Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Cuneo


Serie D: il Fossano vince di misura contro la Folgore Caratese

Vai alla galleria

FOSSANO – Il 5 maggio: Napoleone “ei fu”, il Fossano “ei è”. L’ultimo della fila nel girone A della serie D non chiude proprio per niente la porta della speranza, anzi. Battendo di misura (1-0) la Folgore Caratese il collettivo di mister Viassi lancia alla concorrenza l’ennesimo avvertimento: noi siamo piccoli, ma cresciamo e cresceremo fino a quando non sarà eventualmente la matematica a condannarci. Ennesima prestazione tutto cuore oltre l’ostacolo da parte dei piemontesi in versione clava, per nulla succubi di una concorrenza a dir poco stramba. I lombardi hanno più tecnica, fanno parecchio fumo a colpi di fioretto ma devono aver lasciato in Brianza l’arrosto giacché non sanno concretizzare.

Confermano quindi di avere, soprattutto se lontani dalle mura amiche, certi limiti realizzativi anche perché il centravanti D’Antoni, un terminale esperto e perfetto, sta per l’ennesima volta a guardare lo spettacolo da fuori. Se poi vengono pressati con insistenza ballano troppo in difesa ed è questa, in sostanza, la chiave che l’allenatore indigeno, pur senza chiamarsi Pietro, sa infilare nella loro toppa per prendersi tre punti davvero paradisiaci. Primo tempo salottiero, gli ospiti menano per un po’ le danze ma il talentuoso Ngom viene sacrificato in un ruolo, punta centrale, che proprio non ne esalta le qualità.

Il Fossano difende con lucidità ed in contropiede fa tremare. Merlano in corner su Tronco al 18’; cross da destra a pelo d’erba di Galvagno che si stampa sul primo palo con la sfera che si dirige verso il dischetto del rigore, al 31’. Al 35’ clamorosa traversa ravvicinata di testa da parte di Fogliarino, su centro di Alfiero. Nella ripresa il Fossano osa e alla Folgore Caratese, indispettita, salta il contatore. Pizzella respinge subito un mancino di Alfiero, quindi botte e risposte sempre più ruvide fino alla mezz’ora, quando Adorni balla il tango a pochi passi dalla rete nemica e con una precisa spaccata sradica letteralmente la palla dai piedi di Monticone che sta gigioneggiando con il suo portiere, per poi spedirla nella buca spalancata. Gli avversari in blu elettrico non gradiscono e provano a pareggiare con Finessi e Paoluzzi, ma la bacchetta di Mago Merlano è magica. Alla fine ci prova anche Ngom che non ha fortuna e dirotta fuori. Il campionato della Cenerentola ricomincia domenica.

Fossano-Folgore Caratese 1-0 (0-0)

FOSSANO. 1 Merlano, 5 Scotto, 7 Alfiero, 9 Galvagno, 17 Giraudo, 19 Brondi, 21 Coviello (17’ st Specchia 3), 23 Fogliarino (42’ st Di Salvatore 18), 25 Coulibaly, 28 Lazzaretti (40’ st Manuali 24), 30 Adorni. 12 Bosia, 4 Bellocchio, 6 Marin, 10 De Souza, 20 Reymond, 27 De Riggi, All. Fabrizio Viassi. FOLGORE CARATESE: 22 Pizzella, 4 Bini, 5 Ciko, 6 Monticone, 7 Ngom, 10 Macrì, 18 Valagussa, 20 Tronco (17’ st Finessi 29), 21 Cozzari (26’ st Paoluzzi 24), 23 Marconi, (20’ st Derosa 33) 28 Kaziewicz (32’ st Kamal El Idrissi 14). 1 Bertozzi, 13 Alabiso, 25 Buono, 26 Troiano, 77 Cacciatori. All. Emilio Longo. TERNA ARBITRALE: Tagliente di Brindisi (Colaianni di Bari e Fedele di Lecce). RETE: 30’ st Adorni. NOTE: 46’+51’. Porte chiuse. In tribuna Giuliano Ciravegna, classe 1945, un autentico “monumento” calcistico della Provincia Granda, tanto in campo quanto in panchina.

 

 

 

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Angelo Tosco il 05/05/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Serie D: Malik Bah è il nuovo centravanti del Saluzzo

Colpo di mercato del Saluzzo che sistema l'attacco con Malik Bah, classe 1999 originario del Gambia. Alto 186 centimetri con piede destro naturale, il neo giocatore saluzzese può essere impiegato sia come punta centrale che come attaccante esterno. E' reduce dall'esperienza al Drava Pt...leggi
18/09/2021

Coppa Italia serie D: il Fossano supera il Chieri

  FOSSANO - Fossano spensierato e vendicativo (quattro gli ex) mentre il Chieri è tanto ma tanto corrucciato e sta cercandosi ancora: il 4-3-3, nonostante l’organico rifatto, pare per ora piuttosto indigesto, vedi ad esempio il talentuoso Bove emarginato. Inno alla gioia e Marcia funebre, cambiano i suonatori ma la musica è sempre la stessa: da ...leggi
12/09/2021

