Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Torino


Eccellenza: Maurizio Ariaudo nuovo presidente della CBS

Finisce dopo 27 anni l'era di Renzo Zecchi alla guida dei rossoneri

 

 

 

 

 

TORINO - Maurizio Ariaudo è il nuovo presidente della CBS. «Sono entrato in questa società nel 1993 come semplice genitore – spiega Ariaudo - e mi sono pian piano ritrovato a far parte di un bellissimo ambiente, dove si è sempre potuto fare calcio con serenità e valori positivi. E questo anche grazie all’impronta morale che Renzo ha dato in questi anni. Quando mi è stato proposto di subentrargli nella carica di presidente ho accettato con gioia perché sono sempre stato affezionato e profondamente legato a questa società, prima da papà poi da vice-presidente. Mando un saluto e un in bocca al lupo a tutte le squadre che stanno iniziando la stagione – conclude il neo presidente del club rossonero - e farò del mio meglio per contribuire a portare avanti lo sviluppo della CBS insieme a tutte le persone che continuano e continueranno a mettersi a disposizione di questa splendida società».

Ariaudo succede a Renzo Zecchi che lascia dopo ben 27 anni di presidenza e altri sette come fondatore e vice presidente della società torinese fondata nel 1988. «Credo sia il momento migliore per lasciare il testimone a chi aiuterà questa società a proiettarsi nel futuro. Il mondo del calcio, anche quello dilettantistico è in continua evoluzione tecnologica e progettuale, e la CBS sta raggiungendo risultati belli e importanti che mi rendono orgoglioso. Per me la CBS è casa – dichiara il presidente uscente- ho contribuito a farla nascere e ha fatto parte della mia vita per quasi 35 anni. E continuerò a esserci al campo, non vado via. Ma è arrivato il momento di lasciare le chiavi di questa splendida realtà a chi darà il suo contributo per renderla ancora più bella e innovativa. Ringrazio tutti, davvero tutti coloro che in questi anni mi hanno aiutato e hanno contribuito a portare avanti questo bellissimo progetto».

Maurizio Ariaudo nella fotografia tratta dal sito web della CBS.

 

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da redazione_piemonte il 21/09/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Calciomercato: l'ex Frosinone D'Elia approda al Chieri

                    Il Chieri si assicura l'esperto esterno offensivo Salvatore D'Elia. Classe 1989 svincolato dopo l'ultima esperienza al Frosinone, il neo calciatore azzurro vanta lunghi trascorsi in serie B. Nel campionato cadetto, in cui ha collezionato 162 prese...leggi
04/10/2022

Serie D: sgambetto del Chieri al Casale

CHIERI – Con gli occhi e qualcos’altro della tigre. Nella classica delle classiche, sentita come non mai, il Casale dell’ex Marco Sesia si presenta al “De Paoli” da capolista (in coabitazione) ed imbattuto, complice una vittoria a tavolino. Ma è un Casale prima “bau bau” e poi “micio micio”: dissipa nel primo...leggi
02/10/2022

Eccellenza: prova sfortunata dell'AS Torino Calcio contro l'Acqui

Sfortunata battuta d'arresto casalinga per l’AS Torino Calcio contro l’Acqui. Sconfitta che brucia. Granata puniti da troppi episodi sfavorevoli e che, dopo aver chiuso un ottimo primo tempo in vantaggio per 2-1, subiscono nella ripresa il ribaltone ospite. Primo tempo ben giocato. Ripresa sfortunata. Apre le marcature capitan Geografo, su calcio di rigore (30’). Il p...leggi
02/10/2022

Lutto nel Chieri: è mancato l'ex centravanti azzurro Benito Seminara

Il “Petisso” se n’è andato. Già primo centravanti del Chieri attuale, figura al sesto posto nella classifica generale dei cannonieri azzurri con uno score che in parte somiglia nel suo piccolo a quelli di Puskás e CR7 e fa impallidire qualunque punta centrale del momento: 52 reti in 50 partite ufficiali. Benito Seminara, classe 1936, detto “Petisso&r...leggi
30/09/2022



