Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Torino


Primavera: il Torino di Sesia fermato sul pari dalla Fiorentina

 

VINOVO (TO) – Il Torino Primavera si ferma…al palo, in campo da e prende “palate” in un secondo tempo più di lotta che di governo e più di calci che di calcio, a dispetto di una prima frazione ben giocata ma chiusa solo in parità. Un punto di ripartenza, con qualche rammarico, ma che fa brodino caldo in tempi di magra in attesa di un cambio di marcia. Mister Sesia con due novità di formazione Siniega per Ghazoini, Greco per Moreo, modulo confermato il 3-5-2. Mister Bigica ha il fuori quota di lusso Eysseric dalla prima squadra e Koffi, Montiel e Duncan a fare i guastafeste nell’ attacco “pesante”. Si gioca ancora a Vinovo sul campo del Chisola, i giardinieri del Torino FC sono ancora all’opera sul campo principale dello stadio Filadelfia.

Torino che parte forte e che all’alba del match già stappa la sfida. Lucca dopo tre minuti, ribadisce in rete una zuccata di Rauti ben imbeccato da Michelotti e solo smanacciata da Brancolini. I ragazzi di Sesia insistono e sfiorano il raddoppio con Rauti ma Brancolini stavolta sventa (10’). Michelotti sulla sinistra è ispirato e sforna traversoni precisi per gli avanti granata che non colgono l’attimo e che collezionano solo corner. Lucca alto da buona posizione alla mezz’ora. Fiorentina che prova a soffocare i granata a centrocampo, lasciando al peperino Koffi l’iniziativa di pungere. E la puntura arriva alla prima occasione : proprio Koffi sprinta veloce verso l’area granata, Siniega nel corpo a corpo per contenerlo lo sbilancia quel tanto che basta per farlo volare giù come un fuscello. Abbi dubbi forse si, non per Colombo però. Pare rigore generoso, fischio convinto, proteste inutili. Montiel non sbaglia con un calcio preciso nonostante l’intuizione di Trombini che per poco non ci arriva. E’ pari (37’). Prima dell’intervallo ci prova Sandri (40’) ma Brancolini respinge con l’arto di richiamo, bel riflesso. Si va al riposo quindi con un risultato che va decisamente stretto ai granata.

Secondo tempo, secondo round. Si battaglia a centrocampo, la gara è bloccata anzi, è continuamente interrotta dal fischio di Colombo. Apre la sagra del cartellino Onisa (55’) poi Rauti subito dopo. Eysseric tra i viola si becca il giallo pure lui, nervosetto. Arbitro fiscale come un prof con gli alunni indisciplinati. Gioco spezzettato e duelli rusticani a centrocampo. Lo scenario sembra svoltare in peggio per i granata al 60’ , Greco in azione personale centra il palo alla destra di Brancolini immobile. Sulla ripartenza viola, Onisa, già ammonito poco prima, falcia proprio Eysseric, secondo giallo e doccia pronta, dal gol in più all’uomo in meno, è un attimo.

Brutta faccenda. Sesia corre ai ripari e toglie Lucca (pure lui ammonito) per mettere Garetto, serve filtro a centrocampo. Ma a riequilibrare le forze in campo ci pensa Dutu che abbatte Michelotti in corsa. Di nuovo 10 a testa ma senza lodi. Bigica toglie Montiel, dolorante alla spalla per Chiti, ripristinando la sua linea difensiva. Moreo e Rotella per Greco e Sandri prova a cambiare qualcosa Mister Sesia. Proprio il nuovo entrato viola Chiti, di testa da corner, mette alto (73’). Risponde Rauti (77’) l’unico ancora a crederci, insistita azione in solitaria con conclusione centrale, Brancolini blocca.

Altri due cambi viola, Kukovec e Simic per Duncan ed un anonimo fiorentino Eysseric. E proprio Duncan trova il modo di farsi sbattere fuori dalla panchina, divergenze col guardalinee che non apprezza, Colombo ha orecchio e ci sente bene. Rosso diretto. Non un figurone il suo. Peccati di gioventù, si rifarà. Nei cinque di recupero, calcio di punizione interessante per il Toro dai venti metri e in posizione centrale, ma la battuta è scentrata da Rauti e poi ancora, sui titoli di coda, panico in area granata sull’incursione in solitaria del viola Pierozzi, ma Trombini salva la baracca con la paratona. L’ultimo squillo è il suo. Sfiorata la beffa. Giusto così.

