Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Slider


<< precedente   successiva >>   

Che ne sarà del calcio dilettantistico dopo il Coronavirus?

Ci sono diverse ombre sul futuro del calcio dilettantistico. Dietro ad una serie A dorata ed una serie B ed una serie C c'è la base del calcio che trema. Ancora non si sa e come ripartiranno le categorie dei dilettanti che dovranno necessariamente confrontarsi con uno scenario diverso. Se anche i calciatori dilettanti, come tutti in casa a causa dell'emergenza Coronavirus, provano ad tenersi in forma tra corridoi, cucine e giardini nella speranza di tornare a calciare nuovamente il pallone, le società intravedono un futuro incerto. Con la crisi economica che si prospetta dopo l'emergenza sanitaria, è molto difficile pensare che presidente e sponsor possano investire come prima su un calcio che si basa unicamente sulla passione. Ad oggi sono 12300 le società...leggi
29/03/2020, Corrado Cagliero, Slider

Coronavirus, a rischio per Zichella un'opportunità dal Giappone

Per mister Giovanni Zichella una chiamata dal Giappone potrebbe saltare a causa dell'emergenza Coronavirus. Un'opportunità che avrebbe potuto far svoltare la carriera del tecnico. Alla guida del Chieri nelle stagioni 2013-2014 e 2014-2015, l'allenatore nativo di Cerignola è stato il prescelto per allenatore il Kyoto Sanga, club che milita nella serie B nipponica. Zichella per 19 anni ha allenato nel settore giovanile del Torino dove ha cresciuto dei giocatori del calibro di Balzaretti, Calaiò, Marchetti e Quagliarella che poi si sono affermati in serie A. L'ex condottiero degli azzurri in carriera ha anche vinto il campionato di serie D 2011-2012 con il Saint-Christophe Vallée d'Aoste centrando così la promozione in Lega Pro proprio davanti al Chieri al...leggi
22/03/2020, Corrado Cagliero, Slider

Allarme Coronavirus: in Piemonte stop ai campionati fino al 9 marzo

Slitta a data da destinarsi la ripresa dei campionati regionali di calcio. L'ultimo decreto del Governo non poteva non avere ripercussioni anche sul mondo del pallone. Con un breve ma ufficiale comunicato, il comitato Piemonte e Valle d'Aosta della L.N.D. ha sospeso tutta l'attività dal 5 al 9 marzo. “Tenuto conto dell’evoluzione negativa in relazione al Coronavirus Covid 19 resa nota dagli Enti Nazionali e Regionali preposti – si legge nella nota diramata dal comitato regionale - nonché di una serie di problematiche conseguenti che ricadono negativamente sulla gestione sportiva delle società dipendenti, il consiglio direttivo del comitato regionale Piemonte Valle d'Aosta ha deliberato l’annullamento di tutte le attività regionali e pro...leggi
04/03/2020, Corrado Cagliero, Slider

La Juve di nuovo contro Rudi Garcia: è il primo scoglio per Istanbul

Motori accesi, sta per tornare la Champions League. E torna con un ottavo di finale che per la Juve deve rappresentare uno spartiacque, soprattutto dopo le recenti, e non rincuoranti, uscite in campionato. D’altronde si sa che il grande obiettivo della Juventus resta un solo e risponde al nome di Champions League. Da tanto, troppo tempo manca il successo ai bianconeri: il 1996 è irrimediabilmente lontano e ancora bruciano, a tutti, le due sconfitte tra 2015 e 2017 contro Barcellona prima e Real Madrid poi. Altri tempi, altro calcio, altra Juve. Certo non ancora Sarrista, all’epoca, e non del tutto ancora oggi, ma pronta a mettere al meglio in campo europeo i dogmi del suo allenatore, gli stessi che costarono cari a Massimiliano Allegri contro l’Ajax nella passata ...leggi
25/02/2020, redazione_piemonte, Slider

Coronavirus, i campionati sospesi fino al 2 marzo

Il comitato regionale della L.N.D. ha disposto l'annullamento di tutte le attività regionali e provinciali, sia di Lega Nazionale Dilettanti che di Settore Giovanile Scolastico, programmate per sabato 29 febbraio, domenica 1° marzo e lunedì 2 marzo. Stop quindi anche alle gare infrasettimanali già programmate in calendario tra il 24 febbraio ed il prossimo 2 marzo. Le modalità di ripresa verranno comunicate non appena le proposte Autorità faranno conoscere le decisioni di propria competenza.  ...leggi
24/02/2020, Corrado Cagliero, Slider

L'Alessandria compie 108 anni!

