Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Torino


Juve: dopo lo Scudetto il sogno Champions

Neanche il tempo di festeggiare la vittoria del nono campionato consecutivo ed è già tempo di nuove sfide per la Juventus di Maurizio Sarri. Il 7 agosto i bianconeri affronteranno il Lione all'Allianz Stadium nell'incontro valido per il ritorno degli ottavi della Champions 2019/2020. Obiettivo quello di ribaltare l'1 a 0 dell'andata e staccare il pass per le final eight di Lisbona.

Per la prima volta nella storia la Champions League verrà assegnata tramite scontri diretti in una fase finale tutta giocata a Lisbona. Quattro squadre hanno già ottenuto la qualificazione ai quarti: Atalanta, Lipsia, Paris Saint-Germain e Atletico Madrid. Le altre quattro arriveranno dalle sfide in programma tra il 7 e l'8 agosto: Barcellona – Napoli (andata 1-1), Juventus – Lione (0-1), Manchester City – Real Madrid (2-1) e Bayern Monaco – Chelsea (3-0). Una volta completato il quadro delle magnifiche otto il circus si sposterà in Portogallo per quarti di finale (12-15 agosto), semifinali (18-19 agosto) e finale (23 agosto). Tutti gli incontri verranno giocati tra gli stadi José Arvalade e da Luz.

Arrivata allo Scudetto numero 36 non senza faticare, come ben raccontato sulle pagine di PokerStars News, la Vecchia Signora si approccia alla Champions con molte certezze e con qualche dubbio ma con ampie possibilità di ottenere la qualificazione. Al momento il reparto che preoccupa di più è quello offensivo: Douglas Costa è out per infortunio e dovrà stare fuori almeno quindici giorni mentre è ancora da definire la situazione di Dybala. Il numero 10 argentino ha chiesto il cambio nel primo tempo della gara contro la Sampdoria ma i primi esami hanno esclusi seri danni muscolari. Il recupero è probabile anche se il giocatore andrà monitorato giorno per giorno.

Anche le alternative agli attaccanti titolari non stanno vivendo un momento scintillante. Higuain è appena rientrato da un infortunio mentre Bernardeschi fatica ancora a trovare una condizione paragonabile a quella dei tempi della Fiorentina. Nelle altre zone del campo sono tutti a disposizione con i soli De Ligt e Danilo reduci da piccoli acciacchi che tuttavia non preoccupano.

Nonostante gli acciacchi e le possibili assenze, non mancano le note liete e le certezze per Maurizio Sarri, appena diventato l'allenatore più anziano della storia a vincere lo Scudetto.

La prima, ovviamente, risponde al nome di Cristiano Ronaldo. CR7 è apparso tirato a lucido nella seconda parte del campionato ed è andato a segno in quasi tutte le partite. Le chance di qualificazione bianconere passeranno ovviamente dalle sue invenzioni e dalla sua voglia di vincere l'ennesimo trofeo di una carriera leggendaria.

A sostenerlo ci saranno due giocatori che a inizio stagione sembravano persi ma che piano piano sono risaliti nelle gerarchie e oggi sono pedine fondamentali: Matthijs De Ligt e Adrien Rabiot. Il primo è stato catapultato subito tra i titolari per l'infortunio di Chiellini e ha faticato molto per prendere le misure al calcio italiano. Ma piano piano ha dimostrato il motivo per cui tutte le big d'Europa erano pronte a investire fior di milioni su di lui. Sul secondo è stato detto di tutto: lento, indolente, poco “cattivo”. Da marzo a oggi, però, qualcosa è cambiato. Il francese è apparso trasformato e nelle ultime gare è stato tra i migliori sia in fase difensiva che in fase offensiva (per farsi un'idea basta rivedere lo splendido gol realizzato nella sconfitta contro il Milan).

Gli altri punti fermi dell'undici bianconero si chiamano Miralem Pjanic, Rodrigo Bentancur, Leonardo Bonucci, Alex Sandro e Wojciech Szczesny. A loro il compito di difendere il fortino in attesa delle invenzioni di CR7 e Dybala. Proprio la tenuta difensiva è l'aspetto su cui lo staff tecnico dovrà lavorare in questi giorni. Complici gli infortuni e i vari impegni ravvicinati, la retroguardia bianconera non è apparsa impenetrabile in quest'ultimo periodo e ha subito troppi gol. Per inseguire il sogno Champions serve un giro di vite e magari il completo recupero di Chiellini, fondamentale nel guidare i compagni del reparto arretrato.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da redazione_piemonte il 03/08/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Promozione: Monteleone è il nuovo attaccante della Torinese 1894

La Torinese 1894, ambizioso club di Promozione, si assicura il bomber classe 1993 Daniele Monteleone. L'attaccante è reduce da una grande stagione al Lucento in cui ha vinto proprio il campionato di Promozione realizzando ben 22 reti in una stagione poi stoppata dal lockdown causato dalla diffusione del virus Covid-19.   Il direttore sportivo Antonio Montana...leggi
21/09/2020

Ko indolore in Coppa per il Csf Carmagnola contro il Carignano

CARAMAGNA PIEMONTE - Un Csf, seppur propositivo, ma meno tonico rispetto alle prime apparizioni estive, forse anche per preservare la condizione di forma, in vista dell' imminente inizio del campionato di domenica prossima 27 settembre (debutto in casa in via Roma contro il Cavour), incappa sul campo di Caramagna Piemonte in una sconfitta 'indolore' contro il Carignano...leggi
21/09/2020

