Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Slider


<< precedente   successiva >>   

Esordio tra i professionisti per il portiere torinese Libertazzi

  Esordio tra i professionisti per il portiere torinese Giovanni Davide Libertazzi. L'estremo difensore classe 1994 ha difeso i pali del Piacenza nella sfortunata gara esterna di Gorgonzola persa per 2-0 questo pomeriggio in casa della Giana Erminio, recupero del girone A della serie C. Libertazzi è stato ingaggiato da svincolato dagli emiliani allenati da mister Vincenzo Manzo, ex allenatore di Borgosesia e Chieri, proprio alla vigilia della trasferta lombarda per far fronte ad una situazione di grande emergenza, tra casi Covid e infortuni. Il portiere vanta 160 presenze in serie D, campionato in cui ha debuttato nel 2012 con il Chieri. Successivamente ha difeso i pali di Chiavari Caperana, Borgosesia e Fiorenzuola con una parentesi nella stagione 2015-2016 in Eccellen...leggi
25/11/2020, Corrado Cagliero, Slider

Serie D: nuovo protocollo sanitario al vaglio della FIGC

L’aggiornamento del protocollo per l’attività dilettantistica di rilievo nazionale è al vaglio della FIGC. Lo fa sapere la Lega Nazionale Dilettanti, che ha inoltrato la proposta d’integrazione a quello attualmente in vigore, per il tramite del suo responsabile medico, il professor Carlo Tranquilli. E’ stata formulata una proposta di adeguamento per il campionato di Serie D per le altre competizioni dilettantistiche di interesse nazionale (Divisione Calcio a 5 e Dipartimento Calcio Femminile).La modifica riguarda principalmente l’adozione di tamponi di screening utilizzando test rapidi antigenici, ormai diffusi in ogni settore (dalla scuola alle attività produttive), per la prevenzione della diffusione del contagio, effettuabil...leggi
18/11/2020, redazione_piemonte, Slider

Il tecnico torinese Marco Rossi vola con l'Ungheria all'Europeo

C'è l'impronta italiana sulla qualificazione dell'Ungheria all'Europeo che si disputerà nell'estate del 2021 dopo lo slittamento di un anno a causa della diffusione della pandemia causata dal Covid-19. É Marco Rossi l'allenatore dei magiari che nello spareggio hanno superato per 2-1 l'Islanda con una gran rimonta nei minuti finali.   La carriera da allenatore di Marco Rossi Nato a Druento, in provincia di Torino, il 9 settembre 1964, Rossi dal 2018 è il commissario tecnico della Nazionale ungherese. Dopo aver allenato tra serie C e serie D Cavese, Scafatese, Spezia, Pro Patria e Lumezzane, il tecnico è sbarcato in Ungheria nel 2012 per allenare la Honved. Nella stagione 2017-2018, invece, Marco Rossi ha guidato il Dunajská Streda, club de...leggi
14/11/2020, Corrado Cagliero, Slider

L'ex Fossano Daniel Boloca è un nuovo giocatore del Frosinone

  Il centrocampista classe 1998 Daniel Boloca, nella scorsa stagione al Fossano in serie D, è un nuovo giocatore del Frosinone. Il calciatore nativo di Chieri, svincolato, ha sottoscritto un contratto triennale che lo legherà al club ciociaro fino al 30 giugno 2023. Solo nel maggio scorso, Boloca aveva firmato per lo Spezia, poi promosso in serie A dopo i play-off, un contratto che sarebbe stato valido nella nuova stagione. Non ha però esordito in serie A e non rientrando più nei piani del club ligure ha interrotto il contratto. A puntare su di lui erano stati il direttore sportivo Guido Angelozzi e il suo braccio destro Piero Doronzo che, una volta approdati a Frosinone, hanno voluto dare una nuova chance al calciatore. Si tratta del primo colpo di mercat...leggi
10/11/2020, Corrado Cagliero, Slider

Il calcio piemontese piange Ottavio Porta, presidente del Pozzomaina

  E' scomparso la notte scorsa Ottavio Porta (nella foto), storico presidente del Pozzomaina. Il classe 1949 era uno dei volti più noti ed apprezzati del panorama del calcio dilettantistico torinese. Nel 1975 aveva fondato, insieme a Felice Assalto, il Pozzostrada di cui diventò in seguito il presidente. La squadra torinese negli Anni Novanta fece poi la fusione con il Pino Maina dando così inizio alla storia del Pozzomaina.  ...leggi
10/11/2020, redazione_piemonte, Slider

