Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Aosta


Serie D: Ponsat trascina il Chieri alla vittoria contro il Pont Donnaz

Vai alla galleria

CHIERI – Ciak, si gira! Buona la prima, di misura. Esordio vincente per il nuovo Chieri targato Sorrentino’s nel sabato di anticipo del campionato nazionale serie “D” 22/23. Primo sorriso fresco di stagione grazie ad un colpo di testa di Giuseppe Ponsat giunto alla mezz’ora del primo tempo.

Per il Chieri tre punti pesanti, sudati e sofferti fino all’epilogo, ottenuti in virtù di un ottimo primo tempo “di governo” e di bel gioco e con qualche occasione di troppo non concretizzata, a fronte di una ripresa “di lotta” stringendo i denti difendendo, non senza qualche patema d’animo di troppo, il risicato vantaggio. Se il buongiorno si vede dal mattino a Chieri oggi si può sorridere per un successo che rappresenta un confortante punto di partenza ed un’iniezione di fiducia per una squadra molto promettente e dalle grandi aspettative, ma inevitabilmente, come spesso capita in avvio di stagione, ancora in rodaggio. Onore al merito però al Pont Donnaz. I valdostani infatti, si sono rivelati un collettivo tosto che ha reso le armi si, ma a testa altissima. Gli “arancio-rosso-blu” nella ripresa sfiorano più volte il pari che, alla fine della fiera, non sarebbe poi stato uno scandalo.

Chieri che ai blocchi di partenza si presenta con un 4-3-1-2 (Ponsat è il trequartista) ma mutevole in corso d’opera in 4-3-3. PDHAE che invece opta per il 4-4-2 con in campo, dall’inizio, gli ex-Chieri Marenco, Ferrando, Valenti e Lala. Primo tempo con molto più Chieri nel menù perchè fa valere il suo maggiore tasso tecnico e soprattutto quella voglia matta di vendicare la sfortunata sconfitta in Coppa Italia col Chisola. I padroni di casa partono veementi e veloci : dopo pochi minuti Alfiero si vede annullare un gol per fuorigioco (6’). Sempre Alfiero, in girata, sfiora il bersaglio (19’). Splendida l’ azione al 25’ tutta di prima : Ciccone crossa dalla sinistra, torre di Bartoletti per Alfiero che in girata, coglie il palo, decisivo comunque Marenco nell’ occasione, graffiando la sfera. Il gol però è nell’aria e arriva, puntuale, alla mezz’ora. Alfiero è stavolta in versione suggeritore anziché stoccatore : suo lo splendido cross/assist d’esterno destro per l’accorrente Ponsat che, inseritosi centralmente, di testa, solo davanti a Marenco, non sbaglia (30’). Vantaggio legittimo che potrebbe essere rimpinguato prima del riposo con Bartoletti che per poco non ci arriva all’impatto a rete (cross di Calò) e poi ancora con l’attivissimo Alfiero, colpo di testa che Marenco smanaccia. Mentre il Chieri sciorina calcio, il PDHAE comunque resta vigile impegnando Virano, d’istinto, su Valenti che si vedeva poi, pure lui come Alfiero, annullare una rete per fuorigioco. Bandierine avverse oggi per i due centravanti. Poco prima del riposo, l’avviso ai naviganti chieresi per quello che sarebbe stata la ripresa. Discesa travolgente di Jeantet dalla destra, cross per Moreo che clamorosamente, da dentro l’area piccola, mandava alto (44’).

Nella ripresa infatti il PDHAE mantiene una costante supremazia territoriale e possesso palla ma senza quel pizzico di qualità in più nella rifinitura vincente o quel pizzico di buona sorte nell’episodio decisivo, necessari per impattare il conto contro un Chieri che arretra di troppo il suo baricentro. Il PDHAE crea le sue occasioni e ci va davvero vicino a pareggiarla. Testa di Piscopo di poco a lato (60’). A seguire anche Chianese e Valenti vanno vicini al bersaglio, ma la mira e la freddezza non sono delle migliori. L’occasione più clamorosa per il PDHAE però è a meno di dieci dalla fine ma è Di Lernia a salvare sulla linea di porta la conclusione a botta sicura di Jeantet favorita da un’incertezza di Virano (85’). Proprio Di Lernia, dopo il salvataggio, va poi vicino due volte a chiuderla con possibilità di battere da buona posizione ma con esiti in fotocopia, palla alta sulla traversa. E quindi, quando non le chiudi, c’è sempre da soffrire perché anche nel recupero di 4 minuti gli ospiti vanno ad un passo dal pari : prima Chianese di testa da buona posizione mira alto (92’) e poi, nell’ultimo disperato assalto, Valenti e Cottarelli non ci arrivano per un soffio (93’) sulla sponda aerea di Piscopo. Pari sfiorato di un soffio, per l’appunto, con la sbuffata di rabbia valdostana che diventa sospiro di sollievo per il Chieri che può quindi liberare tutta la sua gioia e festeggiare il primo corroborante successo stagionale.

