Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Cuneo


Verso Chieri-Saluzzo: gli ex della sfida del presente e del passato

Sono il difensore Andrea Caldarola ed il centrocampista Michael Scavone (nella foto tratta dal sito ufficiale del Saluzzo) gli ex della sfida di serie D Chieri-Saluzzo in programma il 6 gennaio, giorno dell'Epifania.

Difensore classe 1992, Caldarola ha vestito la maglia del Chieri nel campionato di serie 2011-2012. Il 1994 Scavone, al Saluzzo dall'estate del 2019, ha invece giocato nel Chieri per tre campionati di serie D, dal 2012-2013 al 2014-2015.

Riccardo Boschetto, attuale allenatore del Saluzzo, ha invece già lavorato con la famiglia Gandini, proprietaria del Chieri, in passato allo Sciolze trascinandolo alla finale della Coppa Italia di Eccellenza 2011-2012 poi persa ai rigori contro il Verbania.

 

Ecco quali sono i più importanti calciatori che nel passato hanno vestito le maglie sia del Chieri che del Saluzzo:

 

Adolfo Bagnasacco, attaccante classe 1929: recentemente scomparso, il giocatore ha militato nel Saluzzo nel campionato 1953-1954 di Quarta Serie, denominazione della serie D prima della riforma Zauli del 1959. Successivamente, invece, Bagnasacco ha fatto parte del primo Chieri nella stagione 1955-1956 in cui ha totalizzato due presenze ed una rete in Seconda Divisione. Nell'annata successiva, invece, l'attaccante ha contribuito al trionfo del Chieri in Prima Divisione realizzando 5 reti in 10 presenze tra fase regolare del campionato e finali regionali. Bagnasacco ha vestito ancora la maglia azzurra nella stagione 1957-1958 in Prima Categoria raggranellando 2 presenze.

 

Giovanni Dal Seno, portiere classe 1974: dopo aver iniziato la carriera nel Nizza Millefonti in Interregionale, per sei stagioni consecutive difende i pali del Bra tra Eccellenza e serie D. Gioca quindi nel Saluzzo tra il 2002 ed il 2005 totalizzando 117 presenze e nel Chieri in Promozione tra il 2005 ed il 2008.

 

Davide Desideri, attaccante classe 1980: cresce nel settore giovanile del San Mauro, club che gli permette di esordire in prima squadra nel campionato di Eccellenza 1999-2000. Gioca quindi tre campionati di C2 con la Biellese e uno di serie D col Casale. Approda quindi al Borgosesia e quindi al Saluzzo con cui disputa i campionati di Eccellenza 2004-2005 e di serie D 2005-2006. Dopo Saluzzo, per Desideri arriva la grande occasione per realizzarsi tra i professionisti con il passaggio alla Sambenedettese in C1 e soprattutto nel Bari di Antonio Conte (serie B 2007-2008) con cui realizza anche un gol nella partita contro la Triestina. Successivamente veste anche la maglia del Chieri nel campionato di serie D 2009-2010 (3 reti in 15 presenze) prima di chiudere la carriera a Foggia, Siracusa e Gradisca.

 

Chiaffredo Gallo, attaccante classe 1949: esordisce nel Chieri nel campionato di Promozione 1973-1974. Disputa le migliori stagioni a Busca, Cuneo e Pinerolo e nella stagione 1982-1983 gioca nel Saluzzo in Prima Categoria. Chiusa la carriera di calciatore, Gallo intraprende con successo quella dirigenziale a Luserna, Villafranca, Pinerolo, dove per 7 anni ricopre l'incarico di presidente, Pro Vercelli in C2 e Albese. Chiaffredo Gallo collabora per cinque stagioni col Saluzzo di patron Calandri contribuendo a costruire la squadra che approda in serie D nel 2004.