Serie D: Cinquemani per la difesa del Bra

  E' ufficiale l'arrivo al Bra di Michele Cinquemani (nella foto sulla sinistra insieme al tecnico giallorosso Roberto Floris). Classe 2001 di Partinico è un difensore centrale di ruolo che all'occorrenza può adattarsi anche come esterno. Dopo un percorso nei settori giovanili di Messina, Trapani e Catanzaro, Cinquemani ha vestito le maglie d...leggi
09/08/2021


Promozione: il Busca conferma il centrocampista Gozzo

BUSCA – Il Busca conferma Andrea Gozzo anche per il campionato di Promozione 2021-2022. Per il centrocampista classe 1989 si tratta della sesta stagione al Busca dopo i campionati disputati tra il 2008 ed il 2012 (90 presenze e 13 reti) e la breve esperienza della scorsa annata interrotta dalla pandemia causata dal Covid-...leggi
24/07/2021

Nuovo colpo di mercato del Bra: ecco Moro Masawoud

BRA – Gran colpo di mercato del Bra che si assicura Moro Masawoud. Nato in Ghana nel 2000, il calciatore può essere impiegato come centrocampista avanzato, trequartista e seconda punta. Nonostante la giovane età, Moro annovera già importanti esperienze: Cus Palermo, Troina, Cavese e Roccella, tra Eccellenza e serie D, passand...leggi
16/07/2021

Serie D: il Bra presenta la stagione 2021-2022

BRA - Obiettivo di crescita, tra Scuola Calcio, settore giovanile e serie D, nuova progettualità e slancio per il futuro. Questi i temi toccati, ieri sera, nella conferenza stampa di presentazione della stagione 2021/2022 dell'A.C. Bra. All'auditorium "Giovanni Arpino" di Bra, nel rispetto delle norme ant...leggi
14/07/2021

Promozione: il Busca conferma l'ex Torino Primavera Isoardi

Il Busca annuncia la conferma di Davide Isoardi in vista del campionato di Promozione 2021-2022. Classe 1995, Isoardi è cresciuto calcisticamente a Busca, prima di spiccare il “volo” che lo ha portato a giocare da protagonista nel Torino Primavera e a trovare la re...leggi
13/07/2021

Serie D, colpo in attacco del Bra: preso Alfiero dal Fossano

  BRA – Colpo di mercato del Bra che si assicura dal Fossano il bomber Vincenzo Alfiero (nella fotografia di Andrea Lusso insieme al tecnico giallorosso Roberto Floris). Classe 1993, l'attaccante nel campionato appena concluso ha messo a segno 14 gol in 20 partite. Negli ultimi anni Alfiero, tra serie D ed Eccellenza, ha giocato anche con Pro...leggi
01/07/2021


Bra: Gianni Carena è il nuovo allenatore della Juniores Nazionale

A partire dalla stagione 2021/2022, sulla panchina della Juniores Nazionale del Bra siederà Gianni Carena. Braidese classe 1972, da ben 8 anni allena nel Settore Giovanile giallorosso: 5 anni nell'Attività di Base e 3 nel settore agonistico. Nel 2020/2021 ha guidato gli Allievi 2004. Come calciatore ha indossato la maglia braidese dai Pu...leggi
28/06/2021

Il Bra promuove Floris alla guida della prima squadra

BRA – E' Roberto Floris il nuovo allenatore della prima squadra del Bra per la stagione 2021-2022. Carmagnolese classe 1978, ha alle spalle una carriera importante di attaccante e ha indossato per tanti anni la maglia del Carmagnola, la squadra della sua città. Nella stagione 2018-2019 ha allenato gli Allievi 2003 braidesi...leggi
27/06/2021

I verdetti della serie D: Fossano salvo, retrocede il Borgosesia

Arrivano i verdetti della corsa salvezza nel penultimo turno della serie D. La vittoria centrata questo pomeriggio a Gozzano sancisce infatti l'aritmetica permanenza nella categoria del Fossano. La formazione allenata da mister Viassi espugna per 1-2 il campo della capolista, già promossa in C...leggi
16/06/2021

Serie D: il Bra ribalta il Chieri

  BRA – Un’antica sfida di campanile oggi targata ENI o se si preferisce IREN FUNESTEN... Molto rabberciato ma al solito umile e col dente avvelenato per la sconfitta rocambolesca a Gozzano, il Bra ci mette il gas e vince per 3-1 dopo essere andato al riposo sullo 0-1. Il Chieri tiene la luce accesa solo in un primo temp...leggi
07/06/2021

Busca: il nuovo allenatore è Andrea Marzanati

BUSCA – E' Andrea Marzanati (nella foto) il successore di Mauro Giordana sulla panchina della prima squadra del Busca. Classe 1983, Marzanati ha avuto un lungo percorso da calciatore in provincia: cresciuto nella Juniores del Cuneo, ha poi vestito le maglie di Saluzzo,...leggi
03/06/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04205 secondi