L'Alessandria ha appena compiuto 108 anni. Per festeggiare la ricorrenza, la squadra allenata da mister Gregucci spera di ottenere tre punti importanti anche per riscattare i risultati negativi dell'ultimo periodo. In occasione della gara che giocherà questo pomeriggio alle 17,30 al “Moccagatta” contro il Lecco, i giocatori grigi entreranno in campo con uno scudetto celebrativo sulla maglia.  ...leggi
16/02/2020, redazione_piemonte, Slider

Focus sull'avversaria della Juve in Champions: scopriamo il Lione

La Champions League è il sogno ricorrente di qualsiasi tifoso bianconero e ormai, con il passare degli anni, è diventata una vera e propria ossessione. Con lo sbarco del fenomeno portoghese Cristiano Ronaldo a Torino, poi, l’asticella delle aspettative non ha fatto altro che continuare a salire e il fatto di non aver riportato ancora la Coppa a Torino certamente fa stizzire più di qualche appassionato della Vecchia Signora. In questa stagione, il sogno Champions è ancora possibile: il primo scoglio da superare per i bianconeri risponde al nome del Lione. L’urna di Nyon sembra essere stata particolarmente clemente con la Juventus, ma gli appassionati di scommesse sostengono come non ci sia da fidarsi della compagine francese. Dando un’occhiata...leggi
14/02/2020, redazione_piemonte, Slider

Quali saranno le novità del Torino di Longo

In questo momento il periodo che sta vivendo il Torino non è certamente positive. Le sconfitte si sono fatte una più pesante dell’altra e anche il ko subito in casa contro la Sampdoria non sta certamente lasciando dormire sonni tranquilli ai tifosi granata. La società, però, e in particolar modo il suo presidente Cairo, ha scelto di ripartire da una figura che il Torino lo conosce molto bene, ovvero Moreno Longo. Ovviamente, tutti i tifosi si sarebbero aspettati un campionato diverso, più in linea con le intenzioni della società di raggiungere un posto in Europa League. Invece, adesso, scommettere su una rimonta del Torino in classifica potrebbe anche essere un azzardo. Prima di capire se i granata potranno riprendersi effettivamente, c&rsq...leggi
14/02/2020, redazione_piemonte, Slider

Moreno Longo è il nuovo allenatore del Torino

Il Torino riparte dal senso di appartenenza. Moreno Longo, “figlio del Filadelfia”, è il nuovo allenatore della prima squadra granata dopo l'esonero di Walter Mazzarri. Un cambio di guida tecnica dovuto ai tre pesanti rovesci in campionato ed alla beffarda eliminazione ai supplementari contro il Milan in Coppa Italia. L'ex tecnico di Napoli e Inter ha finito nel peggiore dei modi la sua avventura alla guida dei granata iniziata il 4 gennaio 2018 dopo l'esonero di Sinisa Mihajlovic. Un gruppo che sembrava costruito su misura per Mazzarri gli ha voltato le spalle dopo i 63 punti (record del Torino nell'era dei 3 punti) conquistati al termine dello scorso campionato 2018-2019. La standing ovation della Maratona per il mister toscano al termine di Torino-Lazio, ultima part...leggi
04/02/2020, Corrado Cagliero, Slider

Campionato Primavera: la gara Torino-Napoli si giocherà a Chieri

La gara del campionato Primavera Torino-Napoli si giocherà domenica alle 12 allo stadio “Piero De Paoli” di Chieri. Il Filadelfia è infatti occupato dalla prima squadra di Mazzarri che svolgerà la seduta di scarico dopo la gara di sabato sera contro l'Atalanta. Il tecnico granata Marco Sesia tornerà così a Chieri, dove ha allenato nelle stagioni 2011-2012 e 2012-2013. Il Torino è reduce da 7 risultati utili consecutivi, 2 vittorie e 5 pareggi. Il Napoli, ultimo in classifica, ha invece appena cambiato il tecnico con Giuseppe Angelini che ha rilevato l'esonerato Roberto Baronio.  ...leggi
22/01/2020, Corrado Cagliero, Slider

<< precedente   successiva >>