Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Fuori regione: il racconto di Legnano-Clivense

I veronesi passano per 1-2 nella sfida salvezza del Mari del girone B di serie D

 

Questo fine settimana sul taccuino di Tuttocalciopiemonte.com c'è la sfida del girone B di serie D tra Legnano e Clivense. Il “Mari” ospita uno scontro diretto in chiave salvezza dal profumo di serie A. I lilla si sono presentati 3 volte ai nastri di partenza della massima serie (l'ultima volta nel campionato 1953-1954). Tra le “leggende” che hanno vestito la maglia lilla su tutti spicca il compianto Gigi Riva senza dimenticare però anche calciatori come Walter Novellino, Daniele Fortunato e Davide Fontolan.

La Clivense, sodalizio di Verona, è invece nato nell'estate del 2021 sulle ceneri del fallito Chievo. Inutile ricordare che il club veronese, sotto la presidenza di Campedelli, è stata una realtà recente della massima serie avendo preso parte 17 volte al campionato di serie A centrando addirittura la qualificazione negli Anni Duemila alla principali competizione europee, la Champions e l'Europa League.

La formazione veronese, fondata tre anni fa da Sergio Pellissier ed Enzo Zanin, è alla prima partecipazione nella massima categoria dilettantistica dopo aver centrato la promozione dall'Eccellenza la scorsa stagione. “Il Chievo siamo noi”, ricordano la cinquantina di tifosi ospiti assiepati nel settore a loro riservato, in una gara in cui il ingresso è stato inibito ai tifosi legnanesi dopo gli insulti razzisti rivolti da un giocatore lilla ad un calciatore di colore del Crema durante l'ultima partita casalinga.

La gara, giocata su un terreno di gioco pesante ma praticabile, inizia su ritmi elevati. Il confronto, data anche l'alta posta in palio, è ruvido ed è spesso spezzettato da degli interventi fallosi soprattutto nella zona nevralgica del campo. La prima grossa occasione dell'incontro la costruisce il Legnano con il centravanti lilla Vuskovic che, nella fase centrale del primo tempo, si presenta a tu per tu con Saccon che lo chiude in uscita. E' però la Clivense a passare in vantaggio prima del tramonto dei primi 45' con il gran tiro al volo di Brighenti. Ravarelli tocca solo la conclusione del centravanti veronese ma la palla sbatte sul palo interno prima di insaccarsi in fondo alla rete. Il Legnano sembra accusare il colpo e, dopo una brutta palla persa da Tchetchoua a metà campo, Brighenti realizza di testa anche il raddoppio ma il gol viene annullato per fuorigioco.

Nella ripresa Andrea Liguori, mister del Legnano, si gioca la carta Bardelloni. E' proprio del neo entrato tra i lilla la zampata che al 11' riporta il risultato in equilibrio. Al 19', però, gli ospiti tornano nuovamente in vantaggio con la girata in area dello scatenato Brighenti che tocca entrambi i pali interni prima di insaccarsi in rete. La gara, che rimane sempre molto maschia, non riserva più emozioni fino al triplice fischio finale giunto dopo 6 minuti di recupero.

Legnano-Clivense 1-2 (0-1)

LEGNANO: Ravarelli, Petrucci, Annan, Staffa, Bianchi, Becchi, Tchetchoua (27' s.t. Sangare), Malagò, Vuskovic, Micheal (4' s.t. Bardelloni), Esposito (42' s.t. Ozawje). 12 Crocamo 13 Serafini 16 Marchetti 17 Sclafani 18 Lomolino 19 Rossi. All. Andrea Liguori.

CLIVENSE: 1 Saccon 5 Bragagnolo 6 Tobanelli 7 Colferai (25' s.t. 77 Errichiello) 9 Brighenti 10 Venitucci (15' s.t. 23 Kocin) 7 Kladar 21 Danieli (15' s.t. 8 Romano) 27 Peres 70 Prandini 85 Cisse. A disposizione: 22 Pavoni 2 Nalesso 20 Montolli 33 Macedo 44 Momodu 48 Cordioli. All. Riccardo Allegretti.

TERNA ARBITRALE: Selva di Cagliari (Corbeddu di Cagliari e Fronza di Novi Ligure).

RETI: 38' p.t. e 19' s.t. Brighenti, 11' s.t. Bardelloni.

 

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Corrado Cagliero il 03/03/2024
Tempo esecuzione pagina: 0,05029 secondi