Acqui, altro ko contro il Colline Alfieri Don Bosco

Michele Del Vecchio

La sconfitta non è così pesante come alcune del recente passato ma il ko per 2-0 dell’Acqui subito domenica contro l’astigiana Colline Alfieri Don Bosco rischia di lasciare dei gravi strascichi. Sul campo i bianchi hanno incassato due reti evitabili a inizio ripresa e a un quarto d’ora dalla fine.

Riscatto Toro, battuta la Roma

Torino Fc vs Roma

Prestazione collettiva superlativa del Torino, in grado di riscattare le opache prove fornite contro l’Empoli in casa e Pescara in trasferta, entrambe concluse a reti inviolate: un netto e insindacabile 3-1 inflitto alla Roma allo Stadio Olimpico Grande Torino fortemente voluto da tutta la squadra, capace di concretizzare con cinismo e determinazione le veloci ripartenze concesse da una non impeccabile retroguardia romanista.

Serie D girone A: il Bra rimane al palo, ko anche con l’Inveruno

Varesina-Bra

Al Bra non basta una dose abbondante di elisir di gioventù per riuscire a smuovere una classifica che lo vede sempre ultimo da solo, con nessun punto. Privo di due pezzi da novanta, come il centrattacco Dalla Costa (menisco, un mese fuori) e Montante (squalificato), mister Daidola prova a fare fuoco con la legna che passa il convento: troppo poco, per impedire all’Inveruno, sicuramente più squadra e con più frecce al proprio arco, di sbancare di misura il “Bravi”.

E’ fallita la scudettata Novese dopo 97 anni di storia

Stemma_U.S._Novese_

L’agonia è terminata. Con l’ennesimo comunicato stampa la proprietà della Novese ha annunciato la volontà di “rinunciare definitivamente alla propria attività”. Dopo l’iscrizione avvenuta in extremis, infatti, di squadra e di staff tecnico i tifosi biancocelesti non avevano visto nemmeno l’ombra. In questo inizio di stagione, infatti, la società non si è mai presentata ad alcuna partita in programma, tra Coppa Italia e campionato di Eccellenza: l’ultima in ordine di tempo è stata la sfida contro l’Albese.

Eccellenza girone B: Acqui travolto anche dal Corneliano Roero

Corneliano Roero

Niente da fare in casa Acqui, costretto alla resa 5-1 in casa del Corneliano Roero. Sul banco degli imputati la difesa, che in questa terza giornata ha commesso troppi errori contro una formazione che ad ogni tiro in porta aveva possibilità di fare un goal.

Prima Categoria girone E: Villastellone Carignano ko in casa col Rapid Torino

002

VILLASTELLONE – Debutto casalingo in campionato infelice per il Villastellone. Di fronte alla squadra Allievi al completo reduce dalla larga vittoria contro il La Loggia, i gialloverdi incappano in un pomeriggio negativo e si inchinano di misura, 0-1, al Rapid Torino.

Il Torino contro l’Empoli per riscattare il passo falso di Bergamo

Ritiro Estivo Torino FC - Torino - Conferenza stampa Sinisa Mihajlovic.

I due passi falsi del Torino nelle prime tre giornate del campionato di serie A rischiano di mettere già sotto accusa l’operato del nuovo mister Mihajlovic (nella foto di torinofc.it) e di tutto lo staff del presidente Cairo.

Eccellenza: cinque rinforzi per l’Acqui

Petullo-800x500_c

Sono cinque i giocatori tesserati in extremis dall’Acqui in vista della sfida di questa domenica contro la Pro Dronero, allo stadio Ottolenghi. Mister Michele Delvecchio, anche lui ufficializzato nei quadri tecnici nella giornata di ieri, potrà contare su Abrahim, Nanfara, Kmaon, Petrovic e sul difensore Petullo.

Eccellenza: Novese, il fallimento è ormai realtà

Stemma_U.S._Novese_

Che la Novese non si presenti più in campo ormai non fa più notizia. Anche a Madonna dell’Olmo, alla periferia di Cuneo, arbitro e giocatori avversari hanno atteso i canonici 45’ prima di prendere atto dell’assenza degli alessandrini che sono alla loro seconda partita consecutiva di assenza. Dopo la terza scatta la radiazione anche se a ben vedere i biancocelesti non si erano presentati neppure con l’Acqui in Coppa Italia ma in Federazione si va coi piedi di piombo e si preferisce essere più realisti del re.

L’idea del portiere laziale Iacomini: “Scambiamoci i bonifici per Amatrice al posto dei gagliardetti”

Scambio bonifici

Raccogliendo l’invito di Giuseppe Iacomini, portiere del Ronciglione (Promozione laziale), mettiamo in evidenza un’interessante iniziativa promossa nel calcio dilettantistico laziale a favore di Amatrice, il Comune maggiormente colpito dal terremoto del 25 agosto scorso (nella foto del profilo Facebook della Lega Nazionale Dilettanti lo scambio delle ricevute dei bonifici tra i capitani di Vigor Acquapendente e Astrea, Eccellenza laziale girone A).

Serie D: il Bra ricevuto in Municipio

Bra ricevuto in municipio

Battesimo ufficiale e istituzionale per la prima squadra dell’A.C. Bra, ricevuta ieri pomeriggio nella sala del consiglio comunale “Achille Carando” nel Municipio di Bra.

Eccellenza: goleada della Cheraschese ad un Acqui in emergenza

Cheraschese-Acqui rigore Pirrotta

CHERASCO – Nella prima giornata di Eccellenza l’Acqui è capitolato 9-0 sul campo di una Cheraschese che non ha esitato a infierire su una formazione in grandissima emergenza. “Non ci poteva essere partita” ha dichiarato ai microfoni di Radiogold mister Michele Del Vecchio, che ha fatto veri e propri salti mortali per schierare in campo undici giocatori.

Eccellenza: la gloriosa Novese a rischio radiazione!

Stemma_U.S._Novese_

Ieri, domenica 4 settembre, si sarebbe dovuto giocare Novese-Benarzole ma così non è stato. Difatti, sono mesi che dalla fine del campionato di serie D dove la Novese è retrocessa, andando a finire in Eccellenza, si discute e non di poco della formazione di Novi Ligure.

Eccellenza: il punto della situazione di Acqui e Novese

Novese

QUI ACQUI - Il passaggio di proprietà in casa Acqui Calcio è quasi cosa fatta. In questi giorni stato infatti firmato un accordo preliminare tra il presidente Sante Groppi e l’avvocato Mazzanti che sarà il nuovo proprietario. A fare da trait d’union tra i due è stato l’ex presidente dell’Acqui, Antonio Maiello.

Coppa Piemonte Prima Categoria: l’Atletico Santena passa a Cambiano

Cambiano-Atletico Santena

CAMBIANO –L’Atletico Santena espugna per 1-2 il campo del Cambiano all’esordio nella Coppa Piemonte di Prima Categoria. Gli ospiti hanno però faticato più del previsto la giovane formazione di casa che soprattutto nel primo tempo ha saputo creargli dei grossi grattacapi.