 

 

TORINO PRIMAVERA U19 – FIORENTINA PRIMAVERA U19 1–1 (p.t. 1-1)

TORINO (3-5-2): Trombini; Siniega (49 s.t. Ghazoini), Buongiorno, Celesia; Singo, Onisa, Sandri (26 s.t. Sandri), Freddi Greco (26 s.t. Moreo), Michelotti; Rauti (49 s.t. Kone), Lucca (16 s.t. Garetto). All. Sesia.

FIORENTINA (4-2-3-1): Brancolini; Pierozzi, Dalle Mura, Dutu, Simonti; Lovisa, Gorgos (1 s.t. Bianco); Eysseric (33 s.t. Simic), Montiel (20 s.t. Chiti), Koffi (49 s.t. Fiorini); Duncan (33 s.t. Kukovec). All. Bigica

ARBITRO: Colombo di Como.

RETI: 3’ Lucca (T) , 37’ rig. Montiel (F)

NOTE: Ammoniti : Lucca (T), Eysseric (F), Onisa (T), Rauti (T) , Pierozzi (F). Espulsi : Onisa (T) per somma di ammonizioni, Dutu (F) rosso diretto, Duncan (F) rosso diretto (dalla panchina). Gara di 45’+51’. Prima di inizio gara, un minuto di silenzio in ricordo di Giorgio Squinzi, patron del Sassuolo.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Armando Masciari il 05/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Serie D: l'ex Bra Bonofiglio è il nuovo portiere del Chieri

E' il '99 Luca Bonofiglio il nuovo portiere del nuovo Chieri 2020-2021 allenato da mister Marco Didu. Cresciuto nel settore giovanile del Bra, l'estremo difensore ha collezionato 94 presenze in serie D, categoria in cui ha debuttato già nel campionato 2016-2017. Nell'ultima sfida tra il Bra ed il Chieri che si è giocata nello scorso dicembre, Bonofiglio era stato il protagonista a...leggi
07/07/2020


Csf Carmagnola, il 9 luglio l'Open Day dedicato ai portieri

CARMAGNOLA – Il Csf Carmagnola organizzerà per il prossimo 9 luglio sul campo del centro sportivo di via Roma un Open Day per i portieri. Quelli che per definizione dovrebbero essere le “saracinesche” della porta inviolata, cui quindi sono attribuiti di regola carattere, responsabilità e affidamento. L'appuntame...leggi
03/07/2020

Csf Carmagnola con una grande novità: la Scuola Calcio femminile

CARMAGNOLA – Piccole Barbara Bonansea o Martina Rosucci crescono…O per lo meno è quello che si attende dall’ambiziosa scuola calcio femminile che la società del Csf Carmagnola sta formando per impartire sin da subito valide lezioni tecniche alle giovani aspira...leggi
30/06/2020

Tollardo, il più giovane della storia del Chieri ad aver esordito in D

E' uno dei giovani più interessanti proposti dal campionato di serie D 2019-2020. Davide Tollardo, attaccante classe 2003, è anche il giocatore più giovane ad aver esordito in D nella storia del Chieri. Era lo scorso 3 novembre quando il promettente attaccante, all'età di 16 anni e 240 giorni, debuttava nella massima categoria dilettantistica partend...leggi
28/06/2020

Torinese 1894, la famiglia Sorrentino diventa oronero

Stefano Sorrentino, ex portiere classe 1979 di Torino, Palermo e Chievo Verona, è il nuovo direttore tecnico della Torinese 1894, squadra che milita nel campionato di Seconda Categoria. Dopo aver salutato il calcio professionistico, Sorrentino nella scorsa stagione si era divertito a giocare da centravanti nella squadra ligure del Cervo allenata dal papà Roberto. ...leggi
25/06/2020

