Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Slider


<< precedente   successiva >>   

Serie A 2022-2023: al via Juventus-Sassuolo e Monza-Torino

E' stato sorteggiato oggi il calendario della serie A 2022-2023 che prenderà il via il prossimo 24 agosto. Nella prima giornata la Juventus ospiterà il Sassuolo mentre il Torino sarà ospite del neopromosso Monza di Galliani e di Berlusconi. Le altre partite del turno inaugurale del massimo campionato saranno Fiorentina-Cremonese, Hellas Verona-Napoli, Lazio-Bologna, Lecce-Inter, Milan-Udinese, Salernitana-Roma, Sampdoria-Atalanta e Spezia-Empoli. I derby della Mole si giocheranno alla decima giornata in programma il 24 ottobre allo stadio “Olimpico – Grande Torino” ed il 26 febbraio 2023 alla ventiquattresima giornata in casa dei bianconeri. Il campionato rimarrà fermo per 52 giorni, tra il 14 novembre 2022 ed il 4 gennaio 2023, per lasciare...leggi
24/06/2022, Corrado Cagliero, Slider

LND Piemonte: Mauro Foschia è il nuovo presidente

L’Assemblea Straordinaria del Comitato Regionale, svoltasi questa mattina, ha eletto Mauro Foschia quale Presidente. Sono intervenuti nel corso dell’assise il Presidente LND Giancarlo Abete (in videoconferenza), il Vice Presidente Vicario Christian Mossino, il Vice Presidente Area Nord LND Giulio Ivaldi, il Presidente CONI Piemonte Stefano Mossino, l’Assessore allo Sport della Regione Piemonte Fabrizio Ricca. L’Assemblea, condotta dall’Avvocato Tommaso Servetto che l’ha presieduta e quale Segretario Roberto Scrofani, ha registrato la presenza di 288 Società (59%) aventi diritto di voto, mentre i voti favorevoli espressi per il candidato Presidente sono stati 226, 42 astenuti. Mauro Foschia, do...leggi
28/05/2022, redazione_piemonte, Slider

Termina il periodo di emergenza: le nuove misure anti Covid

Oggi, 1° aprile, è ufficialmente terminato il periodo di emergenza legato alla pandemia provocata dal Covid. Entrano quindi in vigore delle nuove regole per gli sportivi e per i tifosi. La capienza degli impianti sportivi torna al 100% e per assistere le partite basterà essere in possesso di Green Pass base che si può ottenere tramite un tampone negativo. Resterà all'obbligo però di continuare ad indossare le mascherine FPP2. Chi non è in possesso di Green Pass rafforzato, invece, potrà tornare a giocare a calcetto all'aperto ma dovrà avere completato il ciclo vaccinale per poter accedere agli spogliatoi ed alle docce. Atleti, lavoratori e collaboratori sportivi, compresi i volontari, dovranno continuare ad avere il Green Pass r...leggi
01/04/2022, Corrado Cagliero, Slider

Serie D: al Casale è partita l'era Sesia bis

  CASALE MONFERRATO – Dopo le dimissioni presentate da Giacomo Modica all'indomani del pareggio casalingo contro il Saluzzo, il Casale ha affidato la panchina a Marco Sesia. Il tecnico torinese classe 1970 aveva iniziato la stagione alla guida dei nerostellati che era stato esonerato lo scorso 5 dicembre dopo la sconfitta casalinga incassata contro il Chieri. Sesia ha già diretto la squadra in allenamento e domani, mercoledì, siederà in panchina nel recupero della diciannovesima giornata in casa del Ligorna. Fotografia: pagina Facebook Casale FBC.  ...leggi
01/03/2022, redazione_piemonte, Slider

A Collegno un workshop sullo scouting nel mondo del calcio

  Un'opportunità di formazione e di confronto per gli scout di oggi e di domani. Il prossimo venerdì 11 marzo la sala meeting del Blu Hotel di via Torino 154 a Collegno ospiterà dalle 19 alle 22 un workshop tematico rivolto ad osservatori calcistici, ad allenatori, dirigenti ma anche a semplici appassionati di calcio. L'evento è organizzato da Scoutit!, l'accademia per diventare osservatori calcistici con sede a Genova, fondata da Edoardo Pedemonte. Scoutit! nasce dall'esperienza di un team di esperti del mondo del calcio che mettono le proprie competenze e la propria esperienza a disposizione di coloro che intendono intraprendere una carriera di osservatore calcistico. Co-organizzatore dell'evento è Tuttocalciopiemonte.com, dal 2008 il portale web ...leggi
11/02/2022, redazione_piemonte, Slider

