializzato la composizione dei gironi dei campionati di Eccellenza e Promozione 2020-2021 che prenderanno il via il prossimo 27 settembre.   Di seguito i gironi dei due principali campionati regionali: ...leggi
05/08/2020

Torino F.C., in cantiere anche una prima squadra femminile?

Anche il Torino F.C. di Urbano Cairo potrebbe avere nella prossima stagione una prima squadra femminile seguendo la strada già intrapresa da Juventus, Inter, Milan, Fiorentina e Sassuolo. L’Under 19 granata è reduce da ottime prestazioni sportive nella stagione 2019-2020 in cui ha disputato un ottimo campionato centrando anche l'approdo ad una finale nazionale. Sulla...leggi
09/04/2020

Coronavirus, a rischio per Zichella un'opportunità dal Giappone

Per mister Giovanni Zichella una chiamata dal Giappone potrebbe saltare a causa dell'emergenza Coronavirus. Un'opportunità che avrebbe potuto far svoltare la carriera del tecnico. Alla guida del Chieri nelle stagioni 2013-2014 e 2014-2015, l'allenatore nativo di Cerignola è stato il prescelto per allenatore il Kyoto S...leggi
22/03/2020

Focus sull'avversaria della Juve in Champions: scopriamo il Lione

La Champions League è il sogno ricorrente di qualsiasi tifoso bianconero e ormai, con il passare degli anni, è diventata una vera e propria ossessione. Con lo sbarco del fenomeno portoghese Cristiano Ronaldo a Torino, poi, l’asticella delle aspettative non ha fatto altro che continuare a salire e il fatto di non aver riportato ancora la Coppa a Torino certam...leggi
14/02/2020

Quali saranno le novità del Torino di Longo

In questo momento il periodo che sta vivendo il Torino non è certamente positive. Le sconfitte si sono fatte una più pesante dell’altra e anche il ko subito in casa contro la Sampdoria non sta certamente lasciando dormire sonni tranquilli ai tifosi granata. La società, però, e in particolar modo il suo presidente Cairo, ha scelto di ripartire d...leggi
14/02/2020

Moreno Longo è il nuovo allenatore del Torino

Il Torino riparte dal senso di appartenenza. Moreno Longo, “figlio del Filadelfia”, è il nuovo allenatore della prima squadra granata dopo l'esonero di Walter Mazzarri. Un cambio di guida tecnica dovuto ai tre pesanti rovesci in campionato ed alla beffarda eliminazione ai supplementari contro il Milan in Coppa Italia. L'...leggi
04/02/2020

Campionato Primavera: la gara Torino-Napoli si giocherà a Chieri

La gara del campionato Primavera Torino-Napoli si giocherà domenica alle 12 allo stadio “Piero De Paoli” di Chieri. Il Filadelfia è infatti occupato dalla prima squadra di Mazzarri che svolgerà la seduta di scarico dopo la gara di sabato sera contro l'Atalanta. Il tecnico granata Marco Sesia tornerà così a Chieri, dove ha allenato ...leggi
22/01/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03957 secondi