Ufficiale: Marco Bianciotto “si riposa”, non sarà più ds del Castagnole Pancalieri

Marco Bianciotto (ds)

Ufficiale, fresca notizia di mercato: Marco Bianciotto lascia l’incarico di direttore sportivo del Castagnole Pancalieri, dopo ben 9 anni di trattative e scelte dei giocatori da inserire nelle fila dei grigiogranata. 

Promozione: Il Castagnole Pancalieri saluta con vittoria in trasferta contro il Busca e “selfie” finale

11209547_10206696770636803_7437143557631419269_n

I ragazzi del Castagnole Pancalieri, già salvi, non snobbano l’incontro di campionato contro i già retrocessi avversari del Busca e vincono domenica scorsa 1 a 0 fuori casa.  La partita è piuttosto molle, nonostante il Castagnole Pancalieri apra subito la partita con il capocannoniere della squadra Michele Cabiddu, giocatore nel mirino di molte società concorrenti.

Nel fine settimana si giocherà ad Asti l’8° “Memorial Flavio Rossi” riservato ai Pulcini 2005

I Pulcini 2005 del Colline Alfieri Don Bosco (foto collinealfieri.com)

Prenderà il via nel prossimo fine settimana, l’ottava edizione del torneo di calcio giovanile riservato ai Pulcini 2005 dedicato alla memoria di Flavio Rossi, giovane calciatore tesserato nella squadra del Don Bosco prematuramente scomparso all’età di 12 anni. La famiglia e la società Don Bosco, dove ha militato, ora Colline Alfieri Don Bosco, ogni anno organizzano questa manifestazione per tenere vivo il ricordo di Flavio anche nel mondo calcistico che era la sua passione.

Orizzonti United, ai nastri di partenza il “Torneo Peter Pan” dedicato alle categorie della Scuola Calcio

Gli Esordienti 2003 dell'Orizzonti United allenati da mister Pasteris, una delle squadre partecipanti al torneo di calcio giovanile "Peter Pan" (foto orizzontiutd.it)

Giunto all’undicesima edizione, torna anche quest’anno con il torneo di calcio giovanile “Peter Pan” organizzato dall’Orizzonti United e riservato alle categorie della Scuola Calcio. Il primo dei tre appuntamenti è in programma domenica 10 maggio sul campo di Arè di Caluso, con protagonisti gli Esordienti 2003.

Triangolare benefico a Poirino per ricordare Paolo Bonaldo

Paolo Bonaldo, il giocatore della Poirinese morto a metà gennaio in un incidente stradale

POIRINO – Si svolgerà domenica pomeriggio, 10 maggio, la prima edizione del triangolare amichevole “Gli amici di Bonny”. Sul campo di via Fonte Antico 16, ex via Panizza 112, si affronteranno le prime squadre di Poirinese, San Giacomo Chieri e San Paolo Solbrito per ricordare Paolo Bonaldo, giocatore ventenne tragicamente scomparso lo scorso 17 gennaio in un incidente stradale a Dusino San Michele.

Promozione: Csf Carmagnola – Airaschese 2-1, Castiglia la apre con brivido di testa, Cagliero la ribalta e chiude

IMG_0259

CARMAGNOLA - Una festa nella festa quella di ieri pomeriggio per il Csf Carmagnola. Oltre alla standing ovation per Paschetta e Soldano ai saluti di fine carriera, la squadra, per l’occasione in tenuta biancoblucerchiata, in onore del gemellaggio con la Sampdoria, ha vinto l’incontro per 2 a 1 contro l’Airaschese. La selezione del presidente Camisassa e di mister Boetti si è aggiudicato di conseguenza un posto per i playoff (piazzandosi al quinto posto, ultimo posto disponibile) e il conseguente scontro di andata e ritorno contro il Villafranca quarto. Per la cronaca le prime battute dell’incontro vedono subito il Csf porsi in avanti con Vailatti che con un bolide rasoterra sfiora il palo alla destra di Liut. All’ 11’ il mediano carmagnolese Pellegrino in affondo sulla sinistra calcia forte verso il centro area, ma il pallone è deviato in angolo.

Serie D: Bra ed Acqui pareggiano tra gli applausi

Bra-Acqui

Tra gli applausi dell’ “Attilio Bravi”. E’ finita così, ieri pomeriggio, la diciottesima (e penultima) giornata di ritorno del girone A di Serie D. Nell’ultimo impegno ufficiale davanti al pubblico amico (circa 300 gli spettatori che hanno gremito le tribune, pomeriggio coperto e terreno di gioco in buonissime condizioni), il Bra di capitan Giacomo Chiazzolino e compagni ha pareggiato 1-1 contro l’Acqui. Un match che ha regalato emozioni nell’arco dei 90 minuti con i padroni di casa che, oltre alla rete di Giancarlo Varvelli, hanno fatto tremare più volte l’estremo difensore alessandrino.

