Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Torino


Serie D: il Chieri supera anche la Sanremese e consolida il primato

Vai alla galleria

 

CHIERI (TO) - Chieri forza sette, Sanremese regolata al “De Paoli” per 2 a 1 e vetta consolidata del girone A di serie D. Ma per incastonare il settimo sigillo, su nove partite disputate, ci è voluta una prestazione “tosta”, di sostanza, di lotta e di governo che porta così a quelle vittorie un po’… “sporche” che valgono forse anche più dei tre punti. Se è stata contesa equilibrata e combattutissima merito di una Sanremese generosa, ben organizzata nel gioco ma fin forse con una qual certa foga agonistica di troppo nei minuti iniziali che ha pagato dazio oltremisura con l’inopinata espulsione del suo capitano Bregliano, dopo venti minuti di gioco. Troppa grazia per questo Chieri in condizione, solido e sornione che quest’anno sembra proprio fare sul serio.

Gli azzurri di casa, oggi di rosso vestiti, partono subito bene, Calò (3’) da fuori scalda i guantoni di Malaguti. Il forcing iniziale porta al vantaggio dei collinari. E’ il 18' quando Balan con un’azione personale, fredda Malaguti con un chirurgico sinistro. Poco dopo il gol che stappa il match, il capitano ospite Bregliano però fa la frittata. Già ammonito per proteste nell’azione del vantaggio del Chieri, si becca il secondo giallo per un’ entrata ruvida a centrocampo, e va fuori in un men che non si dica. Romaniello non transige. Nota stonatissima per i suoi e Sanremese in dieci, sotto di un gol e con la gara già terribilmente in salita.

Qui però gli ospiti hanno una reazione e tirano fuori l’orgoglio costringendo il Chieri a gestire quasi sulla difensiva la seconda parte del primo tempo. L’inerzia passa alla Sanremese che attacca generosamente con il Chieri che sembra attendere sornione, seduto sulla riva del fiume il nemico, per la ripartenza letale. Non è un festival di occasioni ma prima del riposo Scalzi impegna Edo (40’) e poi, sempre lui, allo scadere primo tempo, sparacchia alto da buona posizione.

Nella ripresa, il Chieri riparte forte come nella prima frazione e il raddoppio arriva subito per l’uno due che si rivelerà letale. Da corner tagliato di Alvitrez, Pautassi con tempismo insacca da due passi il 2 a 0. Partita in ghiaccio? Non ancora … chiedere al subentrato Ferrari che, in torsione, insacca da due passi un bel centro dalla destra dell’ex Anastasia dimezzando lo svantaggio (70’) per il punto della bandiera, anche meritato.

Nel quarto d’ora finale la Sanremese ci prova ancora riversandosi in avanti alla ricerca del pari pur esponendosi a pericolose ripartenze ma pagando dazio per lo sforzo compiuto da più di un’ora in inferiorità numerica. Attacchi confusi e poco lucidi ormai perché lo sforzo per i ragazzi di Mister Correale è stato notevole. Chieri guardingo e attento non concederà più nulla, Conrotto e Benedetto baluardi insuperabili, sbarrano il portone. Ultimo lampo del match con D’Iglio, botta dalla distanza (89’) con Malaguti che si allunga e devia in corner.

Chieri-Sanremese 2-1 (1-0)

CHIERI : Edo, Calò, Pautassi; D’Iglio, Conrotto, Benedetto; Balan, Alvitrez, Sbarbati (36’ Foglia), Corsini (83' Ciccone), Bianco (73' Marras). A disposizione: Boschini, Morra Bean, Garello, Gerbino, Dumani, Bove. Allenatore: Marco Didu.

SANREMESE : Malaguti, Acquistapace (83' Orefice), Bregliano; Mikhaylovsky, Anastasia, Gagliardi; Vita (52' Nouri, 64' Giacchino), Aita, Valagussa, Scalzi (59’ Ferrari), Larotonda (76' Fabbri). A disposizione : Piazzolla, Maglione, Germignani, Gatelli. Allenatore : Roberto Correale.

RETI : 18’ Balan, 60’ Pautassi, 70’ Ferrari

ARBITRO : Romaniello di Napoli. ASSISTENTI : Arizzi di Bergamo e Perali di Chiari.

NOTE : giornata tipicamente autunnale, secondo tempo giocato sotto i riflettori. Spettatori 300 circa con rumorosa rappresentanza ospite. Angoli : 4-5 . Ammoniti : Alvitrez, Vita, Valagussa. Espulso Bregliano al 22’ per doppia ammonizione. Gara di 47’ + 50’ .

Fotografie di Angelo Tosco.

 

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Armando Masciari il 01/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...