Caro bollette: la FIGC al fianco dei club dilettantistici

Senza misure governative urgenti, il ‘caro bollette’ rischia di paralizzare l’attività dilettantistica e giovanile. È questo il senso della lettera inviata ieri dal Presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio Gabriele Gravina al Ministro dell’Economia Daniele Franco, che raccoglie il grido d’allarme del Commissario Straordinario della Lega Nazionale Dilettanti Giancarlo Abete, nella quale si chiede di ‘verificare la possibilità di individuare un intervento in favore delle società particolarmente danneggiate’ dall’aumento sproporzionato dell’energia elettrica. «Laddove il calcio è soprattutto passione e socialità – dichiara Gravina – non possiamo rischiare il blocco d...leggi
10/02/2022, redazione_piemonte, Slider

Dai dilettanti alla Juve: Federico Gatti sarà l'erede di Chiellini

  Un appassionante duello di calciomercato sotto la Mole. Il protagonista è stato Federico Gatti, difensore di Chieri classe 1998 in forza al Frosinone. Proprio quando il Torino sembrava ormai avere tra le mani il giocatore, si è inserita la Juventus che ha sorpassato sul filo di lana i “cugini” assicurandosi il difensore rivelazione della prima parte del campionato di serie B. Cresciuto nel settore giovanile del Chieri, Gatti è poi approdato al Torino vestendo la maglia granata fino ai Giovanissimi Nazionali. Successivamente ha giocato nel vivaio dell'Alessandria prima di approdare al Pavarolo con cui nella stagione 2015-2016 ha vinto la Coppa Italia di Promozione assicurandosi anche la promozione in Eccellenza. Dopo una parentesi al Saluzzo, Gatti &...leggi
01/02/2022, Corrado Cagliero, Slider

"Return to Play": approvato il nuovo protocollo anti Covid

  Dopo il parere positivo del CTS (Comitato Tecnico Scientifico), anche il Ministero della Salute ha approvato la circolare contenente il nuovo protocollo “Return to Play” per le società sportive. L'aggiornamento, in particolare, riguarda la ripresa dell'attività sportiva degli atleti guariti da Covid. Lo snodo cruciale del nuovo protocollo, infatti, è la riduzione dei tempi della visita post Covid finalizzata alla ripresa dell'attività agonistica. Per i campionati dilettantistici di calcio di interesse nazionale, come la serie D e l'Eccellenza, la visita sarà prenotabile subito dopo l'avvenuta negativizzazione. Tutti gli altri calciatori dilettanti, invece, dovranno attendere solo sette giorni rispetto ai trenta del precedente protocol...leggi
19/01/2022, redazione_piemonte, Slider

Luca Gemello: dalla Promozione con il Fossano all'esordio in serie A

  Esordio da sogno per il portiere Luca Gemello in serie A. Classe 2000 nativo di Savigliano, il giovane estremo difensore è cresciuto nel Fossano con cui ha debuttato in prima squadra all'età di 15 anni nel campionato di Promozione 2015-2016 sotto la guida di mister Fabrizio Viassi. Proprio dopo quella stagione è stato portato al Torino da Massimo Bava, allora responsabile del settore giovanile granata. Ha quindi giocato nell'Under 16 e nell'Under 17 e nella stagione 2018-2019 è stato scelto da mister Coppitelli come numero uno della squadra Primavera. Gemello, che ha recentemente rinnovato il contratto fino al 2023, nelle ultime due stagioni ha giocato in prestito alla Fermana ed al Renate in serie C. La scorsa estate il neo allenatore granata Ivan Juric...leggi
10/01/2022, Corrado Cagliero, Slider

Coppa Italia di Eccellenza all'Alba, al Borgaro l'onore delle armi

VINOVO – L'Alba di Salvatore Telesca conquista la prima storica Coppa Italia di Eccellenza superando il Borgaro Nobis per 3-1 dopo i tempi supplementari. I cuneesi sovvertono i pronostici della vigilia sfruttando le poche disattenzioni difensive degli avversari durante la gara e giocando una partita di grande sacrificio e concretezza. Nella formazione gialloblù allenata da Giuseppe Cacciatore la grande novità è il debutto al centro dell'attacco di Andrea Bianco, classe 2001 arrivato in prestito dal Chieri. L'Alba, invece, si affida all'esperienza tra i pali di Corradino, eletto dai giornalisti presenti come miglior giocatore della finale, all'estro di Ozara in mezzo al campo ed al fiuto del gol del bomber Erbini. In avvio si fa preferire il Borgaro Nobis ma al ...leggi
06/01/2022, redazione_piemonte, Slider

<< precedente   successiva >>