Amichevoli serie D: gol a grappoli delle squadre piemontesi

Ultime amichevoli delle squadre piemontesi di serie D in vista dell'inizio del campionato fissato per domenica 27 settembre.   Al “Bravi” termina pari, 2-2, il derby cuneese tra Bra e Saluzzo e anche il Borgosesia pareggia contro i liguri del Sestri Levante in un antipasto del prossimo girone A. Il Casale, invece, supera l'Under 17 del Genoa allenata da...leggi
20/09/2020

Coppa Piemonte: pari tra Villastellone e Sporting Club San Pietro

  VILLASTELLONE – Termina 2-2 il confronto tra Villastellone e Sporting Club San Pietro valido per la seconda giornata del triangolare 15 della Coppa Piemonte di Prima Categoria. Il pari condanna all'eliminazione dalla competizione i villastellonesi, già sconfitti di misura all'esordio. La qualificazione al turno successivo si decider&agra...leggi
20/09/2020

Coppa Italia Promozione: Carmagnola-Carignano anticipata a sabato 19

  La partita Carmagnola-Carignano, valida per il ritorno del primo turno della Coppa Italia di Promozione, si giocherà in anticipo sabato 19 settembre con fischio d'inizio fissato alle 15. Inoltre il match si giocherà sul campo di Caramagna Piemonte e non a Carmagnola. Nella gara di andata che si è giocata domenica scorsa, a spuntarla è stato il Carmagno...leggi
18/09/2020

Svelati i gironi del campionato Juniores Nazionale Under 19 2020-2021

  Ai nastri di partenza, dopo la serie D c'è anche il campionato nazionale Juniores Under 19. Il Dipartimento Interregionale ha ufficializzato, con Comunicato Ufficiale n.1, la composizione dei gironi del campionato Under 19 della stagione sportiva 2020/2021.   Fischio d’inizio il 10 ottobre per le 154 squadre divise in 11 gironi comprese le cinque...leggi
17/09/2020

Amichevoli serie D: vince il Chieri, il Casale cade ad Asti

  Diverse amichevoli che si sono giocate nel weekend hanno avuto per protagoniste le squadre di serie D. Spicca la rotonda vittoria del Chieri, 1-3, a Vado nel primo impegno contro una formazione di pari categoria. Si conferma in grande forma il bomber Ravasi che stende i liguri con una doppietta.   Il Casale cade invece di misura, 1-0, sul ca...leggi
13/09/2020

Coppa Italia Promozione: Trofarello-San Giacomo Chieri termina pari

  TROFARELLO – Termina in parità, 1-1, la gara di andata del primo turno della Coppa Italia di Promozione tra il Trofarello ed il San Giacomo Chieri. Due squadre che, pur essendo ancora in fase di costruzione, proveranno a stupire nel girone D di Promozione.   Gli ospiti hanno dovuto fare a me...leggi
13/09/2020

Il Chieri svela la prima squadra e l'Under 19 della stagione 2020-2021

  CHIERI – Giovedì sera nel punto verde di Sans-In al centro sportivo San Silvestro, il Chieri ha presentato la prima squadra, al dodicesimo anno consecutivo ai nastri di partenza della serie D, e l'Under 19. Al vernissage era presente anche il Comune di Chieri, rappresentato dal Sindaco Alessandro Sicchiero e da Roberto Quattrocolo, vice Sin...leggi
11/09/2020

Csf Carmagnola, il presidente Russo traccia gli obiettivi stagionali

Benvenuto presidente, quali sono le sue aspettative per la stagione? “A livello di scuola calcio vogliamo continuare a crescere attraverso un percorso intrapreso insieme ad allenatori e a un personale preparati, tutti molto giovani. Quest’ anno con la presenza di Giulio Serratore, vantiamo un elemento molto in gamba dal punto di vista organizzativo...leggi
09/09/2020


Serie D: annullate le amichevoli di Chieri e Gozzano

  Sono state annullate le amichevoli precampionato programmate per questo pomeriggio che avrebbero dovuto avere come protagoniste Chieri e Gozzano. Gli azzurri di mister Didu avrebbero giocato contro l'Union Vallesusa (Promozione, girone B) mentre i novaresi allenati da mister Soda se la sarebbero dovuti vedere contro l'Omegna (Promozione, girone A). Il ...leggi
29/08/2020

Prima Categoria: il Pralormo si assicura cinque rinforzi

Il Pralormo del presidente Marco Viti è scatenato sul mercato. Il direttore sportivo Bruno Profeta ha messo a disposizione del confermato tecnico Aldo Profeta l'esterno basso Fabio Balan e la punta Andrea Faccenda, entrambi classe 1999 provenienti dalla Montatese, e l'attaccante del 1991 Mirco Spinelli c...leggi
27/08/2020

Hsl Derthona, dalla Torinese 1894 arriva il giovane Martello

L'Hsl Derthona, neopromosso in serie D, annuncia l'arrivo a titolo temporaneo del difensore classe 2002 Andrea Martello. Il giovane calciatore proviene dalla Torinese 1894 che nella prossima stagione disputerà il campionato di Promozione. "Siamo contenti che un nostro giovane – spiega Antonio Montanaro, dirett...leggi
26/08/2020

Serie D: il Chieri supera i cugini del San Giacomo in amichevole

  Il Chieri supera 3-0 il San Giacomo Chieri, squadra inserita nel girone D di Promozione, nella prima amichevole del precampionato disputata ieri pomeriggio sul campo in sintetico del centro sportivo “Roberto Rosato”. La squadra allenata da mister Didu, scesa in campo in maglia rossa, sblocca il risultato in avvio con il giovane Bianco. Radd...leggi
23/08/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03558 secondi