Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Torino


Serie D: il Chieri torna alla vittoria, regolato il Verbania

Vai alla galleria

CHIERI – Aspettando Sanremo non si è cantato a squarciagol, ma insomma… accontentiamoci. Al “De Paoli”, robe da Pizzi (Nilla) con vittoria (2-0) preziosa ma rigorosamente sofferta del Chieri sul Verbania, nel segno di “Papaveri e papere”. Papaveri: i giovanotti indigeni di rosso vestiti e finalmente capaci, sebbene non poco rimaneggiati, di esorcizzare se medesimi e la porta degli avversari. Papere: quelle che hanno contraddistinto con insistenza su ambo i fronti l’evoluzione degli eventi, a cominciare dalle due massime punizioni concesse ai padroni di casa ma sbagliate rispettivamente da Varano e Silenzi e finite in coda dietro le altrettante già fallite a suo tempo da Melandri, qui assente per squalifica. L’appuntamento con una squadra che gli azzurri affrontarono per la prima volta nel lontano 1962 in occasione dello spareggio in tre tappe per salire in serie D, è di quelli più che importanti, visto che può incidere tanto sul prosieguo di un’annata che su ambo i versanti risulta inferiore alle aspettative.

Il 4-3-3 di Massimo Morgia dà qualche tangibile segno di miglioramento a centrocampo, mentre invece non accenna ad esaurirsi il festival dell’imprecisione negli ultimi 20 metri. In difesa giganteggia Conrotto, che si concede anche il lusso di ispirare Silenzi in occasione del primo gol. Il Verbania, con un 4-4-2 senza fronzoli particolari, resta effettivamente in partita solo fino all’intervallo. La contesa gli gira praticamente contro già dopo 20 minuti, quando il chierese Federico Gatti, classe 1998 ex del Pavarolo ed animatore a tutto campo dei biancocerchiati in nero, devia di testa oltre la traversa da posizione ideale la palla dello 0-1. Poi Gatti molla e la truppa di Corrado Cotta va in calando costante. I lacuali, tuttavia, partono bene e si rendono minacciosi al 3’ (due volte Pedrabissi) e al 9’ (proprio Gatti). La replica è di Silenzi, alto, al 12’. I chieresi si danno da fare di buona lena ed al 13’ Varano non ha fortuna quando ribatte verso la porta praticamente tra le braccia di Savoini, imitato al 15’ da Sbordone con un debole rasoterra. Alla mezz’ora Pezzati stende Della Valle in conversione, rigore che Varano “passa” timidamente al portiere ospite. Ma al 40’ capitan Conrotto lancia Silenzi nel corridoio giusto, sgroppata autoritaria del “9” sulla sinistra e bomba bassa sganciata col giusto tempo nell’angolino lontano sull’uscita dell’estremo difensore.

Ripresa dal basso profilo tecnico ma tempestata di coriandoli e stelle filanti. Sinistro del nuovo arrivato 2002 Alan Rossi, dirottato, al 2’; altro rigore, Lonardi sullo stesso Rossi, al 3’: tira a mezz’aria Silenzi e il tentacolare Savoini ci mette il braccio perfetto. Sull’1-0 che permane va da sé che il signor Sicuro (successo) sia dato per morto. Inizia allora la tribolazione: il Verbania pare incapace di reagire e il Chieri non chiude la pratica. Al quarto d’ora numero di Varano e palla d’oro per Giacinti che, solo, azzarda un mezzo pallonetto che… si perde sul fondo. Quindi Silenzi mira verso il cielo. Novantesimo: Rossi grazia Savoini. Via al recupero e Coulibaly isolato calcia contro Savoini ma vince il contrasto a terra e riesce ad indirizzare in rete per il 2-0 liberatore. Con una classifica più tranquillizzante e smaltiti si spera i sintomi di un stress durato anche troppo, ci sta che domenica prossima in Toscana, a due passi dal Carnevale di Viareggio (anche lì ogni scherzo vale…) possa cominciare per tutto l’entourage un’altra specie di campionato.

