Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI CALCIO FEMMINILE    

Tutti gli articoli scritti da: Luca Ceste


<< precedente   successiva >>   

Importante vittoria del Toro a Cagliari, Juve sul velluto col Crotone

Il Torino guarisce finalmente dalla pareggite, centra la prima agognata vittoria della gestione Nicola e strappa con maturità nello scontro salvezza di Cagliari tre punti pesanti come un macigno che lo fanno allungare sulla zona calda. La Juventus stenta a carburare, poi si mette al collo le perle del solito Cristiano Ronaldo e a gioco lungo salta abbastanza agevolmente il non certo invalicabile ostacolo Crotone, risalendo in classifica verso posizioni più consone alla propria caratura. Il lunghissimo turno di campionato versione spezzatino ha questa volta riservato sorrisi su ambo le sponde del calcio subalpino.   Ad aprire le danze in un ormai non più insolito anticipo del venerdì sera sono stati i granata, chiamati alla Sardegna Arena ad una gara da ...leggi

23/02/2021, Luca Ceste, Approfondimenti
Nome: Luca
Cognome: Ceste
Data di nascita:
Mail:
Telefono:
Residenza:
Professione:
Curriculum:

Il Toro colleziona pareggi, la Juve cade a Napoli

Torino sempre più abbonato ai pareggi che non riesce a trovare lo spunto per risolvere a proprio favore le partite e spiccare il salto che lo faccia uscire dalla zona calda. Juventus di nuovo sconcertante che domina senza incisività e viene punita da un episodio perdendo una grossa occasione per avvicinarsi alla vetta e dovendo al contempo guardarsi le spalle dal ritorno delle rivali nella corsa ai posti Champions. Masticano amaro le due paladine del calcio sotto la Mole al termine di una giornata di campionato caratterizzata da ben poche note positive.   Ad aprire le danze erano i granata in una gara casalinga contro il Genoa caratterizzata su ambo i fronti più dalla paura di perdere che dalla voglia di vincere. Moduli speculari, difese accorte che prevalevan...leggi

14/02/2021, Luca Ceste, Approfondimenti

La Juve vince la sfida con la Roma, rimonta di altri tempi per il Toro

  Il Vecchio Cuore Granata prima mette a repentaglio le coronarie dei suoi tifosi, poi torna a pulsare forte e dà vita a una rimonta d'altri tempi che rimarrà in qualche modo storica. La Juve camaleontica ingabbia la Roma e prosegue nel migliore dei modi il suo ciclo di ferro, completando un sabato di campionato dal segno decisamente positivo per il pallone sotto la Mole. Sgomento, sofferenza e gioia finale inattesa sono i tre sentimenti provati dagli appassionati granata in un pazzo pomeriggio che ha visto la squadra di Nicola rischiare l'osso del collo sulle montagne russe del campo di Bergamo, da cui è riuscita tuttavia ad uscire con un largo sorriso sulle labbra. Il solito atteggiamento tattico coperto, con difesa a cinque per occupare e chiudere gli spazi,...leggi

08/02/2021, Luca Ceste, Approfondimenti

Ancora un pari per il Toro, la Juve sbanca Marassi

  Un Toro ingabbiato nei propri limiti spreca un'altra occasione e rimane ancorato in zona retrocessione, mentre una Juve dai due volti regola la Sampdoria e si prepara al meglio per il ciclo di fuoco che molto probabilmente farà chiarezza su ambizioni e obiettivi stagionali bianconeri. Anche dopo la prima di ritorno, in un turno di campionato dalla formula sempre più versione spezzatino, le due rappresentanti del calcio sotto la Mole continuano a restare nel limbo.   Ad aprire le danze nell'anticipo del venerdì sono stati ancora una volta i granata, il cui bicchiere al termine della rocambolesca partita contro la Fiorentina è senza dubbio mezzo vuoto (fotografia sito ufficiale Torino F.C.). Contro un avversario dalla caratura tecnica oggettivamente...leggi

02/02/2021, Luca Ceste, Approfondimenti

La Juventus regola all'inglese il Bologna, orgoglio Toro a Benevento

Il Toro ritrova almeno l'anima e dopo tempo immemore un allenatore "sanguigno" che sa trasmettere ai giocatori la carica e l'attaccamento alla maglia, conquista in rimonta con orgoglio e carattere un punto che ha un peso specifico enorme per il morale, seppur non modifichi una posizione di classifica sempre deficitaria, e compie il primo passo nel cammino verso il traguardo finale della salvezza. La Juve rialza la testa, mostra segnali di confortante crescendo nel gioco e nella personalità, alza al cielo la Supercoppa aggiudicandosi il primo trofeo stagionale e regola il Bologna con una prestazione convincente, approfittando dei passi falsi delle rivali per accorciare le distanze dalla vetta. La chiusura del girone d'andata ha riportato il sorriso sui volti delle paladine del calc...leggi

