Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Torino


Claudio Marchisio annuncia l'addio al calcio giocato

 

TORINO - Claudio Marchisio ha detto addio al calcio giocato. Questo pomeriggio nella pancia dell'Allianz Stadium, il calciatore ha annunciato il suo ritiro. Il centrocampista classe 1986 nativo di Torino ma di residenza ad Andezeno, ha svolto un'intera carriera alla Juventus con un'unica parentesi in prestito all'Empoli in serie A nella stagione 2007-2008. Nella scorsa annata Marchisio ha quindi concluso la sua carriera in Russia, allo Zenit San Pietroburgo. Con i bianconeri il “Principino” ha vinto 7 scudetti, 4 Coppe Italia, 2 Supercoppe Italiane ed il campionato di B 2006-2007. In Nazionale, invece, Marchisio ha totalizzato 55 presenze e 5 reti.

Ho deciso di ritirarmi – è intervenuto Claudio Marchisio (foto di goal.com) – e non è stata una decisione facile. Negli ultimi mesi la mia testa c'era ma il mio corpo non girava più come prima. Ho cominciato a riflettere. Non è importante l'età che uno ha, potevo avere 30 o 40 anni, ma quello che uno si sente. Se non puoi dare il massimo giusto lasciare. Non è stata una notte semplice, cercavo una parola per riassumere tutto e quella parola è sogno. Sì, perché ho realizzato un sogno, quello di un ragazzo che voleva giocare con la sua maglia del cuore.  Queste saranno emozioni che saranno sempre dentro di me. Sono contento di aver lasciato un bel ricordo e di aver ricevuto tanto affetto dai tifosi".

Nonostante la brillante carriera, ci sono anche un paio di rimpianti nella mente di Marchisio: “Non aver vinto la Champions League con la Juve e l'Europeo con la Nazionale. Sono i miei due rimpianti più grandi. Il gol più bello? Sono due. Quello contro l'Inter ed il primo segnato nel nuovo stadio. E' stato l'inizio di un ciclo irripetibile. La partita che vorrei rigiocare, o anche solo una parte del secondo tempo, è la finale di Champions di Berlino persa contro il Barcellona”.

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Corrado Cagliero il 03/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Moriva 52 anni fa Gigi Meroni, la Farfalla Granata

Cinquantadue anni fa moriva Gigi Meroni, la Farfalla Granata. Era il 15 ottobre del 1967, di domenica, dopo un vittorioso Torino–Sampdoria 4-2. Gigi venne travolto da un’auto, mentre attraversava corso Re Umberto a Torino. Era in compagnia dell’amico Fabrizio Poletti stava rientrando...leggi
15/10/2019

A Torino un corso gratuito per arbitri

Gli arbitri rappresentano uno dei principali motori del calcio. Sono i direttori di gara, infatti, che rendono possibile ogni fine settimana lo svolgimento dei campionati dilettantistici e giovanili. La sezione A.I.A. “Luca Colosimo” di Torino propone un corso gratuito per arbitro di calcio rivolto agli atleti ed alle atlete tra i 15 ed i 35 anni. L'iscrizione è...leggi
28/09/2019

Addio a Gianni Forno, l'ultimo invincibile

«Cronometro e cardiofrequenzimetro sono i miei compagni di viaggio e la sveglia alle cinque del mattino è l’inizio della mia giornata». Con queste parole esattamente due anni fa, era il 31 marzo 2014, tu, vecchio Highlander, mi raccontavi dell’impresa, intrisa al sogno di arrivare a giocare in Terza categoria all’età di 57 a...leggi
20/07/2016

Grande rinforzo per Isaia, Taurisano è della Pro Eureka

Altro rinforzo per gli Allievi della Pro Eureka: Daniele Taurisano. L’attaccante ex Lucento ed Alessandria è ufficialmente un nuovo giocatore biancocerchiato. Prende forma dunque la squadra di Fabio Isaia che si candida per essere una delle protagoniste della prossima stagione....leggi
20/07/2016