Prima Categoria girone G: “manita” della corazzata Denso in casa del Marene

Logo Denso Fc

MARENE – La Denso nonostante la promozione ottenuta da ormai diverse settimane è implacabile anche nell’ultima giornata di campionato e si impone con un largo 0-5 anche sul campo del Marene. In casa di una squadra già salva, i poirinesi hanno fatto valere ancora una volta il proprio tasso tecnico superiore chiudendo la partita già nei primi quarantacinque minuti di gioco.

Serie D: Chieri, sfuma la Lega Pro. Cuneo ad 1 punto dal ritorno tra i professionisti

La tribuna gremita del "Sivori" di Sestri Levante in occasione del big-match del penultimo turno del girone A della serie D (foto pagina Facebook Calcio Chieri)

Non sono bastate al Chieri il cuore ed una prestazione maiuscola a Sestri Levante per continuare a cullare il sogno chiamato Lega Pro. Privi del bomber Lazzaro, infortunato e grande ex di turno, i chieresi allenati da mister Zichella si sono inchinati ai liguri solamente nel finale quando si erano generosamente sbilanciati in avanti alla ricerca del gol della vittoria.

San Giacomo Chieri, si è concluso il ciclo di mister Melega

L'ormai ex allenatore del San Giacomo Chieri Alan Melega

Con la conclusione dell’avventura in Eccellenza, le strade dell’allenatore Alan Melega e del San Giacomo Chieri si dividono. Il tecnico rimane il tecnico che ha condotto la formazione chierese allo storico approdo nella massima categoria regionale dopo aver totalizzato il record di punti, 54, del club nel campionato di Promozione 2013-2014.

Per il Cit Turin ko a Pavarolo svanisce il sogno chiamato Eccellenza

Fascio del Pavarolo, in maglia gialla, tenta di sfuggire alla morsa di due giocatori del Cit Turin

PAVAROLO – Il Pavarolo conclude nel migliore dei modi una stagione travagliata e sgambetta per 3-1 il Cit Turin impedendogli di centrare la promozione diretta in Eccellenza. A gioire sono stati così gli astigiani del San Domenico Savio Rocchetta che vincendo di misura in casa dell’Atletico Torino hanno scavalcato in classifica l’undici allenato da mister Garau centrando lo storico approdo nella massima categoria regionale.

Soldano e Paschetta: un pezzo di storia del Csf Carmagnola che se ne va, ma non dal cuore. Il portiere e il difensore danno l’addio al calcio giocato tra applausi e commozione

IMG_0238

La circostanza per farlo era molto amica, a maggior ragione se in casa all’ultima stagionale di Promozione (ndr. ma la squadra giocherà ancora i playoff, partendo dal turno contro il Villafranca).Il difensore Fabio Paschetta e la saracinesca Ivan Soldano salutano il Csf Carmagnola nella maniera più commovente, tra i propri tifosi. E a loro insaputa premiati con una “targa al merito sportivo” dal presidente Bartolo Camisassa e dal vice Maracich, prima del fischio d’inizio di Csf – Airaschese, terminata nel pomeriggio con la vittoria per i padroni di casa per 2-1. 

Chiusura della curva della Juve per 2 giornate, il parere del Prof. Pierluigi Vigo

Giustizia sportiva

Anche questa volta la giustizia sportiva è arrivata in ritardo. Il provvedimento del Giudice Sportivo n. 219, relativo alla bomba – carta lanciata in occasione del derby tra Torino e Juventus del 26/04/2015 (anche se il comunicato ufficiale della lega serie A riporta “gara del 26 aprile 2016”), è stato emesso in data 30/04/2015. Quattro giorni potrebbero sembrare pochi, ma in realtà sono un’eternità, questa volta tutta in danno alla Lazio, unica che seppur solo matematicamente, poteva ancora sperare di superare la Juve nella lotta per lo scudetto.

Serie D girone A: nel penultimo turno in palio un’altra fetta di campionato

Logo serie D 2014-2015

Domani, domenica, nella penultima giornata del girone A della serie D si giocherà un’altra fetta importante di campionato. Il big-match sarà quello che metterà di fronte il Sestri Levante ed il Chieri, rispettivamente terza e seconda forza del torneo, e dello scontro diretto potrebbe approfittarne la capolista Cuneo che se la vedrà in trasferta col già retrocesso Vallée d’Aoste.

Il Novara aggancia la Virtus Bassano in vetta alla classifica

Logo Lega Pro

Entra e risolve la partita contro l’Arezzo. L’attaccante del Novara Della Rocca, da una manciata di minuti entrato in campo al posto del difensore Gavazzi dopo essere partito dalla panchina, ha infatti risolto la partita del “Piola” contro l’Arezzo.