Serie C: Michele Marcolini è il nuovo allenatore del Novara

NOVARA – Michele Marcolini è il nuovo allenatore del Novara. Ligure classe 1965, il neo tecnico degli azzurri è reduce dall'esperienza in serie B alla guida del Chievo Verona dopo aver allenato in C Albinoleffe, Alessandria, Santarcangelo, Pavia, Real Vicenza e Lumezzane. A coadiuvarlo in panchina ci sarà il vice Davide Mandelli. Marcolini succede a Banchieri, esonerato all'indomani della partita persa malamente sul campo della Pro Sesto.   Fotografia: www.novaracalcio.com  ...leggi
02/11/2020, Corrado Cagliero, Slider

La serie D va avanti: così ha deciso la maggioranza delle società

I club del Campionato D’Italia si sono espressi in modo chiaro e inequivocabile, la serie D non si ferma, va avanti. La scelta delle società è tutta nei numeri: su 166 sodalizi aventi diritto di voto ben 123 hanno espresso la volontà di proseguire a giocare, il 74% delle società. Con 138 votanti è stato superato il quorum, ovvero il 75% dell’organico (almeno 125 su 166 club), un numero importante, tenendo conto che 28 sodalizi non hanno indicato una preferenza sapendo che la mancata espressione di voto, secondo regolamento, avrebbe significato il via libera alla prosecuzione dell’attività agonistica. 43 sono i club che hanno indicato la preferenza per lo stop dell’attività (il...leggi
27/10/2020, redazione_piemonte, Slider

Il nuovo Dpcm blocca anche il calcio regionale dall'Eccellenza in giù

  Il nuovo Dpcm, che avrà validità dal 26 ottobre fino al prossimo 24 novembre, blocca anche tutti i campionati regionali di calcio, dall'Eccellenza alla Seconda Categoria. L'unico campionato dilettantistico che non si fermerà è la serie D che si disputerà comunque a porte chiuse.   “Sospesi eventi e competizioni sportive degli sport individuali e di squadra, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato. Restano consentiti soltanto gli eventi e le competizioni sportive, riconosciuti di interesse nazionale, nei settori professionistici e dilettantistici, dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), dal Comitato italiano paralimpico (CIP) e dalle rispettive federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, enti di...leggi
25/10/2020, Corrado Cagliero, Slider

Stop a Terza Categoria, a giovanili provinciali e ad attività di base

La Federazione Italiana Giuoco Calcio, tenuto conto delle disposizioni contenute nel DPCM del 18 ottobre 2020 in ordine allo svolgimento delle attività e competizioni sportive dilettantistiche, comprese quelle relative all’attività giovanile, e considerate le risposte ai quesiti pervenuti al Dipartimento per lo Sport pubblicate sul proprio sito, comunica che sono sospese sino al 13 novembre 2020 le seguenti competizioni organizzate dalla Lega Nazionale Dilettanti e dal Settore Giovanile e Scolastico a livello provinciale:   - Terza Categoria;- Juniores Under 19 Provinciali;- Serie D di calcio a cinque maschile e femminile;- Allievi Provinciali maschili e femminili (Under 17 e Under l 6);- Giovanissimi Provinciali maschili e femminili (Under 15 e Under 14); ...leggi
22/10/2020, redazione_piemonte, Slider

DPCM, Sibilia: "Grave fermare calcio di base e giovani"

“Dalle informazioni parziali che abbiamo il nuovo DPCM avrebbe confermato i nostri timori - ha dichiarato il presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia - Perché se da un lato sembrerebbe garantita la prosecuzione dell’attività dilettantistica a livello nazionale e regionale, non possiamo dire lo stesso per quella provinciale e giovanile. Se così fosse siamo preoccupati perché impedire lo sport soprattutto a bambini e ragazzi equivale a creare un forte squilibrio tra una socialità organizzata e quella disorganizzata, quella che porterà migliaia di giovani a vivere il proprio tempo libero senza regole e senza responsabilità, a differenza di ciò che avrebbero potuto garantire le societ&agr...leggi
19/10/2020, redazione_piemonte, Slider

<< precedente   successiva >>