Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Cuneo


Serie D: il Bra vince di misura contro il Pont Donnaz

Decisivo il gol di Pavesi

Vai alla galleria

BRA – Un Pont Donnaz dei sospiri. Il Bra fallisce un rigore in apertura e potrebbe rischiare di fare la fine del condannato al pareggio. Riesce però ad issare il gran Pavesi in veste di uomo-partita e mette le vele al vento dei tre punti con un 1-0 arrivato al termine di un pomeriggio di bonaccia tecnico-agonistica. Su versante opposto, buon per lui, c’è un collettivo, quello valdostano, bellooccio ma fragile e scolastico, sterile ed inesperto, molto accademico, più lacunare che lagunare e per nulla serenissimo: in certe situazioni, si sa, sarebbe invece proprio il mestiere a poter dare una grossa mano per non naufragare.

Il Bra sbaglia presto (4’) dal dischetto: cross da sinistra di Pautassi, intercettato da Piscopo con l’arto proibito e Capellupo si fa ipnotizzare da Libertazzi che gli disinnesca il destro. Sul subito i giallorossi restano basiti e perplessi per codesta immersione imprevisto, ma poi riprendono la navigazione da par loro, anche se più col ragionamento che con l’impeto che sarebbe l’arma congeniale.

Così gli ospiti hanno buon gioco a rintuzzarne le iniziative. Capellupo registra sta attaccato ai difensori e si va a creare un vuoto tra centrocampo ed attacco: stavolta i lanci difettano parecchio in precisione. Il Pont Donnaz vigila e talvolta si affida a soluzioni da viva il parroco: ma dai, perdonato, con i tempi che corrono non sarebbe proprio il caso di sostenere la laicità del gioco del calcio… Vorrei ma non posso da ambo le parti, con Menabò e Valenti, i centravanti di giornata, che stantuffano come ossessi senza ricevere un’assistenza adeguata. Anziché le scorciatoie in verticale verso le aree, infatti, ci si allarga sempre più a fraseggiare e meno male che hanno messo le recinzioni.

Al 42’, finalmente, un sinistraccio a parabola di Yon, corretto nel contrasto ravvicinato, obbliga Ujkaj ad inarcarsi per tirare via al centro della porta un pallone destinato ad insaccarsi sotto la trasversale. Il predicozzo fa effetto: al 45’ un mancino rasoterra in conversione (Madonna dei Fiori docet…) di Pavesi finisce giusto giusto tra le braccia del portiere. Nella ripresa il Pont Donnaz ci prova ma l’estro di capitan Jeantet ed il gran lavoro fare e disfare della vaccinatissima coppia Marianeschi (bomba fuori al 3’) più Piscopo non trovano i collanti giusti e si naviga a vista. Il Bra esercita una pressione sempre più marcata e passa al 22’: angolo dalla destra di Capellupo, Pavesi in agguato vince lo scontro diretto ed insacca rasoterra nell’angolino da breve distanza. Girandola di cambi arancio che non contano, corner di Capellupo al 29’ e Marchetti di testa schiaccia fuori di un soffio sfiorando il raddoppio. Il Pont Donnaz non si rassegna ma ribadisce la propria inconsistenza offensiva ed è il Bra che di rimessa potrebbe mettersi al sicuro: alla santabarbara, però, hanno già infilato il lucchetto…

Bra-Pont Donnaz 1-0 (0-0)

BRA: 1 Ujkaj, 3 Pautassi, 4 Quitadamo (26’ st Marchetti 13), 5 Tos, 6 Dall’Olio, 9 Menabò, 10 Pavesi (32’ st Cassata 21), 11 Bongiovanni, 17 Capellupo, 23 Daqoune, 24 Gerbino. Pancaroli: 22 Favaro, 2 Mirisola, 8 Tuzza, 16 Di Benedetto, 20 Olivero, 25 Mawete. All. Roberto Floris.

PONT DONNAZ: Libertazzi; Cottarelli, Tourè (14’ st Sassi 14); Grieco, Piscopo (32’ st Pasquini 18), Ferrando; Jeantet, Chianese (1’ st Viberti 20), Valenti, Marianeschi (27’ st Lala 19), Yon (32’ st Gai 13). Pancaroli: 12 Marenco, 15 Crema, 16 Florio, 17 Doda. All.Lorenzo Parisi.

TERNA ARBITRALE: Vincenzi di Bologna (Todaro di Reggio Emilia e Rossini di Genova).

RETE: 22’ st Pavesi.

NOTE: 45’+50’. Duecento spettatori scarsi. Nel Bra assente per squalifica Derrick.

 

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Angelo Tosco il 16/10/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Serie D: pari spettacolare nella sfida salvezza tra Alba e Chieri

ALBA - Finisce con un pari pirotecnico la sfida del “si salvi chi può” all’ “Augusto Manzo”di Alba. Tre cioccolatini a testa, sei gol, tanta lotta, un rigore contestato, tutta roba prelibata per chi è di bocca buona, in tempi di magre partite tattiche e noiose. Un punto ciascuno che sicuramente è più “brut...leggi
15/04/2024

Serie D: il Bra torna alla vittoria, regolato di misura il Gozzano

  BRA – Gozzano “grullo”: ci prova ma cicaleggia. Bra “grillo”: soffre ma canta vittoria. Noblesse obblige. I giallorossi di Floris tornano a far quadrare i conti nell’ottica dei playoff, dopo averli sbagliati contro il Derthona: 1-0 parabolico dal vangelo secondo Luca Marchisone, detto appunto il Marchisone del “grillo&rdq...leggi
18/03/2024