Coppa Piemonte: il Piossasco rimonta due reti al Tetti Francesi

Il Piossasco trova in attacco il suo imperatore: Romulo Oliveira Marques (nella foto). Nella gara Tetti Francesi Rivalta-Piossasco, valida per la Coppa Piemonte di Seconda e Terza Categoria, il brasiliano entra e realizza la doppietta che raddrizza la gara. I padroni di casa chiudono infatti il primo tempo avanti di due reti...leggi
18/09/2022

Eccellenza: la Pro Villafranca vince in casa dell'AS Torino Calcio

L'esordio casalingo in Eccellenza non è fortunato per l'AS Torino Calcio. A spuntarla è la cinica Pro Villafranca che punisce i granata oltre i propri demeriti capitalizzando al meglio tre situazioni scaturite da palla inattiva. Nella squadra allenata da mister Stefano Guidoni, schiera...leggi
18/09/2022

Serie D: il Borgosesia corsaro in casa del Chieri

                  CHIERI – Maglie granata, bestie nere. Il Borgosesia cambia pelle ma resta sempre lui: giovane, estremamente giovane, fino al punto di essere in passato retrocesso mentre si esaltava face...leggi
17/09/2022

Eccellenza: AS Torino Calcio debutta in casa contro la Pro Villafranca

Prima assoluta in campionato di fronte al proprio pubblico per l'AS Torino Calcio. Domenica i granata allenati da mister Stefano Guidoni ospiteranno la Pro Villafranca nella partita valida per la seconda giornata del girone B di Eccellenza. L'appuntamento per tutti i sostenitori granata è fissato a...leggi
17/09/2022

Seconda Categoria: Silvio Mina nuovo direttore sportivo del Piossasco

    Silvio Mina è ufficialmente il nuovo direttore sportivo del Piossasco del presidente Dario Volpe. «Mi trovo molto bene con mister Giuseppe Chillè – spiega il dirigente dei granata – di cui mi ha colpito molto la professionalità. Sono anche molto contento della squadra che abbiamo allestito e vogliamo fare bene. L'obiettivo &eg...leggi
16/09/2022

Nuovo rinforzo per il Bra: dal Chieri arriva Lorenzo Cassata

      Colpo di mercato a sorpresa del Bra che dal Chieri si assicura Lorenzo Cassata. Attaccante ecclettico, capace di agire su tutto il fronte d'attacco partendo dall'esterno o agendo da seconda punta, il classe 2002 nella scorsa stagione è esploso in serie D con l'Imperia realizza...leggi
13/09/2022

Coppa Piemonte Seconda-Terza: il Piossasco supera lo Stupinigi

Successo casalingo del Piossasco che si impone per 3-2 sullo Stupinigi Football Club nella prima giornata del girone C di Pinerolo della Coppa Piemonte di Seconda e di Terza Categoria. I padroni di casa giocano un primo tempo praticamente perfetto e lo chiudono meritatamente in vantaggio di ...leggi
12/09/2022

Eccellenza: termina pari la sfida tra l'Albese e l'As Torino Calcio

ALBA – L'AS Torino Calcio, al debutto assoluto in Eccellenza, strappa un punto pesante in casa dell'Albese. Finisce così 0-0 la sfida dell'”Augusto Manzo” al termine di una partita molto vivace con occasioni da una parte e dall'altra. Sono stati però i granata allenati da ...leggi
11/09/2022

A Settimo Torinese la "Tempocasa Cup" dal 23 al 25 settembre

SETTIMO TORINESE - Milan, Juventus, Lazio, Torino, Verona, Perugia, Borussia Dortmund (Germania), CFR Cluj (Romania), Debrecen (Ungheria), e Brommapojkarna (Svezia). Sono queste le squadre in gara per la prima attesissima edizione della Tempocasa Cup, torneo calcistico internaziona...leggi
10/09/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03767 secondi