 

Roberto Gentile, attaccante classe 1964: simbolo della Saviglianese salito fino alla C2, Gentile approda al Chieri nella stagione 1988-1989 totalizzando 31 presenze e 10 gol nella prima stagione in Promozione. L'attaccante è uno dei pilastri anche nell'annata successiva del Chieri allenato da Beppe Dezio che vince il campionato e conquista la promozione in Interregionale (32 presenze e 9 reti per lui in partite ufficiali). Roberto Gentile veste l'azzurro anche nella categoria superiore totalizzando 37 presenze e 7 reti tra campionato e Coppa Italia. Nel campionato successivo torna alla Saviglianese prima di giocare nel Saluzzo nel campionato di Eccellenza 1993-1994 (30 presenze e 4 gol).

 

Raffaele Zucca, attaccante classe 1972: debutta giovanissimo in Interregionale con il Chieri realizzando 3 reti in 10 presenze. Indossa la maglia azzurra anche nel campionati di Eccellenza 1992-1993 (29 presenze e 8 reti) e 1993-1994 (35 presenze e 16 reti). Approda quindi all'Ivrea in Eccellenza e inizia la stagione 1995-1996 nel Saluzzo in serie D totalizzando 6 presenze. Nel dicembre del 1995 torna quindi al Chieri con cui disputa 19 partite e realizza 4 reti. Torna quindi al Saluzzo con cui disputa ben sei campionati di Eccellenza e chiude la stagione in Promozione col Chieri nel campionato 2005-2006.

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Corrado Cagliero il 05/01/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Serie D: rinviata la gara Fossano-Sanremese

A causa delle avverse condizioni meteorologiche, il Dipartimento Interregionale ha disposto il rinvio del match Fossano-Sanremese, gara valida per la 16ª giornata del girone A di serie D. Nei prossimi giorni sarà comunicata la data del recupero....leggi
22/01/2021

Calciomercato serie D: Gonella passa dal Bra al Saluzzo

L'esterno offensivo – trequartista Fabio Gonella si trasferisce dal Bra al Saluzzo. Concluso consensualmente il rapporto con il club giallorosso del presidente Germanetti, il fossanese classe 2000 vestirà la maglia granata e si è messo subito a disposizione di mister Boschetto. Nell'attuale stagione Gonella, ex Primavera del Torino, ha collezionato solamente...leggi
19/01/2021

Serie D: finisce a reti bianche il derby cuneese tra Bra e Saluzzo

Nell'anticipo giocatosi sabato pomeriggio al "Bravi", il Bra ha pareggiato 0-0 con il Saluzzo. In uno dei due derby cuneesi, i giallorossi hanno interrotto la striscia negativa (con Castellanzese e Borgosesia), muovendo nuovamente la classifica e portandosi momentaneamente in testa solitaria con 26 punti (in attesa che scenda in campo il Gozzano, ma dovendo recuperare la trasferta...leggi
17/01/2021

Serie D: il Chieri regola il Saluzzo con una rete per tempo

CHIERI – Il derby piemontese del turno dell'Epifania se lo aggiudica il Chieri che si impone col classico risultato all'inglese, 2-0, sul Saluzzo. Si tratta di un successo fondamentale per gli azzurri allenati da mister Didu che staccano proprio i granata e consolidano la propria posizione nella parte sinistra della classifica. Il Chieri schiera dal 1' l'attaccan...leggi
06/01/2021

Serie D: rinviato per neve il match Bra-Gozzano

  Facendo seguito alla specifica comunicazione pervenuta al Dipartimento della LND, attestante l'impraticabilità dell'Attilio Bravi a causa delle abbondanti nevicate (e della neve prevista tra il 5 e il 6 gennaio ndr), è stato disposto il rinvio del big-match Bra-Gozzano (originariamente calendarizzato per mercoledì 6/1 alle 14,30 con diretta T...leggi
04/01/2021

Serie D: al Saluzzo il recupero con la Sanremese

La provincia Granda si conferma fatale per la Sanremese. Dopo aver perso a Bra, la corazzata ligure scivola per 1-0 anche sul campo del Saluzzo nel recupero che si è giocato ieri pomeriggio. La squadra saluzzese allenata da mister Boschetto si candida al ruolo di mina vagante del girone A della serie D dopo aver battuto una delle principali favorite alla vittoria finale del camp...leggi
31/12/2020