Chieri-Verbania 2-0 (1-0)

CHIERI: Giappone; Mosagna, Samake; Giacinti, Della Valle, Conrotto; Bragadin (1’ st Rossi), Cecchi, Silenzi (40’ st Coulibaly), Varano, Sbordone (32’ st Bruni). 12 Bertoglio, 15 Pavia, 16 Barcellona, 17 Brero, 18 Morone, 20 Barbero. All. Massimo Morgia.

VERBANIA: Savoini; Lonardi, Fortis; Gatti, Pezzati, Osei; Gioria (20’ st Riva), Vanzan (20’ st Colombo), Austoni, Gambino (1’ st Mutti), Pedrabissi. 12 Strola, 15 Perpepaj, 16 Margaroli, 17 Magagnato. All. Corrado Cotta.

TERNA ARBITRALE: Tagliente di Brindisi (Caldarola e Merlino di Asti).

RETI: 40’ pt Silenzi, 46’ st Coulibaly.

NOTE: 45’+48’. Spettatori 250 con rappresentanza ospite. Tra gli assenti: squalificati Melandri e Bellocchio, infortunati Benedetto, Campagna e Pautassi. Debutto ufficiale dell’attaccante Alan Rossi.

 

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da redazione_piemonte il 02/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Serie D: l'ex Bra Bonofiglio è il nuovo portiere del Chieri

E' il '99 Luca Bonofiglio il nuovo portiere del nuovo Chieri 2020-2021 allenato da mister Marco Didu. Cresciuto nel settore giovanile del Bra, l'estremo difensore ha collezionato 94 presenze in serie D, categoria in cui ha debuttato già nel campionato 2016-2017. Nell'ultima sfida tra il Bra ed il Chieri che si è giocata nello scorso dicembre, Bonofiglio era stato il protagonista a...leggi
07/07/2020


Csf Carmagnola, il 9 luglio l'Open Day dedicato ai portieri

CARMAGNOLA – Il Csf Carmagnola organizzerà per il prossimo 9 luglio sul campo del centro sportivo di via Roma un Open Day per i portieri. Quelli che per definizione dovrebbero essere le “saracinesche” della porta inviolata, cui quindi sono attribuiti di regola carattere, responsabilità e affidamento. L'appuntame...leggi
03/07/2020

Csf Carmagnola con una grande novità: la Scuola Calcio femminile

CARMAGNOLA – Piccole Barbara Bonansea o Martina Rosucci crescono…O per lo meno è quello che si attende dall’ambiziosa scuola calcio femminile che la società del Csf Carmagnola sta formando per impartire sin da subito valide lezioni tecniche alle giovani aspira...leggi
30/06/2020

Tollardo, il più giovane della storia del Chieri ad aver esordito in D

E' uno dei giovani più interessanti proposti dal campionato di serie D 2019-2020. Davide Tollardo, attaccante classe 2003, è anche il giocatore più giovane ad aver esordito in D nella storia del Chieri. Era lo scorso 3 novembre quando il promettente attaccante, all'età di 16 anni e 240 giorni, debuttava nella massima categoria dilettantistica partend...leggi
28/06/2020

Torinese 1894, la famiglia Sorrentino diventa oronero

Stefano Sorrentino, ex portiere classe 1979 di Torino, Palermo e Chievo Verona, è il nuovo direttore tecnico della Torinese 1894, squadra che milita nel campionato di Seconda Categoria. Dopo aver salutato il calcio professionistico, Sorrentino nella scorsa stagione si era divertito a giocare da centravanti nella squadra ligure del Cervo allenata dal papà Roberto. ...leggi
25/06/2020

Il Chieri conferma Conrotto e trova l'accordo con Valenti

  Giorgio Conrotto (nella foto) sarà il primo tassello su cui il Chieri ripartirà nel campionato di serie D 2020-2021. Il club azzurro ha annunciato ufficialmente la conferma sui canali social. Difensore centrale classe 1987, Conrotto è cresciuto nel settore giovanile del Chieri prima di approdare al Giaveno D e debuttare anche tra in professio...leggi
21/06/2020

