Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Torino


Roberto Sorrentino, l'ex Torinese 1894 prepara il ritorno in panchina

All'ex portiere di Catania, Cagliari e Bologna è arrivata qualche proposta anche dall'estero

TORINO - Reduce dall'esperienza alla guida della F.C. Torinese 1894 in Promozione, Roberto Sorrentino è attualmente alla finestra in attesa di una nuova avventura. Classe 1955, Sorrentino è un ex portiere con alle spalle 41 presenze in serie A e 193 nel campionato cadetto. In carriera ha difeso i pali di Gladiator, Nocerina, Paganese, Catania, Cagliari e Bologna. E' papà di due ex calciatori come Stefano, ex portiere tra le altre di Torino, Palermo e Chievo Verona in serie A, ed Ivano, ex attaccante cresciuto nel settore giovanile della Juventus con esperienza tra i professionisti con Avellino, Ivrea, Biellese, Carpenedolo, Massese ed Alghero in serie C e con l'Ascona in Svizzera. «Quella di essere fermo è una scelta mia – spiega Roberto Sorrentino – e mi sto guardando un attimo intorno. C'è stata qualche situazione anche all'estero tra Guatemala, Ucraina, Serbia, Albania, Egitto e con una squadra di serie B del Galles. Ho avuto anche qualche opportunità al sud Italia, tra serie D ed Eccellenza, ma non mi è sembrato il caso e ho avuto anche qualche chiamata in Piemonte che ho rifiutato. Devo valutare bene perché già in passato avevo messo anima e corpo in situazioni che poi si sono rivelate sbagliate».

Roberto Sorrentino traccia anche un bilancio della sua esperienza alla F.C. Torinese 1894: «C'erano grandi ambizioni ed entusiasmo ed è stata una bella esperienza. Sono stato affiancato anche da mio figlio Stefano come direttore tecnico e poi è stato anche tesserato come calciatore. Per correttezza verso gli altri giocatori che si allenavano tutti i giorni con grande abnegazione, l'ho però fatto giocare solamente una ventina di minuti anche se probabilmente meritava di essere maggiormente impiegato. La mia esperienza alla F.C. Torinese 1894 si è conclusa con un divorzio consensuale».

Ivano, il secondogenito di Roberto Sorrentino, in questa stagione sta affrontando la sua prima esperienza su una panchina di una prima squadra alla guida del Carrara 90 (Promozione, girone B). «Ivano sta facendo molto bene – sottolinea il papà Roberto – al debutto alla guida di una prima squadra dopo aver allenato delle squadre giovanili. Il Carrara 90 sta esprimendo un ottimo calcio e occupa una posizione in linea con i programmi della società ed allo stesso tempo sta mettendo in mostra anche dei giovani molto interessanti».

 

 

 

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Corrado Cagliero il 13/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...




Serie D: al Saluzzo il derby della Granda col Fossano

SALUZZO - Il Saluzzo si aggiudica il delicato derby cuneese col Fossano per 2-0 grazie alla doppietta del suo giovane centravanti classe 2002, Giacomo Gaboardi. Vittoria preziosissima per i granata di mister Mauro Briano che, grazie a questi tre punti, abbandonano l’ultimo posto...leggi
21/11/2021

Il San Giacomo Chieri suona la "S..Veglia": battuta la Pastorfrigor

CHIERI – Un gol di Veglia, al terzo centro in due partite, regala un prezioso successo al San Giacomo Chieri contro la Pastorfrigor Stay. I biancoblù di Migliore, ancora privi del lungogedente Zaghi, si schierano con il 4-2-3-1 con Capone terminale offensivo. I casalesi, reduci dalla vittori...leggi
14/11/2021

Silvio Mina, progetti e ambizioni dello scout torinese

TORINO – Competenza e professionalità al servizio dei calciatori e delle società calcistiche. Silvio Mina, torinese, da un decennio è entrato nel mondo del calcio dopo aver prodotto delle trasmissioni locali ragazzi su emittenti come Televox e TeleAlpi....leggi
12/11/2021

Promozione gir. D: pari tra Cit Turin e Trofarello nel monday night

TROFARELLO – Termina in parità, 1-1, il posticipo della nona giornata del girone D di Promozione tra il Cit Turin ed il Trofarello. I biancorossi non riescono a tornare alla vittoria sul campo del fanalino di coda ma muovono comunque la classifica dopo quattro sconfitte di fila. Ai torinesi, invece, il punto serve più per il morale che ...leggi
08/11/2021