Serie D: il 30 dicembre in campo Borgosesia e Saluzzo per i recuperi

Mercoledì, 30 dicembre, il girone A della serie D tornerà in campo per disputare tre recuperi con fischio d'inizio fissato alle 14,30.   Reduce dall'importante vittoria ottenuta contro il Borgosesia nel turno pre natalizio, il Saluzzo riceverà la quotata Sanremese, una delle pr...leggi
27/12/2020

Valzer di punte in serie D con Casale, Chieri e Fossano protagoniste

In questa stagione il calciomercato dei dilettanti durerà fino alle 19 del prossimo 26 febbraio. A tenere banco in queste prime battute della finestra invernale sono i movimenti di attaccanti. Si potrebbe innescare un vero e proprio valzer di punte che vedrebbe coinvolte tre compagini piemontesi di serie D come il Casale, il Chieri ed il Fossano. Gli azzurri allenati da ...leggi
26/12/2020

Fossano e Chieri non si fanno male: Alfiero risponde a Ravasi

  FOSSANO – Termina in parità, 1-1, il confronto pre natalizio del “Pochissimo” tra il Fossano ed il Chieri. A vincere è l'equilibrio anche se gli azzurri allenati da mister Didu recriminano per le tante occasioni create e non concretizzate per imprecisione e sfortuna. Più cinica è la squadra ospite allenata da mister V...leggi
23/12/2020

Serie D: il Bra capolista vince in dieci contro l'Arconatese

  BRA – Tre punti pesantissimi per la capolista Bra che al “Bravi” regola di misura, 1-0, l'Arconatese dopo aver giocato per un'ora in inferiorità numerica. A decidere la sfida è stata una zampata nella fase centrale della ripresa del difensore centrale Saltarelli, al primo gol stagionale. L'ottava vittoria in nove gare giocate dai g...leggi
20/12/2020


Calciomercato: tre colpi di spessore per il Fossano

Il Fossano annuncia tre rinforzi in entrata. I nomi sono di livello a testimonianza della volontà della società di mantenere la categoria. A centrocampo il rinforzo risponde al nome di Filippo Brondi. Classe 1994 ha giocato in serie C Spezia, Carrarese, Prato e Albese e nell'ultima stagione ha vestito la maglia dell'Albenga. Vestirà...leggi
18/12/2020

Serie D: il Bra sbanca anche Legnano e rafforza il primato

Il Bra passa anche Legnano, 0-2, e consolida il primato in classifica. I giallorossi centrano infatti la settima vittoria su otto gare disputate e si portano a +5 dalle dirette inseguitrici. La squadra allenata da Daidola sblocca il risultato al 13' della ripresa con una magistrale punizione di Cardore dal lato destro dell'area di rigore che non lascia scampo a...leggi
16/12/2020

Serie D: il Fossano sprofonda in casa contro l'Imperia

FOSSANO – Il debutto fu con la vittoria, ma dopo sono arrivate solo sconfitte con una partita da recuperare. Il Fossano non riesce ad invertire una rotta maledetta che lo sta portando a sbattere e viene affondato, per la settima volta in tutto, da un Imperia che dimostra di avere gli attributi anche quando gioca in trasferta. Finisce 1-4, le quattro reti dei ligu...leggi
13/12/2020

Eccellenza: è ufficiale la fusione tra il Cuneo e l'Olmo

Svolta nel calcio cuneese sotto l'Albero. E' ufficiale la fusione tra l'Olmo, squadra del girone B di Eccellenza, e la nobile decaduta Cuneo che attualmente disputa il campionato di Seconda Categoria. “Cuneo FC e l’Asd Olmo – si legge nella comunicazione ufficiale - si uniscono in un unico progetto sportivo con l&...leggi
12/12/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05546 secondi