25/01/2021, Luca Ceste, Approfondimenti

Turno da dimenticare per la Juve e per il Toro che esonera Giampaolo

  Quello appena andato in archivio è stato uno dei weekend più neri della storia recente del calcio sotto la Mole, che ha per una volta unito due squadre con problemi dai tratti comuni. Dapprima un Toro sconcertante, privo di nerbo e di identità, fornisce una delle prestazioni più impalpabili della stagione e non riesce a piegare uno Spezia ridotto in dieci per gran parte della gara (rischiando anche di perdere), costringendo la società a prendere atto della situazione optando per il cambio di guida tecnica nel tentativo di dare una sterzata all'ambiente prima che il declino diventi irrecuperabile. Poi una Juve inspiegabilmente abulica e senza pesonalità stecca per la prima volta dopo anni un confronto diretto e si consegna quasi fosse una vi...leggi

18/01/2021, Luca Ceste, Approfondimenti

La Juve regola il Sassuolo, il Toro si inchina alla capolista Milan

Torino che fa il passo del gambero e si scioglie davanti al ritrovato fuoco del Diavolo capolista, Juventus che porta a casa il risultato e poco altro di positivo dalla spinosa gara col Sassuolo. Molte ombre intervallate da rare luci per le due paladine del calcio subalpino, in un turno di campionato in cui hanno riproposto in maniera preoccupante i loro difetti più che le loro virtù.   A San Siro mister Giampaolo puntava di nuovo sul 3-5-2, bloccando la difesa con Izzo, Lyanco e Bremer, affidandosi a Singo e Rodriguez sugli esterni e cercando di alzare il tasso qualitativo a centrocampo proponendo Lukic e Gojak ai lati di Rincon, mentre Verdi doveva fluttuare tra le linee in appoggio a un Belotti rivelatosi nel corso della gara sempre generoso ma meno lucido del sol...leggi

12/01/2021, Luca Ceste, Approfondimenti

La Juve sbanca San Siro, per il Toro un risultato positivo col Verona

  La befana calcistica ha regalato dolci e sorrisi in quantità alle due rappresentanti del pallone sotto la Mole, con il Torino che blocca con merito il temuto Verona portandosi fuori dalla zona retrocessione e la Juventus che sfodera una prestazione all'altezza della propria caratura, interrompe l'imbattibilità della capolista Milan e torna in lizza con forza nella corsa ai quartieri alti della classifica. I granata di Giampaolo proseguono nel cammino di crescita all'insegna della continuità e sembrano aver ritrovato la solidità e la concentrazione venute meno troppo a lungo in passato. Gara equilibrata quella contro gli scaligeri, in cui il tecnico torinista ripropone l'efficace 3-5-2 nel quale Murru rileva Rodriguez sulla corsia di sinistra e Gojak fun...leggi

07/01/2021, Luca Ceste, Approfondimenti

Il 2021 per Juve e Toro inizia con delle vittorie convincenti

Toro finalmente accorto, concreto e privo di fronzoli che conquista un successo di capitale importanza, specie in prospettiva futura. Juve dai due volti che svolge, pur tra luci e ombre, al meglio il proprio "compitino", si rimette in carreggiata e si proietta verso i confronti diretti che diranno una parola forse definitiva sugli obiettivi dei bianconeri in campionato. Il nuovo anno è iniziato sotto buoni auspici per il calcio all'ombra della Mole, regalando una doppia vittoria che mancava da troppo tempo.   A Parma terzo risultato utile consecutivo per i granata e, soprattutto, un'affermazione rotonda e convincente nel punteggio e nella sostanza. Per ottenerla Giampaolo ha fatto di necessità virtù, piegandosi a un 3-5-2 magari meno spettacolare rispetto ad a...leggi

04/01/2021, Luca Ceste, Approfondimenti

Turno da incubo per la Juve, il Toro sfiora l'impresa a Napoli

Martedì da incubo per la Juventus, che perde sei punti in un colpo solo, abdica forse definitivamente dopo nove anni di dominio incontrastato in Italia e al termine del turno prenatalizio si ritrova anche fuori dalla zona Champions, toccando il punto più basso del suo recente passato. Ancora amarezza per il Torino, che sfiora l'impresa a Napoli disputando probabilmente la sua migliore partita stagionale, ma nel finale viene attanagliato dalla solita paura di vincere, si fa raggiungere (23 i punti finora persi dai granata da situazione di vantaggio) e resta malinconicamente solitario sul fondo della classifica. Solo carbone sotto l'albero delle due rappresentanti calcistiche della Mole, per uno dei peggiori Natali sportivi che si ricordi.   I bianconeri scendevano in ...leggi

24/12/2020, Luca Ceste, Approfondimenti

<< precedente   successiva >>