Il Chieri conferma Conrotto e trova l'accordo con Valenti

  Giorgio Conrotto (nella foto) sarà il primo tassello su cui il Chieri ripartirà nel campionato di serie D 2020-2021. Il club azzurro ha annunciato ufficialmente la conferma sui canali social. Difensore centrale classe 1987, Conrotto è cresciuto nel settore giovanile del Chieri prima di approdare al Giaveno D e debuttare anche tra in professio...leggi
21/06/2020

Amarcord: il ricordo di Angelo Tosco di un Carpi-Chieri 2-2 del 1962

Angelo Tosco, decano dei giornalisti e attualmente collaboratore e amico di Tuttocalciopiemonte, ha inviato all'ufficio stampa del club emiliano il ricordo del suo incrocio col Carpi, club che milita in serie C ed è in lizza per la promozione in serie B attraverso i play-off. ...leggi
18/06/2020

Eccellenza: Giuseppe Cacciatore nuovo mister del Borgaro Nobis

Dal campo alla panchina. E' l'ex difensore Giuseppe Cacciatore il successore di Licio Russo sulla panchina del Borgaro Nobis. Classe 1983, Cacciatore ha chiuso la carriera proprio nella squadra gialloblù che ha disputato il campionato di Eccellenza. In carriera Cacciatore ha vestito in serie D le maglie di Verbania, Castellettese, Lottogiaveno, Derthona, Settimo, Chieri, Pro Settimo &...leggi
11/06/2020

Serie D: Marco Didu è il nuovo allenatore del Chieri

Marco Didu è il successore di Massimo Morgia sulla panchina del Chieri. Proprio oggi il Chieri ha ufficializzato l'accordo con il tecnico che verrà ratificato il prossimo 1° luglio. Dopo un soddisfacente triennio alla guida del Borgosesia, Didu torna al Chieri da allenatore dopo aver lasciato la sua impronta da giocatore. L'ex ...leggi
09/06/2020

Serie D: ufficiale il divorzio tra il Chieri e mister Morgia

Si separano le strade tra il Chieri e Massimo Morgia. Si chiude così dopo appena una stagione, peraltro non conclusa a causa del Covid-19, l'avventura dell'esperto tecnico romano ma toscano d'adozione sulla panchina degli azzurri. Dell'esperto allenatore classe 1951, ex tra le altre di Lucchese, Palermo e Mantova, rimane così un piazzamento nelle zone anonime dell...leggi
03/06/2020

Lutto nel calcio piemontese: è mancato l'ex portiere Giuseppe Pucci

  Il calcio dilettantistico piange la scomparsa di Giuseppe Pucci, morto all'età di 54 anni dopo una lunga malattia. Classe 1965, da giocatore Pucci aveva difeso per diverse stagioni negli Anni Ottanta la porta del Moncalieri anche in Interregionale, l'ex serie D. Una volta appesi i guanti al chiodo Pucci, per motivi di lavoro che lo avevano portato spesso a...leggi
01/06/2020

Terza Categoria: Cerutti è il nuovo allenatore della Leo Chieri

Piermario Cerutti (nella foto) è il nuovo allenatore della prima squadra della Leo Chieri. Il tecnico classe 1971 torna nel club dove già in passato per un biennio aveva allenato le squadre del settore giovanile. Nell'ultima stagione, sospesa a causa della pandemia Covid-19, la squadra chierese si è piazzata al 9° post...leggi
26/05/2020

Chieri, via Giannarelli e Bellotto. A Vautretto la gestione sportiva

Prosegue la rivoluzione al Chieri. Salutano infatti gli azzurri il direttore sportivo Andrea Giannarelli ed il tecnico Davide Bellotto che nell'ultima stagione era stato il vice di Morgia in prima squadra ed il direttore tecnico del settore giovanile. «Davide Bellotto – annuncia Luca Gandini, presidente del Chieri - ha ricevuto...leggi
24/05/2020

Chieri: è Viola il nuovo allenatore della Juniores Nazionale

Cristian Viola (nella foto) è il nuovo allenatore della Juniores Nazionale del Chieri. Il tecnico proseguirà quindi l’ottimo lavoro svolto nel corso delle ultime due stagioni con l’annata dei 2003. «Sono entusiasta e molto felice di allenare una categoria così importante. Desidero ringraziare la società per la fiducia che ...leggi
22/05/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05035 secondi