Serie D: al Saluzzo il derby della Granda col Fossano

SALUZZO - Il Saluzzo si aggiudica il delicato derby cuneese col Fossano per 2-0 grazie alla doppietta del suo giovane centravanti classe 2002, Giacomo Gaboardi. Vittoria preziosissima per i granata di mister Mauro Briano che, grazie a questi tre punti, abbandonano l’ultimo posto...leggi
21/11/2021

Il San Giacomo Chieri suona la "S..Veglia": battuta la Pastorfrigor

CHIERI – Un gol di Veglia, al terzo centro in due partite, regala un prezioso successo al San Giacomo Chieri contro la Pastorfrigor Stay. I biancoblù di Migliore, ancora privi del lungogedente Zaghi, si schierano con il 4-2-3-1 con Capone terminale offensivo. I casalesi, reduci dalla vittori...leggi
14/11/2021

Roberto Sorrentino, l'ex Torinese 1894 prepara il ritorno in panchina

TORINO - Reduce dall'esperienza alla guida della F.C. Torinese 1894 in Promozione, Roberto Sorrentino è attualmente alla finestra in attesa di una nuova avventura. Classe 1955, Sorrentino è un ex portiere con alle spalle 41 presenze in serie A e 193 nel campionato cadetto. In carriera ha difeso i pali di Gladiator, Nocerina, Pagan...leggi
13/11/2021

Silvio Mina, progetti e ambizioni dello scout torinese

TORINO – Competenza e professionalità al servizio dei calciatori e delle società calcistiche. Silvio Mina, torinese, da un decennio è entrato nel mondo del calcio dopo aver prodotto delle trasmissioni locali ragazzi su emittenti come Televox e TeleAlpi....leggi
12/11/2021

Promozione gir. D: pari tra Cit Turin e Trofarello nel monday night

TROFARELLO – Termina in parità, 1-1, il posticipo della nona giornata del girone D di Promozione tra il Cit Turin ed il Trofarello. I biancorossi non riescono a tornare alla vittoria sul campo del fanalino di coda ma muovono comunque la classifica dopo quattro sconfitte di fila. Ai torinesi, invece, il punto serve più per il morale che ...leggi
08/11/2021

La Mappanese ospita la tappa del tour nazionale della Buffon Academy

  MAPPANO – Il tour nazionale marchiato Buffon Academy fa tappa in provincia di Torino. Domani, lunedì 8 novembre, si svolgerà il prosieguo del Player Clinic Tour. I giovani portieri nell'arco della giornata potranno allenarsi seguendo le direttive del Buffon Method. La sede degli allenamenti sa...leggi
07/11/2021

Mercato: il Bra rinnova l'attacco, il Chieri interviene sui portieri

Le squadre piemontesi di serie D sono sempre molto attive nel rush finale della sessione di mercato che si è conclusa alle 19. Il Bra rinforza l'attacco con Alessio Ferla (nella foto con il tecnico giallorosso Roberto Floris). Siracusano classe 2002, Ferla ha giocato nelle giovanili di Salernitana, Fiorentina, Sassuolo ed Udinese. In questa prima parte ...leggi
05/11/2021


Eccellenza: il Settimo ufficializza il suo nuovo portiere

Jacopo Pezzoli è il nuovo portiere del Settimo. L'estremo difensore classe 2002, scuola Torino e con esperienze al Venaria ed all'Alpignano, è stato prelevato dall'Asti, neopromosso in serie D. Sostituisce in organico il pari età Marco Cariolo, arrivato in estate dal Torino e diretto verso altri lidi.  ...leggi
30/10/2021

Chieri, vittoria a Bra e primato in D dedicati a De Letteriis

Con la convincente vittoria per 1-3 sull'ostico campo del Bra, il Chieri ha consolidato il primato in classifica nel girone A di serie D dopo 8 giornate. Mister Didu e i calciatori azzurri hanno voluto dedicare il successo a Daniele De Letteriis. Lo sfortunato difensore classe 2001, ex Borgosesia e Taranto cresciuto nella Pro Eureka e nel settore giovanile del Torino, ...leggi
26/10/2021

A reti bianche il derby tra Real Torino 2014 e San Paolo

TORINO - Termina in parità, 0-0, la stracittadina della sesta giornata del girone D di Seconda Categoria tra il Real Torino 2014 ed il San Paolo Torino andata in scena sul sintetico di corso Sicilia. E' stata una partita maschia e spigolosa quella che ha messo di fronte due squadre che hanno raccolto meno di quanto seminato nella prima p...leggi
25/10/2021

Prima Categoria: il Psg regola lo Spazio Talent Soccer

  PINO TORINESE – Il Psg torna alla vittoria regolando con il classico punteggio all'inglese, 2-0, lo Spazio Talent Soccer. I tre punti permettono alla squadra allenata da mister Calamita di agganciare proprio i torinesi al quinto posto della classifica. I collinari, reduci dal prezioso pari centrato in casa della prima della classe Beppe Viola, ...leggi
24/10/2021

Real Torino, l'attacco parla brasiliano con Romulo Oliveira Marques

Un tocco verdeoro nel girone D di Seconda Categoria. Lo ha portato Rômulo Oliveira Marques, attaccante classe 1994 del Real Torino 2014 autore di 2 reti in 3 partite in questo inizio di stagione. In Italia da quindici anni, il giocatore brasiliano ha giocato con Juniores del Pinerolo, Cumiana, Cavour tra Juniores e prima squadra in Eccellenza, e Costiglio...leggi
22/10/2021

Serie D: la capolista Chieri non fa sconti, Sestri Levante battuto

CHIERI – “La capolista è un po’ cosi, con l’espressione un po’ così, ma vince ancora contro quei di Genova…”. Con un Chieri rivisto e corretto per varie ragioni, ma sempre lui nei pregi e nei difetti, il Sestri Levante fa la fine del Ligorna: perde per 1-0 e torna mesto nella Riviera Ligure. Bottino zero per i &l...leggi
20/10/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07605 secondi