Serie D: il Bra cala il poker con il Pont Donnaz

  BRA – Pont Donnaz tibetano, giù di corda, quasi fune-reo. Benchè rattoppato il Bra mantiene l’equilibrio e lo attraversa di corsa rifilandogli un 4-0 che la dice tutta. Alla Madonna dei Fiori (Attilio Bravi) durano davvero poco le apprensioni iniziali dei casalinghi per tre assenze importanti: Musso cannoniere squalificato, Ropolo e Gial...leggi
19/02/2024

Coppa Italia Dilettanti: Saluzzo nel girone con Imperia e Solbiatese

E’ tutto pronto per la Fase Nazionale della 57ª edizione della Coppa Italia riservata alle formazioni di Eccellenza. Le 19 vincenti delle rispettive fasi regionali si affrontano nella competizione nazionale organizzata, nella prima parte, in triangolari e abbinamenti, proseguendo con le sfide di andata e ritorno dei Quarti e delle Semifinali che porteranno alla finale in gar...leggi
08/02/2024

Serie D: al Bra il derby della Granda contro l'Alba

BRA – Impara gli arti ed usali dalle tue parti. La testa benedetta del suo centravanti e lo stinco di un difensore avversario senza l'aureola (non santo e nemmeno beato) suggellano la vittoria del Bra sull’Alba Calcio nell’atteso derby della Granda. Nulla di nuovo sotto il sole nell’impianto civettuolo dell’Attilio Bravi: gialloros...leggi
01/02/2024


Serie D: il Bra tessera il 2006 Mattia Saretti

  L'A.C. Bra ufficializza l'arrivo di Mattia Saretti (nella foto con mister Roberto Floris). Nato a Cuneo nel 2006, trequartista/esterno alto di ruolo. Dopo un lungo percorso nelle giovanili della Juventus, è stata la volta della Giovanile Centallo; successivamente l'Under 17 dell'Asti. Nella prima parte del 2023/2024, ha indossato la maglia biancorossa del Monteros...leggi
10/01/2024

Coppa Italia Eccellenza: domani la finale tra Pro Novara e Saluzzo

Pro Novara e Saluzzo si ritroveranno di fronte domani, domenica 7 gennaio, con fischio d'inizio fissato alle ore 14,30 nella gara secca valevole come finale regionale della Coppa Italia di Eccellenza. Ad ospitare la sfida sarà il campo in sintetico di via Marconi 15 ad Orbassano. La vincente della finalissima accederà alla fase nazionale organizzata dall...leggi
06/01/2024

Serie D: la vittoria del Bra contro l'Albenga è di rigore

BRA – È qui la festa? Spumante, barbera o champagne? No, birra alla spina e salsiccia ovviamente del posto, con gli auguri di Totò e Carlo Croccolo. Nell’atteso confronto tra giallorossi e bianconeri, Musso centravanti di un Bra a tutta birra ne fa vedere di tutti i colori: è una spina costante nel fianco dell’Albenga. La sfida fi...leggi
17/12/2023

Coppa Italia serie D: Bra beffato in casa dalla Casatese

BRA – “È una sporca faccenda…”. Il Bra in versione tenente Parker viene “arrestato” in Coppa Italia al “Bravi” dal tenente Colombo, che indossa la divisa calibro 9 e lo impallina (0-1) su rigore. I giallorossi di Roberto Floris mancano contro la Casatese il passaggio ai quarti di finale della prestigiosa competizi...leggi
30/11/2023

Serie D: importante successo del Bra contro il Chieri

BRA – Sulla battigia del Flowers Club Virgin Mary è festa grossa: arriva il Chieri per un confronto di campanile che è sempre atteso con interesse. Molti sono quelli che, scrutando l’orizzonte del “Bravi”, sperano in un mare Musso (capocannoniere del girone con 6 reti) e di mandare senza se e senza ma alla deRivi i cugini in maglia azzurra....leggi
13/11/2023


Serie D: termina in parità il confronto tra il Bra ed il Pinerolo

  BRA – Sopra i 30° gradi ad ottobre tiene banco il Poeta: sono tempi… Carducci. “Su le dentate scintillanti vette salta il camos-sio e tuona la valanga da’ ghiacci immani rotolando…”? Non proprio, ma basta il pensiero per dare un po’ di refrigerio. A due passi dalla Madonna dei Fiori il Bra in inferiorità nume...leggi
08/10/2023

Serie D: Bra e Città di Varese non si fanno male

BRA – Che si fa quando si gioca alle ore 15 e fa maledettamente caldo? Si sta freschi. Si sta all’om-Bra. Dalla Madonna dei Fiori alla Madonna dei fioretti, in attesa di veder bisbocciare gli stami ed i pistilli del calcio che piace. Clima tor-rido non paga. Giallorossi e varesotti in versioni penitenziali fanno al momento gli esercizi spirituali e non vann...leggi
11/09/2023

Bra, dal Torino arriva il giovane trequartista Vaiarelli

  Andrea Vaiarelli è un nuovo calciatore del Bra. La società giallorossa ha trovato l'accordo per le prestazioni sportive del classe 2004 (nato a Torino). Trequartista puro, ma dotato di una spiccata intelligenza tattica: può essere schierato, anche, da mezzala o da seconda punta. Cresciuto nel settore giovanile del Torino FC (fin dalla Scuola Calcio)...leggi
25/07/2023


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04059 secondi