CHIERI-PDHAE 1-0 (1-0)

RETE: 30’ Ponsat (C).


CHIERI: 1.Virano; 2.Calò, 5.Conrotto, 6.Benedetto, 3.Ciccone; 8.Alvitrez, 10.Di Lernia, 21.Bortoletti (15’ st 4.Balan); 18.Papagno (30’ st 24.Bevilacqua), 9.Alfiero, 11.Ponsat (38’ st 23.Libertazzi).
A disposizione : 22.Bianco, 14.Garello, 16.Pecoraro, 17.Maini, 19.Ciletta.
All. : Roberto Sorrentino.


PDHAE: 1.Marenco, 2.Chouiba (14’ pt 16.Chianese; 35’ st 15.Sassi), 3.Tourè, 4.Grieco, 5.Ferrando, 6.Cottarelli, 7.Jeantet, 8.Crema (13’ st 14.Piscopo), 9.Valenti, 10.Moreo (27’ st 18.Yon), 11.Lala.
A disposizione : 12.Colliard, 13.Challacin, 17.Bongani, 19.Florio, 20.Viberti.
All. : Lorenzo Parisi.

ARBITRO: Livigni di Palermo (Assistenti D’Orto-Severini).


NOTE: ammoniti Crema, Grieco (P), Calò, Alvitrez (C). Partita di 46’ + 49’. Calci d’angolo : 5 a 3. Spettatori : 300 circa (l’ingresso oggi era gratuito). Ad inizio gara premiato il capitano del Chieri Giorgio Conrotto per le sue 200 presenze.

 

Galleria fotografica a cura di Angelo Tosco.

 

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Armando Masciari il 04/09/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Porte irregolari: annullato il match di serie D Pont Donnaz-Casale

Clamoroso allo stadio “Brunod” di Chatillon! La gara di serie D tra Pont Donnaz Hone Arnad Evancon e Casale, valevole per la quarta giornata del girone A di serie D, è stata annullata a causa di irregolarità riscontrare sul campo di gioco. A causa di un torneo giovanile disputato nei giorni precedenti la gara, il rettangolo di gioco è stato suddiviso in...leggi
21/09/2022

Anticipi serie D: al Fossano il derby della Granda con il Bra

Questo pomeriggio si sono giocati ben sei anticipi della 4ª di ritorno del girone A serie D. Spicca il successo del Fossano che si aggiudica per 2-0 il derby della Granda contro il Bra e conquista tre punti fondamentali nella rincorsa alla salvezza. Sfrutta il fattore campo anche il Chieri che regola di misura, 1-0, l'Asti grazie ad un gol di Conrotto. Le novaresi Gozzano e RG Tic...leggi
12/02/2022

Il punto sull'Eccellenza dopo i recuperi

Mercoledì sera si sono giocati tre recuperi di Eccellenza. Nel girone A Settimo e Aygreville pareggiano 1-1. Al gol del provvisorio vantaggio viola siglato da Niang risponde Furfori per i valdostani. La Fulgor Ronco Valdengo, invece, sfrutta il fattore campo e regola di misura, 1-0, il Borgovercelli grazie ad un...leggi
03/02/2022

Bra, la tripletta di Alfiero stende il Pont Donnaz dell'ex Daidola

BRA- Per far saltare il Pont Donnaz ci vuole un Bra genialoide: rigoroso, ingegnoso e muscoloso. Basta chiedere. Il primo tempo i locali lo passano ad infilare i candelotti (che saranno anche lacrimogeni…) nelle impalcature difensive dei valligiani; nella ripresa eccoti un Vincenzo Alfiero centravanti guastatore che accende la miccia per un 3-0 esplosivo, dando ...leggi
27/09/2021