La Mappanese ospita la tappa del tour nazionale della Buffon Academy

  MAPPANO – Il tour nazionale marchiato Buffon Academy fa tappa in provincia di Torino. Domani, lunedì 8 novembre, si svolgerà il prosieguo del Player Clinic Tour. I giovani portieri nell'arco della giornata potranno allenarsi seguendo le direttive del Buffon Method. La sede degli allenamenti sa...leggi
07/11/2021

Mercato: il Bra rinnova l'attacco, il Chieri interviene sui portieri

Le squadre piemontesi di serie D sono sempre molto attive nel rush finale della sessione di mercato che si è conclusa alle 19. Il Bra rinforza l'attacco con Alessio Ferla (nella foto con il tecnico giallorosso Roberto Floris). Siracusano classe 2002, Ferla ha giocato nelle giovanili di Salernitana, Fiorentina, Sassuolo ed Udinese. In questa prima parte ...leggi
05/11/2021

Calciomercato serie D: l'attaccante Sbarbati lascia il Chieri

Dopo appena due mesi di campionato, le strade tra Lorenzo Sbarbati ed il Chieri si dividono. L'esperto attaccante marchigiano, nella passata stagione al Vado, chiude così la sua esperienza con gli azzurri con 8 presenze e 1 rete realizzata nella gara ...leggi
03/11/2021


Eccellenza: il Settimo ufficializza il suo nuovo portiere

Jacopo Pezzoli è il nuovo portiere del Settimo. L'estremo difensore classe 2002, scuola Torino e con esperienze al Venaria ed all'Alpignano, è stato prelevato dall'Asti, neopromosso in serie D. Sostituisce in organico il pari età Marco Cariolo, arrivato in estate dal Torino e diretto verso altri lidi.  ...leggi
30/10/2021

Chieri, vittoria a Bra e primato in D dedicati a De Letteriis

Con la convincente vittoria per 1-3 sull'ostico campo del Bra, il Chieri ha consolidato il primato in classifica nel girone A di serie D dopo 8 giornate. Mister Didu e i calciatori azzurri hanno voluto dedicare il successo a Daniele De Letteriis. Lo sfortunato difensore classe 2001, ex Borgosesia e Taranto cresciuto nella Pro Eureka e nel settore giovanile del Torino, ...leggi
26/10/2021

A reti bianche il derby tra Real Torino 2014 e San Paolo

TORINO - Termina in parità, 0-0, la stracittadina della sesta giornata del girone D di Seconda Categoria tra il Real Torino 2014 ed il San Paolo Torino andata in scena sul sintetico di corso Sicilia. E' stata una partita maschia e spigolosa quella che ha messo di fronte due squadre che hanno raccolto meno di quanto seminato nella prima p...leggi
25/10/2021

Prima Categoria: il Psg regola lo Spazio Talent Soccer

  PINO TORINESE – Il Psg torna alla vittoria regolando con il classico punteggio all'inglese, 2-0, lo Spazio Talent Soccer. I tre punti permettono alla squadra allenata da mister Calamita di agganciare proprio i torinesi al quinto posto della classifica. I collinari, reduci dal prezioso pari centrato in casa della prima della classe Beppe Viola, ...leggi
24/10/2021

Real Torino, l'attacco parla brasiliano con Romulo Oliveira Marques

Un tocco verdeoro nel girone D di Seconda Categoria. Lo ha portato Rômulo Oliveira Marques, attaccante classe 1994 del Real Torino 2014 autore di 2 reti in 3 partite in questo inizio di stagione. In Italia da quindici anni, il giocatore brasiliano ha giocato con Juniores del Pinerolo, Cumiana, Cavour tra Juniores e prima squadra in Eccellenza, e Costiglio...leggi
22/10/2021

Serie D: la capolista Chieri non fa sconti, Sestri Levante battuto

CHIERI – “La capolista è un po’ cosi, con l’espressione un po’ così, ma vince ancora contro quei di Genova…”. Con un Chieri rivisto e corretto per varie ragioni, ma sempre lui nei pregi e nei difetti, il Sestri Levante fa la fine del Ligorna: perde per 1-0 e torna mesto nella Riviera Ligure. Bottino zero per i &l...leggi
20/10/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05769 secondi