Amarcord: il ricordo di Angelo Tosco di un Carpi-Chieri 2-2 del 1962

Angelo Tosco, decano dei giornalisti e attualmente collaboratore e amico di Tuttocalciopiemonte, ha inviato all'ufficio stampa del club emiliano il ricordo del suo incrocio col Carpi, club che milita in serie C ed è in lizza per la promozione in serie B attraverso i play-off. ...leggi
18/06/2020

Eccellenza: Giuseppe Cacciatore nuovo mister del Borgaro Nobis

Dal campo alla panchina. E' l'ex difensore Giuseppe Cacciatore il successore di Licio Russo sulla panchina del Borgaro Nobis. Classe 1983, Cacciatore ha chiuso la carriera proprio nella squadra gialloblù che ha disputato il campionato di Eccellenza. In carriera Cacciatore ha vestito in serie D le maglie di Verbania, Castellettese, Lottogiaveno, Derthona, Settimo, Chieri, Pro Settimo &...leggi
11/06/2020

Serie D: Marco Didu è il nuovo allenatore del Chieri

Marco Didu è il successore di Massimo Morgia sulla panchina del Chieri. Proprio oggi il Chieri ha ufficializzato l'accordo con il tecnico che verrà ratificato il prossimo 1° luglio. Dopo un soddisfacente triennio alla guida del Borgosesia, Didu torna al Chieri da allenatore dopo aver lasciato la sua impronta da giocatore. L'ex ...leggi
09/06/2020

Serie D: ufficiale il divorzio tra il Chieri e mister Morgia

Si separano le strade tra il Chieri e Massimo Morgia. Si chiude così dopo appena una stagione, peraltro non conclusa a causa del Covid-19, l'avventura dell'esperto tecnico romano ma toscano d'adozione sulla panchina degli azzurri. Dell'esperto allenatore classe 1951, ex tra le altre di Lucchese, Palermo e Mantova, rimane così un piazzamento nelle zone anonime dell...leggi
03/06/2020

Lutto nel calcio piemontese: è mancato l'ex portiere Giuseppe Pucci

  Il calcio dilettantistico piange la scomparsa di Giuseppe Pucci, morto all'età di 54 anni dopo una lunga malattia. Classe 1965, da giocatore Pucci aveva difeso per diverse stagioni negli Anni Ottanta la porta del Moncalieri anche in Interregionale, l'ex serie D. Una volta appesi i guanti al chiodo Pucci, per motivi di lavoro che lo avevano portato spesso a...leggi
01/06/2020

Terza Categoria: Cerutti è il nuovo allenatore della Leo Chieri

Piermario Cerutti (nella foto) è il nuovo allenatore della prima squadra della Leo Chieri. Il tecnico classe 1971 torna nel club dove già in passato per un biennio aveva allenato le squadre del settore giovanile. Nell'ultima stagione, sospesa a causa della pandemia Covid-19, la squadra chierese si è piazzata al 9° post...leggi
26/05/2020

Chieri, via Giannarelli e Bellotto. A Vautretto la gestione sportiva

Prosegue la rivoluzione al Chieri. Salutano infatti gli azzurri il direttore sportivo Andrea Giannarelli ed il tecnico Davide Bellotto che nell'ultima stagione era stato il vice di Morgia in prima squadra ed il direttore tecnico del settore giovanile. «Davide Bellotto – annuncia Luca Gandini, presidente del Chieri - ha ricevuto...leggi
24/05/2020

Chieri: è Viola il nuovo allenatore della Juniores Nazionale

Cristian Viola (nella foto) è il nuovo allenatore della Juniores Nazionale del Chieri. Il tecnico proseguirà quindi l’ottimo lavoro svolto nel corso delle ultime due stagioni con l’annata dei 2003. «Sono entusiasta e molto felice di allenare una categoria così importante. Desidero ringraziare la società per la fiducia che ...leggi
22/05/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06514 secondi