Il Pont Donnaz lascia alla Proloco la gestione del bar dello stadio

  “In continuità con l’aspetto sociale che il PDHAE ha nella sua filosofia, ovvero quello di fare avvicinare e aiutare le persone del luogo, la società ha deciso che lascerà per tutta la stagione, durante le partite casalinghe, la gestione del servizio bar alla Pro Loco di Montjovet, rinunciando così agli introiti economici che potrebbe deriv...leggi
21/09/2021

Serie D: Bra e Castellanzese a -4 dalla capolista Gozzano

  Torna a farsi interessante la corsa al vertice nel girone A di serie D. La capolista Gozzano, infatti, è stata fermata sul pari sul difficile campo della Sanremese. Ai novaresi allenati da mister Antonio Soda, tecnico dei liguri tra il 2003 ed il 2005, non sono bastate le reti di Piraccini e di Sylla per p...leggi
28/02/2021

Serie D: parità tra Chieri e Pont Donnaz Hone Arnad Evancon

  CHIERI – Un Chieri afflitto da “pareggite” acuta impatta 1-1 con il Pont Donnaz Hone Arnad Evancon. Per la squadra di Didu, al quarto 1-1 consecutivo, si tratta dell'11° pareggio conquistato in 20 giornate di campionato. Il punto, invece, permette alla squadra ospite di rimanere in terza posizione pur essendo stata agganciata in...leggi
14/02/2021



Cinque recuperi di serie D il 16 dicembre: spicca Hsl Derthona-Casale

La Lega Nazionale Dilettanti ha fissato per mercoledì 16 dicembre con fischio d'inizio fissato alle 14,30 altri cinque recuperi del girone A della serie D. I riflettori sono puntati sul derby alessandrino tra l'Hsl Derthona ed il Casale. La capolista Bra è invece attesa dal difficile esame sul campo del Legnano mentre il Borgosesia rende visita all'Arcon...leggi
10/12/2020

Covid-19, il Piemonte diventa zona arancione: cosa cambia per lo sport

  Da domani, domenica 29 novembre, il Piemonte passa da zona rossa a zona arancione. Ecco cosa cambia per chi fa sport:   - E' consentito svolgere attività sportiva all'aperto e a livello individuale senza bisogno di autocertificazione e frequentare i centri e i circoli sportivi all'aperto, come le piste di atletica, sia...leggi
28/11/2020

Serie D: il programma dei recuperi di mercoledì e domenica

La serie D torna in campo domani, mercoledì 18 novembre, con i recuperi. Si disputa domani pomeriggio nel girone A il recupero della quarta giornata Città di Varese-Caronnese con fischio d'inizio fissato alle 14,30. Allo stesso orario si giocheranno domenica, 22 novembre, ben quattro recuperi. Si tratta di Fossano-Città di Varese, Sestri Levante-Caronnese, ...leggi
17/11/2020

La serie D va avanti con i recuperi: ecco il programma delle gare

La serie D si ferma per dare spazio ai recuperi di. E' la decisione che la L.N.D. ha ufficializzato oggi attraverso il comunicato ufficiale numero 48. Sono infatti salite a 25 solamente nel girone A, le partite che andranno recuperate. Di queste ben 6 le deve recuperare il Città di Varese che ha giocato (e perso) solo i primi due turni.   Ecco il pro...leggi
05/11/2020

Serie D: turno infrasettimanale falcidiato dal Covid-19

  Sono solo due le gare che si giocheranno regolarmente domani pomeriggio, mercoledì, nel turno infrasettimanale del girone A della serie D. Alle 14,30 si giocherà Castellanzese-Lavagnese che sarà arbitrata da Carlo Palumbo di Bari. Domenico Castellone della sezione di Napoli sarà invece il fischietto Bra-Sanremese in programma alle 15. Sei parti...leggi
03/11/2020

Domani scatta la serie D: le designazioni arbitrali del girone A

Dopo sei mesi di assenza, torna in campo domani alle 15 la serie D. Nel girone A Sanremese-Lavagnese è stata rinviata in via precauzionale al 14 ottobre in quanto i test sierologici effettuati ai giocatori della squadra di casa necessitano di ulteriori approfondimenti.   Ecco le designazioni arbitrali delle partite in programma domani del girone A: &...leggi
26/09/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03212 secondi