Tutti i gironi del Grande Slam

Rivarolese, Giaveno Coazze, Pertusa, San Giacomo Chieri, Victoria Ivest, Barcanovasalus, Gassino San Raffaele, Collegno Paradiso, Città di Rivoli, Mathi Lanzese, Vianney, La Chivasso, Ciriè, Pro Collegno, Nichelino Hesperia. Saranno queste 15 delle 16 protagoniste della prossima edizione, la 13ª, del Grande Slam (Memorial Angelo Fanton) che si disputerà dal 3 al 18 set...leggi
16/07/2016


Scuola calcio Alpignano, Tartaglia il nome nuovo

E’ Giuseppe Tartaglia la grande novità della Scuola calcio dell’Alpignano targata 2016/2017. Il Responsabile della Scuola calcio, Claudio Tridello, ha comunicato i nomi degli allenatori per la prossima stagione, che sono per la maggior parte nel segno della continuità, vis...leggi
08/07/2016

Martedì 12 la presentazione del Grande Slam

Martedì 12 luglio alle 21.00 al Vianney si svolgerà il sorteggio in vista della 13esima edizione del torneo Grande Slam “Memorial Angelo Fanton”, che andrà in scena da sabato 3 a domenica 18 settembre, con finali di Settore Giovanile giovedì 15 settembre di cui due al La Chivasso e due al Pertusa....leggi
08/07/2016

Federico Coppitelli è il nuovo tecnico del Torino Primavera

Un grandissimo ‘colpo di mercato’: Federico Coppitelli infatti, ex tecnico della Primavera del Frosinone e soprattutto ex tecnico delle giovanili della Roma con cui ha vinto due scudetti consecutivi con Giovanissimi e Allievi nel 2014 e 2015 è il nuovo tecnico della Primavera del Torino.   Questo l’annuncio sul sito della società...leggi
03/07/2016

Scuola calcio Chieri, nel segno della continuità

In casa Chieri sono tutti pronti a ripartire per la prossima stagione nel migliore dei mod, a cominciare dagli istruttori confermati. Alberto Veglia sarà sempre il Responsabile organizzativo della Scuola calcio, mentre il Responsabile tecnico sarà sempre Marco Forneris. Per gli Esordienti 2004 si parte da ...leggi
26/06/2016

Nasce ufficialmente il River Mosso Pianese

Ora è ufficiale, dalla prossima stagione sportiva, una nuova realtà andrà a competere sui campi giovanili di Torino e Provincia. Da oggi, nasce l’Asd River Mosso Pianese. Mercoledì 22 giugno, alle ore 18.00 presso il Ristorante Flunch di Auchan in corso Romania, verrà...leggi
25/06/2016

Quindicesimo Pallone d'Oro, grazie a tutti!

Si è conclusa con un successo la serata di premiazione del 15° Pallone d’Oro di Sprint e Sport. E’ stata una grande festa alla quale hanno partecipato circa 180 persone. I protagonisti della serata, come sempre, siete stati voi, nella magnifica cornice della Sala Conferenze del CNH Industrial Village di Torino. Il nostro grazie ...leggi
19/06/2016

Scuola calcio: i quadri tecnici del Venaria

In casa dei Venaria i quadri tecnici per quanto riguarda la Scuola calcio sono quasi tutti delineati tra conferme e nuovi arrivi. Roberto Virardi prosegue il progetto iniziato l’anno scorso in qualità di Responsabile della categoria. In totale i ragazzi tesserati sono intorno alle 300 unità, e l...leggi
08/06/2016

Piero Fassino in visita alla redazione di Sprint e Sport

Gradita visita alla redazione di Sprint e Sport da parte del Sindaco di Torino Piero Fassino.  Incoraggianti le notizie per quel che concerne il movimento sportivo cittadino: riporteremo sul prossimo numero in edicola lunedì anche le interessanti novità sul tema degli impianti sportivi che tanto sta a cuore delle società torine...leggi
22/05/2016



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07444 secondi